Google Pixel Tablet senza più segreti a pochi giorni dall'annuncio ufficiale

08 Maggio 2023 82

Mancano ormai solo pochi giorni al Google I/O. L'evento annuale della società di Mountain View, tornato finalmente in presenza, si terrà infatti il prossimo 10 maggio e ci consentirà di conoscere, oltre alla novità lato software, anche la serie Google Pixel 7a, il pieghevole Google Pixel Fold e gli auricolari Google Pixel Buds A.

AMAZON 'COLPEVOLE' ANCORA UNA VOLTA

In arrivo anche il Google Pixel Tablet di cui abbiamo avuto già tante informazioni in questi ultimi mesi che si competano oggi con quelle provenienti direttamente da Amazon che sul suo sito giapponese ha erroneamente pubblicato una pagina con tutte le specifiche hardware e delle immagini (molto piccole). Ovviamente, la pagina è stata rimossa dopo qualche ora ma ci ha consentito di avere ormai un quadro completo su questo nuovo tablet.

La pagina pubblicata su Amazon Giappone (poi rimossa)

Pixel Tablet sarà disponibile in due varianti di colore, una verde oliva e una chiamata "porcellana", la prima con una cornice frontale nera, la seconda bianca. Anche nelle scorse settimane, Amazon aveva già pubblicato erroneamente nelle scorse settimane informazioni, immagini e prezzo della dock (129 dollari in USA) che si attaccherà al tablet magneticamente tramite pogo pin e che sembrerebbe avere una porta di ricarica proprietaria.


LE CARATTERISTICHE DEL PIXEL TABLET

Queste sono le caratteristiche principali del Google Pixel Tablet come riportato nella pagina Amazon:

  • [Display] Display da 10,95 pollici, LCD, risoluzione (2.560 × 1.600), densità pixel 276 PPI, proporzioni di proporzione 16:10, luminosità 500 NIT (valore standard), rivestimento anti impronta, display touchscreen, USI 2.0 compatibile con penna, 24 bit Full Color (16 milioni di colori) [colore] Porcelain, Hazel
  • [Processore] Google Tensor G2, Titan M2 Coprocessore di sicurezza [Memoria] 8GB LPDDR5 RAM, 128 GB/256 GB UFS 3.1 Storage
  • [Camera frontale] 8 megapixel, larghezza dei pixel 1.12 um, apertura f/2.0, focus fisso, angolo di visione 84°, sensore di immagine dimensioni 1/4 pollici [telecamera posteriore] 8 megapixel, larghezza dei pixel 1.12 um, apertura f/2.0, focus fisso, campo di visione 84°, dimensione del sensore di immagine da 1/4 pollice
  • [Informazioni di connessione e posizione] 2x2 MIMO compatibile Wi-Fi 6 (802.11 A/B/G/N/AC/AX), doppia banda contemporanea (2,4 GHz/5,0 GHz), Bluetooth 5.2, chip radio Ultra-Wideband (distanza accurata per la misurazione), Google Cast
  • [Media and Audio] Sistema audio con 4 altoparlanti, 3 microfoni (per chiamate, registrazione, assistente di Google), soppressione del rumore [Pulsanti e Porte], Accensione/Spegnimento, controllo del volume, USB Type-C 3.2 Gen 1, connettore a 4 pin per accessori (ricarica, trasferimento di dati, output audio)

Pixel Tablet avrà quindi un display LCD da 10,95 pollici con supporto USI 2.0 per un pennino, risoluzione di 2560x1600 pixel e luminosità di picco di 500 nit. Il processore sarà il Google Tensor G2, lo stesso presente nella serie Pixel 7, supportato da 8GB di RAM LPDDR5 e 128/256 GB di spazio di archiviazione UFS 3.1. Nativamente, ci sarà Android 13.

Il Pixel Tablet avrà una fotocamera posteriore da 8MP e una anteriore da 8 MP, una porta USB 3.1 Gen 1 Type-C per la ricarica e il trasferimento dei dati e supporterà Wi-Fi 6E, UWB (come anticipato a inizio aprile) e Bluetooth 5.2. CI saranno 4 speaker stereo e un dock per altoparlanti che gli consentirà di essere usato come uno Smart Home Center, simile a Nest Hub. Pixel Tablet, infine, avrà una batteria da 27 watt-ora.

PREZZO E DISPONIBILITÀ

Secondo quanto indicato nella pagina Amazon, in Giappone il Google Pixel avrà un prezzo di ¥80.000 (circa 537 euro) con dock incluso. In Germania, secondo precedenti indiscrezioni, dovrebbe essere significativamente più costoso: 680 euro ma con dock sempre incluso. La commercializzazione sarebbe prevista a partire dal prossimo 20 giugno ma non ci sono informazioni in merito alla sua disponibilità iniziale anche in Italia.


82

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessio

Sono l'unico infastidito dal fatto che non è venduto in Italia e che lo avrebbe comprato al day 1 nonostante il prezzo alto? Dove sbaglio?

L0RE15

La sbadataggine regna sovrana in questi ultimi anni.

L0RE15

Peccato la mancanza del supporto per le SIM.

iTunexify

USB 3.1 Gen 1.
Fa già ridere così

eltigre71

Io dicevo in generale non solo Hardware e Software.,..

boosook

Non tutto... solo l'hardware è made in china, il software non necessariamente, e personalmente ritengo che il software lo sappiano ancora fare meglio gli americani.

eltigre71

Veramente è la stessa versione di quella che vendono qui in Italia solo che ,con la promo, l'ho pagato meno di 300 dove qui da noi stava sui 500/600....
E poi, francamente, è da farla finita con sto " cinese" ...
Tutte pippe mentali e sappiate che il 70/80 % è tutto made in CHINA....

ErCipolla

A 500 e passa euro? Dubito, quel tipo di utenza si piglia il marcissimo Teclast/Doogee/Mediacom (esiste ancora?)/ecc. a 150 euro...

boosook

Eccomi. L'ipad infatti non ha oled, e ha pure (almeno nella versione base) un display solo a 60Hz.

boosook
eltigre71
Pistacchio
Fade

Si .a io parlavo della differenza tra OLED con tema chiaro e scuro, dove differenze significative sussistono solo quando la luminosità è oltre il 70%

Marcomanni

In camera ho 3 lcd, prezzi di listino dai 1300€ ai 2699, preferirei le martellate sui denti che scambiarli con un oled.

NULL
NULL

Altre testate dicono 499 per il 128GB e 599 per il 256GB, sempre con dock incluso. Sarebbe decisamente più centrato come prezzo.

Darkat

Il tablet ha un attacco usb-c standard e anche l'hub. La normativa poi parla unicamente dei connettori per la ricarica, l'attacco proprietario serve unicamente per l'aggancio di accessori, come l'hub che altro non è che una cassa audio che in più ricarica (probabilmente usando una ricarica wireless standard). Quindi non c'entra niente col discorso di Apple sorry

Darkat

Hanno fatto la scelta giusta a puntare su un ibrido Tablet/hub, come fece tempo fa Lenovo ma in malo modo, l'ho sempre trovata una soluzione ottima visto l'uso dei tablet. Tuttavia non sono sicuro delle scelte tecniche fatte e soprattutto del prezzo, e sappiamo che non si abbasserà mai fino all'uscita del prossimo modello, non è proprio un'offertona visto che come qualcuno fa notare si va a scontrare con un S8 che ha Dex e digitalizzatore con penna...

Darkat

Non si possono confrontare due display dalle foto/video perché per ovvie ragioni l'antiriflesso rende meglio, questo non significa che dal vivo sia effettivamente così

eltigre71

Felice del mio Xiaoxin (versione cinese di Lenovo) Tap p11 Pro con display 2K OLED da 11,5 pollici.

AlterEgo

Aspetta aspetta..
Dipende dal contesto.
Su un OLED se ho sempre immagini chiare, cioè bianche e colori slavati, tipo Rosso-->rosa, Blue-->bluette chiaro chiaro etc, i colori derivati hanno più bianco per cui il.diodo led è a massima intensità, cioè quando produce il bianco, il led ha necessità di più energia per essere illuminato, quindi si ha un consumo maggiore, motivo per la quale tanta gente usa il tema nero, me compreso, perché meno pixel tendenti ai colori chiari sono illuminati e più risparmio hai, però su un lcd IPS, di contro hai neri meno profondi e dipende anche dalla qualità, però hai l'occhio che si stanca molto meno anche a basse luminosità e consumi a parità di utilizzo leggermente superiori.
Personalmente un tablet lo userei per leggere tanto, editare foto a livello non pro (se dobbiamo fare i permalosi non si hanno le giuste calibrazioni super RGB etc) quindi dai, aspettiamolo e vediamo le prime review di display mate

Ciaoiphone4

Dipende dalla qualità sia del display scelto da inserire nel prodotto e dal superficie del vetro con cui è ricoperto.
Ti allego un tweet di un argomento che da qualche giorno sto leggendo su Twitter dove viene mostrato un of Samsung con display oled dove rende peggio dei MacBook lcd perché fa schifo l’antiriflesso.

Fade

solita leggenda metropolitana, il tema scuro influisce poco e niente sulla durata della batteria

Paolo

Non c'è paragone, per quanto possa essere di qualità un LCD, avrà una gamma cromatica ed una profondità di colori inferiore. Per non parlare dei consumi: su un oled, basta impostare un tema scuro, ed avrai consumi ridotti.

Stefano Bortoletto

Oddio dipende dalla qualità dai, non per forza LCD deve significare scarsa qualitá, ricordo che anche i MacBook da molti più soldi al momento sono LCD...

Aster

Acese arrivo quello che ti dira che non ci sono oled sotto 500€;)

ermo87

No anzi, a me sembra un prodotto troppo di fino per un mercato strasaturo

Paolo

Display da 10,95 pollici LCD! a 680 euro ... Non ho parole (prima che qualcuno mi dia del Apple o Samsung fan: uso un pixel 7, ed in casa ho Pixel 6a e Pixel 4a 5G). Nel 2023 un display LCD a quel prezzo è da folli.

Lpddr4x

Io penso che scenda abbastanza sia lui che il oneplus, trascinati dai Samsung (che sono gli unici top su android e che quindi a prezzi molto vicini converranno di più)

Andee Kcapp

Allora non lo prenderai almeno per 1 anno, e poi si vedrà.

Andee Kcapp

E perchè mai? Sono accrocchi da "sopracesso" o " sopradivano" dove c'è sempre connessione internet.

Andee Kcapp

Acquirenti da cestone media Word, dillo che è quello che avevi in mente !

csharpino

La normativa riguarda il tipo di porta VERSO il caricabatterie, altre porte con funzioni specifiche (come questa per la Dockstation) anche se portano alimentazione non ricadono nella normativa.

The Undertaker

La normativa riguarda il tipo di attacco, non il carica batterie.

csharpino

Si parla di porta proprietaria tra la Dock e il tablet, la normativa riguarda i caricabatterie non le dock...

Starplatinum
who's who

si si, dillo senza piangere

The Undertaker
Re Giallo

Bla bla bla schermo lcd a quel prezzo su un tablet nel 2023 è anacronistico. Punto.

csharpino

Se la Dock verso l'alimentatore ha una USB-C tra Dock e tablet ci vai con il connettore che vuoi, tanto più che essendo la Dock opzionale il tablet ha comunque la sua USB-C per la ricarica.

Richard “Rage” Salvato

Praticamente un iPad Pro ma di Google, con la potenza di un processore apposta per la computazione dell'AI, mio subito.
Farà sia da portatile che da hub per la casa è uno spettacolo.

Richard “Rage” Salvato

Anche l'iPad Pro è LCD e vende

pollopopo

Sarebbe una grave mancanza non aver pensato ad una dock compatibile con le cover

DeRon

Avesse avuto questi cornicioni, Neo non si sarebbe fatto prendere dall’agente Smith…

Starplatinum
Fade

Giusto hai ragione, nessun margine sui telefoni, vengono prodotti sottocosto

Famedoro Cuordipietra

Non è chiaro se si può usare con la cover. Lo uso sempre in giro per casa e al lavoro il tablet,con le cover che fanno anche da appoggio.

Magnitudine

Niente , acqua sapone e tempo sprecato

Fade

Ti sei perso la settimana dei samsung s23?

Magnitudine

Stranamente perché non usi la testa e ragioni. Invece di polemizzare sempre cercate di arrivarci da soli (e comunque questi "crolli" non li vedo)

Recensione Motorola Edge 40: un medio gamma senza difetti? Quasi | Video

Recensione Motorola Razr 40 Ultra: due smartphone nel taschino

Confronto smartphone fascia media 2023: il vincitore che non ti aspetti | Video

Recensione POCO F5: si sceglie per peso, batteria e prestazioni | Video