Realme Pad e Band 2: render e presunte specifiche tecniche

19 Luglio 2021 4

Realme è pronta a raddoppiare nel mercato delle smart band e a entrare in quello dei tablet; e Steve "@OnLeaks" Hemmerstoffer è pronto a svelarci un bel po' di dettagli di entrambi i prodotti, in partnership con i portali digit.in e 91mobiles. Ecco tutto ciò che è emerso.

REALME PAD: RENDER E CARATTERISTICHE

Realme Pad sarà il primo tablet della società. La sua presentazione potrebbe essere ancora lontana - probabilmente intorno a ottobre. Dovrebbe avere un prezzo relativamente economico, intorno ai 260 euro. Mancano ancora informazioni su dettagli chiave come modello di SoC, specifiche delle fotocamere e risoluzione del display.

  • Display: intorno ai 10,4" di diagonale
  • Design simile a quello di iPad Pro:
    • Bordi piatti
    • Cornici uniformi e piuttosto pronunciate
  • Finitura dual-tone: grigio e nero. Possibili altre varianti di colore
  • Fotocamera posteriore sporgente
  • Fotocamera anteriore integrata in una delle cornici
  • Quattro altoparlanti in tutto: due su un lato corto, ai fianchi della porta USB-C, e due su un lato lungo, insieme al probabile lettore microSD e ai pulsanti di accensione e volume
  • Slot per inserire il pennino integrato
  • Dimensioni: 246,1 x 155,8 x 6,8 mm (8,4 mm nell'area fotocamera)
  • Batteria: 7.100 mAh (da precedente certificazione)

REALME BAND 2: RENDER E CARATTERISTICHE

A quanto pare Realme vuole puntare un po' più in alto rispetto alla prima generazione, che si posizionava come diretta concorrente della celeberrima Xiaomi Mi Band: qui l'aspetto è un po' più rifinito, e spicca il display di ampie dimensioni, con diagonale intorno a 1,4". Un netto passo avanti rispetto agli 0,96" del primo modello.

Sembra mancare un pulsante touch sotto al display, quindi l'interfaccia potrebbe essere completamente basata su tocco e gesture. Sulla cassa si vede chiaramente una serie di sensori ottici che dovrebbe garantire il monitoraggio del battito cardiaco 24/7 (nessuna informazione su funzioni più avanzate come monitoraggio SpO2 e pressione del sangue).

Realme sembra anche intenzionata a cambiare sistema di ricarica: sono stati adottati attacchi del cinturino tradizionali, "da orologio", rispetto a quelli della prima generazione, in cui un cinturino si poteva rimuovere e la scocca si collegava direttamente a una porta USB. Qui è plausibile ipotizzare l'adozione dei tradizionali pogo pin.

La Realme Band 2 è già stata avvistata sul sito del Bluetooth SIG, con codice modello RMW 2010; offrirà connettività Bluetooth 5.1, un bel passo avanti rispetto al 4.2 della Band 1. Non sappiamo ancora quando sarà presentata, ma proprio per via della certificazione è lecito ipotizzare tempi relativamente brevi.

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Stockador a 172 euro oppure da Coop online a 269 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Axe Capital

In Italia c'è l'IVA e tassazione maggiore. Quando scrivono un prezzo, calcola sempre almeno (minimo) il 30% in più soprattutto se riferito alla Cina

Brogli

Se il prezzo é davvero attorno ai 260 euro e ha un processore decente, non sarebbe male, contendente dell' s6 lite

jacopokc

Confermo, ha un design proprio sto tablet

21cole

Beh per una volta si poteva evitare di scrivere design simile a iPad pro, c'è decisamete di peggio a livello di originalità

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei