Apple annuncia l'evento del 20 aprile: arrivano i nuovi iPad Pro?

14 Aprile 2021 138

Come anticipato questa mattina dall'assistente vocale Siri, Apple ha ufficializzato "Spring Loaded", l'evento che si terrà il prossimo 20 aprile, in streaming da Apple Park. Ancora una volta, infatti, causa pandemia, si tratterà di un keynote pre-registrato in cui verranno annunciati i nuovi prodotti. In forma completamente digitale sarà anche la WWDC che si terrà dal 7 all'11 giugno.


Le indiscrezioni di questi ultimi mesi, che potrebbero anche essere confermate dalla grafica dell'invito, puntano tutte ai nuovi iPad Pro che dovrebbero essere aggiornati con un nuovo processore dalle prestazioni simili a quelle degli Apple Silicon M1, e con un nuovo display con tecnologia miniLED, almeno sulla variante da 12,9".

Attesi anche gli AirTags, i tracker con chip U1 di cui ormai è stato detto di tutto, perfino il probabile prezzo di vendita. Questi accessori si potranno agganciare a vari oggetti, chiavi o altro, per essere poi rintracciati tramite l'app Dov'è che dalla settimana scorsa si è anche arricchita del supporto ad accessori di terze parti.

Previsto, infine, anche il rilascio ufficiale di iOS e iPadOS 14.5, tvOS 14.5, watchOS 7.4 e macOS 11.3 Big Sur che sono arrivati, attualmente, alla loro settima versione beta.

Come di consueto, HDblog.it seguirà l'evento in diretta a partire dalle 18:45 del 20 aprile. A seguire tutte le news, approfondimenti e video sulle novità annunciate. Per ingannare l'attesa riproponiamo la nostra chiacchierata sull'importante novità di Apple che si è tenuta ieri nel nostro canale Twitch ed alla quale hanno preso parte Antonio Monaco e Gabriele Congiu:


138

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TLC 2.0

Aveva preso il Macbook Air M1 ma ha fatto il reso perchè gli è capitato uno di quelli con il difetto della batteria. Poi ha preso il Mac Mini e ha rifatto tutto lo studio.

*Er_Mellino*

Si proprio lui! ahahahah

GiovanniDB

Manuel chi? Quello di “oddio mi hanno truffato, vi spiego come é andata"? Ahahahaha

efremis

Ah ecco infatti. È da un po' che non vedo suoi video, ma immaginavo conoscendolo (l'uscita di M1 difficile proprio lui non la sfruttasse per rifare tutto con la scusa della novità).

fabrynet

Non proprio, servono ancora per i professionisti e per il mondo lavorativo.
Uso svago e da divano, quindi appunto fruizione di contenuti multimediali, Office leggero, email, gioco, ecc molto meglio un iPad.

TLC 2.0

Agostini utilizza Mac Mini M1 adesso. Ha rifatto la postazione qualche settimana fa

*Er_Mellino*

Tra l'altro hai citato 2 che sono piuttosto bravi e fanno video abbastanza elaborati.

efremis

Manuel Agostini lo faceva (e anche bene se vedi i suoi video, anche se ora possibile si sia messo a farlo di nuovo con Mac con l'uscita di M1 ma non ho verificato) o St0ckdroid che l'ha mostrato sul iPad di 2 anni fa di fascia bassa che elaborava molto più velocemente del suo PC desktop da migliaia di euro.
Il primo l'ha attaccato ad un monitor esterno per essere più comodo.

*Er_Mellino*

:)))

*Er_Mellino*

Eh me lo dicono sempre.

*Er_Mellino*

Infatti non ho ancora capito il motivo per cui producano ancora i pc.
Ormai non servono piu' a niente.

*Er_Mellino*

Concordo.
Io non comprero' mai niente di Apple ma i loro eventi me li guardo tutti.
Aspetto sempre qualche svarione tipo quelli di Federighi :)

*Er_Mellino*

Allora ho capito il motivo :D

*Er_Mellino*

Gli Youtuber montano direttamente con un iPad???
Oh mamma questa non me l'aspettavo.

efremis

No, parlo di video 4K. Ti stupirà ma Luma Fusion per esempio e va fortissimo anche su iPad "base" e molto meglio ancora ovviamente sui Pro (vedi video St0ckdroid o Manuel Agostin1).

fabrynet

Appunto è questo che mi preoccupa, che non ci siano più studi a riguardo, anche l'amianto era ritenuto sicuro e dalle proprietà termiche strabilianti finchè non si è scoperto che è cancerogeno.
Non vorrei si ripetesse la stessa cosa con le onde elettromagnetiche, seppur deboli, a cui siamo sottoposti quotidianamente h24 e 7/7

Mondo

sinceramente spero sulla nuova apple tv

fabrynet

Può andare benissimo anche un iPad base da 300 euro.

Shadownet

Ci sono basta saper cercare ;) Due anni fa diedi l'esame di campi elettromagnetici alla facoltà di ingegneria informatica : essenzialmente non sono mai stati fatti passi avanti nella ricerca sulle possibili conseguenze di un'esposizione a onde elettromagnetiche tali da nuocere alle persone . Allo stato attuale siamo su limiti di 20/60 V/m . Senza entrare troppo nei dettagli con formule matematiche complesse , il dispositivo come un cellulare andrebbe sempre tenuto a una distanza di 1,5 cm dal corpo anche se , come dicevo , non ci sono studi apprezzabili sulle conseguenze su esseri viventi ..... Considerando che ormai abbiamo smartwatch , smartphone etc , se fosse vero che le emissioni elettromagnetiche facciano così tanto male , beh nessuno li potrebbe più usare ;)

GianL

Al prezzo di un iPad + tastiera + mouse ti compri un portatile che non ha la data di scadenza già stampata sul lid e che può far girare applicazioni vere desktop con un OS per veri uomini (nel senso di "homo sapiens").
Non intendo per forza di cose Windows eh, c'è bella roba anche con Linux adesso.

GianL

Sarà, io il montaggio video su device senza dissipazione attiva del calore (ventole) non la vedo come una buona idea.
Poi se non hai fretta o usi risoluzioni basse, ok

Shadownet

Io stamane ho appena preso il pro da 13'' per sostituire il mio vecchio MBP mid 2014 XD

Andreunto

C'è la certezza che anche questa volta saranno i dispositivi migliori di sempre?

fabrynet

Certo Office leggero si può fare benissimo su iPad, specialmente con tastiera e trackpad o mouse.

fabrynet
Decine di ricerche dimostrano che tale quantità di radiazioni elettromagnetiche non hanno effetti sugli essere umani

Sapresti indicarmi qualche ricerca a tal proposito che lo dimostri?

BerlusconiFica

sai quello che dici, cosa ci fai tra i commenti di HDblog?!

efremis

Magari

efremis

Ti sei dato fatto la domanda e dato la risposta da solo.
L'iPad è l'unico tablet con app professionali disponibili e in divenire (escluso Surface che è un PC quindi ha i programmi per PC ottimizzati per mouse e tastiera).
Ci sono youtuber per esempio che hanno abbandonato i PC per il montaggio video per farlo, e anche più velocemente in quanto ad elaborazione, da iPad (magari anche mettendoci uno schermo esterno).

efremis

Basta aver posseduto un iPad o letto gli articoli.

WauMau

la speranza che copi da Samsung e gli dia una sorta di Dex ( fatta meglio ovviamente)

Pinoflash

Ma delle Airpods 3 non si sa più nulla?

efremis

Dell'evento in generale (gli unici che solitamente non annoiano mai), di ciò che sarà presentato (iPad soprattutto), di come saranno ecc.

Davide

Io piangerei dalla gioia se supportassero l'uscita video full screen per tutti i programmi / desktop dell'iPad. Sarebbe per me il dispositivo "totale". Potrei recarmi tutti i giorni a lavoro solo con l'iPad da attaccare al monitor esterno 16:10 / 21:9 ed utilizzarlo con hub usb-c (o, ancor meglio, mi è parso di capire che il nuovo Pro abbia la porta thunderbolt) e lavorare così in RDP...

Shalashaska

Tiratemi fuori i MacBook Pro 14, dai...

Salvatore

E il muflone dalla mediocrità androidiana sa solo fare battute sui prezzi... ma cosa è diventato sto blog?

No, verrà annunciato più in là con solo annuncio stampa.

Si, credici

5tev

È proprio un poveraccio yepp

AllBlack

Invece lo è.
Erano dei limiti senza senso alcuno, dannatamente bassi, che hanno rallentato (ma non sono l’unica causa, anzi) la migrazione a nuove tecnologie del nostro Paese.
Decine di ricerche dimostrano che tale quantità di radiazioni elettromagnetiche non hanno effetti sugli essere umani, per cui non ne vedo il motivo di tenerli talmente bassi.
In Germania, Francia, USA, Spagna, etc, pur avendoli ad una soglia molto più alta da decenni, non hanno mai riscontrato nessun problema.
Se ciò dovesse portare qualche complottista a uno sciopero della fame non sarebbe poi male, meno sprechi, meno CO2.

5tev

Eccolo il grillino mangiasassi

5tev

Ma tanto è un poveraccio

5tev

92 minuti di applausi

Mobiletto
Lorenzo Poli

Il termine "streaming in diretta" si riferisce al momento dello "streaming" appunto, della trasmissione del segnale audio/video, non della registrazione del programma. E si differenzia dallo streaming on demand che invece è su richiesta dell'utente. Perché scusa allora Netflix che fa? Non è streaming anche quello? Un film su Netflix non viene mica filmato e trasmesso in contemporanea, e non viene indicato neanche fra virgolette.
Sebbene a volte per trasmissioni via web si utilizzi il termine streaming come sinonimo di "diretta", è da chiarire che un contenuto in streaming può essere registrato in diretta oppure no.

Kilani

Office? Sei serio? Giusto se la massima produzione è la lista della spesa...

Sono Giapponese!
fabrynet

Non mi sembra una buona notizia.

fabrynet

Con un iPad molto spesso alcune cose le fai meglio e più velocemente che sul Mac come ad esempio fruizione dei contenuti multimediali, social, office leggero, appunti e disegno.

Vittorio

Bene avviso la suocera!

Vittorio

Sei troppo ottimista

iPad Pro M1 tra rivoluzione, unificazione, marketing ed evoluzione

AirTag finalmente ufficiali: mai più oggetti smarriti. In Italia dal 23/4 a 35 euro

iPad Pro con Apple M1 è ufficiale: potente come un MacBook!

Apple TV 4K si rinnova con processore A12 Bionic, e c'è anche il nuovo telecomando