iPad Pro: meccanismo a forbice anche sulla Smart Keyboard 2020 | Rumor

21 Gennaio 2020 28

Apple si prepara ad aggiornare la gamma di iPad Pro nel 2020, ma sembra che anche la Smart Keyboard - uno dei principali accessori della serie Pro - sarà protagonista di un'importante novità.

A suggerircela è un nuovo report di DigiTimes - ancora in fase di pubblicazione al momento della stesura dell'articolo - che sembra suggerire l'arrivo del meccanismo a forbice anche per i tasti della Smart Keyboard che verrà rilasciata nel 2020. Ricordiamo che si tratta dello stesso tipo di tastiera che abbiamo visto in azione nella recensione del MacBook Pro 16, presentato da Apple per ovviare a tutti i problemi causati dalla precedente versione con tasti a farfalla.

Ad onor del vero, la Smart Keyboard non presenta gli stessi difetti, dal momento che la copertura dei tasti impedisce l'accumulo di detriti che possano alterarne il funzionamento, tuttavia è interessante notare come - qualora il rumor dovesse essere confermato - Apple stia pensando di uniformare l'esperienza di scrittura sui suoi dispositivi.

Segnaliamo che MacRumors evidenzia che un precedente report del noto insider Ming-Chi Kuo aveva previsto il mantenimento dell'attuale design delle tastiere di iPad Pro anche per la stagione 2020/21, contraddicendo quindi il rumor più recente. Non ci resta che attendere maggiori dettagli nelle prossime ore, quando il report di DigiTimes verrà rilasciato in forma completa.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 630 euro oppure da ePrice a 688 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio Guacci

Sì, sono d'accordo.
Io ho accantonato le Cintiq Pro: per il mio modo di tratteggiare sono sfiancanti; ora sto aspettando un Lenovo a940: perdo la piacevolezza della Wacom Pro Pen 2, ma guadagno in tutto il resto.

Alex Citton

Sì hanno svariati difetti, fastidiosi soprattuto se rapportati alla fascia di prezzo (io ho sostituito una pro 32 affetta da light bleeding per un altra "meno" affetta), anche se non la sostituirei mai come strumento. l'esperienza di disegno su uno schermo così grande e definito è impareggiabile.

Chirurgo Plastico

Anche un downloader manager desktop su Safari, non quello che hanno implementato.
Servirebbe anche la possibilità di salvare i file nella schermata principale senza passare dalle app.
Non avverrà mai

Chirurgo Plastico

Le tastiere senza trackpad a mio avviso sono inutili.

conbodyact

No. Visto che ormai la spen può essere usata anche su altri modelli. È solo più veloce.

Antonio Guacci

Già.
Senza contare che la Pro 32 e la Pro 24 Touch offrono una pessima esperienza col touchscreen, perdendo spesso il tocco delle dita in zoom e rotazione, e comunque zoomando e ruotando con notevole scattosità (stranamente è più fluido, a parità di hardware del PC, il touchscreen della Pro 16, che è meno recente della 24 e della 32, ma si perde il beneficio dell'ampia area di lavoro).

Alex Citton

Concordo. Io possiedo una Cintiq Pro da 32 pollici e un iPad Pro, la Cintiq è uno strumento molto più comodo per lunghe sessioni di disegno e un utilizzo completo (dimensione, compatibilità, porte, controller esterno), ma è vero che Apple abbia prodotto in assoluto la miglior esperienza di disegno digitale per quanto riguarda delay e parallasse.

Antonio Guacci

Per me personalmente, fondamentale.

simone

Capito! Quindi è molto utile per i disegnatori!

Callea

Vero, e credo sia una cosa voluta. Apple non vuole creare concorrenza interna con i Macbook.
O almeno vuole aspettare ancora prima che questo avverrà inevitabilmente.

Andrea Ciccarello

iOS esso è lacunoso in questo. Per adesso l’implementazione è veramente scarsa.

Callea

L'unico vero problema della smartkeyboard è la mancanza di un sistema di puntamento.
È l'unica cosa che invidio ai Surface: la tastiera simil laptop.

Antonio Guacci

Già il fatto di poter usare Clip Studio PAint EX completo, per lavorare su tavole da disegno da circa 7000x11000 pixel, creando per ognuna di esse decine di layer a 10 bit senza un impuntamento (cosa molto difficile anche per una workstation con 32 GB di RAM), mi fa giustificare la dicitura "Pro".

...Poi aggiungi pure copertura colore, esperienza di tratto senza uguali (neppure una Cintiq Pro ha tale assenza di offset e delay), multimedialità ai massimi livelli, e trovi ulteriori giustificazioni.

Alex Citton

Io sono un grafico e illustratore, e l’esperienza di disegno è eccezionale... ci sono molti limiti legati principalmente alla dimensione e alla disponibilità software, ma nel mio settore è sicuramente un prodotto molto professionale... anche nell’editing foto rapido sa il fatto suo... certo non mi sognerei mai di utilizzarlo come unico dispositivo (anche perché mi occupo anche di altro), ed è affiancato ad un computer e ad una Wacom Cintiq...

simone

Ma quindi non ha un utilizzo specifico tipo per chi fa video editing o cose del genere

simone

Ok ma cosa si può fare con iPad Pro... o meglio chi lo utilizza cosa ci fa?

Gianni Alberto Passante

decisamente più potenza, usb-c, display, schermo laminato, audio, face id, apple pencil di seconda generazione, smart keyboard folio. sono due macchine diverse senza dubbio.

stef684

Basta che sia più appagato del fatto di possedere iPad Pro piuttosto che la versione "base". Non si deve giustificare nulla, sono scelte dettate dai gusti e, soprattutto, dal portafoglio di ognuno!

conbodyact

Perchè è più potente degli ipad normali. Pensa che uso con soddisfazione il modello pro del 2015 da 12.9 pollici. Ancora oggi è una scheggia anche grazie ai 4gb di ram che per un prodotto Apple è tanta. all’epoca era il massimo che un ipad potesse avere.

salvatore esposito

ma è pro-prio per dare più soldi ad Apple

simone

Chi ha iPad Pro per cosa lo usa per giustificare la dicitura “pro”?

salvatore esposito
SignorVittorietto
5tev

Frocio

lore_rock

Ma il problema si presenta perché il meccanismo essendo molto sottile si inceppa alla minima presenza di sporco, ma siccome la Smart Keyboard é sigillata tale problema non sussiste

Cave Johnson

Perché la copertura adottata nella Smart Keyboard è solo una pezza per un progetto nato con un problema.

lore_rock

“ Ad onor del vero, la Smart Keyboard non presenta gli stessi difetti, dal momento che la copertura dei tasti impedisce l'accumulo di detriti che possano alterarne il funzionamento”
Appunto, dal momento che non é presente l’unico grande difetto non vedo perché cambiarla

SignorVittorietto

Recensione iPhone 11 Pro Smart Battery Case: è il migliore, ma che prezzo!

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza