Samsung Galaxy Tab in versione Fold con schermo pieghevole | Brevetto

26 Novembre 2019 20

Non è un mistero che Samsung abbia investito tempo e denaro per cercare di dare vita ad un nuovo segmento di mercato, quello dei pieghevoli con schermo flessibile. Al momento, l'unico prodotto arrivato sul mercato è il Galaxy Fold, un dispositivo che da chiuso ha dimensioni corrispondenti a quelle di uno smartphone, mentre da aperto è un tablet da 7,3" . E' plausibile che l'attuale Fold non sarà l'unico pieghevole del produttore sudcoreano e, mentre già si parla della seconda generazione, un nuovo brevetto suggerisce quale potrebbe essere uno dei percorsi evolutivi del progetto foldable di Samsung.

Il brevetto pubblicato il 15 novembre scorso dalla WIPO (World Intellectual Property Organization) si concentra sul design di un tablet pieghevole con schermo flessibile. Un ipotetico Galaxy Tab Fold. Le caratteristiche sono desumibili dalla ricca galleria immagini allegata alla documentazione. C'è una variante principale, caratterizzata dalla cerniera che permette di piegare due parti uguali lo schermo:

Credit: Let's Go Digital, immagine realizzata partendo dai disegni originali allegati al brevetto

Gli aspetti evidenti riguardano:

  • Assenza dello schermo secondario
  • Assenza di fotocamere visibili (sia nella parte esterna, sia in quella interna - si potrebbe ipotizzare l'impiego di un modulo integrato sotto il display)
  • Quattro altoparlanti, due sul bordo superiore e due su quello inferiore
  • Assenza del notch

Sono inoltre presenti una seconda e una terza variante che differiscono per il posizionamento della cerniera e per le dimensioni delle due metà dello schermo: nel primo caso (immagine in basso a sinistra) una delle due parti è più ridotta, nell'altro (immagine in basso a destra) lo è ancora di più, a tal punto che la parte più piccola svolge principalmente la funzione di stand (e di sede in cui alloggiare la componentistica).

Due varianti del tablet pieghevole, differenziate in base al posizionamento della cerniera e alle dimensioni delle due metà dello schermo

Di brevetto si tratta, quindi non è possibile prevedere se questi design verranno trasposti in prodotti commerciali. Resta da valutare quanto sia valido ricorrere ad una soluzione come lo schermo flessibile per rendere un po' meno ingombrante un tablet - diverso è il caso di uno smartphone che può diventare realmente compatto quando è chiuso - si pensi al recente Motorola razr (qui la nostra anteprima). Altre aziende hanno risolto il problema ricorrendo a tecnologie più collaudate come l'integrazione di un doppio display - si veda ad esempio il Surface Neo presentato a inizio ottobre, ma è plausibile che quando gli schermi flessibili avranno raggiunto piena maturità una delle aziende che ha maggiormente investito nel settore li voglia impiegare sul maggior numero di prodotti.

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Phoneclick a 435 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andreino

se fatta sui cellulari possiamo evitare tutti di portarci dietro delle inutili padelle

davide

Invece dei cellulari si? Una tecnologia di questo tipo ha più senso su dispositivi più grandi che sui cell... Cmq è ancora troppo immatura e sopratutto costosa.

NEXUS

con la piega non servirà a nulla

Saturno

se

Stefano Scelzi

Ma perché non parli per te? A me interessa eccome

RedIlcommentatore

Bene un fold tablet Apprezzo questa idea

Kamgusta

Sembra anche un tablet piegato a metà

Kamgusta

Ma voi a casa non ce l'avete la TV?

Andreino

si infatti. PERCHÈ è la domanda giusta

Andreino

samsung non ce la fa a capire che di un tablet pieghevole non frega un ca550 a nessuno

GianL

Sí, lí addirittura piú piccolo, tanto si usavano quasi esclusivamente comandi vocali.
Secondo me la sua semplicitá é il suo punto di forza.

Kamgusta

Schifezza datemi il S6 a 500 euro pezzenti di Samsung

MatitaNera

Tutta roba destinata all'oblio quando usciranno i pieghevoli Microsoft

stefanoc

??

FedeJC12

Come idea mi piace un sacco.

Darkat

Potrebbe essere invece molto interessante se il software si adatterà come un simil Lenovo Yoga Book, con una tastiera da un lato, diventerebbe molto versatile e non richiederebbe cover per portarlo in giro. Davvero molto interessante

Raphael DeLaghetto

È l uovo di gallina avrai

momentarybliss

Se da aperto diventa un 12 0 13 pollici a mio avviso ha un suo perché

stefanoc

L'uovo di colombo

sgarbateLLo

sembra il computer che usavano nel film "Her"

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente