Netflix, tutte le novità in arrivo a gennaio 2023

30 Dicembre 2022 105

Il 2022 sta per concludersi e la speranza è che il 2023 sia un anno migliore per tutti, ma meglio non gridarlo a gran voce...non si sa mai. Lasciando da parte le problematiche globali, questo è il posto giusto per sdrammatizzare e parlare semplicemente di streaming e novità in arrivo sui principali servizi, e quindi diamo il via alle danze parlando di cosa ci riserva il primo mese del 2023 su Netflix.

Al solito, la lista di titoli è parziale e nei prossimi giorni ci saranno aggiornamenti, e dopo un natale ricco di novità l'inizio anno sarà decisamente più tranquillo a quel che possiamo vedere. Tra le novità più interessanti tra i film vale la pena citare The Pale Blue Eye - I delitti di West Point con Christian Bale, mentre tra le serie merita menziona la seconda stagione di Vikings: Valhalla. Ma non perdiamo tempo e procediamo oltre, con la lista delle novità in arrivo! Buona lettura.

JUNG-E

In questo avvincente thriller di fantascienza, gli umani sono fuggiti dalla Terra devastata da drastici cambiamenti climatici. Per porre fine alla guerra scoppiata nei rifugi, il cervello della leggendaria mercenaria Yun Jung-yi è clonato dagli scienziati che tentano di sviluppare un robot da combattimento controllato dall'intelligenza artificiale.

Film in uscita in Italia il 20 gennaio 2023.

KAI - L'AUTOSTOPPISTA CON L'ACCETTA

La vera storia di Caleb "Kai" McGillivary, un uomo senza fissa dimora diventato improvvisamente noto per aver salvato una donna da un violento assalto. Inseguito da produttori televisivi e amato dai fan, da eroe per caso Caleb si trasforma in pericoloso ricercato quando è accusato di omicidio.

Film in uscita in Italia il 10 gennaio 2023.

LOCKWOOD & CO.

In un mondo infestato dai fantasmi in cui potenti aziende impiegano adolescenti con poteri paranormali per lottare contro il soprannaturale, solo una società opera senza la supervisione degli adulti: Lockwood & Co. Gestita da Anthony Lockwood, un giovane imprenditore ribelle tormentato dal suo misterioso passato, dal suo geniale ma eccentrico braccio destro George e da una nuova arrivata di nome Lucy dotata di incredibili poteri, questo trio anticonformista sta per svelare un agghiacciante mistero che cambierà il corso della storia.

Stagione in uscita in Italia il 27 gennaio 2023.

THAT'S 90 SHOW

Benvenuti in Wisconsin! Corre l'anno 1995 e Leia Forman, figlia di Eric e Donna, passa l'estate a casa dei nonni dove fa amicizia con una nuova generazione di ragazzini di Point Place sotto l'occhio vigile di Kitty e quello severo di Red. La moda cambia, ma sesso, droga e rock 'n' roll rimangono...Corre l'anno 1995 e Leia Forman è alla disperata ricerca di un po' di avventura o almeno di un amico stretto che non sia suo padre. Quando arriva a Point Place a far visita ai nonni Red e Kitty, trova esattamente quello che cerca a due passi da casa... la vivace e ribelle Gwen. Con l'aiuto degli amici di Gwen, tra cui l'adorabile fratello Nate e la sua ragazza Nikki, intelligente e determinata, il sarcastico e saggio Ozzie e l'affascinante Jay, Leia scopre che l'avventura è a portata di mano, proprio come lo era stata per i suoi genitori molti anni prima. Entusiasta di potersi reinventare, convince i genitori a farla restare tutta l'estate. Con un seminterrato di nuovo pieno di adolescenti, Kitty è lieta che casa Forman sia diventata il rifugio di una nuova generazione, mentre Red... beh, rimane il vecchio Red. I protagonisti di That '90s Show sono Kurtwood Smith, Debra Jo Rupp, Callie Haverda, Ashley Aufderheide, Mace Coronel, Maxwell Donovan, Reyn Doi e Sam Morelos. Tornano a Point Place anche gli ideatori Bonnie e Terry Turner (questa volta con la figlia Lindsey Turner), lo showrunner nonché produttore esecutivo Gregg Mettler e i produttori esecutivi Marcy Carsey e Tom Werner. Anche Jessica Goldstein e Chrissy Pietrosh collaborano alla serie in veste di produttori esecutivi.

Stagione in uscita in Italia il 19 gennaio 2023.

SKY ROJO S3

I nuovi episodi sono ambientati sei mesi dopo la battaglia finale. Coral (Verónica Sánchez), Wendy (Lali Espósito) e Gina (Yany Prado) scoprono che la pace non è nient'altro che una sensazione illusoria tra periodi di terrore. Quando la loro vita è sconvolta, le ragazze capiscono che il passato ritorna e che se vogliono davvero essere libere dovranno cercare di seppellirlo una volta per tutte... o, in altre parole, seppellire Romeo (Asier Etxeandia).

Stagione 3 in uscita in Italia.

VIKINGS: VALHALLA S2

In un passato di oltre mille anni fa all'inizio dell'11° secolo, VIKINGS: VALHALLA narra le eroiche avventure di alcuni dei più famosi vichinghi mai esistiti: il leggendario esploratore Leif Eriksson (Sam Corlett), la sua impavida e tenace sorella Freydis Eriksdotter (Frida Gustavsson) e l'ambizioso principe del Nord Harald Sigurdsson (Leo Suter). La seconda stagione ritrova i nostri eroi poco dopo la tragica caduta di Kattegat, un evento che ha infranto i loro sogni e alterato i loro destini. Trovandosi improvvisamente fuggitivi in Scandinavia, sono costretti a mettere alla prova le loro ambizioni e il loro coraggio in mondi che vanno oltre i fiordi di Kattegat. La produzione esecutiva di Vikings: Valhalla è affidata a Jeb Stuart, Morgan O’Sullivan, Michael Hirst, Sheila Hockin, Steve Stark, James Flynn, John Weber, Sherry Marsh, Alan Gasmer e Paul Buccieri. Vikings: Valhalla è tratta dalla serie Vikings ideata da Michael Hirst.

Stagione 2 in uscita in Italia il 12 gennaio 2023.

MAKANAI

La serie Netflix "The Makanai: Cooking for the Maiko House” coprodotta da Netflix, Story Inc. e BUN-BUKU Inc. esordirà in tutto il mondo nel 2022 e vedrà Hirokazu Kore-eda nel ruolo di showrunner, regista e sceneggiatore. Adattamento drammatico in nove episodi di un manga originale, sarà la prima produzione Netflix in collaborazione con l'acclamato cineasta giapponese, premiato con la Palma d'oro a Cannes nel 2018 per il lungometraggio "Un affare di famiglia", ventun anni dopo la vittoria di un suo connazionale. La serie è tratta dal popolare fumetto di Aiko Koyama "Maiko-san Chi no Makanai-san", pubblicato da Weekly Shonen Sunday a partire dal 2016. Ambientato nel quartiere delle geishe di Kyoto, il manga ha per protagonista la giovane Kiyo nel ruolo di makanai (cuoca) all'interno di una casa che ospita le maiko (apprendiste geishe). La storia racconta la vita quotidiana di Kiyo e della maiko Sumire, l'amica d'infanzia che si è trasferita insieme a Kiyo da Aomori a Kyoto, sullo sfondo di un mondo vivace e ricco di geishe, maiko e cibo delizioso. Il fumetto ha vinto la sessantacinquesima edizione dello Shogakukan Manga Award, diventando un bestseller da oltre 1,8 milioni di copie vendute. Finita la scuola, la sedicenne Kiyo lascia la città di Aomori per trasferirsi a Kyoto insieme all'amica Sumire con il sogno di diventare una splendida maiko (apprendista geisha). Quando però capisce di non essere adatta ed è pronta a tornare ad Aomori delusa e in lacrime, Kiyo scopre la passione per la cucina ed è assunta come makanai, la cuoca di una casa in cui vivono le maiko. Nel frattempo Sumire si trasforma in una fantastica maiko, diventando sempre più popolare tra le strade del quartiere di Gion. La vita divertente e deliziosa di una makanai e una maiko comincia qui.

Stagione in uscita in Italia il 12 gennaio 2023.

GINNY & GEORGIA

L'irrequieta e impacciata quindicenne Ginny Miller spesso pensa di essere più matura della madre trentenne, l'irresistibile e dinamica Georgia Miller. Dopo anni di spostamenti, Georgia vuole disperatamente stabilirsi nel pittoresco New England e offrire ai figli una cosa che non hanno mai avuto... una vita normale. Ma non è tutto rose e fiori: il passato di Giorgia rappresenta una minaccia per la nuova vita della famiglia... che lei farà di tutto per proteggere.

Stagione 2 in uscita in Italia il 5 gennaio 2023.

COPENHAGEN COW-BOY

Elettrizzante e illuminata da luci al neon, Copenhagen Cowboy è una serie noir in sei episodi incentrata sull'enigmatica giovane eroina Miu che, all'alba di un nuovo inizio dopo una vita di servitù, attraversa l'inquietante mondo dei bassifondi criminali di Copenhagen. Assetata di giustizia e vendetta, Miu incontra la sua nemesi Rakel e insieme intraprendono un'odissea attraverso la dimensione naturale e soprannaturale. Il passato finisce per trasformare e definire il loro futuro, mentre le due giovani donne scoprono di non essere sole.
Stagione in uscita in Italia il 5 gennaio 2023.

MADOFF

MADOFF - Il mostro di Wall Street svela la verità sul famigerato schema Ponzi da 64 miliardi di dollari (il più grande della storia) ideato da Bernie Madoff, che ha distrutto le vite di innumerevoli investitori individuali che si erano fidati del venerato statista di Wall Street. Attraverso l'accesso esclusivo a informatori, dipendenti, investigatori e vittime, oltre a inedite testimonianze video dello stesso Madoff, questa docuserie in quattro parti ripercorre la sua ascesa dalle umili origini al ruolo di broker tra i più influenti e potenti di Wall Street. Tramite un approccio visivo innovativo e un'avvincente sfumatura thriller che terrà il pubblico col fiato sospeso, il prolifico regista Joe Berlinger (Conversazioni con un killer, Sulla scena del delitto, Brother's Keeper) svela la genesi e, per la prima volta, le dinamiche del fraudolento business di consulenza finanziaria di Madoff, rivelando come la truffa non fosse la creazione di una sola mente diabolica come molti credevano. MADOFF - Il mostro di Wall Street espone un gruppo di complici e un sistema finanziario in cui varie istituzioni sono state disposte a ignorare il comportamento sospetto di Madoff, suscitando un interrogativo ovvio: una frode così spudorata e deleteria potrebbe ripetersi?

Miniserie in uscita in Italia il 4 gennaio 2023.

CALEIDOSCOPIO

La nuova serie antologica Caleidoscopio (precedentemente intitolata Jigsaw) si svolge nell'arco di 25 anni e segue una banda di ladri provetti nel loro tentativo di aprire un caveau apparentemente inviolabile per ottenere il più grande bottino della storia. Sotto l'occhio vigile della più potente squadra di sicurezza aziendale del mondo e delle forze dell'ordine, ogni episodio rivela una tessera di un elaborato puzzle di corruzione, avidità, vendetta, complotti, alleanze e tradimenti. In che modo la banda di ladri ha architettato il piano? Chi la farà franca? Di chi ci si può fidare? Liberamente ispirata alla storia vera dei settanta miliardi di dollari in obbligazioni scomparsi nel centro di Manhattan durante l'uragano Sandy, Caleidoscopio è composta da otto episodi che vanno da 24 anni prima a 6 mesi dopo il colpo. Quest'avvincente serie antologica crime adotta un approccio non lineare alla narrazione e costruisce intrighi e suspense in modo unico, offrendo agli abbonati Netflix esperienze di visione diverse. Gli spettatori potrebbero iniziare da determinati episodi (come gli episodi "Giallo" o "Verde") e poi approfondire il proprio ordine di visione personale con altri episodi ("Blu" o "Viola" o "Arancione", seguiti da "Rosso" o "Rosa") fino all'epico finale della storia "Bianco" (il colpo). Alla fine gli spettatori vedranno tutti gli episodi, ma l'ordine in cui li guarderanno influenzerà il loro punto di vista sulla storia, sui personaggi e sulle questioni in sospeso al centro della rapina. E tu come vivrai i colori di Caleidoscopio?

Miniserie in uscita in Italia il 1° gennaio 2023.

THE PALE BLUE EYE - I DELITTI DI WEST POINT

Un rassegnato detective è assunto per indagare discretamente sull'orribile omicidio di una recluta. Ostacolato dal codice del silenzio tra i cadetti, ne assolda uno per risolvere il caso: un ragazzo che sarà conosciuto al mondo come Edgar Allan Poe. West Point, 1830. Nelle prime ore di un mattino invernale, viene ritrovato il cadavere di un cadetto. Ma dopo che il corpo giunge in obitorio, la tragedia assume toni brutali quando si scopre che il cuore del ragazzo è stato rimosso con precisione. Temendo danni irreparabili per l'accademia militare appena inaugurata, i direttori si rivolgono al detective locale Augustus Landor (Christian Bale) per risolvere l'omicidio. Ostacolato dal codice del silenzio tra le reclute, Landor assolda uno di loro per eseguire le indagini, un eccentrico cadetto di nome Edgar Allan Poe (Harry Melling) che disprezza la rigidità del mondo militare e ama la poesia. Tratto dal romanzo di Louis Bayard, THE PALE BLUE EYE - I DELITTI DI WEST POINT è diretto da Scott Cooper e interpretato da uno straordinario cast di attori non protagonisti tra cui Gillian Anderson, Lucy Boynton, Charlotte Gainsbourg, Toby Jones, Harry Lawtey, Simon McBurney, Hadley Robinson, Timothy Spall e Robert Duvall.

Film in uscita in Italia il 6 gennaio 2023.

RUIDO - UNA VOCE CHE NON SI SPEGNE

Julia è una madre, o piuttosto una delle tante madri, sorelle, figlie, colleghe la cui vita è stata devastata dalla violenza in un paese che ha dichiarato guerra alle donne. Mentre Julia cerca la figlia Ger, il suo cammino si intreccia con le storie e le lotte delle varie donne che incontra.

Film in uscita in Italia l'11 gennaio 2023.

PAMELA, A LOVE STORY

Un ritratto intimo e umanizzante di una delle bombe bionde più famose al mondo, Pamela, una storia d'amore segue la traiettoria della vita e della carriera di Pamela Anderson da ragazza di provincia a sex symbol internazionale, attrice, attivista e madre affettuosa.

Film in uscita in Italia il 31 gennaio 2023.

LA VITA BUGIARDA DEGLI ADULTI

La vita bugiarda degli adulti è il ritratto intenso e singolare di Giovanna, che affronta il passaggio dall'infanzia all'adolescenza andando alla scoperta dei diversi volti di Napoli durante gli anni '90. La ricerca di un nuovo volto, dopo quello felice dell’infanzia, oscilla tra due Napoli consanguinee che però si temono e si detestano: la Napoli di sopra, che s’è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Giovanna oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo.

Stagione in uscita in Italia il 4 gennaio 2023.

BREAK POINT

Dagli ideatori di "Formula 1: Drive to Survive", Break Point segue dentro e fuori dal campo un gruppo scelto di tennisti mentre si sfidano in estenuanti slam e tornei mondiali. Il loro sogno? Vincere un trofeo e conquistare il primo posto. Mentre alcune leggende del tennis raggiungono il crepuscolo della propria carriera, una nuova generazione ha la chance salire alla ribalta. Break Point osserva da vicino questi giocatori durante un intero anno di sfide intorno al mondo per i tornei ATP e WTA. Da infortuni che potrebbero costare loro la carriera e delusioni emotive, a vittorie trionfali e momenti personali fuori dal campo, gli spettatori possono assistere ai dietro le quinte delle stressanti vite di alcuni dei migliori tennisti del mondo.

Stagione in uscita in Italia il 13 gennaio 2023.

JUNJI ITO MANIAC

Le storie del guru dei manga horror Junji Ito saranno presto adattate ad anime. I capolavori del manga horror ideati dall'indiscusso re del genere Junji Ito arrivano su Netflix nel 2023 come serie anime. Dall'ampio catalogo di opere di Ito, venti incredibili storie sul tema della pazzia saranno adattate ad animazione. Tra queste: Hanging Blimp, Tomie, Four x Four Walls e Intruder.

Stagione in uscita in Italia il 19 gennaio 2023.


105

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Romu83

Aggiungi con tanti ringraziamenti di chi non gliene frega un c****

Lee More Touch

Grazie, mi hai dato un altro punto di vista! Lo sblocco con impronte sotto il display per me è fondamentale e al prossimo giro vorrei qualcosa di un po' meno schifoso del mio 9t pro... XD
Per il resto direi che va benissimo tutto ma deciderò in base ai prezzi che si troveranno tra un mesetto, vediamo!

DiiPaa

Prima di tutto sono una ragazza. Secondo poi anche meno giovanotto. Anche meno. La recensione era in risposta ad un utente che mi ha chiesto un'opinione. Che problemi hai?
Bannata per cosa? Sei piuttosto buffo.
Non sarebbe necessario specificare, ma come ho avuto modo di dirti, durante il black friday c'è stato uno scambio di pareri con vari utenti che erano indecisi su quale cell prendere e si discuteva sulle varie offerte perse (tipo quella dell' S22) e molte persone erano dispiaciute per aver perso l'offerta. Qualche giorno dopo è tornata quell'offerta, non sapevo dove segnalarla e l'ho segnalata nell ultimo post del sito. Se anche solo una persona interessata a quell'offerta l'avesse letta, sarebbe stata una cosa buona. Di contro due righe off topic non hanno mai fatto male a nessuno. Datti una regolata. Ciao campione

Cicileu Ieu

il genio sei te, incompreso però. Sotto ad un articolo su Netflix mi posti un off topic grande quanto una casa che riguarda l'offerta di un cellulare. Infatti, per dimostrarti quanto tu sia stato fuori luogo, ti ho risposto con un offerta sulla carta igienica.

Riku

Infatti quel 50% messo nella marmaglia del catalogo di Prime Video è puro "scam" visto che devi abbonarti ai channels o noleggiare la roba

Ikaro

"Netflix fa schifo pure sto mese", poi passa al tab con La casa de papel su cineblog
FIXED

Migliorate Apple music

Quel 50% dei contenuti semplicemente non fa parte del catalogo del Prime

Antsm90

I film erano la prima scelta un tempo per questioni di budget (sulle serie si guadagnava relativamente poco), ma ora che con le serie i guadagni sono decisamente aumentati ha senso puntare su quest'ultime (hai potenzialmente minutaggio infinito per raccontare una storia, mentre con un film solo 3 ore a esagerare)

Tomas

Beh almeno risparmiano…considerando che qualche film scaricato non mi è piaciuto affatto…Amsterdam cast stellare…ma che c..o era?

DiiPaa

Allora guarda ti faccio una mini recensione: considera che vengo da mate 20 pro e prima samsung s7 edge (entrambe cellulari che ho amato molto).
DESIGN-MANEGGEVOLEZZA: non ho mani grandi, questo infatti per me è al limite. Però molto meno maneggevole e più pesante di mate 20 pro (pur avendo gli stessi pollici lo schermo). Diciamo che la "linea" non è il suo forte
SCHERMO: non è il top (per intenderci secondo me sia il mate 20 pro che il vecchietto s7 edge erano meglio), ma è comunque un ottimo schermo. Non si sentono (almeno per l'uso che faccio io ) la mancanza dei 120 hz
BATTERIA: per me più che buona. Fa una media di 5,5 ore di schermo con uso intenso e misto. Solo wifi mi fa tranquillamente 7 ore. ( e sono considerate fino al 20% residuo di batteria perché io sotto non vado, quindi sarebbe da aggiungere almeno 1 ora di schermo, almeno)
FOTOCAMERE: Pro: mai avuto una fotocamera così su un cell. Le differenze non si vedono tanto scattando landscape o in giornate di pieno sole. Ma in situazioni difficili con chiaroscuri o poca luce ecc. Una fotocamera di questo livello su un cellulare non l'ho mai avuta.
Contro: No zoom ottico, grandangolare non "grandangola" tantissimo e non ha la possibilità di mettere a fuoco quello che vuoi. Però è di buona qualità e non distorce le linee. Macro assente.
RICEZIONE: ottima, mai avuto problemi.
LETTORE IMPRONTE: nota dolente. Pur senza pellicole e vetri la lettura dell'impronta non è precisissima e non è rapida, però puoi mettere anche la lettura volto e allora non c'è nessun problema. Di certo un passo in avanti enorme rispetto alla serie 6, ma avrebbero potuto fare di più.
COME GIRA: il telefono gira benissimo, è "morbido", mai un impuntamento mai un problema. L'ecosistema Pixel e Google è molto piacevole.
Ecco, più o meno questo :)
Considerando che ho pagato 599 per il 256 gb direi che li vale.

DiiPaa

Genio. Il mio post è di più di due settimane fa. Volevo segnalare un'offerta ma non sapevo in che sezione farla. Magari a qualcuno interessava, il prezzo era ottimo. Siccome in molti avevano perso l'offerta che c'era nei giorni del black friday.
Anche meno genio.

Lee More Touch

Se c'è Meave non può fare schifo https://media2.giphy.com/me...

Lee More Touch

Alla fine hai preso pixel 7! Come ti stai trovando?
Anche io cambierò a febbraio, sceglierò tra gli s23, gli s22 e i pixel, anche se sono molto orientato su s22 ultra visto il calo e la possibilità di risparmiare abbastanza anche sull'usato, però appunto mi iniziano a sconfinferare anche i pixel!

phede86

Sì, ad oggi Netflix è superiore a tutte le altre piattaforme, che costeranno meno, ma fanno uscire pochissime cose interessanti all'anno.

Facorzep

PV è pessimo solo per chi capisce nulla di cinema e della settima arte, data la quantità assurda di pellicole d'autore che vengono aggiunte tutte le settimane in catalogo senza costi aggiunti.
Solo il servizio MUBI è ancora meglio di PV per quanto riguarda il cinema di alta qualità. Poi ci sarebbe anche The Criterion Channel, ma in Italia non è disponibile.
Tanti non hanno ancora capito che i Canali e i noleggi/acquisti sono delle cose in più che non tolgono assolutamente niente dell'abbonamento anormale, e sono anni che lo ripeto. Se non ci fosse questa possibilità, quei contenuti non li potresti comunque vedere in catalogo senza costi aggiunti, sia perché non detengono i diritti, sia per finestre temporali di uscita da rispettare (un film appena uscito in Home Video in Blu-ray può essere solo obbligatoriamente noleggiato o acquistato)

Marco

Perdonate ma non capisco tutto questo astio verso netflix, alcuni film e serie tv di quelle proposte per gennaio meritano, film; THE PALE BLUE EYE - I DELITTI DI WEST POINT , JUNG-E " Sperando sia doppiato.
Serie tv : VIKINGS: VALHALLA S2 "La prima stagione ha meritato" , MADOFF !
poi naturalmente ci sono quelli che criticano tutto ma poi scaricano tutto per vie traverse!

Addirittura una delle migliori? Boh diffido dalle serie un po' troppo lunghe, ad una certa si perdono per strada secondo me.

Ferdinando G Pirredda

Se dovessero bloccarlo semplicemente addio Netflix, di certo nn pago 18 euro per una qualità così bassa di contenuti.

Ferdinando G Pirredda

L’unica cosa che sembra interessante è che puoi vederle senz ordine, detto ciò comunque attese molto basse.

Scrofalo

No. Qualsiasi buona idea ormai viene sfruttata per delle serie e non per il cinema.
Profitto.

Cicileu Ieu

OFF TOPIC. carta igienica 2 veli, 30 rotoli, in offera all'Md. Correte.

Vlad Singur

Che poi Amazon prime è il servizio peggiore in assoluto, non esce nulla di degno di nota, 50% del catalogo chiede abbonamento a parte o noleggio e c’è pure pubblicità.

Cito miro

E Refn ?

Coolguy

The pale blue eye e basta....ma non mi ci abbonero' appositamente....

3nr1c0

tranqui , la ricaricabile scade a fine gennaio poi ti mando un PM

ho le ossa grosse

facci sapere cosa hai deciso alla fine!

ho le ossa grosse

Ma Netflix ha da sempre puntato sulle serie.
Banalmente è il servizio sbagliato per te.

3nr1c0

sempre piu indirizzata a teenager Netflix, probabilmente interromperò per diversi mesi l abbonamento, ora che è pure aumentato senza un catalogo degno di qualcosa da vedere

ho le ossa grosse

Magari credono che qualcuno gli possa fare un statua perché si elevano al di sopra delle masse che hanno gusti poco raffinati.
Chissà!

Riku

Average HD Blog user: Netflix fa schifo pure sto mese, Prime Video tutta la vita.

Roberto85

Che p4lle ste serie tv da millemila ore per reclusi sociali, qualche film no eh?
Giusto, quelli ti tengono impegnato per troppo poco e non possono c4g4re altre stagioni per farti rinnovare l'abbonamento

Liepez

JUNJI ITO MANIAC! MARONNE!!!

momentarybliss

Anche la terza è uscita prima su Infinity

Migliorate Apple music

Nessuna concorrenza per ora è in attivo, tutti tranne Netflix stanno bruciando una montagna di denaro perché sperano in futuro di rimanere a galla.

momentarybliss

L'unico che guarderò (e anche con molto interesse) è The Pale Blue Eye, per il faccio affidamento sugli altri servizi di streaming

dickfrey

Sì, lo abbiamo testato

ReturnMe

Non me lo ricordo e non lo voglio sapere.

MatitaNera

Quando ti sei sposato?

ReturnMe

Si ma siamo giovani dentro.
Me lo dice sempre mia moglie.

MatitaNera

Così anziani?

ondaflex

Gmail lo consente?

Morpheus75

Dici? Così a scatola chiusa?

Gunny35

In realtà l'ho disdetto per tempo sveglione

ReturnMe

Si però la prima era davvero bella perchè non te l'aspettavi cosa succedeva.

ReturnMe

Ah capito.
Non ho mai avuto Netflix non lo sapevo.

ReturnMe

L'avremo visto solo io e te qua dentro.

maurilio breda

Ma le terza stagione della serie Ragnarok non esce? Non danno nessuna notizia a riguardo

Emanuele Plazzi

la serie di refn vale l'abbonamento annuale

sefjzurvd

vedremo

Davide Moriello

Ma infatti, ci sta che bloccano le condivisioni fuori dalla famiglia.

Economia e mercato

Google ha paura di ChatGPT: in arrivo due chatbot di ricerca e altri prodotti AI

Accessori

PanzerGlass: abbiamo provato a spaccare il vetro di un iPhone | Video

Tecnologia

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50

Articolo

Prime Video, tutte le novità in arrivo a febbraio 2023