Prime Video, tutte le novità in arrivo a giugno 2022

28 Maggio 2022 162

Abbiamo già visto le novità di giugno in arrivo su Netflix, successivamente su Disney+ e ora è arrivato il momento di parlare di coa vuole riservarci Amazon Prime Video nel nuovo mese. I contenuti inediti in arrivo non saranno moltissimi, ma tra questi si nasconde una perla che molti di voi non vorranno perdersi. Parliamo naturalmente della terza stagione di The Boys, la serie TV sui supereroi, basata sul fumetto best-seller del New York Times ideato da Garth Ennis e Darick Robertson, più irriverente che sia mai stata creata.

Non mancano novità interessanti anche tra i film, ad esempio ocn l'arrivo di The Contractor con Chris Pine Protagonista, e molte altre novità secondarie e chicche d'altri tempi, che vi invitiamo a scoprire nel nostro recap menisle completo.

THE BOYS S3

The Boys offre una versione divertente e irriverente di ciò che accade quando i supereroi - famosi come celebrity, influenti come politici e venerati come dèi - abusano dei propri poteri invece di usarli per fare del bene. Intenti a fermare i supereroi corrotti sono i The Boys, un gruppo di vigilanti che porta avanti un’impresa eroica per svelare la verità sui Seven e su Vought – la società multimiliardaria che gestisce questi supereroi e che copre tutti i loro sporchi segreti. È una lotta tra i “senza potere” e i “potentissimi”.
Il cast della terza stagione di The Boys include Karl Urban, Jack Quaid, Antony Starr, Erin Moriarty, Dominique McElligott, Jessie T. Usher, Laz Alonso, Chace Crawford, Tomer Capone, Karen Fukuhara, Nathan Mitchell, Colby Minifie, Claudia Doumit e Jensen Ackles.
Basato sul fumetto best-seller del New York Times creato da Garth Ennis e Darick Robertson, qui in veste anche di executive producer, The Boys è stato sviluppato dall’executive producer e showrunner Eric Kripke. Tra gli altri executive producer si annoverano anche Seth Rogen, Evan Goldberg, James Weaver, Neal H. Moritz, Pavun Shetty, Phil Sgriccia, Craig Rosenberg, Ken F. Levin, Jason Netter, Paul Grellong, David Reed, Meredith Glynn e Michaela Starr. The Boys è prodotta da Amazon Studios e Sony Pictures Television Studios, in collaborazione con Kripke Enterprises, Original Film e Point Grey Pictures.
Dal 3 giugno in esclusiva su Prime Video con i primi 3 episodi a seguire nuovi episodi ogni venerdì fino al finale di stagione l'8 luglio.

FAIRFAX S2

La gang torna per una divertentissima seconda stagione di questa commedia animata irriverente che segue le disavventure di quattro studenti delle scuole medie che cercano di trovare il loro posto nella cultura del momento. È una punto di vista moderno sull’annosa lotta tra l’adattarsi e il distinguersi, sul legarsi alla propria compagnia di amici e dare i primi baci – anche se a riceverli potrebbe essere un'intelligenza artificiale. La serie è creata e prodotta da Matthew Hausfater, Aaron Buchsbaum e Teddy Riley. Tra le guest star del voice cast della seconda stagione si annoverano tra gli altri Billy Porter, Zoey Deutch, Camila Mendes, Yvette Nicole Brown, Annie Murphy, Guy Fieri, John Leguizamo.
Dal 10 giugno in esclusiva su Prime Video.

L'ESTATE NEI TUOI OCCHI

L'estate nei tuoi occhi è un drama multigenerazionale incentrato su un triangolo amoroso che si viene a creare tra una ragazza e due fratelli, sul rapporto in continua evoluzione tra le madri e i loro figli e sul potere duraturo delle forti amicizie femminili. È un racconto di formazione sull’amore, sulle prime rotture e sulla magia di un'estate perfetta.
Al timone della serie Prime Video troviamo gli showrunner Jenny Han, che ha anche scritto l’episodio pilota, e Gabrielle Stanton. Han, Stanton, e Karen Rosenfelt sono anche executive producer, insieme con Hope Hartman, Mads Hansen e Nne Ebong per wiip. La serie è una co-produzione Amazon Studios e wiip.
L'estate nei tuoi occhi vede protagonisti Lola Tung, Jackie Chung, Rachel Blanchard, Christopher Briney, Gavin Casalegno, Sean Kaufman, Alfredo Narciso, e Minnie Mills, con Colin Ferguson e Tom Everett Scott.
Dal 17 giugno in esclusiva su Prime Video.

CHLOE - LE MASCHERE DELLA VERITA'

Chloe segue Becky Green (Erin Doherty), che da tempo osserva Chloe Fairbourne (Poppy Gilbert) attraverso le sue perfette immagini sui social media. La vita incantata di Chloe, il marito adorante e la cerchia di amici di successo sono sempre a portata di clic, e Becky non può resistere a sbirciare in un mondo che contrasta così nettamente con il suo, dove si prende cura di sua madre, che ha un esordio precoce di demenza, nel loro piccolo appartamento al mare alla periferia di Bristol, in Inghilterra. Quando Chloe muore improvvisamente, Becky assume una nuova identità e si infiltra nelle vite invidiabili degli amici più cari di Chloe per scoprire cosa le è successo.
Attraverso il suo alter ego, Sasha, Becky diventa un'eroina potente e trasgressiva, un "qualcuno" popolare e ben connesso con vita e amori che sono molto più eccitanti e avvincenti del "nessuno" che è come Becky. Tuttavia, la finzione presto oscura e confonde la realtà e Becky rischia di perdersi completamente nel gioco a cui sta giocando.
Chloe è una serie in 6 episodi da 60 minuti ed è una coproduzione tra BBC One, Mam Tor Productions e Amazon Studios. La serie è stata creata, scritta e diretta da Alice Seabright, che ne è anche executive producer. Produttrice della serie è Joanna Crow (Giri/Haji) e la regista del secondo blocco è Amanda Boyle (Skins). Executive producer sono Tally Garner (Jonathan Strange & Mr Norrell) e Morven Reid (Pure) per Mam Tor Productions e Ben Irving per la BBC.
Dal 24 giugno in esclusiva su Prime Video.

THE ONE THAT GOT AWAY
The One That Got Away è una nuova reality series Original in 10 episodi. Può sembrare un'impresa impossibile rintracciare “The One That Got Away”, ma per questi single fortunati, quel sogno diventa realtà. In questa serie sperimentale di appuntamenti, presentata dall'icona pop la cantautrice Betty Who, sei persone in cerca della propria anima gemella hanno la possibilità di esplorare una vita di connessioni perse una per una. Le persone del loro passato entrano attraverso "The Portal” per sorprenderli e provare ad innamorarsi.
The One That Got Away è prodotta da Amazon Studios e Fulwell 73. Elan Gale (FBoy Island, The Bachelor franchise) ne è executive producer e showrunner. Anche Gabe Turner (The Late Late Show with James Corden, Jonas Family Roast) e Caroline Rose.
Dal 24 giugno in esclusiva su Prime Video.

THE CONTRACTOR

Chris Pine è il protagonista di questo thriller d'azione nelle vesti del Sergente delle Forze Speciali James Harper, che viene congedato contro la sua volontà e a cui viene negata la pensione. Indebitato, senza opzioni e cercando di sostentare la propria famiglia, Harper si arruola con una forza militare privata clandestina. Quando la prima missione va storta, si trova perseguitato e in fuga, avviluppato in una cospirazione pericolosa, cercando di sopravvivere abbastanza da tornare a casa e scoprire il movente di coloro che lo hanno tradito. Nel cast del film anche Kiefer Sutherland, Ben Foster, Gillian Jacobs e Eddie Marsan.

Dal 15 giugno in esclusiva su Prime Video.

MY FAKE BOYFRIEND
Andrew (Keiynan Lonsdale) ha un grosso problema: non riesce a stare lontano dal fidanzato tossico che lo ha appena scaricato. I suoi amici impiccioni (Dylan Sprouse e Sarah Hyland) decidono di aiutarlo creando "Cristiano", un perfetto finto fidanzato sui social media. Problema risolto, vero? Sbagliato! Mentre Cristiano diventa virale e diventa famoso in tutto il mondo, nella vita reale Andrew incontra il ragazzo dei suoi sogni, Rafi, un affascinante proprietario di un ristorante. Andrew dovrà trovare un modo per porre fine all'altra finta storia, sfuggire dall’ex geloso e conquistare il cuore di Rafi in questa commedia divertente ed esilarante su alcune delle cose folli che facciamo per amore.
Con Keiynan Lonsdale, Dylan Sprouse e Sarah Hyland, diretto da Rose Troche e scritto da Luke Albright & Joe Wanjai Ross e Greg Boaldin.
Dal 24 giugno in esclusiva su Prime Video.

ALTRE NOVITÀ DEL MESE
NUOVI FILM IN ARRIVO
Prime e seconde visioni
  • Con chi viaggi | 6 giugno
  • Intreccio di destini | 8 giugno
  • Copshop | 20 giugno
  • La Cena Perfetta | 23 giugno
  • Ghiaccio | 26 giugno
  • My Hero Academia: World Heroes' Mission | 26 giugno
  • La Famiglia Addams 2 | 28 giugno
Altri film
  • Fargo | 1 giugno
  • Point Break (2015) | 1 giugno
  • Il discorso del re | 1 giugno
  • Bigfoot Family | 2 giugno
  • Inheritance | 3 giugno
  • We Are Your Friends | 6 giugno
  • Warning | 7 giugno
  • Now You See Me 2 | 9 giugno
  • La paranza dei bambini | 13 giugno
  • The Last Survivors | 14 giugno
  • Incoming | 15 giugno
  • Breach - Incubo nello spazio | 15 giugno
  • Arlington Road - L'inganno | 18 giugno
  • La Famiglia Addams | 28 giugno
SERIE TV & SHOW
  • Naruto - la terza stagione | 1 giugno
  • Summer & Todd: L'Allegra Fattoria | 1 giugno
  • World Of Winx - La prima stagione (episodi 14-26) | 17 giugno
  • Change!! Shin Getter Robo L'Ultimo giorno del Mondo - la prima stagione | 23 giugno
  • Bleach - la quindicesima stagione | 25 giugno
  • Naruto - la quarta stagione | 26 giugno
  • Shin Getter Robo Vs Neo Getter Robo - la prima stagione | 30 giugno
FILM IN SCADENZA
  • Il giardino segreto | 9 giugno
  • Pinocchio | 18 giugno
  • A un metro da te | 20 giugno
  • Tutti per 1 - 1 per tutti | 24 giugno
  • Come un gatto in tangenziale | 30 giugno
SERIE IN SCADENZA
  • Macgyver - le prime tre stagioni | 6 giugno
  • The Magicians - le prime quattro stagioni | 14 giugno

Vantaggi Amazon Prime:


162

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dario Perotti

Ma infatti non l'ho mai voluto fare.
Poi Vodafone mi ha dato 3 mesi gratis.
L'ho usato ma siccome una ciliegia tira l'altra non l'ho ancora disdetto.
Avevo giurato che l'avrei fatto.

olè

certo in quel caso la situazione cambia, però io probabilmente in quel caso farei netflix per qualche mese e poi lo abbandonerei... sinceramente l'ultima cosa che ho visto su netflix risale all'anno scorso praticamente

AB

Inizialmente, quando costava meno, era così: le consegne erano garantite entro le 24 o 48 ore solo ai clienti Prime, mentre per gli altri le tempistiche erano 'canoniche' di 3-5 giorni.
Mi pare anche di ricordare che la consegna in giornata, sia pure a pagamento, era comunque preclusa ai non abbonati.

Dario Perotti

No ma siccome non l'avevo Netflix, mi sono perso un sacco di roba. Tipo Peaky Blinders.

Nick126

Sì esatto.

No non sono solo per le spedizioni, e anche per le sedizioni non è solo per averle gratuite sotto i 29 ma anche per aver maggior celerità. Non dico che il prime non abbia senso infatti, anzi. Ma che il messaggio iniziale che faceva intendere che si sconveniente non averlo per via dei costi di spedizione sia molto riduttivo. Renderlo conveniente solo per il costo delle spedizioni vuol dire entrare in una casistica abbastanza ristretta secondo me (più di 9 ordini l'anno, che siano sotto i 29€ e di cose che ne puoi aspettare a prendere ne prevedere in anticipo che ti servirà per accorpare gli ordini), infatti quando era solo per le spedizioni costava molto meno.

muchoman

sinceramente se la serie non ha episodi "auto conclusivi" per me viene difficile seguirle a cadenza settimanale. Non faccio di certo binge watching ma seguo la tecnica di somministrazione tipica della TV; troppa attesa non è frutto della scelta di chi le produce ma della piattaforma che le ospita che cerca di tenerti abbonato. poi se trovi un'intervista di chi ha creato the boys, o altra serie, che afferma di aver creato una serie da vedere a cadenza settimanale posso darti ragione

Marco

ok , era questo che volevo sapere ... ossia che è arrivata solo a me, quindi certamente c'è qualche fregatura, comunque l'avevo già cestinata a prescindere

AB

Sono gratis solo sopra i 29 euro, senza Prime, da quanto ricordo.
Che poi i 36 euro sono mica solo per le spedizioni...

olè

che sei un troll?

olè

ma anche considerando tutto il catalogo prime è superiore, anche perchè che fai passi il tempo a rivederti le cose?

Felix
Esiste un modo giusto di vedere le serie?

Si, se vengono ideate, scritte e montate per essere viste così, un episodio a settimana…

Prova a vedere russian doll una volta a settimana e vedi come te la godi e capisci tutto

Questo perché è una pessima serie tv, a riprova di quanto ho scritto nel mio commento più sotto… che ti copia incollo qua, in parte:

Solo ed esclusivamente Netflix ha fatto questa stupida cosa, e non certo per benevolenza, ma solo ed esclusivamente per mascherare la pochezza delle trame delle loro serie originali, motivo per cui appunto non rilasciano gli episodi sentimentalmente come il resto del mondo, non sono in grado di produrre roba di qualità che riesca a mantenere alto l’interesse e vivo il ricordo per più di qualche ora, figuriamoci una settimana o anni, lo fa perché ha solo serie facilmente dimenticabili

Russian Doll è una serie, guarda caso Netflix, tecnicamente fatta male, come ho detto “facilmente dimenticabile”, e che appunto se ti vedi un episodio a settimana non riesci a capire, proprio in virtù del suo essere fatta male. Non la capisci perché è una brutta serie fatta male, non perché la stai guardando un episodio a settimana.

gian77

Infatti, che senso ha lo streaming se devo aspettare una settimana come nel 2000?

gian77

E poi con Prime si tende a spendere per qualsiasi cavolata (compro questo cavo, tanto la spedizione è inclusa).

Rocco Siffredi

Non è certo obbligatorio avere prime, io per anni sono stato senza, 1/2 giorni in più per la spedizione non cambia certo la vita.

Rocco Siffredi

è una mail per l'addebito di € 3,50

muchoman

Esiste un modo giusto di vedere le serie? Lo prescrive qualche medico o è una sua terapia da autodidatta. Episodi di 40 minuti con ultima scena tagliata a metà, con quello successivo dopo una settimana/mese/anno sarebbe la modalità giusta? Personalmente mi toccherebbe fare un rewatch ogni volta di quello che è accaduto prima. Prova a vedere russian doll una volta a settimana e vedi come te la godi e capisci tutto

Felix

Sei liberissimo di guardare le serie tv nel modo sbagliato, proprio come ho detto all’altro utente, ma non pretendete di rovinare la visione al resto del mondo con le vostre brutte abitudini… aspetta che sia rilasciato l’ultimo episodio, e poi abbonati e guardala.

muchoman

io ne vedo una puntata a pranzo o la sera. se devo attendere una settimana piuttosto non la guardo; tenendo oltretutto conto del fatto che finiscono tutte in modo da invogliarti a vedere la puntata successiva, ma se viene trasmessa dopo una settimana o addirittura un anno diventa una roba pietosa

muchoman

vacchi se l'è prodotta da sola e la tramette su prime che si becca il 20 per cento dei ricavi. tecnicamente se avessimo i soldi di vacchi potremmo produrre una cosa bella ma invece ci becchiamo solo la vaccata

Foffolo

Essendo arrivata solo a te chieditelo e a te stesso

LaVeraVerità

Chiedilo a Prime

BoORD_L

ironico leso

Mikel

EDIT
Se tolgono Vacchi non disdico l’abbonamento…

Marco

Cos'è sta mail che mi è arrivata da prime per autorizzare l'addebito di 3,5 euro per infinity selection?

Nick126

Invece che pagarle 36€ all'anno uso quelle gratuite

AB
AB
Nick126

Sì, ma preferisco non pagare le spedizioni invece che pagarle poco col prime

Felix

Ci hanno abituati chi? A parte Netflix nessuno ha mai adottato questo insulso modello distributivo… HBO rilascia settimanalmente, Disney settimanalmente, Apple settimanalmente, AMC settimanalmente, Amazon idem, Sky idem, chiunque rilascia un episodio a settimana, e tutte hanno sempre fatto così, sempre.

Solo ed esclusivamente Netflix ha fatto questa stupida cosa, e non certo per benevolenza, ma solo ed esclusivamente per mascherare la pochezza delle trame delle loro serie originali, motivo per cui appunto non rilasciano gli episodi sentimentalmente come il resto del mondo, non sono in grado di produrre roba di qualità che riesca a mantenere alto l’interesse e vivo il ricordo per più di qualche ora, figuriamoci una settimana o anni, lo fa perché ha solo serie facilmente dimenticabili…

Se ti vuoi rovinare la visione di una bella serie guardandola tutta insieme sei libero di farlo, aspetta che sia stato rilasciato l’ultimo episodio e abbonati, ma non pretendere di rovinare la visione al resto del mondo solo perché un’unica pessima azienda, Netflix, ti ha abituato male.

L’esempio dei cofanetti non ha senso, i cofanetti escono tutti insieme appunto dopo che i singoli episodi sono usciti settimanalmente, non sono il supporto di distribuzione primario… pensa ho acquistato il cofanetto di Star Wars tutto interamente senza aver aspettato 40 anni tra il primo e ultimo film! Ora mi aspetto che la prossima grande saga cinematografica da 6/9 film venga girata, montata, e rilasciata tutta in una volta sola, e non nel corso di un decennio o più.

Nickever_Professional™

Ma perché non parli per te, ci hanno abituati al rilascio completo di ogni singola stagione e adesso te ne arrivi tu con questa nota di gioia?!
Ma per favore, io quando compravo un cofanetto serie tv PAGANDO non mi davano un episodio a settimana, mi davano TUTTI gli episodi completi al momento dell'acquisto.
Tutte queste compagnie quando sono arrivate proponevano una stagione completa al rilascio, e sei così cieco da non notare che non lo fanno perché vanno viste così, ma per una questione di massimizzazione dei profitti a discapito della nostra pazienza.

Felix

Ma meno male che esce un episodio a settimana… com’è giusto che sia, le serie fatte bene vanno viste così.

franky29

Piratare forse xd

Aster

e lo so...conosco coppie con figli piccoli che sopratutto nei primi mesi e anni fanno molti aquisti e si fanno mandare la roba da amici con prime,pero l'aperitivo non si tocca.

RubenDiaz89

Qualcosa, vi devo dire, vi volevo dire!!! :D

RubenDiaz89

Error sintax...

RubenDiaz89

Io ho uso Prime Video.

RubenDiaz89

E' malato!.

RubenDiaz89

Io prendo a calci il Ballon per fare goal!!!! :DDD

Lunariano

Ci mancherebbe, ma già con 1 acquisto al mese rientri nei costi di spedizione. Il resto è tutto guadagnato

EdEddy

Se non fosse per The Boys sto mese sarebbe completamente vuoto...
Per carità Prime costa due spicci, ma se invece di produrre monnezza tipo quella su Gianluca Vacchi tirassero fuori più serie come Invincible e The Boys (e soprattutto mettessero la lingua originale in qui contenuti dove manca) sarei più contento.

Marco

non sono d'accordo... netflix secondo me è superiore come contenuti , ma costa 6 volte tanto! considerando che attualmente spendo 20,99 euro al mese per entrambi ripartito in 17,99 netflix e 3 prime (36 annuale) , credo che se dovessi pagare questa cifra in base al valore effettivo dovrebbe essere 12,99 netflix, 8 prime video

EdEddy

Imperdibili proprio le commedie all'italiana

EdEddy

Vvvvid vade retro

EdEddy

Quella serie puzza di flop più grande della storia.

Aster

A chi lo dici ,ho netflix regalato da sempre e ho visto solo un film. E due episodi di una serie tv.Si chiamano gusti

Aster

Esattamente cosi, acquistano poco o niente.Ma la verità è che sono tirchi o preferiscono spendere quei soldi diversamente

Lunariano

Raga ma tutti quelli che disdicono o non hanno prime. Ma non acquistate mai da Amazon?

Lunariano

E poi fanno tutti schifo. Meglio farne pochi ma che abbiano un minimo di fascino

Jean 13 pro
Patrocinante in Cassazione

Secondo me la cosa piu' interessante di Prime Video negli ultimi mesi è stata Mucho Mas

Articolo

Netflix, tutte le novità in arrivo a luglio 2022

Video recensione

Xiaomi Smart Band 7: resta una delle migliori in circolazione | Recensione

Articolo

Prime Video, tutte le novità in arrivo a luglio 2022

Scienza

Le lune più interessanti del nostro sistema solare