Avatar: La via dell'acqua teaser trailer, quasi 150 milioni di view in un giorno

11 Maggio 2022 59

Si tratta di uno dei teaser trailer più lunghi ed elaborati degli ultimi anni quello che James Cameron ha voluto ritagliare per la sua prossima fatica Avatar: La via dell'acqua, tanto da sembrare un trailer vero e proprio, e a quanto pare sta piacendo molto visti gli ottimi risultati in termini di visualizzazioni.

A pensarci bene era piuttosto prevedibile che il sequel più atteso e chiacchierato degli ultimi anni potesse attirare una forte attenzione mediatica, rafforzata anche dalla prima proiezione esclusiva riservata solamente a coloro che hanno visto in anteprima l'ultimo film Marvel, Doctor Strange nel Multiverso della Follia, e così è stato: solamente durante il primo giorno il teaser trailer del sequel di Avatar è stato visto globalmmente 148,6 milioni di volte! A chiudere la finestra delle prime 24 ore di disponibilità è stata la Cina, e solamente in quel paese ha raccolto ben 23 milioni di visualizzazioni.

Ma questo numero risulta falsato, poiché non prende in considerazione i milioni di spettatori, che hanno visto il trailer durante i primi giorni di proiezione dell'ultimo film Marvel, che ad oggi ha già totalizzato oltre 450 milioni di dollari di incassi, di cui 187 milioni a livello nazionale negli Stati Uniti.

Solitamente un teaser trailer dovrebbe solamente incuriosire e promuovere il film, riservando i primi dettagli più succulenti al trailer ufficiale, pertanto stupisce ancora di più un simile risultato. Se guardiamo ad altri precedenti scopriamo che sono davvero pochi i film che si sono avvicinati a tale gradimento con un semplice teaser trailer, ad esempio uno dei pochi a fare meglio è stato F9: The Fast Saga della Universal, che ha registrato 202,7 milioni di visualizzazioni online nelle prime 24 ore. Black Widow della Marvel si è fermato a 116,8 milioni di visualizzazioni e nemmeno Rise of Skywalker è riuscito nell'impresa, limitandosi a 112,4 milioni di visualizzazioni.

L'attesa per l'uscita cinematografica è sempre più alta ma ancor prima dovremo passare per il trailer ufficiale, che visti i presupposti potrebbe rompere nuovi record. Nell'attesa di nuove informazioni vi ricordiamo che Avatar: La via dell'acqua uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo 16 dicembre, ma sarà anticipato da una versione restaurata e migliorata dell'Avatar originale, la cui uscita nella sale dovrebbe arrivare nella settimana finale di settmembre (il 23 negli States, non abbiamo date per l'Italia). Nell'attesa, vi lasciamo ancora una volta alla visione del recente teaser trailer.

TEASER TRAILER


59

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Migliorate Apple music

non vale neanche la bambola gonfiabile.

TheAlabek

Non sapevo che una cosa escludesse l'altra

Bogdan Batura

Se qui si percepisci il finto cosa devi dire dei cinocomic, spiderman è un pugno nel occhio , doctored strange anche , visti entrambi nel cinema, ed entrambi , non hanno niente a che fare neanche col primo dei avatar ,che è fatto vecchiotto, almeno quello, la sensazione di realismo celha, al epoca andai due volte a vederlo , prpr perché non avevo capito bene cosa appena avevo visto ! In conclusione il primo avatar uscito anno dopo il mitico Ironman, ha da insegnare ai film anche del 2021/2022...

jacksp

Non vedo l'ora della parodia p0rno: inchiavatar 2

SpiritoInquieto

Infatti mi riferivo ad accoppiamenti non finalizzati alla creazione di prole.

Everything in its right place.

Secondo me c'è anche da dire che il fotorealismo ha fatto passi da gigante e oggi Avatar non lo vediamo più come lo vedevamo allora

giacomofurlan

Secondo me puoi vedere qualsiasi cosa in modi diversi: se vedi solo una storia banale (e lo è sicuramente), non vedi cosa c'è oltre ad essa. A me il primo film piacque per l'idea di Pandora, sicuramente non per la trama o per gli effetti speciali (sicuramente spettacolari) :)

TheDukeMB

Farlo nei fazzoletti non vale però.

SpiritoInquieto

Io invece, esattamente come 13 anni fa, continuo a spargere in giro il mio seme.

Maxatar

Pretendi troppo dalla media dei commentatori, a mio avviso.

Maxatar

Trito e ritrito, ma io andrò a vederlo e questa volta mi porterò dietro anche la prole, che 13 anni fa non c'era.

Facorzep

Non vedo l’ora di avere il Blu-ray Disc UHD. Sarà un disco con un video da riferimento, come quello del primo

Visivamente sembra appagante

Coloro che videro il primo film, la generazione di adolescenti cresciuta a pane e lucette RGB da gheming, attualmente stanno figliando quindi giusto proporre qualcosa di più maturo.

HeiSiri

Devi rivedere la definizione di ironia

Emiliano Frangella

Forte come l'aceto

Emiliano Frangella

Problema è che sembra la stessa grafica del primo

greyhound

Ma infatti la storia era di una banalitá assurda

giannmarco

ah ah sei un grande. sto ridendo ancora dopo 5 minuti ah ah

giannmarco

ah ah.. cattiva questa.. cattiva. Però mi trovi d'accordo ah ah

xan

le persone normali entro una certa distanza (pochi metri) riescono a calcolare con precisione millimetrica le distanze: se devi prendere una piccola cosa sulla scrivania vai diretto con la mano quando basterebbe un errore di 1 cm per lisciarla, questo perchè usi la triangolazione della vista tra i 2 occhi. superata una certa distanza le differenze di visione tra i 2 occhi sono troppo poche per essere usate, ed il cervello usa altri meccanismi tipo la dimensione: il cervello sa quanto è grande un auto ed in base alla dimensione che vede capisce quanto è distante, ma questa cosa è meno precisa.

a me manca la triangolazione non il resto, quindi all'atto pratico sbaglio le distanze solo tra le cose vicine, ad esempio faccio fatica a parcheggiare se ho uno spazio risicato ma per il resto alla guida non ho problemi

Giacomo

E per la guida? Devi chiudere un occhio?

Scrofalo

Una pietra miliare.. Una trama mai sentita con un finale per niente scontato. Il tutto infarcito di interpretazioni davvero profonde da parte degli attori.

LaVeraVerità

https://uploads.disquscdn.c...

luxor

Sicuramente andrò a vederlo, anzi a vederli, sia la versione restaurata che questo nuovo.

LaVeraVerità

https://uploads.disquscdn.c...

Suppaman

mi da' la stessa sensazione...

Paolo Giulio

A me prende zero come ha preso zero il primo... fatto bene, attoroni, tecnologia a manetta anche a livello di ripresa (introduzione di nuove camere all'epoca), ma l'ho trovato una storiella di un banale assoluto e senza appeal...

Da qui, viene abbastanza ovvio il mio PERSONALE (ripeto: PERSONALISSIMO) poco interesse in questa uscita (ed il 3 è già stato girato).

Lo vedrò, ma l'hype è 0.

acitre

E da quando l'affluenza al cinema è sinonimo di qualità e va in contrasto con "tutti a parlar male"? Nel senso la storia è piena di m3dr4 che ha fatto il botto al botteghino e di capolavori snobbati dalle masse...

Aster

piu quelli al cinema

ErCipolla
Michela Belmonte

Anche io non ho "oculisticamente" il 3D quindi l'ho visto in 2D, eppure è lo stesso un capolavoro. Non so quanto il 3D possa aver inciso onestamente

PuckBeastOfTheEnd

Pocahontas e Aida degli alberi

PuckBeastOfTheEnd

Non è che se va bene al cinema è un filmone, altrimenti Boldi e desica stavano a casa da tempo

PuckBeastOfTheEnd

Opinione personale manca quell'effetto fluo che nel primo nascondeva molti difetti della cgi, qui sicuramente la grafica è enormemente superiore ma c'è tanto di quel finto che si taglia col coltello

francisco9751

recuperato ieri il primo, inizia molto bene..poi boh alla fine un po' non prendo..ma andrò a vederlo lo stesso :D

ErCipolla

Idem, operazione agli occhi quando ero molto giovane (correzione dello strabismo) e il cervello si abitua a percepire la profondità in modo diverso a quello "classico"

xan

ahahha all'atto pratico ho una visione periferica di piu di 180°, ma non percepisco bene le distanze al di sotto dei 5 metri. (in quanto il cervello non "triangola il segnale" dei 2 occhi)

del tipo che se vado velocemente a prendere una penna sulla scrivania capita che vado ad afferrare il nulla a pochi cm di distanza da dove è la penna

Giacomo
Komparema

lo hai già fatto

SpiritoInquieto

Benocchio.

SpiritoInquieto

Non sembra, lo è

xan

se posso, quale è la tua causa? la mia è che ho dovuto fare un operazione ad un occhio ed ho dovuto usare una benda su un occhio per qualche mese ed a quel punto il cervello ha disattivato la vista binoculare. ora posso vedere con solo un occhio alla volta scegliendo quale usare, ma non contemporaneamente

ErCipolla

Esatto.

Nickever_Professional™

Sembra na cagata, però ecco io andrò comunque al cinema.....cioè boh

nonècosì

devo usare la scusa dell'ironia in un post su avatar?

xan

vista non binoculare, presente !

Andrej Peribar

Ormai è tutto immotivatamente sovraesposto.
Tutti hanno timore ad esprimere un pensiero equilibrato per paura di non prendere like o reply.

Bombardamento mediatico e reaction

Komparema

sempre pronta la scusa dell'ironia

suiras
Android

Google Pixel 6 Pro dopo tanto tempo è tutto un altro smartphone | Video

HDMotori.it

Buon Compleanno BMW M, una giornata indimenticabile in pista | Video

Speciale

Stranger Things 4, l'abbiamo vista in anteprima | Recensione

HDMotori.it

Vita vera con l'auto elettrica: Milano-Firenze a/r. Quanto costa, quanto tempo