Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Avatar 2, primi dettagli sulla storia svelati dal trailer ufficiale

03 Maggio 2022 109

Abbiamo dovuto attendere oltre un decennio ma siamo finalmente entrati nell'anno che porterà nei cinema di tutto il globo uno dei sequel più attesi di sempre: parliamo di Avatar 2 di James Cameron, il cui arrivo è previsto il 16 dicembre 2022.

Di questo film si sa molto poco, o almeno così era fino a pochi giorni fa, poiché il primo trailer ufficiale è stato mostrato la scorsa settimana in proiezione esclusiva durante l'evento CinemaCon di Las Vegas e ha svelato alcuni dettagli molto attesi. Ma quando potremo vederlo anche nel nostro paese? La prima ghiotta occasione si concretizzerà a breve, in concomitanza all'uscita nei cinema di Doctor Strange nel Multiverso della Follia a partire dal 4 maggio 2022. Il trailer di Avatar 2: The Way of Water, questo il titolo ufficiale, sarà mostrato prima delle proiezioni del film Marvel e solo successivamente (circa una settimana dopo) sarà condiviso online e nei canali televisivi.

Eppure c'è chi ha potuto già visionarlo e ne è rimasto estasiato! Il perché? A quanto pare già dalle prime sequenze si evince che sarà un film visivamente spettacolare e su questo non avevamo molti dubbi, ma grazie all'esperienza dei primi fortunati ora sappiamo anche qualcosa in più sulla storia.

Dalla prime anticipazioni degli organi stampa che hanno avuto modo di visionare il trailer, sappiamo che in Avatar 2 il popolo Na'vi sarà maggiormente integrato con quello degli umani, ed è proprio all'interno di questo contesto che Jake Sully e Neytiri (Sam Worthington e Zoe Saldaña) daranno vita a una loro famiglia. Dai primi commenti sembrerebbe che la loro prole sia per metà umana e per metà Na'vi, come conseguenza di un patrimonio genetico ibrido, e che proprio le vicende familiari saranno al centro della storia principale, ma ci fermiamo qui per non scendere in dettagli al momento poco chiari.

Sappiamo anzitempo che il cast originale sarà presente ma risulterà arricchito dalla presenza di altri attori di spicco. Qualche nome? A fianco di Sam Worthington, Zoe Saldaña, Giovanni Ribisi e Sigourney Weaver, troveranno spazio anche Edie Falco, Cliff Curtis, Oona Chaplin e Kate Winslet.

Ma Avatar 2 sarà solo il vero inizio di un franchise su cui Fox punta moltissimo e già si parla dei prossimi episodi. In primis sappiamo già che i sequel del primo Avatar saranno almeno quattro e arriveranno ogni due anni, con Avatar 3 previsto nel 2024. Ma non c'è la volontà di competere con altri franchise sacri del cinema, così è già stato deciso che le prossime festività natalizie si alterneranno tra i nuovi film di Star Wars e quelli di Avatar almeno fino al 2028, salvo complicazioni al momento non prevedibili.


109

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maxatar

Nulla, tipo nulla.

teo

Dai il 3d non ha mai spopolato ... L'hanno pompato parecchio si ma non ha mai preso... Si vede infatti quanto ha durato

Paolo

Lo Chiamavano Trinità

Background 07122017

Sei su HDblog, lamentarsi per alcuni è uno sport, poi sono curioso del loro metro di paragone, peccato non lo dicano mai ecco, preferiscono dare m*** a destra e sinistra

Background 07122017

Addirittura pietoso... Quali saranno i tuoi standard di film accettabili? Odissea nello spazio, arancia meccanica, dottor Stranamore, il padrino? Dai qual'è l'accettabile

rsMkII

Forse mi sono espresso male o in modo incompleto. Parlavo di "attirare al cinema" (cosa che ho svritto). Se lo rileggi in questa chiave secondo me è più chiaro, ma avrei dovuto scriverlo ancora più esplicitamente. ;) Come scritto anche nell'ultima parte, non sto parlando di quali siano i migliori film secondo me, stavo parlando del perché ha incassato così tanto, cercando di rispondere quindi alla tua domanda. Il film che ti colpisce per la trama e basta ed è molto semplice a vedersi, non può riuscire ad attirare così tante persone diverse al cinema e incassare, tutto qua. Magari avrà successo alle premiazioni, magari avrà un passaparola incredibile e negli anni tutti lo apprezzeranno, ma così a caldo non può attirare orde di persone in sala. ;) Spero di aver chiarito il discorso.

Paolo

Abbiamo gusti differenti. Mi emozionano i sentimenti che gli attori riescono a trasmettere e non di certo gli effetti speciali. A me, tanto per fare un esempio, ha emozionato tantissimo Il Laureato un film del 1967 con effetti grafici zero, ma una grande Anne Bancroft. De gustibus....

MK50

Non scherzo! :D
E' un teaser che dura più o meno un minuto, neanche un trailer vero e proprio, tant'è che non cerca neanche di farti capire quale possa essere la trama del film, per intenderci... Però quel poco che si è visto, a livello puramente visivo, è letteralmente una goduria per gli occhi (e in una buona sala cinematografica rende ancora meglio).

rsMkII

Stai scherzando o è vero? Perché se non è uno scherzo sto già sbavando! :)

rsMkII

Secondo me è molto semplice: nessun film, e ribadisco, nessun film viene visto al cinema se non ti attira a vederlo (anche qui è un assolutismo chiaramente, ci sarà sempre quello che va a vedersi il film più sf*gato del mondo pur di vedere qualcosa, magari anche solo per noia o perché con gli amici e non sa bene cosa fare). Può essere per svariati motivi: o il trailer ti convince moltissimo lato fotografia, oppure il montaggio è incredibile, oppure gli effetti speciali ti lasciano letteralmente a bocca aperta e ti sembra impossibile che sia davvero così bello. Dai trailer non si passa la trama e se è vero che una buona trama viene riportata anche ad altre persone per convincerle ad andare al cinema, è anche vero che può non piacere a tutti, mentre una CGI strepitosa fa stupire sia i giovanissimi che i più viaggiati cineasti, portando un'ondata di entusiasmo che la sola trama non può dare. Detto questo, la CGI non era solo bella, era letteralmente incredibile. La mia esperienza nel guardarlo è stata paragonabile a un vero e proprio viaggio in un altro mondo, paragonabile a quello che si prova quando si va in un parco a tema e si fanno quei giri con il trenino in una ambientazione ricostruita (penso ad esempio ai Pirati di Gardaland, specie quando sei piccolo). Era così bello e rilassante (anche qui carta vincente, non era solo ben fatta ma assolutamente piacevole) che sinceramente l'avrei visto anche solo a mo' di finto documentario, magari con la voce del mitico David Attenborough. Non sentivo il bisogno di avere una trama complessa perché mi rilassava infinitamente ciò che vedevo e avevo voglia di scoprire di più non sui personaggi ma sulla vegetazione e sul pianeta stesso. Ecco, il senso di poter esplorare una cosa inventata ma fotorealistica era la sensazione che più mi ipnotizzava.
Io capisco benissimo e anzi apprezzo che sia il film con i maggiori incassi, perché portava pura e semplice meraviglia allo spettatore, uno dei pilastri del cinema. Da qui a dire che sia il miglior film ne passa, in fondo chi ha detto che ciò che vende di più è anche il prodotto migliore? :)

Paolo

Ciao. Ho usato un assolutismo perché non riesco a capire come ha fatto ad essere il film che ha incassato di più nella storia del cinema. Evidentemente ha funzionato molto bene il marketing.

Roxas3458

Tipo?

met

senza polemica, ma porta qualche esempio

MK50

Già... XD
Tra l'altro, visivamente parlando, si preannuncia qualcosa di veramente spettacolare.

One-Punch Mar

Davvero dici? Ma chec#@zzç...

MK50
One-Punch Mar

Mi aspettavo di vedere il trailer prima dell'inizio di Strange 2 , invece niente

EdEddy

Sceneggiatura=/=trama

EdEddy

Magari fossero pochi, qua la maggioranza dice le stesse cose, vorrei proprio sapere da chi è nata sta moda di denigrare sto film così pesantemente

Emiliano Frangella

Roba meccanica è più facile.
Come anche i palazzi, città ecc.

Cioè in Avatar è tutto artificiale. Dalla vegetazione, gli animali a tutto il pianeta.
I vestiti che indossa, la camicetta per esempio, che sembra reale, è tutto in CG.

MK50

Posto che non ritengo gli effetti visivi del primo Transformers di Bay superiori a quelli di Avatar, va detto che anche gli effetti visivi di quel film erano letteralmente spettacolari e paradossalmente, secondo me, molto più realistici e credibili di quelli che si vedevano negli ultimi capitoli (e anche in tanti altri film molto più recenti). Nei primi film le trasformazioni e i robottoni sembravano proprio veri.

C'é anche in versione 3D?

Pino Lino

https://uploads.disquscdn.c...

Pino Lino

Pandora Peaks, tanta roba effettivamente! :D

G M

Il primo sembrava Afghanistan, il secondo? Speriamo solo che l'algoritmo non scrivi qualcosa che si preannuncia noioso e ripetitivo, meglio la realtà, c'è un po' più di umanità.

rsMkII

Per me che cerco di avere una scala di valutazione completa, invece, era semplicemente passabile. CGI assolutamente incredibile ancora per gli standard odierni, trama banale sì ma neanche ridicola come in molte produzioni odierne che vengono osannate. Con il termine pietoso indico ben altri film, perché non si vive solo di assoluti. Bellissimo o bruttissimo, solitamente vengono definiti solo così.
Molti film odierni hanno di quei buchi di sceneggiatura assurdi eppure non vengono notati perché fanno "fanno parte di un universo!!11" (ogni riferimento alla Marvel è puramente casuale), per cui una trama banale è comunque migliore di una trama scritta con i piedi.

"ci son cascato di nuovo" (cit.)

Massimo Trentin

Il primo fu innovativo (per non dire rivoluzionario) a livello di grafica e molti l'hanno visto soprattutto per gli effetti visivi (il 3D ancora spopolava) molto meno a livello di trama.
C'è da dire che se c'è Cameron di mezzo in qualche modo è sempre un asso che viene giocato anche perchè ha sempre potuto contare su budget colossali.
Sicuramente questo Avatar 2 attirerà molti di quelli che hanno visto il primo e una nuova fetta verrà attirata dalla pubblicità che verrà fatta (temo massivamente).

salvatore esposito

quello è il tg1, devono averlo mandato in onda su Rai1 creando un po' di confusione

salvatore esposito

il primo mi è piaciuto, però puntava molto su effetti speciali e relativamente poco sulla trama. buona parte del suo successo è dovuta alla novità, effetti speciali spaventosi che hanno sorpreso il pubblico (sopratutto con il 3d al cinema).
ad oggi difficilmente potranno puntare sulle stesse carte per sorprendere il pubblico e forse è uno dei motivi per cui hanno aspettato tanto per un sequel.
lo vedrò sicuramente, nella speranza che non deluda e che ci sia poca propaganda lgbtqwertyambarabaciccìcocò.
e ricordiamo la grande morale e insegnamento del primo film "se litighi con la tua ragazza e vuoi riconquistarla, devi avere l'uccello più grande di tutti"

Emiliano Frangella

???
Per il mondo....non per me.

Mi dici l'altro migliore?? Non dirmi i transformer

frank700

Per te, per me no.

Emiliano Frangella

Hahahaha....
Uno dei migliori in computer grafica.
Vegetazione, vestiti, animali e pianeta, erano fatti molto bene
Migliore non c'era. Non scherziamo

visti gli incassi credo che i pochi siano quelli che spalano m€rda per essere trasgressivi

frank700

Non l'ho più rivisto nè lo rivedrò più.

Superstar never dies

Succh14glielo

frank700

Meno male che ci sei tu.

rsMkII

Io ci sono rimasto più male per il fatto di esserci cascato nuovamente

rsMkII

Idem

Mi manca Pandora...

rsMkII

Ti sbagli, il messaggio è "ammio cuggino hanno detto che..."

Scrofalo

Si poteva fare di meglio ma voglio dire che la stessa identica storia è stata proposta mille altre volte, fino alla nausea. Stessa situazione, diversi protagonisti.

xpy

La sceneggiatura è un'altra cosa ed è ottima, quello di cui è carente il primo è una trama, dopo 10/20 minuti puoi già immaginare praticamente il resto della trama del film

Mad Man

Mi piaceva il primo e spero sia bello pure questo.

Il corpo di Cristo in CH2O

ma questa non è una trama, questa è la reatà in cui viviamo, è scritto chiaro e tondo nell'incipit "nella vita reale, ..."

DesignUtopia

Screenshot per i posteri

James Cameron non sbaglia. Mai.

Alessandro Cavalieri

Vedi? Hai steso un germe di trama per un prequel che potrebbe essere interessante

Cioè se non creano hype i film che hanno il loro perché quali dovrebbero essere a crearlo? Non capisco questo tuo ragionamento

Perdonami ma non capisci una mazza

Superstar never dies

Si certo

Tecnologia

Recensione Eureka NER E10s: aspirazione ciclonica e senza sacchetto | VIDEO

HDMotori.it

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Games

Xbox, svelate 4 esclusive in arrivo su piattaforme concorrenti

Alta definizione

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO