Dungeons & Dragons, il regista di Red Notice si occuperà della serie TV

01 Febbraio 2022 7

La serie TV live action ispirata al popolare franchise di Dungeons & Dragons continua a prendere forma: dopo la notizia di pochi giorni fa relativa sull'avvio del progetto, arrivano altri interessati dettagli. Come riportato da Deadline e Variety, eOne (Entertainment One) ha concluso un accordo con Rawson Marshall Thurber, regista di Red Notice (su Netflix ha spopolato). Thruber si occuperà di scrivere dirigere la sceneggiatura dell'episodio pilota, della durata di un'ora, oltre ad esserne il produttore esecutivo.

Val la pena ricordare che la serie tratta dalla serie di giochi di ruolo di D&D, pubblicati da Wizards of the Coast, società sussidiaria di Hasbro. Lo studio televisivo indipendente eOne è stato acquisito a novembre 2020 da Hasbro e ora sta iniziando a dare forma al suo primo adattamento per il piccolo schermo dell'universo di Dungeon & Dragons. Secondo le precedenti dichiarazioni rilasciate da Michael Lombardo, presidente di eOne, l'obiettivo è rendere disponibile la serie TV all'inizio di quest'anno.

Rawson Marshall Thurber si occuperà della sceneggiatura e della regia dell'episodio pilota

Sempre eOne si è occupata del lungometraggio su Dungeon & Dragons, prodotto e finanziato insieme a Paramount che lo distribuirà in tutto il mondo. Il titolo non è noto e non si conoscono ancora le tempistiche distributive, ma fonti autorevoli confermano che le riprese sono terminate. Il film è stato scritto e diretto e da Jonathan Goldstein e John Francis Daley. Il protagonista è interpretato da Chris Pine, nel cast si trovano anche Regé-Jean Page, Michelle Rodriguez, Hugh Grant, Sophia Lillis, Justice Smith, Daisy Head e Chloe Coleman.

Quando ci si avvicina a mostri sacri della cultura fantasy, come Dungeons & Dragons, il rischio che l'opera venga maltrattata nella trasposizione da un media a un altro è sempre dietro l'angolo. Nel caso specifico, per abbozzare un pronostico sul risultato finale, per ora, non si può che soppesare le qualità di chi è direttamente coinvolto nel progetto. Rawson Marshall Thurber ha vissuto gli anni '80, il periodo di massima popolarità di Dungeons & Dragons. Il regista conferma via Twitter di essere cresciuto giocando a D&D e sottolinea che essere parte del progetto vuol dire realizzare i suoi sogni d'infanzia.

Passando alle sue doti di regista, il recente Red Notice può piacere o meno, ma è un dato oggettivo la capacità del lungometraggio di piazzarsi sulla vetta dei film più visti di sempre su Netflix superando anche Bird Box. Un successo confermato dalla decisione del colosso dello streaming di produrre altri due sequel. Ad occuparsi di sviluppare la storia della serie TV su D&D sarà anche Derek Kolstad, sceneggiatore di John Wick e della serie The Falcon and the Winter Solider, disponibile su Disney+.

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100, in offerta oggi da Pskmegastore a 274 euro oppure da eBay a 387 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

https://media2.giphy.com/me...

Mar

Facciamo mezzelfo ;)

T. P.

beh ma guarda le orecchie!!!
sono da elfo mascherate per assomigliare a quelle umane!!! :)

Mar

Gli elfi, dalle illustrazioni del Manuale del Giocatore 3.5, hanno volto allungato. Questo tipo qui ha la mascella squadrata. Gnanno ad ogni modo

T. P.

il regista ha un che di elfico, non trovate? :)

Mar

Tiro un TS Des per schivarlo

Sgrat

Non fate disastri!

Windows

Recensione Medion Erazer Major X10: Intel ARC A730M sfida la RTX 3060 | VIDEO

Tecnologia

Samsung con gli S23 chiude il cerchio, caos Netflix sulle password | HDrewind 5

Alta definizione

Recensione TV Sony OLED A95K: il mix perfetto di QD-OLED ed elettronica al top!

Android

Galaxy S23 Ultra vs S22 Ultra: le differenze da sapere e le prime impressioni