Star Wars: Visions su Disney+, da oggi subito disponibili tutti gli episodi

22 Settembre 2021 8

Star Wars, variazione sul tema. Si potrebbe presentare anche così la nuova serie antologica di corti animati disponibile da oggi su Disney+. Se sino ad ora sono stati i lungometraggi e le serie animate realizzate da studi occidentali, con Star Wars: Visions si cambia tono, pur restando nell'ambito dello stesso, iconico universo creato da George Lucas.

I nove episodi della prima stagione sono infatti realizzati da sette studi di animazione giapponesi, e sposano l'inconfondibile stile anime. Potrebbe sembrare una forzatura o un approccio non in linea con il canone - si ricorda tra l'altro che le nuove storie non sono inserite nella linea temporale canonica delle pellicole cinematografiche e delle serie (The Mandalorian, Clone Wars, The Bad Batch, etc.) - ma lo è meno se si parte dal presupposto che i legami tra Star Wars e al cultura orientale sono molto più intensi di come non possa sembrare, basti pensare che lo stesso Lucas ha subito il fascino e l'influenza di maestri come Akira Kurosawa, in fondo tra una spada laser e quella di un samurai il passo è breve.

Il duello: il primo capitolo della serie è realizzato da Kamikaze Douga, lo stesso studio di Batman Ninja

Nove storie da vedere tutte d'un fiato, di durata compresa tra i 14 e i 23 minuti, e tutte subito disponibili. La serie si apre con The Duel, uno degli episodi che suscita aspettative elevate, perché a realizzarlo c'è lo stesso studio (Kamikaze Douga) che ha prodotto Batman Ninja, interessante (e a nostro avviso) convincente reintrepretazione in chiave anime dell'Uomo Pipistrello.

Un po' Star Wars, un po' Astro Boy del mai dimenticato Osamu Tezuka

In ogni capitolo ci sono ovviamente riferimenti ad elementi inconfondibili della saga di Star Wars, dai protagonisti (es. Jabba the Hutt, Boba Fett e sì, ci sono anche gli Stormtrooper), ai pianeti (poteva mancare Tatooine?) e alla filosofia basata sulla continua lotta tra Jedi e Lato Oscuro.

TUTTI GLI EPISODI DELLA STAGIONE 1

Ecco cosa offre la prima stagione di Star Wars: Visions:

  1. Il duello (durata 15 minuti): uno sconosciuto vagabondo dal passato misterioso difende un villaggio da potenti briganti
  2. Rapsodia su Tatooine (14 minuti): una band che sogna in grande deve salvare uno dei componenti da Jabba the Hutt e Boba Fett
  3. I gemelli (18 minuti): due gemelli nati nel Lato Oscuro si scontrano a bordo di un enorme Star Destroyer
  4. La sposa del villaggio (19 minuti): un Jedi in fuga scopre le singolari tradizioni di un villaggio minacciato da un capo militare
  5. Il nono Jedi (23 minuti): la figlia di un fabbricante di spade laser è inseguita da forze oscure in una rischiosa missione
  6. T0-B1 (15 minuti): un ragazzo cibernetico che sogna di diventare un Jedi scopre una pericolosa verità sul suo creatore
  7. Il vecchio (17 minuti): un Jedi e il suo Padawan inseguono una presenza oscura e potente
  8. Lop & Ochio (21 minuti): una famiglia si scontra su come affrontare l'Impero quando invade il loro pianeta
  9. Akakiri (14 minuti): un Jedi ritorna dal suo amore proibito per aiutarla a difendere il suo regno da uno Shogun Sith

Prima stagione, sì, perché Disney indica già da ora che l'esperimento potrebbe avere una seguito. Tempistiche e fattibilità potrebbero dipendere al riscontro del pubblico. In attesa di ulteriori dettagli, vedere i primi 9 episodi di Visions potrebbe essere un buon modo per alimentare la propria passione per Star Wars, dopo la stagione 2 di The Mandalorian e la prima di The Bad Batch, e in attesa di The Book of Boba Fett in arrivo a dicembre (sempre su Disney+).


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
eberg93

E a quanto pare non solo SW ha preso da Herbert, ma tanti altri.

eberg93

Io di Dune non sapevo nulla, mai letto i libri e mai visto il film di Lynch o la serie tv del 2000. Sono andato al cinema non per il film, ma per la voglia di tornare in sala dopo 2 anni lontano dalle poltroncine (ultimi due film visti sono stati Joker e Parasite a Ottobre/Novembre 2019). Beh, mi sono divertito un sacco. Non uscivo da una sala così soddisfatto da secoli. Ho avuto difficoltà all'inizio a comprendere cosa stesse succedendo, tanti nomi e soprattutto difficili da metabolizzare perchè complessi. Superato quello scoglio, il tempo è volato. Non ci volevo credere quando ho visto i titoli di coda, pensavo dovesse succedere altro e che mancasse ancora una mezz'ora da quanto ero preso da ciò che stavo vedendo. Fotografia ed effetti speciali spettacolari, musiche pazzesche (Zimmer solita garanzia) e storia bella fluida.

Mi permetto di dissentire so Momoa. Non è infilato solo per fare il belloccio o attirare gente. Magari quello era lo scopo (che poi non è che servisse lui visti gli altri attori noti), però la sua parte l'ha fatta bene. Non è stato un "caciarone", ha fatto due battute in croce che ci potevano benissimo stare per spezzare un attimo il ritmo visto che tutto il resto del film è sempre stato molto serio.

La terza stagione non mi convince, troppo triste. :\

Lo vedrò in settimana, 2 ore e mezza non sono poche! ;)

Antony Coc

Diciamo che Lucas si è ispirato perchè sono lavori totalmente diversi su molte cose...i libri di Herbert non hanno attirato molto pubblico o meglio non si è affezionato tanto è vero che anche il film dune è una porcheria...sono andato a vederlo al cinema e non vedevo l'ora che finisse...ci hanno infilato momoa per le ragazze cosi per farle contente e non solo ma lasciamo perdere...è stata una delusione su tutti i fronti.

Aristarco

Guarda final space su netflix...cmq alla fine tutti hanno rubato qualcosa da altri

Bene!
Però ho saputo, dopo l'uscita del nuovo film di DUNE, che la saga di SW ha rubato a piene mani dai libri di Frank Herbert. E non è l'unica!
:|

Migliorate Apple music

Finalmente

Mobile

Super Green Pass in vigore da oggi: cosa cambia

Articolo

Spider-Man: No Way Home: al via la prevendita dei biglietti in Italia. Subito record!

Tecnologia

C'è un misterioso cubo sul lato nascosto della Luna, presto sapremo di che si tratta

HDMotori.it

Kia UVO, 5 cose da sapere | Prova infotainment su Kia XCeed Plug-in Hybrid