Sony ha la tecnologia per produrre robot umanoidi, ma manca la motivazione

06 Dicembre 2022 73

Sicuramente la fantascienza letteraria, cinematografica e i cartoni animati giapponesi degli anni '70/'80 non hanno aiutato, ma non c'è dubbio che l'immaginario collettivo abbia sempre guardato a un futuro in cui dei robot umanoidi avrebbero prima o poi preso il posto degli esseri umani per tutte le attività più gravose o pericolose, dando vita a una società molto diversa da quella attuale, e nelle ipotesi più disastrose, addirittura assoggettata. Ma la realtà è molto diversa come lo è la scienza dalla fantascienza, per cui possiamo stare tranquilli sul fatto che nessuna Skynet prenderà autocoscienza nel prossimo futuro, e nessuna Matrix (ne siamo davvero certi?) sta attualmente tenendo a bada le nostre funzioni cerebrali.

Eppure i robot umanoidi sono realtà e, nonostante soffrano ancora di molte limitazioni, la tecnologia che abbiamo a disposizione permette di creare dei modelli in tutto e per tutto simili per aspetto agli esseri umani. Ma come avrete notato, il più delle volte si tratta di esercizi di stile e i veri robot utili sono tutto fuorché belli da vedere, salvo rari casi come ad esempio i modelli di Boston Dynamics.

Ma qui si parla di robot umanoidi e proprio di recente Sony ha dichiarato che il vero problema non è la tecnologia, ma il tipo di utilizzo che se ne potrebbe fare. In sostanza, Sony sostiene che potrebbe realizzare rapidamente e in breve tempo un robot umanoide perfettamente funzionante, ma non ne vede il motivo.

La dichiarazione arriva da Hiroaki Kitano, Chief Technology Officer di Sony, che durante un'intervista con Reuters ha così spiegato.

"In termini di tecnologia, diverse aziende nel mondo, inclusa questa, hanno accumulato abbastanza tecnologia per realizzarle rapidamente una volta che sarà chiaro quale utilizzo è promettente. Faremo un investimento (per la produzione) solo quando tale investimento sarà ritenuto necessario. Vediamo un potenziale nei robot umanoidi, ma crediamo anche che anche altre forme di robot siano piuttosto importanti".

Sony è tra le realtà più avvezze alla robotica e va ricordato che il suo primo cane robot è stato lanciato nel lontano 1999, arrivando a vendere oltre 150.000 unità fino all'anno finale di produzione, il 2006. Successivamente le due realtà più impegnate nella realizzazione di robot nello specifico umanoidi, sono state Honda e Hyundai, ma lo scorso settembre anche Tesla ha presentato il suo robot chiamato Optimus.

In conclusione, durante l'intervista Kitano ha fatto capire che, se c'è un business sul quale Sony vuole investire di più nei prossimi anni non è quello della robotica, ma quello relativo al metaverso, tutto l'hardware connesso e la sensoristica in generale, su cui l'azienda ha un ruolo di predominio. "Sensori, intelligenza artificiale e spazi virtuali interconnessi sono il fulcro della nostra tecnologia e saranno la nostra grande forza", ha detto Kitano ai giornalisti. I sensori di immagine di Sony sono ampiamente utilizzati negli smartphone e stanno diventando componenti automobilistici chiave mentre le case automobilistiche si sforzano di ridurre gli incidenti stradali e passare alla guida autonoma.


73

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pollopopo

In europa sono presenti relativamente poche materie prime di rilievo, abbinata ad una politica corrotta e 'vecchia' la minestra è servita, noi per cina e usa siamo dei vecchi signorotti da spennare....

Il corpo di Cristo in CH2O

su questo hai anche in una buona parte ragione, però gli investimenti si basano sulla prospettiva di vendita, vedi, gli americani investono miliardi perchè sono sicuri di essere in grado (legalmente o meno) di vendere la tecnologia prodotta da tale investimento a miliardi di persone. in europa non potremo più farlo, per il semplice motivo che il mercato americano si sta affollando di nuovo, in europa cominciamo a vedere gli investimenti americani in fabbriche di produzione locale (come in germania prima della crisi del 1929) in cui sostanzialmente la ricchezza che produciamo la diamo a loro per comprare quei prodotti.
non c'è prospettiva di mercati esteri in cui l'europa possa crescere! tutt'altro sarebbe se fossimo in grado di sfruttare la crescita economica cinese, ma ormai non c'è uno che non abbia paure "pazzotiche" a riguardo, su questo punto la strada è già tracciata.
allora o cambiamo l'intero modello economico in uso (e ci stavo anche ragionando su tempo fa), ma tanti auguri poi a farlo accettare su base mondiale a degli economisti pachidermi e rimbecilliti. oppure quel mercato di autoproduzione sorretto sul "benessere della gente" non è qualcosa che interessa all'attuale modello economico, dove conta solo quanto produci e quanto vendi.

pollopopo

In verità la forma umana con banali strumenti riesce a risolvere molti problemi che richiedono macchinari complessi.... prova a far prendere uno sfalcio ad un robot che sa anche pulire un bagno, rifarti il letto, cucinare, guidare, soccorrerti, potare, spolverare ecc.... per non finire in 'banalità' come la compagnia fisica e mentale per alcuni (si è triste)

La forma unana è molto versatile per svolgere tante mansioni che richiederebbero ognuna robot dedicati, situazione poco comoda in ambienti domestici in continuo 'sviluppo'

Fra 30 anni vedrai parecchi umanoidi con persone anziane ecc .

pollopopo

Per la scienza questo e altro

Antsm90

Come dicevo prima ha senso se vuoi un qualcosa che faccia tutto (maggiordomo, baby sitter, donna delle pulizie, autista privato, bodyguard, tuttofare, eccetera).
L'alternativa è avere più robot e IA specializzate con ognuna che fa una sola cosa ma bene

greyhound

Semplicemente inserendo la guida automatica nell auto invece che in un robot che poi dovrá guidare l auto?

Non ha proprio senso di esistere un robot umanoide che guida un auto.

Masta

Un robot umanoide per avere qualcuno con cui giocare contro alla Playstation. Però non vincerai mai.

kazimir77

Forse ti sei dimenticato di golem?

kazimir77

Il traffico sei anche tu

Tony bresaola

Uso bellico e il grano é assicurato

peyotefree

l unica strada che venderebbero a palate

assistenzialismo sociale
porno

Il corpo di Cristo in CH2O

con quei compromessi ne puoi comprare 100 di altri robot dedicati. garantito.

Antsm90

Eh no, non hanno bisogno della forma umana se fai un robot che fa solo quello. Se invece vuoi un robot che faccia ANCHE quello allora serve per forza (se non è umanoide come fa ad utilizzare volante e pedali?), a meno di interfacce ad hoc ovviamente, ma torniamo al discorso di prima, ovvero che si perderebbe flessibilità

M3r71n0

Del prezzo ipotetico al giorno d'oggi, ovvio!
Un robot antropomorfo in ambito industriale costa sui 25-50M€
Lo Spot Explorer della Boston Dynamics costa su per giù 100M€
Non riesci ad ipotizzare il costo attuale di un robot umanoide con AI?
Io si.

Davide

oppure hai l'auto a guida autonoma, il robottino aspirapolvere, il robottino tagliaerba ecc. Storicamente una cosa general purpose ha sempre meno successo di strumenti specializzati

M3r71n0

1) Gli occhiali già li porto
2) In campagna ci vivono i miei
3) Si come no. 3€ al giorno...
4) Che c'entra l'uso di migranti per la raccolta intensiva con l'argomento che stavamo trattando?
Se vuoi polemizzare, continua pure da solo...

criticoMaNonTroppo

Ah ok quindi per te il costo di uno smartphone accessibile è 1500€? Ok.

Dike Inside

Non esistendo un robot del genere, non capisco di quale prezzo parli...

Ciccillo73

Ma infatti l'ha sparata grossa, proprio i contadini son una categoria totalmente distrutta.

Ciccillo73

Be' mettiti gli occhiali, in campagna se la passan malissimo. Se non Fosse per i clandestini pagati 3€ Al giorno non avremmo piu' sulle nostre tavole frutta e ortaggi.

Il corpo di Cristo in CH2O

ma come non hai visto contadini a spasso? sono emigrati tutti nelle città ai tempi, a lavorare nelle fabbriche.

Il corpo di Cristo in CH2O

non è per dire eh, ma guidare l'auto e tagliare il prato hanno bisogno tutto meno che della forma "umana". forse pulire casa, ma tolto il pavimento, lo spolverare, cosa ti serve? per lavare il cucina e bagno?

Raziel_86

Ancora con questa palla galattica del metaverso... che p@alle davvero....

M3r71n0

Ho detto la stessa cosa ma dubitando che in tempi stretti si arrivi a produrli a 10-20 mila euro

M3r71n0

E niente... scherzando e ridendo abbiamo trovato almeno un paio di motivazioni per Sony.
Mo dobbiamo aspettare solo che Adamo mandi il link dell'articolo ai vertici di Sony XD XD

Yosemite Sam

Secondo me quando ci saranno costeranno quanto un automobile di medio alto livello per un robot basic, diciamo sui 40000 euro attuali xD

R4nd0mH3r0

https://uploads.disquscdn.c...

E chi li vorrebbe...

Watta

Porno è la strada giusta

Anatras

Era appunto un prototipo per far pubblicità ai propri prodotti automotive (telecamere, sensori, infotainment, ecc...).
Infatti hanno fatto un accordo con Honda per produrla, non penso sarà lo stesso modello, però prenderanno tutta la tecnologia del prototipo.

Mefistofele

Ebbene sì... Non manca la voglia mancano i soldi! https://uploads.disquscdn.c...

Antsm90

Non è efficiente ma è flessibile.
Se ti serve un robot che saldi parti di auto e basta lo farai in un certo modo (cosa che in effetti è già così), se ti serve un robot che guidi l'auto, pulisca casa, tagli il prato, eccetera per forza di cose dovrà avere la forma per cui ciò che utilizzerà (auto, aspirapolvere, tagliaerba...) sono stati progettati, ovvero una forma umanoide

landyandy

Infatti, per questo dico che nella realtà sono quasi inutilizzabili.

Jotaro

Allora meglio le moto terminator di Terminator Salvation.

Rick Deckard®

I filosofi

Rick Deckard®

Io se fosse un robot che fa le stesse cose che può fare una persona con la stessa velocità 10.000 euro li darei... E sicuramente sarebbe un gran affare.

Rick Deckard®

La versatilità di un mondo creato per umani li renderebbe molto versatili.

Rick Deckard®

In realtà nelle fabbriche potrebbero avere anche un cavo.

Rick Deckard®

A me ne servono 5 per noleggiarli alle aziende per svolgere lavori manuali mentre vivo di rendita

Davide
criticoMaNonTroppo

Se vabbè, voglio vedere chi non spenderebbe 10-20 mila euro per levarsi dai piedi tutte le faccende giornaliere. Spesa,pulizie,mansioni generiche, stirare ecc. O vivi ancora con i tuoi o sei single, altrimenti pagheresti molto di più per levarti dalle balle la morosa che ti dice ogni secondo questo non va, lava quello, organizza qui, aggiusta qui.

criticoMaNonTroppo

Antistress da traffico, li investi senza conseguenze.

M3r71n0

60-70 anni per zappare a mano un campo ci impiegavano giorni.
Poi è arrivato il trattore che fa zappare lo stesso campo in mezza giornata. Beh, io non ho mai visto un contadino a spasso.

L'ideale sarebbe avere più tempo libero per le cose che ci fanno stare bene, ma ... chissà...

landyandy

seeeh, con i pacchi batteria che abbiamo oggi, il vostro super mega robot che fa Parkour e i balletti per TikTak si fermano dopo 15 minuti.
Bello parlare di umanoidi, ma noi umani abbiamo un'efficienza decine di volte migliore rispetto a questo conglomerato di ferraglia.

M3r71n0

Certo, ma non al prezzo attuale di un robot del genere. Per giungere nel privato (facevo l'esempio di Io Robot) dovrebbe avere un costo accessibile. Cosa attualmente poco realistica

M3r71n0

Dovrebbe costare come uno smartphone però, anche 10 smartphone, va, ma allo stato attuale...

Moreno

li useremmo al posto dei nostri parlamentari. Stessi risultati ma senza doverli pagare stipendi faraonici

Jotaro

Che me ne faccio di un robociclista?

Il corpo di Cristo in CH2O

noi non abbiamo dubbi, i nuovi "fuzzy robot" arriveranno a breve.

Ciccillo73

Ma io mi domando se e quando ci saranno robot che faran tutto, noi cosa faremo?

Curiosità

Youtube e il mistero del video più antico della piattaforma: ecco cosa è successo

Tecnologia

Recensione Ecovacs Deebot X1e OMNI: tanto potenziale ma occhio al prezzo!

Articolo

Netflix, tutte le novità in arrivo a febbraio 2023

Apple

Macbook Pro M1 Max 15 mesi dopo: durata e consigli alla luce dei nuovi M2 | Video