Sony punta anche al mercato mobile: in arrivo giochi basati sulle IP PlayStation

27 Maggio 2021 6

La notizia arriva direttamente dal CEO di Sony Interactive Entertainment, Jim Ryan, che nel corso della sessione di Q&A con gli investitori : non solo Sony si conferma aperta a portare le sue esclusiva anche su PC, e il prossimo grande nome sarà quello di Uncharted 4, ma il colosso giapponese ha anche intenzione di espandersi sulle piattaforme mobile.

Ryan infatti ha sottolineato come si tratti ormai di un settore del mercato impossibile da trascurare, con 121 miliardi di dollari generati a livello globale nel corso del 2020: quasi il doppio dei 62 miliardi di dollari prodotti nello stesso arco di tempo dal mercato delle console, e ai 42 miliardi invece di quello PC. I numeri, insomma, parlano chiaro.

Ma quali saranno le mosse di Sony per aggiudicarsi un pezzo della torta? A quanto pare è pronta a schierare l'artiglieria pesante, portando su mobile i propri franchise più iconici, stando a quanto afferma Ryan:

Stiamo iniziando un percorso per portare le IP first party oltre l'orizzonte di PlayStation. Abbiamo iniziato lo scorso anno pubblicando due dei nostri giochi su PC, Horizon Zero Dawn e Predator, ed entrambi si sono rivelati redditizi e hanno riscosso davvero un grande successo. [...] Nel 2021 inizieremo a pubblicare alcuni delle IP più iconiche di PlayStation su dispositivi mobili.

In questo senso, un'azienda ben più integralista e legata alla tradizione come Nintendo ha anticipato Sony, vedi Super Mario Run, Mario Kart Tour, Fire Emblem: Heroes, Animal Crossin Pocket Camp e tanti altri titoli concepiti appositamente per le piattaforme mobile e le loro peculiarità, con tutti i compromessi e i vantaggi che questo approccio implica.

Probabilmente Sony ha in mente una strategia analoga: non assisteremo quindi a dei porting impossibili delle esperienza console sul nostro smartphone, ma verranno realizzati per l'occasione nuovi titoli legati a franchise first party di successo (vedi Uncharted, Gran Turismo, The Last of Us, God of War...).

PARLIAMONE SU TWITCH ASPETTANDO LO STATE OF PLAY DELLE 23!

Questa sera saremo live su Twitch a partire dalle 21:40 per seguire lo State of Play dedicato ad Horizon Forbidden West, che inizierà alle 23, e nel frattempo tirare le fila di questi giorni che precedono l'E3, con tante notizie che si susseguono convulsamente: Switch Pro che sembra dietro l'angolo, la conferenza di Microsoft e Bethesda, i piani di Sony tra console, PC e mobile, i nuovi giochi Pokémon e tanto altro ancora.

Vi aspettiamo: nel frattempo, se non l'avete ancora fatto, non indugiate oltre e non fatevi pregare. Iscrivetevi, coraggio.


6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Link

Quando lo annunciò Nintendo, tutti dissero che era sul lastrico. Ora lo fa sony e tutti muti. Fanno bene a stare zitti adesso. Per la vergogna.

Klaus Heissler

investimenti minimi, guadagni pubblicitari più alti che dei giochi in vendita sulle piattaforme principali, marchio ps per spingere all'adozione. sarei meno stupito se fra 3 anni smettessero di fare giochi per playstation e facessero solo giochi mobile.

Castoremmi

Era inevitabile, è il metodo migliore per guadagnare.
Strano che non ci abbiano pensato prima, avessero fatto uscire anni fa una copia di Temple Run in salsa Uncharted avrebbero sbancato probabilmente

Abel
Watta

Tra 3 anni abbandonano il progetto e potrai ridire questa frase

boosook

Eh doveva succedere prima o poi...

WRC 10 arriva a settembre: tutte le novità e una breve anteprima

Recensione Ratchet & Clank: Rift Apart. La next gen da un’altra dimensione

Horizon Forbidden West: c’è molto passato in questo futuro | Editoriale

Recensione Resident Evil Village: un ritorno in grande stile