Su PlayStation 5 potremo registrare le chat vocali e inoltrare un report a Sony

15 Ottobre 2020 8

Ieri PlayStation 4 ha ricevuto quello che probabilmente è il suo ultimo major update con l'arrivo del firmware 8.00, che però ha portato con sé anche alcuni problemi. Ma non è finita qui: oltre ai bug, gli utenti hanno cominciato a notare una novità che non era stata però menzionata da Sony nel suo articolo dedicato all'aggiornamento sul blog ufficiale, e che ha prodotto più di qualche perplessità.

Ogni ingresso in un Party, infatti, è ora accompagnato da una notifica che recita:

"Le chat vocali potrebbero essere registrate ai fini della moderazione. Unendoti ad esse acconsenti alla possibilità di essere registrato".


Ma chi può scegliere di registrare le nostre chat? Sony? No, gli utenti. Data l'ambiguità del messaggio, comunque, forse sarebbe stato opportuno che Sony spendesse due parole su questo cambiamento in sede di presentazione del firmware. Cosa che poi ha fatto in giornata, dopo aver registrato la reazione della community.

La cosa curiosa è che non si tratta di una funzione disponibile su PlayStation 4, ma che sarà esclusiva di PlayStation 5 (a proposito, avete visto l'interfaccia utente svelata proprio oggi?). Nondimeno, dal momento che gli utenti PS4 e quelli PS5 potranno giocare tra di loro e partecipare allo stesso Party, è necessario che tutti siano informati di questa eventualità.

Lo scopo delle registrazioni, che come detto saranno gli utenti stessi ad effettuare, è quello di inoltrarle poi a Sony per sottoporle a moderazione. L'idea è di creare un deterrente per i comportamenti scorretti che possa porre le condizioni per una community più sana: tuttavia in rete i dubbi relativi alla privacy continuano a far discutere, e la comunicazione di Sony sicuramente in questo senso non ha aiutato ad addolcire la pillola.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jonathan

Spero solo che non ci sia un abuso di questo sistema da parte di bambini che non vengono controllati

gpiemo

Che l'autorizzazione deve essere data da un adulto (responsabile o chi ne fa le veci). Il minorenne che preme "Avanti" non ha nessun valore.
Così come chiedere ad un bambino per strada "Posso farti una foto" e ricevere risposta positiva... il genitore se vuole può tranquillamente accusarti

Ginomoscerino

perchè non autorizzata? il messaggio dice la chat può essere registrata per moderazione, se partecipi accetti di essere registrato. oltre a tutti i papiri del ToS che accetti dove sicuramente ne parlano

Nickdead

Domanda forse un po' OT: negli anni ci siamo abituati(forse, chi più chi meno) a ricevere report perchè magari in chat abbiamo discusso con un altro player. Quello che viene scritto viene ovviamente registrato e in caso di ban/punizione ci viene fatto vedere cosa abbiamo scritto come prova.
Perchè non dovrebbe essere la stessa cosa con l'audio? Se una persona mi harassa in voice chat, sono libero di silenziarlo ma come lo reporto?
Cosa ne pensate?

P.s. evitate commenti del tipo " io non ho mai scritto cose brutte/non mi hanno mai reportato" etc.. non è quello che interessa all'eventuale discussione

trodert

Cioè Buffon è libero di smadonnare nelle partite di champions con ripresa in primo piano in diretta mondiale e io non posso farlo dentro casa mia se subisco un gol a pes?

gpiemo

Registrazione non autorizzata di minorenni? La vedo durare poco questa funzione in EU..

PineApple

Ed ecco la zappa sui piedi

Apocalysse

Chi viene registrato deve essere informato da chi lo fa, non da un messaggio generico che una delle persone potrebbe registrarlo, serve nome e cognome della persona che ti registrerà in modo che sia tracciabile e Sony essendo un terzo componente che non è presente all'atto della registrazione, potrebbe avere dei grattacapi.
Bisognerebbe sottoporre la questione al nostro garante.

Recensione Crash Bandicoot 4: It's About Time: l'atteso ritorno ai fasti di un tempo

Ride 4, Milestone vuole metterci seriamente alla prova | Recensione

PS5, Xbox Series X|S e Nintendo Switch: la console war che non esiste | Live alle 21

Xbox Series X e Series S disponibili preordini in Italia: anche Amazon