Guerra commerciale USA/Cina, continuano le grandi manovre

22 Settembre 2020 178

Il clima di tensione commerciale tra Cina e USA continua a causare massicci spostamenti di equilibri nella supply chain globale dell'elettronica di consumo. Secondo le ultime indiscrezioni riportate da DigiTimes, Qualcomm sarebbe pronta ad abbandonare SMIC in favore di TSMC per la produzione di alcuni SoC.

QUALCOMM ABBANDONA SMIC

SMIC è una fonderia cinese di cui Qualcomm è una delle tre principali clienti. Non possiede i processi produttivi più avanzati su piazza, ma permette al chipmaker americano di produrre chip meno raffinati (28 e 14 nm) a costi contenuti. Per ora le sanzioni e dazi imposti dagli USA non impediscono affari tra le due aziende, ma le cose potrebbero cambiare presto (anche SMIC, come tutte le principali società tech cinesi, è stata accusata di avere stretti rapporti con il governo cinese e di essere per questo un rischio per la sicurezza di altri Paesi, e potrebbe essere inserita nella famosa Entity List insieme a Huawei).

Così Qualcomm ha deciso di giocare d'anticipo e ha fatto visita alla taiwanese TSMC, per assicurarsi della disponibilità di linee produttive alternative. In effetti Qualcomm avrebbe intavolato trattative con sostanzialmente tutte le fonderie cinesi - UMC e VIS incluse. Potrebbe essere un brutto colpo per SMIC - Qualcomm rappresenta il 13% del totale degli ordini - ma è anche vero che probabilmente subentrerà Huawei, che da pochi giorni non può più fare affari con le fonderie internazionali.

(ANCHE) SONY ABBANDONA HUAWEI

Nelle ultime ore è arrivata tra l'altro la notizia che anche Sony (come Samsung, LG e tanti altri) ha dovuto arrendersi e interrompere la fornitura di sensori fotocamera proprio a Huawei, che finora era stata una delle sue clienti più importanti. Il colosso nipponico prevede che nel breve/medio termine il fatturato calerà, e ha ridotto i propri piani di spesa di circa mezzo miliardo di dollari; fonti interne dicono che intende richiedere una licenza speciale per tornare a fare affari, ma anche che si avverte il bisogno di diversificare maggiormente il proprio portfolio clienti.

INTEL TORNA DA HUAWEI

E a proposito di licenze speciali, pare che Intel sia riuscita a ottenerne una. L'informazione proviene dai media cinesi e non è stata confermata ufficialmente, ma vale la pena osservare che anche AMD aveva detto di averla ottenuta, anche se non aveva mai menzionato espressamente Huawei. Sembra comunque che agli USA interessi più contrastare la Cina nel mondo smartphone che in quello dei PC - oggettivamente in secondo piano al giorno d'oggi.

Insomma, qualche buona notizia per Huawei c'è, ma la situazione complessiva rimane difficile. Le ultime proiezioni di TrendForce dicono che in tutto il 2020 la società potrebbe vendere il 30% di smartphone in meno rispetto all'anno precedente. Huawei ha fatto scorta di SoC mobile prima dell'inasprimento del ban, ma non durerà molto: quindi se la situazione non evolve le previsioni per il 2021 sono ancora più pessimistiche. Finora, anche senza servizi Google, Huawei è riuscita a mantenere una posizione di dominio in Cina, dove comunque Google è bannata; ma senza i processori anche il mercato domestico è destinato a cedere.


Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Fc Web Store a 786 euro oppure da Amazon a 839 euro.

178

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mattexx

Non è così idiota sta riportando l'America ad essere competitiva nel mondo cercando da dare il giusto equilibrio al mercato globale che ora era la Cina a farla da padrone ma nei prossimi anni non sarà più così per fortuna diciamo che Trump può essere visto come un salvatore del mondo dove non sarà più un singolo paese a impossessarsi del mercato ma ognuno avrà i suoi spazi senza invadere quelli degli altri.

soxxoz

Erano in realtà molto lucidi e furbi. Il problema nasce proprio dalla relazione esclusiva di Gheddafi con l'ENI per il petrolio. Hanno sfruttato una protesta popolare per rovesciare nel giro di una settimana il governo ed assicurarsi il 30% del mercato Libico. Chiamali squilibrati...

Francesco Renato

Certo, ma tutti sapevano che Sarcoszy era uno squilibrato, Obama avrebbe dovuto fermarlo, anche tenendo conto che la potenza locale esperta in affari libici era l'Italia e non la Francia.

soxxoz

Il fatto che servisse il benestare americano non smentisce che il primo fautore della strategia fosse Sarcoszy, come ampliamente documentato dalle email tra Clinton e l'omologo francese.

Garrett

Gli americani sono democratici solo quando fa comodo a loro

Garrett

Come un id1ota biondo pretende di cambiare il mondo perché non riesce competere.

Come se in una gare dove sei primo, quello scarso e doppiato, ti dà una spallata per buttarti fuori gioco.

Francesco Renato

No, il presidente francese non avrebbe fatto nulla se Obama non gli avesse dato il via libera.

soxxoz
jose manu

Effettivamente non avrei grossi problemi a prendere nova 5t, il problema è che c'è di meglio

Marco

il problema è che visto il peso economico , tecnologico , industriale e demografico l'europa non dovrebbe parteggiare per nessuno , ma essere uno dei tre contendenti ... come puoi pensare di competere con stati uniti e cina se gli dai in mano i pilastri della tua economia ? l'europa dovrebbe avere un proprio progetto per il 5g , i propri centri per il cloud , le proprie strutture di fibra ecc.

Marco

esattamente ...hai centrato il problema!

Francesco Renato

Piccolezze rispetto ad Obama che ha provocato un macello in Libia destabilizzando tutto il mediterraneo.

Francesco Renato

Non una mail, un twitter.

Matteo

in 30 anni senza interessi per una nazione che avrà 3000 miliardi di pill è proprio una cifra mostro e insostenibile

Francesco Renato

Beh, per il 5G dovremmo parteggiare per gli americani, dato che i cinesi verrebbero sostituiti da Nokia e Ericcson, nell'insieme però abbiamo solo da perdere nella guerra commerciale.

asd555

E be', è il modo giusto di mandare un segnale a Donald Trump, lol.
Adesso mandagli una mail con scritto "marameo, non mi hai fatto niente faccia di serpente!".

Patetico.

'Il Principe'

makeka94

Si vede che ho capito male.

Estiquaatsi

Il problema è che non possono permettersi di essere superati economicamente. Tutta l'ideologia deriva dall'essere i primi al mondo e per questo "benedetti" dall'alto. Ritrovarsi secondi farebbe crollare tutto il castello di carte.

Andrej Peribar

Forse hai frainteso il mio messaggio.
Quello che descrivi è l'opposto di riprenderci la produzione industriale che fin ora abbiamo dato ai cinesi e poi daremo ai vietnamiti.

Ormai pensare alla produzione massiva come occupazione è controproducente.
La produzione che descrivi tu "sostenibile" è esattamente quella che dovremmo cercare di strutturare attraverso appunto la ricerca e lo sviluppo.

Non dicevo che dobbiamo fare tutti gli accademici.

Estiquaatsi

L'Europa è un mercato comune. Politicamente e militarmente non esiste.

Dajant

Proprio con nessuno

PassPar2_

Degli angioletti solo per chi non sa guardare cosa vogliono fare a lungo termine e chi crede che usare i soldi sia meno violento che sganciare bombe.

makeka94

Io non concordo, non c'è solo bisogno di progettare cose di qualità ma di produrle in maniera sostenibile e con la miglior qualità costruttiva possibile.
Inoltre la popolazione non è composta solo da ingegneri / ricercatori, che tra l'altro quest'ultimi in Italia sono pagati una miseria e praticamente solo da enti universitari e/o statali, e comunque, in Italia, molti ingegneri (o comunque persone laureate in ingegneria) lavorano sul campo.
un economia è completa se si investe, in maniera sostenibile, in tutti i campi, non solo in "ricerca" e turismo.
Ci tengo a precisare che non sono un' economista, e che questa è la mia opinione personale.

DefinitelyNotBruceWayne

11 miliardi sono comunque una cifra mostruosa. Detto questo il problema non è nemmeno il debito, ma come si usano quei soldi.

Davide Nobili

Più che il Berlusconi, direi il Salvini americano.

Andrej Peribar

Cioè alla fine del vero discorso socio politico economico non ti interessa.
Vuoi solo che vi dicano "bravi"

Davide Nobili

Esatto, non curandosi dei danni che fa in giro.

Marco Sartori

Per chi dovremmo parteggiare? Non so chi convenga di più.

Matteo

il discorso non è sulla possibilità di indebitamente ma sul virtuoso.
di virtuoso negli ultimi 25 anni non c'è proprio nessuno, nessuno ha rispettato il vincolo del 60% e l' Italia in situazioni difficili ha fatto meglio.
punto quindi non c'è niente da criticare.
se tuo padre ha un debito di 10 milioni e tu risparmi sei migliore dei tuo amici che no hanno debito ma sperperano pur non avendo un debito grande come il tuo

Vash 3rr0r

Quando a tavola mangi la T-bone e l'involtino primavera è normale che cerchi di mantenere inalterata la tua alimentazione..

Matteo

ma perché spari cifre a caso ?
nel 53 è stato ridotto a 11,5 miliardi di dollari, dilazionato in 30 anni(senza interessi) In questo modo, la Germania poté evitare il default, che c’era di fatto”.

Marco

E in tutto questo l'Europa(UE) con oltre 500 mln di abitanti, il secondo/terzo PIL mondiale, tre paesi del g7, economie industriali tra le più avanzate al mondo, ecc... sta a discutere su chi ci conviene parteggiare nella speranza di non essere troppo bullizzati... (vedi nord stream, tassa per i giganti del web ecc)

soxxoz

Sulla politica estera sono degli angioletti se confrontati con tipo USA e Francia.

soxxoz

Che i nobel per la pace ai presidenti usa siano una barzelletta sono d'accordo. Ma Trump meglio di Obama nemmeno in un universo parallelo.
Trump che strizza l'occhio ai razzisti bianchi, che dice il global warming essere una favola, Trump che consiglia di iniettarsi disinfettanti nelle vene... È il Berlusconi americano degli anni 10, e speriamo non 20.

PassPar2_

Cioè ti stanno sulle palle i bulli ma non xi ping che è un dittatore?

Andrej Peribar

Veramente la prima è stata la CIA.

Ma non è quello il punto del discorso.

Il discorso nasce dalla tua frase

O quando riceveranno pressioni per usare sistemi proprietari cinesi.

In un ottica di mercato, pensare che al partito cinese interessi che al di fuori della cina, gli OEM cinesi sposino harmony e di conseguenza non vendano... è assurdo.

Non ha senso.
Se vogliono spiare, spieranno come fanno tutti con le intelligence.
Perchè dovrebbero mettere a rischio le vendite dei marchi cinesi facendogli montare harmony e non android.

Mirko

Troppo tardi, non dovevano svegliare can che dorme con la globalizzazione.

Aniene

Loro arrivano, mostrano il trend negativo se non gli danno la licenza nel breve periodo e l'amministrazione da un permesso temporaneo. Stanno solo procrastinando uno scontro a tutto tondo che vedrà nei panni delle vittime i consumatori.

Ansem The Seeker Of Darkness

Vendila comunque come influenza. I russi sono stati i primi (ad essere beccati) , nulla toglie che possa farlo anche la cina.

Aniene

Guarda se andiamo a vedere i fatti, il vero bullo a livello di politica estera tra guerre e sgambetti ai russi questo è stato il premio "nobel" obama. Alla fine nei fatti trump è quello meno peggio tra Clinton, Bush e Obama.

Aniene

E' comprensibile guardandolo dal lato Americano, il cercare di mettere i bastoni tra le ruote ai cinesi per impedire il sorpasso nella supremazia economica che però durerà ancora pochi anni perché è fisiologico che la Cina li sorpassi e diventi leader mondiale. Purtroppo a lungo termine gli americani non sanno fare gli accordi, non hanno una politica estera che sia diversa da attaccare militarmente o economicamente con sanzioni decise da loro e poi imposte ad europa e tutti i loro pochi partner ancora presenti nello scacchiere internazionale. In pratica invece di giocare d'astuzia e fare accordi stretti con i cinesi ed i russi li hanno allontanati con il solo effetto di rafforzarli sia singolarmente che insieme. In un gioco a 3 giocatori se 2 si coalizzano contro 1 questo soccombe ed è quello che sta succedendo.

Andrej Peribar

Sicuramente avere più dati è utile, anche se non parlerei delle elezioni visto che lo spettro è proprio sull'elezione di Trump da parte dei russi.

Il ragionamento di base è che preferiscono vendere che imporre alle aziende cinesi harmony os.

B!G Ph4Rm4

Dopo ti rispondo che mi interessa, ora ho da fare ;)

Andrej Peribar
Che intendi di preciso?

Te l'ho detto, stavo parlando del piano birddog.

Visto che l'utente sopra parlava del fatto che la Germania si è risollevata dalla guerra meglio di altri.

La Germania non si è risollevata dalla guerra.

Gli USA in barba agli alleati, gli hanno cancellato tutti i crimini e gli hanno stampato il marco.

L'hanno resa di nuovo una potenza per contrastare la Russia a loro esclusivo vantaggio.

La Russia a combattuto il nazismo come gli USA, la Francia e l'Inghilterra per questo si sono spartite Berlino.

Solamente che la presenza Russa a Berlino all'America non piaceva.

Ed ha cospirato alle spalle degli alleati.

Questa è la storia.

Poi ognuno tragga le proprie conclusioni.

L'America ha gestito l'intero mondo e ogni nazione dal 1945.
La Cina ha dei piani per riuscire a farlo (é da circa 15 anni che lo si nota) a lungo termine e con piani ben definiti.
Al mondo intero, il modo di fare della Cina piace, perché in fondo é un accordo "win-win" per tutti e che non prevede bombe sui paesi meno fortunati.

Chi ci rimetterebbe però, sarebbe l'America... E se ne sono accorti - forse troppo tardi.

Ansem The Seeker Of Darkness

Poter influenzare le elezioni già da solo sarebbe un motivo per voler spiare gli utenti comuni.
Tiktok ad esempio non permette a certi contenuti di aver successo
Le chat di wechat vengono analizzate per decidere cosa censurare in cina
Russia e Cina tramite i dati dei social è noto che cercano di influenzare le elezioni.

Insomma a prescindere dalla questione commerciale, che comunque contando che soldi=potere, avere più dati è sempre utile per qualsiasi scopo.

Gabriele Gabry

Sei diventato il nemico numero 1 di Trump

Xylitolo

satelliti USA gestiti dal governo (governativi+militari): 362
satelliti cinesi 356 (anche quelli per "scopi privati" in cina sono in mano al governo)

Hahaha, anche a me Huawei sta più simpatica, da quando é sotto attacco dall'America.

Xiaomi Mi 11 Ultra può battere Samsung Galaxy S21 Ultra? | VIDEO

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone

Recensione Poco X3 Pro: cosa emerge dopo 1 mese di utilizzo

Recensione Poco F3: un fulmine che ha quasi tutto (anche un difetto)