PlayStation 5, avvio dei giochi immediato "come Netflix". Un brevetto lo spiega

26 Marzo 2020 90

La settimana scorsa è arrivato finalmente il momento di PlayStation 5: tramite una diretta streaming Mark Cerny, Lead System Architect di PS5, ha svelato le caratteristiche tecniche della nuova console Sony, e ha offerto una prima base per metterla a confronto con la rivale Xbox Series X di Microsoft, come abbiamo fatto nel nostro speciale. Uno dei punti su cui Cerny ha maggiormente insistito è l'SSD, con prestazioni capaci di ridurre drasticamente i tempi di caricamento. E ora spunta un brevetto (consultabile al link in FONTE) depositato da Sony nel 2018 e registrato proprio in questi giorni.

L'oggetto del documento è "Dynamic Interfaces for Launching Direct Gameplay", e si tratta di un sistema studiato in particolare per garantire un avvio immediato dei giochi. Su PlayStation 4 ottenere è possibile ottenere un risultato analogo solo entro certe condizioni, e cioè sospendendo il proprio gameplay per poi rientrare in un secondo momento, ma quello che vedremo sulla nuova console costituirà un ulteriore e importante passo avanti: direttamente dalla dashboard infatti sarà possibile scegliere già quale modalità di un gioco aprire (ad esempio quella multiplayer), senza passare dal menu principale, e oltretutto con tempi di avvio molto ridotti.


Non a caso su ResetEra Jason Schreier, giornalista di Kotaku e noto insider dell'industria videoludica, ha paragonato l'esperienza che offrirà PlayStation 5 a quella di Netflix. Sony starebbe infatti insistendo affinché gli sviluppatori organizzino il loro lavoro per sfruttare l'immediatezza di cui è capace l'hardware.

Ho sentito alcune cose affascinanti riguardo il sistema operativo di PlayStation 5, come questa: una delle indicazioni fornite agli sviluppatori è "giocare un titolo su PS5 dovrebbe essere semplice come usare Netflix". Vogliono che i giocatori abbiano l'impressione di poter caricare un gioco immediatamente, e di sapere esattamente quanto tempo una certa azione gli richiederà. L'obiettivo è che i giocatori siano più inclini a giocare anche per brevi sessioni invece che aspettare di avere qualche ora libera per accendere la console

Insomma, per Sony è chiaro che ridimensionare sensibilmente i tempi di caricamento, rendere la procedura di accesso al gioco immediata, è un beneficio che andrebbe anche a cambiare le abitudini dei giocatori, permettendo loro ad esempio di giocare più volte anche se per sessioni meno lunghe: così sarà possibile dedicarsi al proprio gioco anche un quarto d'ora prima di uscire di casa, ad esempio, senza rinunciarvi perché scoraggiati dal tempo necessario ad accendere la console e caricare il titolo. Una necessità che, per una generazione di console fisiche che incrocia la propria strada e il proprio destino con l'avvento dei primi servizi di gaming in streaming come Google Stadia e Nvidia GeForce Now, coi loro tempi di caricamento rapidi, si fa ancora più stringente.


90

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Teomondo Scrofalo

Prego è un piacere informare i poco informati.

Teomondo Scrofalo

Io dico che la xbox le darà di brutto alla PS5, poi dipenderà anche molto dagli sviluppatori, come sfrutteranno le consolle

Davide

Ma anche no

wic2

se 20 secondi per te è all'istante andiamo bene. Tra l'altro quelli che si sono visti erano tutti giochi della attuale gen (quindi praticamente uno scherzo da gestire per le nuove macchine, nonchè per forza di cose molto più leggeri in termini di memoria rispetto a quelli della prossima gen)

Mi aspetto qualcosa di un pò meglio, non tanto da ps5 ma in generale nelle versioni finali delle console next gen.

Ovviamente l'hardware conta fino ad un certo punto, sta tanto all'ottimizzazione. Ma finchè non lo vedo non ci credo ad un gioco ps5 o xbox2 avviato in tempistiche paragonabili ad un film neflix. e no, 20-30 secondi è piuttosto paragonabili ai 60-90 secondi attuali che ai 0,5-1 secondi di netflix

Felice di essere smentito a natale di quest'anno

Luca Vallino

secondo me non cambierà una fava per l'ssd...2tfp(ma in realta sembrano essere di più) sono invece un'enormità. ricordo che è possibile giorcare a 144 fps anche su un meccanico..
PS: non ho nemmeno una consolle al momento

Andrea Bernardo

Bah per ora però l'interfaccia di caricamento degli amici e la creazione di un party su PS4 è davvero lentissima rispetto ad Xbox e non è un limite hw ma sw... Partirei ottimizzando quello... Per non parlare della copia dei file dopo un aggiornamento... Non si può scaricare un aggiornamento di diversi Gb in 10 minuti e aspettare quasi 1 ora per la decompressione... Imbarazzante...

Joel

Che c’entra? Stai facendo benaltrismo

Bogdan Batura

Non puoi definire, la stessa identica architettura, coi codici sorgenti differenti, molto più avanti una del altra, nessuno nega che la xbox ha 2 tfp in più, ma alla fine non sono i trf a fare la differenza, ps4 pro Vs one x la dimostrato egregiamente! Se ci pensi la metà delle cu della ps5 rispetto series x vanno di solo due trf in meno, tanto di guadagnato in termini energetici, e poi se aavranno delle differenze, lo si vedrà al momento di uscita, e non ora che sappiamo tutto su xbox e meno di nulla sulla play!

Cristiano M.

Grazie Teomondo, ne terremo conto https://media3.giphy.com/me...

LeoX

Devono comunque riuscire a trainare gli sviluppatori ad usare questo tipo di ottimizzazione :)

Trixter
Teomondo Scrofalo

Mentre sulla xbox finito di scaricare il gioco parte subito senza bisogno di installazione.

Teomondo Scrofalo

Bella sonaro.....

Teomondo Scrofalo

Un'altro sonaro?

Francesco

Vedremo..per il momento la ps4 con fibra a 200mega per scaricare un gioco ci mette poco. Il problema poi sta nel copiare il gioco (chissà dove) che ci mette un oretta.

Dome

Microsoft ha già mostrato tech demo di giochi per Xbox One (quindi non sviluppati apposta) avviarsi in resume quasi all'istante su Series X. Quindi ci si aspetta la stessa cosa dalla PS5 direi.

soxxoz

La potenza del marketing. Ieri giocavano su un meccanico, adesso tra un ssd e un ssd custom c'è un abisso. Ridicoli.

soxxoz

Se la potenza non conta perché non giochi con la tua ps2 invece di commentare, fan boy?

soxxoz

E gli asini volano

Joel

Non ci saranno differenze grafiche. Se ci saranno, saranno a favore di PlayStation grazie a Naughty Dog.

boosook
Cristiano M.

PS4 pro 4.2TF e Xboxscorpio 6TF giusto?
Chi ha venduto di più?
Perchè?

Bogdan Batura

E forse anche sulla play, perché in realtà non sappiamo quasi nulla della console sony

Bogdan Batura

Molto più a avanti?? ma non caga era caxx tu nutellino!

Davide

Proprio no. Uno storage più veloce non compensa la mancanza di potenza. 1-2 secondi di caricamento li tollerano tutti mentre la grafica non all'altezza dei concorrenti no

Ansem The Seeker Of Darkness

Direi che è probabile, poi la certezza non la ha nessuno. In ogni caso per me che darò dentro la ps4 o la venderò mi costerà sicuramente meno

momentarybliss

Le terze parti, a meno che non saranno foraggiate adeguatamente da Microsoft, non si sbatteranno a sfruttare i due teraflops in più di Series X

momentarybliss

Mi piace la cosa, soprattutto che, hardware a parte, vengano indirizzati in questo senso gli sviluppatori. Basta fare i copia incolla dei codici, una console deve avere le proprie peculiarità

Sparda

Un altro nutellino?

Joel

l'SSD più veloce può fare una grossa differenza. Ad esempio ti permette di caricare un mondo di gioco più ampio, oppure con grafica superiore, e ridurre i tempi di caricamento. Insomma, non sono sciocchezze.

SynovialRaptor

"su android si può già fare"

ok

Vino Elia

Be' non credo sia abissale la differenza infatti, ma generalmente tutti gli indicatori relativi all'hardware sono a favore di Xbox, tranne le memorie dato che gli SSD di PlayStation vanno a velocità quasi doppia

Trixter
JakoDel

come se un ssd da solo riuscisse a compensare la differenza hardware che c'e' tra le due console lol

Theta

Comprensione del testo: 2- -. Bocciato.

Mikel

Niente di speciale, la modalità la scegli prima o dopo...

Carlos_Sanchez

Ma davvero?? Grazie al cars...ssd...
Pensate a migliorare la GRAFICA,che è quello che conta,la Xbox è molto più avanti stando alle caratteristiche tecniche.
Ps ho una ps4 pro,quindi non cagatem er cax0.

Joel

Non è un banale SSD M2. È una soluzione custom con velocità incredibile.

Joel

È inferiore lato GPU (Che permette di elaborare più velocemente la roba in tempo reale) ma superiore lato storage (che permette di accedere più velocemente ai dati). Direi che se la battono.

JessePinkman

Fossero solo il paio di Tfops, tecnologia grafica vecchia RDNA1 con elementi di RDNA2, lasciate che il tempo porti alla luce le specifiche tecniche delle 2 console ( magari tramite i leaks rubati ad AMD) e finalmente la gente si renderà conto che XsX sarà di 1 gen superiore a quella monnezza passata per next gen dal buon truffaldino di Cerny.

Gabriele Di Bari

E su XSX e con piu' giochi in contemporanea.

Leon

"Vogliono che i giocatori ABBIANO L'IMPRESSIONE di poter caricare un gioco immediatamente"
Mah

Trixter

Ti tolgono 2TF ma ti mettono una ssd da 5gb/s contro 2.5

Vino Elia

Io penso che il prezzo di PS5 sarà inferiore a quello di Series X ma non ne sono sicuro e non vorrei sbagliarmi perché ci rimarrei piuttosto male ahahah

Volpe

no.

StadiaPlus

La PlayStation la uso, la tv non la guardo da anni, il frigo ovviamente lo uso. Semplicemente Netflix fa solo serie spazzatura, e le poche esclusive che compra da altri emittenti (tipo Better Call Saull della AMC) me le guardo in altra maniera. :)

armandopoli

No che

Volpe

no

Lorenzo Guidotti

grazie al cavolo, passare da hd meccanico a un'ssd m2 nvme c'è un'abisso.

Recensione DOOM Eternal: Rip and Tear!

Recensione Nioh 2: ho (ri)scoperto la pazienza

Google Stadia su Rog Phone e non solo! Il punto 3 mesi dopo: rinnovare o no?

Recensione Dreams: la creatività esplode su PlayStation 4