Su YouTube si potrà fare shopping: annunciata una partnership con Shopify

20 Luglio 2022 4

Il sodalizio tra l'e-commerce e il live streaming si consolida sempre di più. Un trend partito dalla Cina una manciata di anni fa, gonfiato da TikTok e dal filone di influencer e utenti fanatici di live shopping, che sta disegnando una nuova, ancora più sfumata linea di demarcazione tra la creazione di contenuti e la vendita di prodotti, convincendo un numero crescente di piattaforme ad abbracciarlo (seppur non manchino i primi ridimensionamenti).

Per ultima YouTube, che nelle scorse ore ha annunciato di aver stretto una partnership con Shopify, il sito di e-commerce che permette di creare e gestire un negozio online, dando la possibilità a brand e creator di incorporare la propria vetrina di prodotti direttamente sulla piattaforma di Google, che conta oggi oltre 2 miliardi di utenti attivi al mese. L'aspetto più interessante riguarda la possibilità, per gli utenti, di fare shopping senza abbandonare il sito, tantomeno la visione di un video: questo potrebbe aiutare YouTube a trattenere gli spettatori che avrebbero interrotto la fruizione di un contenuto presente sulla piattaforma per acquistare un prodotto altrove.

Credits: YouTube

La nuova funzionalità, che sarà introdotta inizialmente negli Stati Uniti, in India e in Brasile per poi essere estesa ad altri Paesi entro la fine dell'anno, introdurrà una nuova sezione dedicata agli acquisti accessibile tramite la scheda "Esplora". Al suo interno, gli utenti potranno visionare e acquistare i prodotti correlati ai canali a cui sono iscritti o a quelli affini.

Dal canto loro, i creator definiti "idonei" potranno invece taggare i prodotti durante le dirette e gestire gli articoli inclusi nella loro lista utilizzando la scheda "Shopping" all'interno di YouTube Studio.

Non è ancora noto se e quando la nuova funzione di live shopping di YouTube sbarcherà anche Italia. Dopotutto gli acquisti in live streaming, le cosiddette "televendite online" che hanno fatto impazzire il mercato asiatico - in particolare quello cinese - non hanno ancora pienamente ingranato la marcia in Occidente, un fatto che potrebbe dissuadere il colosso dei video dal portare la funzione oltreoceano. O che, al contrario, potrebbe sancirne una nuova primavera.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
___

che assoluta Mer@a che sta diventando youtube grazie alla sua "simpatica" ceo...

Roundup

Finalmente! Era rimasto l'unico senza questa possibilità!

siete solo utonti

è un annuncio pubblico per i tuoi follower o una recensione fatta molto male?

LuiD

Sempre più convinto ad usare NewPipe.

Android

Recensione Samsung Galaxy TAB S8 ULTRA: il re dei tablet Android è tornato

Android

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Android

Ecco i nuovi Galaxy Watch5, Watch5 Pro e Buds2 Pro! Le nostre prime impressioni

Android

Scattare foto alle stelle con lo smartphone, ecco qualche consiglio utile!