L'evoluzione della fotografia su smartphone passa anche dal microscopio

21 Aprile 2021 51

Ricordo qualche anno fa quando le sfide fotografiche tra smartphone erano all'ordine del giorno e le differenze sostanziose tra brand e brand, anche perché la battaglia si giocava su svariati fronti, tra cui anche la moltiplicazione degli "occhi elettronici". Ma non è il numero a fare la differenza, lo ha provato Google (v. QUI) anno su anno sfoggiando una singola eccellente fotocamera sui propri Pixel; che la musica sia cambiata?

I principali produttori si sono ormai allineati molto anche in ambito imaging, seppur le ottimizzazioni software e gli algoritmi riescano ancora a fare la differenza e lo si è visto di recente con alcuni dei migliori smartphone 2021. Al di là di vincitori e vinti emerge una collettiva volontà di offrire i classici tre punti di vista: normale, ravvicinato (tele) e ampio (ultra grandangolare); e poi c'è chi osa di più come Oppo, capace d'integrare sul Find X3 Pro anche qualcosa d'inedito come la fotocamera microscopio.

Di certo non cambia la sostanza, il loro top di gamma ha dimostrato il suo valore anche al cospetto dei mostri sacri Samsung ed Apple, ma questa quarta fotocamere è uno degli elementi che più mi ha incuriosito sin dal primo istante. Vediamo quindi com'è fatta e perché si distingue molto dalle tantissime "Macro" che impazzano sugli smartphone.

COME FUNZIONA

Questo strumento ci dà l'idea di quanto sia importante sperimentare strade nuove ed evolversi continuamente, seppur alcune soluzioni potrebbero essere anche fini a se stesse. In questo caso Oppo si è dovuta scontrare con le dimensioni ridottissime dei componenti: l'intero modulo, ovvero microlenti e sensore d'immagine, è stato integrato alla back cover dello smartphone anziché alla scheda madre.

Indagare il mondo dell'infinitesimale pone poi delle difficoltà oggettive legate anche ad altri fattori, dalla sporcizia alla messa a fuoco, sfide che la casa cinese ha affrontato utilizzando vetro zaffiro per le lenti ed un trattamento di pulizia proprietario. L'ingrandimento ottenuto è pari a 30x, ma si arriva fino a 60x grazie allo zoom ibrido, nessuno si era spinto così in avanti o aveva solo pensato una cosa simile.

A dare manforte è stato scelto un particolare anello LED che, a differenza di quelli tradizionali, è in grado di fornire la corretta illuminazione a distanza ravvicinatissima, senza scadere nell'eccessiva esposizione del soggetto. Anello che si attiva automaticamente quando si selezione la fotocamera dedicata (nascosta all'interno della categoria "altro") e fornisce la necessaria luce al micromondo che si vuol esplorare.

QUALCHE SCATTO MICROSCOPICO

Uno dei problemi più comuni delle fotocamere Macro è la messa a fuoco, tanto che la maggior parte delle soluzioni adottate vantano (si fa per dire) una distanza fissa di 3-4 cm dalla quale scattare e le rendono difficili da sfruttare. Le migliori sono spesso le grandangolari con autofocus che permettono anche di avvicinarsi tanto al soggetto, ma sono veramente rare; mi ha quindi sorpreso avere a che fare con qualcosa di ancora più estremo e così preciso nella brevissima distanza.

Chiaro che bisogna comunque avere certe accortezze, non si va a "mano libera" perché, banalmente, il Find X3 Pro permette di appoggiarsi con la stessa fotocamera e distanziarsi così quei millimetri (o porzioni di millimetri) che servono perché si trovi la corretta messa a fuoco. Ecco qualche esempio a 60x, 30X e 1x:

Le cose più divertenti e sorprendenti sono quasi sempre organiche, ma devo ammettere che il processore Intel che trovate nella galleria sopra è stata la sorpresa più grande; non pensavo che potesse spingersi così avanti ed invece si riesce a distinguere chiaramente la struttura del chip Tiger Lake.

DIVERTENTE SI, MA UTILE?

Prendete questa funzione per quello che è: un passatempo. Le uniche applicazioni reali sono infatti ludiche, un add-on certamente simpatico che si aggiunge ad un comparto fotocamere particolarmente curato ed ottimizzato. Il microscopio non è certo una di quelle cose che portano alla scelta o meno uno smartphone, ma fa piacere vedere esplorare nuove direzioni e farlo con tale precisione. Ricordo, ad esempio, che sempre Oppo è stata la prima ad introdurre un sistema periscopico su smartphone con zoom 10x e la fotocamera sotto al display.

La sfida per le case produttrici è riuscire a portare sul mercato qualche novità in un mondo che ha raggiunto livelli altissimi e adesso sta vivendo una strana quiete. Chissà se il microscopio avrà ulteriori evoluzioni o resterà un simpatico esperimento, ad ogni modo è una delle pochissime macro che ad oggi ha senso.

8.2 Hardware
4.6 Qualità Prezzo

Oppo Find X3 Pro

Compara Avviso di prezzo
VIDEO RECENSIONE FIND X3 PRO

Oppo Find X3 Pro è disponibile su a 860 euro.
(aggiornamento del 16 maggio 2021, ore 01:44)

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Developer
Bio'
Lorenzomx
Bio'

Ma secondo te, può un crop digitale fare un ingrandimento e catturare quella mole di dettaglio?
Il sensore dedicato alle micro, è un sensore che, con la macro non ha nulla a che vedere, anche perché la classica macro la si fa con il sensore ultra Wide, ben noto ultra grandangolo, scambiato spesso e volentieri per grandangolo.
Il sensore e la lente dedicata che ha Oppo find x3 pro la possiede solo essi ed è l'unico ad oggi in grado di eseguire tali scatti, altrimenti non credi che altri dispositivi l'avrebbero già adottata come soluzione se solo software??

Just.In.Time

Per te che lo fai da anni.
Io non l'ho mai fatto, e come me tanti, facile è quando già lo hai fatto.

Developer
Davide

Non credo ne vedremo altre di fotocamere del genere

Lorenzomx

Illuminami allora :)

Bio'

Però mi ha aiutato in diversi frangenti, dovevo leggere la sigla di una batteria a bottone e a occhio nudo era impossibile. Con quello l'ho individuato immediatamente.
;)

Just.In.Time

Perche e così tanto sfocata?

Just.In.Time

Tutto facile per voi a parole, basta poco ler rompere qualcosa bello scollaggio, alcuni telefoni sono difficili da aprire.

Alessandro

BBK paga bene e paga tutti

Pistacchio
Pistacchio
Lorenzomx

Lente macro != Crop Digitale di una lente da 25mm circa equivalenti

Developer

ma quale problema avete a smontare una back cover? non serve mica una laurea. batteria che inviano con attrezzi, asciugacapelli, colla da 2€ , 2 mani e un video di smontaggio youtube

Ray Allen

Diciamo che non voglio farmi la doccia con lui e non mi serve l'impermeabilità.
Cambiare la batteria dopo un annetto invece si

Chicco Bentivoglio

Dici?

Ignorante (ex Intollerante)
Ray Allen

Batterie removibili no, vero?

Tobi

Bhè tanto io con vodafone sono già due anni che ce l'ho e mi trovo benissimo, tra l'altro nella mia zona è il miglior operatore disponibile quindi non sarebbe un problema legarmi 24 mesi.. Ma dovrei avere conferma al 100% che possa mantenere la mia offerta attuale altrimenti non faccio nulla. Ad ogni modo circa 450 euro è un prezzone considerando che mi godrei lo smartphone dall'inizio oltre ad avere il bundle in regalo..

Andredory

Circa 450€ rimanendo legati per 24 mesi? Secondo me conviene aspettare a fine anno quando si troverà allo stesso prezzo od addirittura meno.

Ciroterrone

Idem

Mostra 1 nuova risposta

Si certo, addio

Mostra 1 nuova risposta

Più inutile di questa non esiste nulla, ma conoscendo i brand, sono sicuro che troveranno prima o poi anche quella

peyotefree

quando finirà (tra 8 anni) su l iphone
#innovazione

tutti si scorderanno di Oppo

Sullo store di Google c'è un'app che dovrebbe chiamarsi 'Coltellino Svizzero'.
In quest'app c'è la funzione 'Lente d'Ingrandimento'.
Funziona.
;)

A me l'idea di oppo è piaciuta tantissimo, spero che anche altri utilizzino lo stesso sensore al posto di robe inutili

Tobi

I pixel ormai arrivano anche a 2.8 micron ( vedi il nuovo sensore gn2 di samsung ) ma per interpolazione e non nativi... Ad ogni modo l'evoluzione c'è stata eccome tra algoritmi sempre più efficienti e sensori sempre più grandi così come nuove tecnologie per la messa a fuoco ed in generale sensori che scattano con migliore accuratezza cromatica e gestione dell'esposizione.
Non puoi parlare di pochissima evoluzione in 10 anni

Andredory

E non solo.

Markk

L'evoluzione si ha solo con pixel>2um , il resto è marketing e nuovi algoritmi. In 10 anni pochissima evoluzione.

MatteoC

Da ecologo/botanico devo dire che nel mio campo è piuttosto utile, spesso per identificare un organismo è necessario osservare dei caratteri davvero piccoli (come la forma degli stami nei fiori o la morfologia delle appendici degli insetti) e spesso è difficile anche usando una lente di ingrandimento classica. Quindi, capisco che nel 99% dei casi può risultare inutile, ma nel mio, avere un microscopio sempre a portata di mano è un'enorme comodità.

Tobi

Perfetto. Ci devo passare allora in negozio!

Aristarco

si certo, pochi minuti in negozio

Tobi

Si? Te l'hanno accettato quindi con vodafone?

Alchimst

Huawei non paga più, ed ecco che paga Oppo.
L'economia gira.

Aristarco

io l'ho fatto a febbraio per cambiare lo smartphone a mia moglie e pagarlo meno, con addebito diretto su conto corrente

Aristarco

con vodafone io ho fatto addebito diretto....senza cc

FabxRM

mi dispiace ma non credo che ci riuscirai.. a suo tempo ci provai anche io ma quelle offerte di rateizzazione le fanno tutti solo con la "vera" carta di credito...

Tobi

Si fanno scatti divertenti e " sorprendenti " nulla di più.. Peccato che x3 pro abbia perso il periscopio di x2 pro! Ad ogni modo la qualità fotografica dalla principale e grandangolare è assolutamente al top.. Oggi la vodafone mi ha proposto x3 neo a 17 euro al mese per 24 mesi con un anticipo di 50 euro rimanendo con la mia attuale offerta. Se riesco a " sorvolare " il discorso della carta di credito accettandomi il debito su conto corrente lo prendo al volo.. A conti fatti mi costa una fesseria ( e otterrei pure Oppo watch e cuffie )

GeneralZod

Divertente sì, ma utile?
Spoiler: No.

asd555

Va be' puoi smettere di cambiare nickname ogni due messaggi, su.

Galileo Blue Klein

Infatti io non compro neanche iPhone.
Compro solo e rigorosamente smartphone italiani.

asd555

Va be' anche iPhone è fatto in Cina e costa più di 1000 €, che discorsi sono? Lol.

Galy

Preferisco molto di più avere il periscopio dell' S21 ultra.

Matvej Bolkonskij

Eh, davvero una feature utilissima su prodotti consumer.
2 scatti e poi è nel dimenticatoio
Non so se tenere i brufoli nella galleria interessi a qualcuno

Dominick Biny

Per giustificare di aver speso mille e passa euro per un telefono cinesone

Zoro

davvero una bellissima utilità che potrebbe servire per vedere i dettagli di infiniti oggetti, spero venga copiata dalla concorrenza.

Tito.73

autocertificazione del pêne di chi ci governa

Recensione Asus Zenfone 8: l'alternativa ai Pixel che stavo aspettando

Recensione Realme 8 5G: le reti di nuova generazione sono per tutti

Xiaomi Mi 11 Ultra può battere Samsung Galaxy S21 Ultra? | VIDEO

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone