Nel 2020 presentati 230 smartphone in 7 mesi: Xiaomi, Samsung e Huawei sul podio

18 Luglio 2020 381

Il 2020 sarà ricordato sicuramente per tantissime motivazioni molto più importanti rispetto al numero di smartphone presentati ma, siccome siamo su HDblog, ci sembrava giusto fare il punto della situazione fotografando gli ultimi 7 mesi da gennaio ad oggi, 18 luglio 2020.

QUASI 230 SMARTPHONE ANNUNCIATI E VENDUTI

E' questo il numero che abbiamo estratto cercando di conteggiare la maggior parte di brand noti a livello mondiale e i vari device che sono stati presentati da gennaio ad oggi e che sono poi entrati realmente in commercio. Numeri enormi e che sicuramente potranno avere qualche margine di errore dato che il conteggio non è certamente facile e capire la disponibilità dei prodotti nei vari mercati complica le cose.

L'ordine di grandezza è comunque più che corretto e anche se abbiamo considerato il mercato mondiale, è davvero incredibile pensare al numero di smartphone che sono entrati in commercio. A questo si aggiungono poi circa 20 smartphone che sono stati comunque annunciati ma che non sono ancora disponibili a livello globale.

IN 199 GIORNI, 230 SMARTPHONE

1,15 SMARTPHONE AL GIORNO DI MEDIA

Abbiamo scelto di pubblicare oggi questo contenuto, perchè in questo week end passeremo i 200 giorni dall'inizio dell'anno e considerando il numero di smartphone, l'impatto visivo è sicuramente molto forte a livello numerico.

Numeri che assumono un significato ancora più grande si guardiamo i tre principali protagonisti della classifica, ovvero i brand che compongono il podio dei produttori che hanno commercializzato il maggior numero di smartphone nel 2020.

  1. XIAOMI - 26
  2. SAMSUNG - 24
  3. HUAWEI - 24

74 SMARTPHONE IN 200 GIORNI DA SOLO 3 BRAND

Poco più di un terzo degli smartphone presentati e commercializzati nel solo 2020 considerando la maggior parte delle aziende a livello mondiale, è di Xiaomi, Samsung e Huawei. Numeri veramente incredibili che stanno sicuramente portando ad una saturazione di questo mercato.


Ci sono però diversi modi per interpretare questi dati e vogliamo darvi tre spunti lasciando a voi i commenti:

  • Più prodotti = maggiore scelta. Avere tantissimi device permette di avere molta più scelta sopratutto un assortimento di prodotti molto ampio in praticamente tutte le fasce di prezzo. All'interno dello stesso brand si assiste a variazioni di prezzo anche di 10/20€ solamente con poche differenze a livello hardware e altrettanto poche a livello estatico e di design.
  • Solo i big possono gestire questi numeri. Come detto 74 smartphone commercializzati in 200 giorni da soli 3 brand. Numeri che dimostrano una forza produttiva incredibile, un'organizzazione della filiera pazzesca e una capacità di commercializzazione e spedizione dei prodotti nel mondo che richiede uno sforzo logistico impossibile per moltissimi dei competitor sul mercato. Se a questo ci aggiungiamo anche la Pandemia, ecco che lo sforzo da parte di Xiaomi, Samsung e Huawei non solo diventa impressionante ma è sicuramente da premiare.
  • Più prodotti = meno supporto. Non tutto è però positivo e se il design ormai ripetitivo è una costante, riuscire a dare supporto reale per anni a tutti questi prodotti diventa praticamente impossibile. Pensare di sviluppare aggiornamenti software per cosi tanti prodotti che hanno tutti comunque delle differenze hardware anche notevoli, diventa un'impresa titanica e, i fatti lo dimostrano, praticamente impossibile. Se quindi i prodotti economici spesso nascono e muoiono con la medesima distribuzione di Android o al massimo la successiva, le patch di sicurezza non sono certamente regolari e neanche garantite. Problema che vediamo comunque anche nei top di gamma o comunque in smartphone tra i 500 e i 1300€ e che dovrebbero avere aggiornamenti quasi in tempo reale.

Spazzatura elettronica per molti, una sovraproduzione di smartphone che cerca di andare incontro ad una domanda che però forse non è poi cosi alta da riuscire a far vendere cosi tanti prodotti e che porta ad un inevitabile destino: l'impossibilità di gestire il posizionamento prezzo in modo corretto con un conseguente ribasso online (non dovuto all'elusione iva).

Promozioni al lancio, bundle con 300 o 400€ di accessori omaggio, rilanci dopo poche settimane con sconti "solo per pochi", disponibilità di smartphone brandizzati a prezzi quasi della metà rispetto al lancio nei primi 6 mesi di vita di un prodotto, anche top di gamma. Questi sono solo alcuni esempi che dimostrano come tutti questi brand abbiano difficoltà oggettiva nel vendere cosi tanti smartphone in cosi poco tempo o meglio, all'interno del minuscolo ciclo vitale e produttivo di uno smartphone (6 mesi massimo).

E se quindi Apple con la sua politica vende decine di milioni di iPhone in un anno con un catalogo che, nonostante l'ampliamento degli ultimi anni, rimane comunque minuscolo rispetto ai diretti competitor, fa sorridere pensare che in Italia anche solo poche migliaia (e non decine di migliaia) di pezzi venduti siano considerabili un successo per un determinato prodotto.

Forse qualcosa cambierà in futuro, forse prima o poi vedremo un mantenimento del prezzo stabile nei mesi e un numero di dispositivi presentati all'anno congruo e che sia in linea con la richiesta del mercato e con il supporto fisicamente possibile. Alcune aziende già stanno attuando questa politica nel mondo Android ma sono ancora mosche bianche.


381

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gringo

La cosa più odiosa in assoluto è la creazione dei sub brand...
Spazzatura

Rendiamociconto

:) honor 8 ancora un telefono usabilissimo, per la batteria si può fare poco, purtroppo quasi tutti i produttori con gli aggiornamenti la tagliano virtualmente per invogliare a cambiare cell

pilistation

230 smartphone e non uno che mi interessi come caratteristiche/prezzo.

Il grafico domanda/offerta è andato a farsi benedire...

Francesco El principe milito

Figurati mi ha fatto piacere raccontare l'esperienza con i miei ultimi 2 smartphone che è stata positiva con entrambi, non l'ho avvertita come un volersi fare gli affari miei. Honor 8 è tuttora tra noi anche se la batteria è calata molto.

Razorbacktrack

Lo facessero anche gli altri allora, invece di immerd@re il mercato

Pablo Escodalbar

E' vero.
A volte mi viene voglia di comprare prodotti Apple.
Poi ritorno in me e capisco che commetterei un errore ancora piu' grande.

Pablo Escodalbar

E poi si lamentano che non lavorano...

TITANO

Insomma un mercato spazzatura Android.. infestato da modelli uguali tra di loro senza nessuna ragione di esistere concorrenza interna tra i brand un caos

Ray Allen

Penso sempre più che non sia così e che anzi, a lungo termine, potrebbe diventare un grosso problema per big G.
A meno di bannare del tutto Huawei, ovviamente.

xan

ho fatto comprare sia il mi A2 lite che il Mi A3, e quindi so esattamente di cosa si parla. ma posso dirti che android 10 è arrivato in ritardo e con dei bug ma da qualche mese la situazione è perfetta.

anche con tutti i problemi che ho avuto continuo a pensare che mi Mi A3 sia il miglior device sotto i 300 euro

a'ndre 'ci

ognuno *

a'ndre 'ci

ormai è vecchio, però :s

a'ndre 'ci

o il mi a1, o il nokia...

erdarkos

Certo poi succede come per lo xiaomi A2 e ti passa la voglia

JP

Grazie alla fine ho preso il p30 perché non volevo un'altra padella ma senza sacrificare l'autonomia

V1TrU

Un genio, lo sai che i profitti maggiori arrivano dai base gamma?

Stefano

Fa 3 telefoni l'anno, ci mancherebbe solo che non li aggiornasse per anni.
Sarebbe il colmo

King Bowser

E' la verità, non comandiamo mica noi.. Ci saranno sempre le persone che acquisteranno padelloni per cui

berserksgangr

Quello di Apple é un privilegio concesso a pochi. Samsung di sicuro non può permettersi di avere la stessa politica e condivideva "quella cinese" sino a poco tempo fa. Per ora riadottarla. Vabbè il punto é che tutta questa saturazione del mercato non é un gran bene

Jonathan

Saranno tutti uguali ma non significa che non siano validi

Lupo1

Glielo ho consigliato perché si è trovato bene con A50, contento lui

il Gorilla con gli Occhiali

Si.

Salvatore

Ovviamente Apple si distingue anche in questo, cosa costerebbe anche a lei? In fondo non mi pare manchi in danaro, ma quando vuoi dare il meglio devi saperti concentrare, non sfornare pizze, altrimenti te ne vai da Michele.

coltello affillato

appunto, apple fa quello che vuole fare e fa bene, dopo se samsung non ha una politica rigida come quella dell' apple e prende un altra via sono cavoli suoi. non e che e per causa dei cinesi, se cambia politica solo perche ha paura della concorrenza cinese non ha le idee chiare

erdarkos

Questa frase la sento dall’epoca del G3 di LG, parliamo di 7anni fa

erdarkos

A51 se non prendi il 5g larga a morte

erdarkos

230 modelli di smartphone di cui, abbondantemente sopra il 90%, è spazzatura scopiazzata con varianti impercettibili tra un modello ed un altro, smartphone della stessa casa che si accavallano con il prezzo ma sopratutto molti che rimarranno invenduti, il rischio in un mercato così caotico, veloce, che ogni anno si aggiunge di nuove tecnologie o miglioramenti, la percentuale di invenduto sale vertiginosamente.

Rendiamociconto

e certo perchè il frame cambia il telefono

Rendiamociconto

no ma un s9+ è perfettamente competitivo attualmente
non era per farmi i fatti tuoi,condivido anche personalmente il tuo modus operandi che tenta di essere sostenibile

Dark!tetto

Compatti tanto quanto SE, con limitazioni anche minori OS escluso ovviamente.

berserksgangr

Perché Apple non ha una politica di "maggiore scelta" ma di "questo é e questo ti prendi perché questo é il migliore". Samsung, per un breve periodo, fino a 2 anni fa aveva ridotto di molto i modelli (inutili) e migliorato lato software/aggiornamenti, ora staremo a vedere come evolverà

The frame

Ma lascia perdere, non sono compatti come se é hanno un sacco di limiti.

The frame

O non leggi, o non capisci cosa leggi. In ogni caso il design di se anche se vecchio è ottimo, e la costruzione impeccabile

The frame

Be’ li dipende da cosa cerchi. Personalmente non ritengo l’Oled così importante se l’alternativa è un ottimo ips come quello dell 11 o di iPad Pro. Tra l’altro lcd ha anche diversi vantaggi, per esempio la maggiore longevità e minore delicatezza.

Rendiamociconto

8 mm, detto tutto
meno del 6 % di differenza in più di altezza
questo cambia sostanzialmente

Lupo1

Per me è difficile, mi sa terrò s10e fino alla morte sua, a meno che qualcuno ritorni a fare dei telefoni inferiori a 6

Rendiamociconto

sono numeri trascurabili

Rendiamociconto

ma vogliono quello che non comprano

Rendiamociconto

a livello pubblicitario non vengono riportate notizie del k20 in europa?
Gli utenti europei non cercano il k20 su google?
il fatturato non è solo quello delle vendite

King Bowser

Purtroppo ormai a livello di dimensioni ci stanno costringendo ad abituarci a padelloni.. Che dobbiamo fare...

coltello affillato

proprio no, ma sei solo na scimmia che lecca el cul

macosx

Si ci ho pensato l'unica cosa che non mi convince è il display ancora IPS...

il Gorilla con gli Occhiali

No.

Lupo1

Si in effetti a quel prezzo direi ottimo, peccato che siano tutte padelle, io mi trovo bene con s10e, anzi fosse stato leggermente più stretto meglio ancora, fortunatamente non ho bisogno di molta autonomia.
Dovessi cambiare non saprei dove sbattere!

xan

comprate solo android one

coltello affillato

quello e il top, prezzo giusto adesso che si trova intorno ai 350

coltello affillato

e vero, ma rotto le scatole sta tendenza de cambia nome e basta

coltello affillato

come se prima faceva pochi modelli, come e che apple non produce 24smartphone a causa di samsung, huawei e co

coltello affillato

stessa cosa si pui dire di samsung e xiaomi

King Bowser

Il punto non è il 5g ma il fatto che a 349 euro ti porti un telefono a casa che è completissimo, il top gamma dello scorso anno ( in altre parole sarebbe il Reno 10x zoom ) non c'è altro da dire

Galaxy Note 20, 20 Ultra, Z Fold 2, Tab S7 e Plus, Watch 3 e Buds Live ufficiali | Prezzi

Recensione Samsung Galaxy A31: fa numero ma non graffia

Recensione Galaxy A51 5G, la porta d'ingresso per il 5G di Samsung

Recensione Samsung Galaxy A21s: spender poco e avere il giusto