Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Recensione Samsung Galaxy S24 Plus: soddisfatti... ma fino a un certo punto

06 Febbraio 2024 433

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Se i Galaxy S23 e Galaxy S23+ non fossero mai esistiti, probabilmente parleremmo di Galaxy S24 e Galaxy S24+ come dispositivi da comprare a tutti i costi. Parleremmo anche di una Samsung che finalmente riesce a proporre un SOC, l'Exynos 2400, di alto livello e quasi competitivo con la controparte Snapdragon. Qualche giorno fa, nel live batteria dedicato al Galaxy S24 Plus abbiamo potuto osservare come, in una giornata decisamente impegnativa, lo smartphone si comporti bene.

Certo ve lo anticipo e vi confermo che lo Snapdragon 8 Gen 2 di S23 Plus, benchmark esclusi, permetteva di avere prestazioni identiche ma dei consumi ridotti, ma la distanza è davvero minima. L'Exynos 2400 non affanna anche nell'utilizzo gaming più spinto o nell'editing di reel con CapCut e non arriva mai al punto di limitare il refresh rate dinamico come accadeva con l'Exynos 2200. A conti fatti questo Exynos 2400 va anche meglio del Tensor G3 di Pixel 8 Pro prodotto sempre dalla stessa Samsung!

E allora perché c'è tanto malumore attorno a questi nuovi Galaxy S24 e S24 Plus? Perché da una nuova generazione di top di gamma, ovviamente, ci si aspetta sempre un incremento prestazionale e non dei passi indietro. Sostengo ed apprezzo tantissimo che Samsung continui a sviluppare i propri SOC, perché più competizione significa sempre più innovazione, ma forse questo tentativo andava proposto sul Galaxy S23 FE, così da migliorare la sua reputazione e mettere in buona luce un Exynos 2400 che è vicinissimo alle prestazioni di uno Snapdragon 8 Gen 2, il top fino a qualche giorno fa.

Un gran peccato perché tutta questa polemica sugli Exynos rischia di oscurare un Galaxy S24 Plus (e un Galaxy S24) che sono degli ottimi smartphone e, grazie ad una politica di sconti aggressiva, li rende anche decisamente competitivi. Non perdiamo tempo quindi ed iniziamo subito a parlare di questi tanto discussi Galaxy S24.

INDICE

ESTETICA E DESIGN

Dopo un anno intero in compagnia di S23 trovo le piccole migliorie estetiche e strutturali di S24 Plus un toccasana da non sottovalutare. Galaxy S24 Plus mantiene lo stesso peso e dimensioni di S23 Plus, integrando però una batteria più capiente ed un sistema di dissipazione ingrandito, oltre che un display leggermente più ampio. Il cambiamento più impattante lo notiamo sul frame dove svetta ora un alluminio "di grado spaziale" chiamato "Armor Aluminum" da Samsung, decisamente più gradevole al tatto e che garantisce quindi un grip migliorato.

Non solo perché essendo il frame piatto si ha la sensazione ottica, vedendo lo smartphone da davanti, che le cornici attorno al display siano nettamente inferiori. Il fatto poi che l'alluminio sia opaco permette di evitare sverniciature della cromatura lucida, tipiche del Galaxy S23. La nostra colorazione grigia risulta forse un po' anonima ma apprezzo sempr il design generale che risulta sobrio e con delle fotocamere minimali e poco sporgenti. Il peso di 196 grammi, in relazione alle dimensioni, lo fanno sembrare più leggero di quanto poi lo sia realmente.


La colorazione Violet e Black sono le uniche che, avendo un frame scuro, non fanno risaltare il bordino nero attorno al display. Ovviamente resta, come per la precedente generazione, la certificazione IP68. Sul frame troviamo il sensore a infrarossi, due microfoni, il tasto power ed il bilanciere del volume con trama identica al frame, uno speaker principale ed il carrellino per due sim fisiche. Seppur ci sia il supporto alle due SIM fisiche vi ricordo che c'è la possibilità di sfruttare anche la comodissima eSIM, essenziale ormai quando si è in viaggio fuori dall'unione europea.

75.9 x 158.5 x 7.7 mm
6.7 pollici - 3088x1440 px
76.2 x 157.8 x 7.6 mm
6.6 pollici - 2340x1080 px
75.8 x 157.4 x 7.6 mm
6.6 pollici - 2340x1080 px
75.6 x 161.4 x 7.8 mm
6.7 pollici - 2400x1080 px

DISPLAY E SBLOCCO DEL DISPOSITIVO

Per sbloccare il Galaxy S24 Plus, proprio come la precedente generazione, sfruttiamo il buon sensore di impronte posto sotto al display. Per arrivare al sensore non sbilanciamo lo smartphone e nelle situazioni più critiche possiamo sfruttare la selfie camera per lo sblocco con il volto 2D. All'interno del live batteria abbiamo applicato un "hybrid glass" sopra al Gorilla Glass Victus 2, per testare lo sblocco dell'impronta in caso di vetri e pellicole, riscontrando come tutto rimanga invariato.


Una volta sbloccato lo smartphone ci troviamo davanti ad un display da 6.7" AMOLED LTPO con refresh rate variabile 1-120Hz. La risoluzione quasi raddoppia rispetto alla precedente generazione, arrivando ora al QHD+ e ciò associato alla luminosità al picco di 2700 Nits, ci regala un pannello pressoché identico a quello di Galaxy S24 Ultra recensito qualche giorno fa. Potrebbe sembrarvi poco ma il display è una delle cose migliorate di più rispetto alla precedente generazione. Purtroppo manca uno switch dinamico, come avviene su alcuni smartphone cinesi, per lasciar cambiare automaticamente la risoluzione allo smartphone in base al contesto d'uso.

Come su Galaxy S24 Ultra vi segnaliamo un bug che al momento non permette di cambiare le modalità colore del display. Passando infatti da Vivida a Naturale non cambia nulla, ma Samsung ha promesso un fix a breve.


Vi ricordo comunque che questi super picchi di luminosità, come 2700 Nits, si possono ottenere soltanto in pochissimi frangenti e per pochissimo tempo. Nella vita di tutti i giorni il pannello risulta di poco più luminoso rispetto a quello di S23 Plus. Anche lato PWM Dimming ci fermiamo soltanto a 492Hz contro i 2000-3000 raggiunti dalla concorrenza cinese. Bene comunque la visualizzazione di contenuti in applicazioni di streaming terze, come Netflix, grazie al pieno supporto all'HDR10+ e l'HEVC in alta qualità. Il formato rettangolare del display poi si sposa benissimo con i formati più cinematografici, per quanto parliamo di virgolette.

INTELLIGENZA ARTIFICALE E AGGIORNAMENTI

Come per Galaxy S24 Ultra, anche i Galaxy S24 base verranno aggiornati per un periodo di sette anni tra major updates e patch di sicurezza. Assieme alla mastodontica politica di aggiornamenti, la novità lato software rimane sicuramente l'intelligenza artificiale. Nella recensione di Galaxy S24 Ultra abbiamo fatto un lunghissimo approfondimento su tutte le varie funzioni e abbiamo scoperto come al momento soltanto pochissime diano davvero il meglio di quanto promesso.


Vi ricordo le funzioni principali tra la "Chiamata AI" con traduzione in tempo reale tramite un Voice Bot, la "Traduzione in tempo reale" di chat e pagine web, i riepiloghi e le sbobinature delle note vocali, il cerchia e cerca basato su Google Lens, il "magic editor" delle foto con IA generativa e la formattazione del testo.

Tutte funzioni sulla carta fighissime ma che al momento, colpa del loro funzionamento ballerino, restano marginali e non essenziali. Escluso ciò la OneUI 6.1 rimane una delle interfacce grafiche Android più ricche lato funzioni e features ma occhio perché tutto ciò comporta anche dei drain da non sottovalutare. Proprio nel live batteria abbiamo potuto osservare di come la OneUI abbiamo un consumo abbastanza importante all'interno della giornata d'uso, cosa che ad esempio non avviene con Xiaomi o Honor o OnePlus.

SCHEDA TECNICA
  • display:
    • S24+: Dynamic AMOLED 2X 6,7" QHD+
  • processore: Exynos 2400
  • memorie:
    • S24+:
      • 12/256GB
      • 12/512GB
  • OS: Android 14 con One UI 6.1
  • connettività: 5G, WiFi 6E, WiFi Direct Bluetooth 5.3
  • resistenza: IP68
  • fotocamere:
    • anteriore: 12MP, f/2,2, FOV 80°
    • posteriori:
      • 50MP principale, f/1,8, FOV 85°, OIS
      • 12MP ultra grandangolare, f/2,2, FOV 120°
      • 10MP tele, zoom ottico 3x, f/2,4, FOV 36°
  • batteria:
    • S24+: 4.900mAh, ricarica 45W (0-65% in 30 min), ricarica rapida senza fili 2.0, condivisione di energia senza fili
  • dimensioni e peso:
    • S24+: 158,5x75,9x7,7mm per 196g

ESPERIENZA D'USO

Ed eccoci di nuovo a parlare di prestazioni, Snapdragon ed Exynos. Lo Snapdragon 8 Gen 3 provato sul Galaxy S24 Ultra ci ha più che convinto grazie a delle prestazioni monstre, consumi per certi versi minori della precedente generazione e delle temperature sempre sotto controllo. Avessimo avuto lo stesso SOC su questo Galaxy S24 Plus staremmo parlando di un best buy, ma così non è.

L'Exynos 2400 è un 3-4 generazioni avanti ad un Exynos 2200 che trovavamo su S22 e sul recente S23 FE, ma si ferma poco sotto uno Snapdragon 8 Gen 2. Seppur sulla scheda tecnica sia migliore grazie alla struttura a 10 core e ad una gpu super potente, nella vita reale c'è qualche intoppo in più. Se ad esempio videogiochiamo a titoli come Honkai Star Rail o l'appena uscito Resleriana, noteremo dopo poco meno di un'ora di gaming temperature batteria che sfiorano i 41°C.

In questi scenari di gaming o di utilizzo pesantissimo, lo smartphone scalda ed il frame inizia a diventare leggermente troppo caldo da dar fastidio al tatto. Vi ripeto che parliamo di situazioni borderline, difficilmente replicabili nella vita di tutti i giorni. Sotto 5G, con luminosità del display al massimo ed un uso fotografico/social lo smartphone rimane al massimo tiepido con una temperatura ambientale di 16°C con sole diretto.

LE TEMPERATURE SOTTO WIFI SONO OTTIME RISPETTO A QUELLE IN 5G DEL LIVE BATTERIA.

Il vero tallone d'Achille di questo SOC rimane il modem, l'Exynos 5300 già osservato sui Pixel 8. Capiamoci, non parliamo di un modem pessimo, poiché garantisce un buon segnale e dei buoni dati in download e upload ma, proprio come sui Pixel, pare richiedere più risorse di quanto ci si aspetti. Sotto WiFi infatti lo smartphone ha un comportamento prevedibile ed ottimale, con una batteria pressoché infinita, ma appena si esce sotto rete dati e soprattutto in 5G i consumi iniziano a salire vertiginosamente con una durata della batteria molto meno prevedibile.

Lo Snapdragon 8 Gen 2 ed il nuovo Gen 3 hanno un comportamento WiFi e 5G quasi sovrapponibile, risultando quindi in un utilizzo del telefono molto più prevedibile e piacevole per l'utente finale. Occhio perché la RAM è un modulo LPDDR5X 16bit quad-channel ma la memoria è UFS 3.1 se acquistate la versione 128GB e UFS 4.0 per la 256GB o 512GB.

L'AUTONOMIA A CONTI FATTI RISULTA DISCRETA

Non allarmatevi troppo per quanto detto poco sopra perché tutto sommato, come osservato nel live batteria, lo smartphone permette di concludere una giornata operativa di 14-15h con oltre 5h e 30min di display con il 70% dell'uso in esterna e con circa 200km di spostamenti con cambi celle. Considerando il display QHD+ super luminoso, il SOC da top di gamma e i 4900mAh di batteria non è assolutamente un risultato da demonizzare. Certo S23+ permetteva di fare 30-60minuti in più di autonomia in una giornata simile e magari uno Snap8 Gen 3 avrebbe permesso lo stesso, ma con più potenza a disposizione.

La ricarica rapida purtroppo non è molto rapida e si ferma a 45W tramite la Type-C 3.2 Gen 1 mentre la carica wireless è di soli 15W. Attenzione perché rispetto ai precedenti Exynos ma anche al Tensor G3 by Samsung qui i consumi in standby e deepsleep sono nettamente migliorati. Quando non si usa lo smartphone i consumi, proprio come su Snapdragon, sono minimi. Non è impossibile in una giornata con molto wifi arrivare anche a 7-8 ore di display.

LA GIORNATA STRESS DEL LIVE BATTERIA

RICEZIONE, MICROFONI E CONNETTIVITÀ

Per quanto riguarda la ricezione essa è sovrapponibile a Galaxy S24 Ultra ovvero buona ma non eccellente come i top di gamma cinesi. Vi ricordo però che Samsung ha sempre dei valori SAR inferiori ai telefoni appena menzionati. Non abbiamo il WiFi 7 ma soltanto 6E, mentre il bluetooth resta un 5.3. I microfoni sono eccezionali, con un terzo nascosto sotto la fotocamera ultrawide. Personalmente trovo i microfoni di questo S24+ migliori del mio iPhone 14 Pro e poco migliori di S23.

FOTOCAMERA CHE VINCE NON SI CAMBIA O FORSE SI?

Galaxy S23 ci aveva convinto lato fotocamere, seppur nella sua riprova nove mesi dopo iniziavano a sentire molto più il peso del tempo e della concorrenza. Samsung infatti aveva riproposto su di esso le stesse fotocamere di S22 e fa lo stesso per questo S24 ed S24 Plus. Se l'anno scorso aveva senso, con una principale ancora decisamente competitiva, quest'anno serviva qualcosa in più. Ci saremmo aspettati ad esempio dei nuovi sensori per la fotocamera tele e la ultrawide, in modo da portare tutti e tre i sensori a 50mpx, e invece nulla. Certo il software è migliorato ed ora abbiamo un'esposizione ancor migliore, ma ciò non toglie che le foto ottenute da S24 ed S24+ sono più assimilabili a smartphone di fascia media/medio-alta che ai top di gamma.

GALAXY S24 ED S24 PLUS NASCONDONO UN MICROFONO SOTTO LA FOTOCAMERA ULTRAWIDE CHE TROVIAMO IN ALTO

La tele e la ultrawide soffrono tantissimo in scenari di bassa illuminazione, artificiale o ambientale, e tra l'altro anche la stabilizzazione non è delle migliori. Uno Xiaomi 14 presentato in Cina e che a breve arriverà anche in Europa ci porta un trittico di fotocamere completamente rinnovate e che, ereditando il meglio degli Xiaomi Pro della scorsa gen, risulta essere competitivo. Ecco avremmo desiderato un qualcosa di simile anche su questo Galaxy S24 Plus che invece porta a casa solo il compitino con dei piccoli miglioramenti software.

Fortunatamente resta l'eccellente selfie camera con autofocus, la fantastica modalità cinema "stile iPhone" e una qualità video generale che si posiziona poco sotto gli smartphone di Apple. A differenza di Samsung S24 Ultra qui non abbiamo il cambio tra i tre sensori 0,6X, 1X e 3X in 4K/60FPS ma soltanto fino al 4K/30FPS. Rimangono poi le piccole novità come il nuovo formato RAW in Expert RAW, ma sono molto meno impattanti rispetto ad un Galaxy S24 Ultra che mette a disposizione sensori migliori.

CONCLUSIONI

In conclusione cosa dire di questo Samsung Galaxy S24 Plus? Ci troviamo tra le mani un buon telefono che purtroppo vive e vivrà per ancora molti mesi sotto l'ombra di un eccellente Galaxy S23 Plus con Snapdragon 8 Gen 2. Seppur all'atto pratico abbiamo osservato come questo Exynos 2400 si comporti bene e sia quasi al pari della precedente gen, è un peccato avere una nuova generazione che fa dei passi indietro rispetto alla precedente. Non è solo una mossa controproducente per l'utenza, che rimane delusa, ma anche per Samsung che rischia di far svalutare un Exynos 2400 che a conti fatti funziona bene.

Confermo quindi che la soluzione migliore sarebbe stato lasciare lo Snapdragon 8 Gen 3 su tutti i Galaxy S24, magari eliminando il modello Plus di troppo, e puntare molto più su un Galaxy S23 FE con Exynos 2400 che avrebbe ricevuto meno critiche e più incoraggiamenti.

APPLICA IL CODICE SCONTO SANVALENTINO SU EBAY PER OTTENERE IL PREZZO IN OFFERTA

Il prezzo, super aggressivo al day one, è sicuramente una mossa pensata per alleggerire un listino che recita 1189€ per la versione 12/256GB e 1309€ per la versione 12/512GB. I prezzi in fase di lancio tra coupon, bundle, sconti compleanno e via dicendo hanno già toccato i 900€ o meno, un prezzo decisamente più competitivo. Ad oggi un Galaxy S23 Plus è ancora facilmente reperibile a 800€ senza offerte particolari, risultando per molti appetibile.

Certo i 7 anni di aggiornamenti software fanno gola, anche perché potrebbe aiutare a mantenere una rivendibilità alta nel tempo, ma tutto sommato Galaxy S23 Plus ha ancora quattro anni di supporto garantiti. Insomma soddisfatti sì, ma fino a un certo punto.

L'EXYNOS 2400 FINALMENTE VALIDO..L'IA È CURIOSA E BEN INTEGRATA...ESTETICAMENTE PERFETTOLA ONEUI 6.1 SEMPRE PIU' COMPLETASETTE ANNI DI AGGIORNAMENTI SOFTWAREIL DISPLAY TRA I MIGLIORI
..MA INFERIORE ALLO SNAPDRAGON 8 GEN 2 DI S23..MA È DA MIGLIORARESTESSI SENSORI FOTOGRAFICI DA S22AUTONOMIA SOTTO RETE DATI NON OTTIMASCALDA PIU' FACILMENTE DI S23RICARICA NON RAPIDA

VOTO: 7.5

VIDEO

Samsung Galaxy S24 Plus è disponibile online da eBay a 868 euro. Per vedere le altre 53 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 23 febbraio 2024, ore 21:20)

433

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco

Lo so mi sono mangiato le mani a non averlo preso prima. Spero di riuscire a trovarlo ad un buon prezzo.

One-Punch Mar

È stato in promo fino a dicembre. Ed è omunque da preferire nettamente al 24+, quindi fossi in te aspetterei un calo di prezzo e prenderei quello senza pensarci proprio

marco

Ma un s23 + si trova ancora nuovo a prezzi più bassi? Io vedo che stanno ancora a 900 euro e quindi a sto punto tanto vale andare di 24+

Paolo Floriani

Parlando di autonomia... Ma voi ci state tutto il giorno al telefono? Io ho S24 plus 512GB dal day one e la sera arrivo a 58 - 54 per cento e la mattina non lo carico al 100...Per me ha un ottima autonomia rispetto al mio vecchio S21. Pero io non gioco con lo smartphone. .. Preferisco le consolle.

Staisereno

"Who manufactures the Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy? While the chipset is optimized for Galaxy devices and Samsung has played a role in manufacturing past Snapdragon SoCs (888 and 8 Gen 1), Qualcomm has confirmed with ZDNET that the Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy is made by Taiwanese semiconductor company TSMC."

RussiaDOWNFALL
RussiaDOWNFALL

Aliasi ma veramente NON HAI CAPITO che copyr è un hater o flammer o comunque intossicatore di topic?
Sei stato gentile a rispondere, ma è evidente che non lo merita.
Comunque è stato utile il tuo approfondimento.
Certo che leggere phones war nel 2024 da parte di alcuni è spiazzante

jimbomix

Molto bravo ma c'azzecca poco, ecco il perché dei tanti commenti

ognuno hail suo utilizzo è vero, ma si possono avere anche usi simili, inoltre se chi passa dalla serie S23 alla 24 e nota un peggioramento dell' autonomia soprattutto su base e plus, un fondo di verità c'è

Marco Aliasi

Tendenzialmente hai la mia ragione dalla tua ma dall'altra parte capisco il polverone perché se vuoi iPhone hai soltanto quello mentre con Samsung S23 ha creato un precedente e quindi in base a quello si crea delusione.

C@rlo

Appunto, e si fa tutto sto casino per l'exynos?

Marco Aliasi

Con il 14 Pro, e probabilmente 15 Pro, non è cambiato nulla.

Filippo

Non mi risulta proprio. Chiaramente le fonderie Samsung sono di altissimo livello ma non ai livelli di TSMC.

C@rlo

Guarda che lo snap 8 gen 2 ( for samsung ) lo stampano nelle fonderie samsung. per cui la tech la hanno

DeeoK

Credi male, perché ognuno ha una giornata tipo diversa e non tutte le giornate sono quelle tipo. Di sicuro la propria esperienza personale è quella ideale (del tipo, tieni il telefono per due mesi e vedi come ti ci trovi con le tue esigenze), ma usare dati a campione di altre persone non mi sembra l'ideale. Inoltre si rischia di avere fortissimi bias e pregiudizi di sorta.

Pentium

devo accendere le sinapsi?
non essere irritato se hai origini ignote..

Alex'99

intendo che i top che vanno "lenti" di solito non sono efficienti, ma come l'888, ovvero fermati dalle temperature e dal throttling.

arriva anche su S23, però hai ragione su S23 potrebbe arrivare anche tra 3 mesi mentre su quelli nuovi l' hai subito

insomma snap 888 scaldava con tutti i marchi e su tutti i top

io credo che la vita reale sia il benchmark perfetto

io ho ordinato S23 dopo 6 mesi dal lancio con galaxy buds 2 pro in omaggio, basta aspettare e la promo arriva

a quanto pare

Ciccillo73

Infatti, I fatti lo dimostrano.

Filippo

Le fonderie Samsung global sono tecnologicamente indietro rispetto a TSMC, qualsiasi cosa esca da lì ha un consumo energetico superiore. Vedi ad esempio le gpu Nvidia serie 3000

pierpaolo rossi

No gli Exynos che scaldano sono un fatto acclarato, dai test, dalle recensioni e dal 90% delle opinioni degli utenti (me compreso), mentre la pessima ricezione è una cosa che sento sempre nei commenti da bar, spesso da persone che un Samsung non lo hanno mai provto, anche perchè è un parametro difficile da valutare oggettivamente.

V per Vivaldi

no no non è che mi lamento. Preferisco prezzi più bassi ed un supporto più vicino alla vita media del dispositivo. Tutto qui.

Ciccillo73

Ahah,ma che risposta del piffero.

Ciccillo73

Be' UN altro utentr ha detto che la cosa degli Exynos che scaldano di piu' e' un luogo comune invece e' dimostrato che scaldan di piu', insomma tutti luoghi comuni. Gli addetti al settore fanno i test in varie condizioni e siccome a te non accade proprio perche' hai l esperienza di Una sola condizioni, allora e' un luogo comune, ottimo!

centrale

Capisco anche la tua posizione, però da un certo punto di vista comprare Galaxy S24+ ora ha anche senso dal punto di vista promozionale, quindi consigliare di comprare un S23 solo per questioni di ottimizzazione al momento (perché l'azienda lavorerà sicuramente per ottimizzare anche questi modelli), la vedo una cosa poco furba. Sul tema dell'ottimizzazione Sam Mobile aveva intervistato del personale di alto livello di LSI semiconductor per l'ottimizzazione di Exynos e loro avevano dato una risposta generica senza prendere di petto l'argomento nei dettagli, questo fa pensare...

The Fiend

15% in meno rispetto allo snapdragon 8 gen 2

Roundup

Questo recensore è in proprio bravo, anche perchè partecipa qui nei commenti!

Marco Aliasi

Il clima è oltre il primaverile, se confronti i dati, no? Il tuo quasi, a questo punto, è abbissalmente diverso come concetto. Parliamo di temperature di smartphone qui, non di meteo e ciò che conta è che in quel range di temperature ambientali hai un risultato identico a quello che potrai avere in altre regioni, o nelle stesse ma normalizzate. Il risultato è che se il telefono scalda in questo determinato modo, a queste temperature, farà lo stesso tra un mese se le temperature saranno le stesse.

Nuanda

Anche no,lo puoi tenere come secondo telefono, passarlo alla moglie ad un figlio.....ma poi ripeto non ha proprio senso lamentarsi , è una cosa proprio illogica

Stef

Ma impara a tenere i telefoni piuttosto. Buuuuu.

sailand

Dire che il clima è quasi primaverile e dire che è quasi primavera sono cose abissalmente diverse.
In un caso si parla di meteo nell’altro del susseguirsi delle stagioni definito sul calendario e all’arrivo nominale della primavera non mancano pochi giorni.

Vorrei tanto ma disqus non fa postare video ma posso sempre mandarti una foto https://uploads.disquscdn.c...

daniele

Si grazie, registra pure

LuiD

Dato inventato.
Il Gale mi sembra parli di un 10% max. Che tra un paio di mesi si ridurrà probabilmente a quasi zero dopo qualche aggiornamento software.

pierpaolo rossi

Questa cosa dei Samsung pessimi come ricezione mi sembra un po' unluogo comune, io con Note 20 zero problemi e giro parecchio.

E nel mio caso non vale 80 euro di batteria e oltre 250 di schermo.. per un telefono che lagga che devo dirti

Marco Aliasi

Ciao, ti ringraziamo prima di tutto per l'analisi ed il tempo "perso" per scriverla, provo a risponderti ad alcuni punti in base a quanto provato.

- La cpu onestamente non peggiora e come scritto e fatto vedere per certi versi va anche meglio, tipo nel 90% delle app che utilizziamo nel quotidiano tra fotocamera/galleria/social e app sceme tipo il fantacalcio.

Discorso diverso se parliamo di gaming (dove però è tutto il SOC che dovremmo considerare) perché seppur le prestazioni siano ottime le temperature sono più alte. Magari ad oggi cambia nulla ma in estate c'è rischio throtthling e ciò che spesso si sottovaluta ovvero il degrado dei componenti interni sottoposti a quel calore.

-Assolutamente d'accordo per le fotocamere. Uno Xiaomi 14 è tre generazioni avanti.

-temperature: Il rischio che avvenga c'è, ma accade anche con iPhone ogni anno e nessuno se ne lamenta così tanto anzi, è proprio assurdo che quasi si glissi su ciò (e ho iphone da tre anni, di estate ormai li lascio a casa che sono inusabili, andando ad esagerare). Giusto evidenziarlo, come fatto anche nel nostro video, ma andrebbe applicato a tutti i produttori che soffrono di ciò.

ricarica: occhio che qui è da 45W, come S24u. Continuo a metterla nei contro perché non la reputo in ogni caso rapida ma era giusto fartelo notare.

exynos e 30%: onestamente credo che questo tuo dato non sia veritiero, o almeno completamente veritiero. Sia per quanto sto provando (ancora ho la sim su s24+ per continuare a testare consumi e batteria sul lungo tempo) sia per quanto osservato da persone che come me lo stanno usando e non fanno solo benchmark su benchmark inutili e poco realistici. Anche per i discorsi LAG, se hai contenuti riguardo questo 30% ed i lag ti chiederei di condividerli, se non qui perché impossibile magari sul mio telegram personale, grazie in anticipo.

IA: è sia nei pro che nei contro, come S24u, poiché al momento funziona male e non è impattante nell adecisione di acquisto

display: stesso discorso di prima con l'iPhone. Onesto zero o quasi problemi con S23 in questa estate, vedremo gli S24 già tra qualche mese, almeno qui dove abito che già ci sono 16-18°c a febbraio. Pixel scalda come questo ma nessuno ne sta facendo proclami a questi livelli, né per temperature, né per lag (che lì effettivamente ha isu lunghe sessioni pesanti) né per display limitati.

Marco Aliasi

Non so che dirti io ho S10 e va unammerda

Mi spiace solo non si possa allegare un video ma posso mandarti la foto che ho fatto per l’altro utente che rosica.
Io parlo solo di cose che possiedo e conosco le balle le raccontate voi https://uploads.disquscdn.c...

Davide Nobili

Ma il 30% in meno di autonomia chi lo ha riscontrato? Dai benchmark che ho visto in rete, sono molto vicini per quanto riguarda l'autonomia.

Marco Aliasi

Tecnicamente hai ragione ma onestamente credo che sia l'utenza lato tech/smartphone a non essersi ancora adeguata al mercato attuale, mi spiego:

-Osserviamo il mondo auto: escono model year ogni anno e anzi, c'è chi fa anche più cambiamenti all'interno dello stesso anno. Ciò non significa che se hai una golf 7 ti devi comprare la 8 poi la gt edition ecc ecc. Per non prendere ad esempio il paragone di una lancia y che è uguale da 43029482 edizioni. Certo può far storcere il naso ma quando hai necessità pensi al modello nuovo, senza il dover strapparsi i capelli perché si ha un S23 e l'S24 non è il top.

Personalmente, da persona che usa S23 nel quotidiano, non vedo alcun problema a vedere un S24 meno performante. Hanno fatto dei cambiamenti, ma mi interessano? No. Vado avanti e ignoro. S24 è meglio? Ok ma ha senso fare il cambio? No e ignoro. S24 è peggio? Si ma ignoro lo stesso, a maggior ragione non ho necessità di cambiare.

Poi certo capisco chi magari voleva S24, perché non ha preso S23 e aspettava un S24 top, ma si può tranquillamente ancora comprare S23 che costa anche poco (usato te lo regalano).

Insomma, sarà sempre più difficile avere nuove generazioni stravolgenti quindi credo dovremmo semplicemente comprare quando c'è il miglior spot e poi pensarci di nuovo quando abbiamo necessità o il cambiamento ha senso.

Per dirti ho iPhone 14 Pro, cambiato dal 13 Pro giusto per noia. Non ho preso ora 15 Pro perché già col 14 pro è cambiato poco e nulla, non avrebbe avuto senso fare un ulteriore cambio ma chi ha un 12 Pro magari ha avuto un buon beneficio col 15 Pro. Ciò non toglie che 15 Pro ha innovato pochissimo ma ad alcuni può andar bene lo stesso.

Fossi un comune user cambierei telefono ogni 3-4 anni, non meno considerando il poco progresso tecnologico attuale.

Marco Aliasi

16-18°C li definiresti invernali? Considerando che la media romana a marzo è 15.2°C e la minima 5.2°C direi che stiamo affrontando un febbraio anomalo. Vedi la giornata del live batteria, non definirla primaverile ma autunnale sarebbe abbastanza falso, per quanto stiamo parlando di scemate.

Per quanto riguarda il confronto con iPhone dipende con quale lo paragoni e dalle tue esigenze, prima di tutto!

V per Vivaldi

Difficile pensare che uno che acquista un top di gamma lo tenga 7 anni. E' proprio un ossimoro.

Ma scherzi? Se vuoi ti registro un video e lo pubblico.. con modalità gestire è un lag continuo ma per cortesia va da schifo

Recensione OnePlus 12R: un top di gamma? Sì, ma dello scorso anno | VIDEO

Recensione Redmi Note 13 Pro+ 5G, mai stato così completo!

Recensione Honor X8b, punta tutto sull'estetica, basterà? | VIDEO

Recensione Samsung Galaxy S24 Ultra: il miglior top di gamma sul mercato | VIDEO