Recensione Asus Zenfone 9: è lo smartphone che chiedete da anni

28 Luglio 2022 657

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Esisterà mai lo smartphone perfetto? Domanda retorica a cui si può rispondere solo in un modo: no. Ognuno ha esigenze diverse e il mercato ha talmente tante alternative che tutti possono essere accontentati. Tutti o quasi, dato che non esisteva fino ad oggi uno smartphone Android top di gamma dalle dimensioni contenute e quasi senza rinunce.

Asus ha fatto quello che nessun altro è stato in grado di fare e non solo ha dimostrato che "si può fare" ma ha anche fatto delle scelte coraggiose che rendono Zenfone 9 lo smartphone in grado di accontentare tutti, a patto che abbiate 700€ da spendere.

INDICE
DESIGN E QUALITA' COSTRUTTIVA

Asus Zenfone 9 migliora drasticamente l'estetica del modello dello scorso anno. Non solo è molto più gradevole esteticamente, ma è stato completamente rivisto a livello estetico. Bordi piatti, un po' in stile iPhone se vogliamo cercare un paragone con la concorrenza e una scocca posteriore molto particolare.

Disponibile in quattro colorazioni (solo quella bianca ha la cornice in metallo chiara, mentre le altre sono tutte nere opaco), Asus ha optato per un materiale molto simile a quello utilizzato da OnePlus per il suo primo smartphone.

68.1 x 146.5 x 9.1 mm
5.9 pollici - 2400x1080 px
70.6 x 146 x 7.6 mm
6.1 pollici - 2340x1080 px
68.5 x 148 x 8.9 mm
5.9 pollici - 2400x1080 px

Dunque nessun vetro - e nessuna ricarica wireless - ma un materiale morbido al tocco, difficile da graffiare, molto piacevole da vedere e ovviamente esente da qualsiasi tipo di "effetto ditata". Una scelta particolare ma che rende unico questo Zenfone 9 all'interno del panorama smartphone 2022.

Avendo usato questo dispositivo per diverse settimane in colorazione nera, non ho notato segni di usura particolari mentre nelle altre colorazioni è possibile che gli angoli si possano sporcare più facilmente, essendo il materiale posteriore "poroso" e quindi incline a sporcarsi. In confezione è comunque presente una custodia per tutte le varianti.

Per quanto riguarda la qualità costruttiva, lo smartphone è perfettamente assemblato e ha dimensione e peso veramente fantastica. Non è troppo piccolo e al tempo stesso ha un peso inferiore ai 170 grammi che, considerando la batteria da 4300mAh, è praticamente un record.

DISPLAY

Nessuna rinuncia, non mi viene molto altro da dire. Parliamo di un Display Oled da 5.9 pollici a 120Hz di refresh rate con possibilità di selezionare 60/90/120Hz dalle impostazioni (non è LTPO). Uno schermo che ha una luminosità eccellente e con 800 nits offre una leggibilità perfetta anche alla luce diretta del sole in piena estate. Inoltre arriva a 1100 nits di picco permettendo di esprimere il massimo potenziale durante la visualizzazione di contenuti multimediali sia in HDR, sia in esterno.

Lo schermo ha cornici quasi simmetriche anche se la parte inferiore ha un mento un po' più pronunciato. Rispetto alle immagini che potreste aver visto, dal vivo è poco percepibile la differenza tra i bordi esterni allo schermo.

A livello di software abbiamo tutte le opzioni possibili per la gestione dei colori ma anche dell'AOD, che consente di visualizzare tutte le notifiche. Ottime anche le funzionalità smart tipo il doppio tocco per spegnere, accendere, controllare notifiche, lanciare applicazioni o altro.

SCHEDA TECNICA
  • Schermo: OLED 5,9" Full HD+, formato 20:9, frequenza di aggiornamento a 120 Hz, 800nits (1100 max)
  • SoC: Snapdragon 8+ Gen 1
  • Memoria: 8/12/16 GB di RAM LPDDR5, 128/256GB di spazio di archiviazione
  • Fotocamere:
    • Anteriore wide: 12MP, Sony IMX663 con autofocus
    • Posteriori: 50MP SONY IMX766 con stabilizzatore 6-assi OIS + 12MP, SONY IMX363
    • Night Sight, Face Deblur, Magic Eraser, Real Tone
  • Audio: stereo, 2 microfoni OZO
  • Connettività: USB-C 2.0 (no uscita video), 5G (SA/NSA), Wi-Fi 6E, Dual Chain Bluetooth 5.2, NFC, GPS
  • Sistema operativo: Android 12
  • Batteria: 4.300 mAh con ricarica a 30W
  • Dimensioni e peso: 146.5 x 68.1 x 9.1 mm; 169 grammi
  • Certificazione: IP68
SOFTWARE

Asus continua a migliorare la sua personalizzazione software di Android negli anni. Sebbene sia un prodotto praticamente con Android Stock, ovvero molto simile alla versione dei Pixel di Google, ci sono una serie di opzioni e funzionalità che rendono questo smartphone unico sul mercato.

Se avete letto la recensione di Rog Phone 6, sappiate che il software è esattamente lo stesso - addirittura c'è la stessa suite di ottimizzazione dei giochi che esce con uno swipe dall'angolo durante un gameplay - e dunque sempre estremamente veloce, reattivo e adatto ad un utilizzo lavorativo "spinto". In particolare ho apprezzato il menu laterale per gestire le applicazioni in finestra, la registrazione delle chiamate completa e la suite di sicurezza che permette di bloccare le applicazioni con lettore delle impronte (laterale) e la gestione delle app lavoro.

Asus infine dichiara 2 major update e 3 anni di patch di sicurezza per quanto riguarda gli aggiornamenti software. Un pacchetto definibile base, che comunque non è ancora scontato per tutti i produttori.

ESPERIENZA D'USO

Arriviamo al punto nodale: l'esperienza d'uso. Senza mezzi termini, erano anni che non mi trovavo cosi bene con uno smartphone. Come molti sapranno, sono una persone che, avendone la possibilità per il lavoro che faccio, può scegliere, comprare ed utilizzare gli smartphone più particolari e che hanno quel qualcosa in più rispetto agli altri. Fold e Rog per fare due esempi recenti, ma sono anche un estimatore degli smartphone piccoli ed S10e è ancora uno di quei dispositivi che ricordo con estremo piacere e che fu un buon erede del Sony Xperia Z1 Compact che usai per moltissimo tempo.

Asus Zenfone 9 incarna tutto quello che cerco in un prodotto di ultima generazione: dimensioni perfette per essere messo in tasca, display sufficientemente grande da poter godere tranquillamente giochi e contenuti multimediali, costruzione eccellente, peso molto ridotto e batteria veramente incredibile.

AUTONOMIA DA PRIMATO

Proprio la batteria è stata la più grande delle sorprese. Non esiste smartphone Android di queste dimensioni in grado di offrire l'autonomia di Zenfone 9. Sono arrivato a fare addirittura 7 ore di schermo in una sola giornata molto impegnativa e in generale 5 ore sono assolutamente nomali. Si tratta di valori record se consideriamo i 4300mAh, i 169 grammi di peso e le dimensioni.

Lo Snapdragon 8+ Gen 1 con processo produttivo a 4nm è evidentemente un miglioramento significativo rispetto alla precedente versione e a livello di efficienza energetica sono rimasto sbalordito. Si ha veramente la sensazione di avere uno smartphone che non si scarica e con il quale non rimarremo mai senza autonomia. Sottolineo inoltre che tutte le prove fatte sono state eseguite con schermo fisso a 120Hz in quanto non essendoci alcun problema di batteria, non ha senso rinunciare alla fluidità massima possibile - che peraltro è veramente eccellente.

Nelle impostazioni ci sono poi diverse opzioni di ottimizzazione che però non ho praticamente mai utilizzato, scegliendo sempre il profilo dinamico che è quello di default. Piccolo appunto, la ricarica da 30W non è velocissima rispetto a quanto visto sul mercato di recente e non c'è la ricarica wireless (le motivazioni sono state spiegate da Asus in relazione alla capacità della batteria: per mettere la ricarica wireless avrebbero dovuto sacrificare alcuni mAh di capacità).


AUDIO, VIBRAZIONE, CHIAMATE

Altro aspetto importante è la qualità telefonica, audio e vibrazione. Nonostante la compattezza, Zenfone 9 ha anche il Jack audio, casse stereo (utilizza la capsula auricolare) che hanno un volume ottimo e decisamente alto e una vibrazione aptica eccellente e contestuale in tutti i menu, scroll e gesture. Rispetto al Rog Phone 6, il motorino della vibrazione è meno potente ma è comunque molto forte e gestito perfettamente dal software.

Ottima anche la parte telefonica che conta sia sul supporto Dual SIM fisico, sia su tantissime impostazioni e opzioni per quanto riguarda la gestione della connettività. Ovviamente sono supportati tutti gli ultimissimi standard Wireless possibili.

FOTOCAMERE

Asus ha lavorato molto bene anche in questo comparto integrando non solo un sensore da 50MP, il Sony IMX766, ma anche uno stabilizzatore ottico OIS a 6 assi. Si tratta di una soluzione davvero eccellente e in grado di offrire video di eccellente qualità con una stabilizzazione veramente efficace anche in 4K a 60fps.

Asus ha lavorato anche sull'interfaccia fotografica che adesso non solo è organizzata meglio, ma offre anche una serie di funzionalità Pro molto interessanti. Ovviamente non manca la modalità Notte, macro, zoom e molto altro ancora.

Se andiamo ad osservare la qualità degli scatti, in generale Zenfone 9 si difende bene in tutte le condizioni di luce. Ho voluto confrontarlo in modo diretto con Galaxy S22 che è uno smartphone molto simile per dimensioni anche se ha delle caratteristiche diverse. Sebbene il sensore utilizzato da Asus sia molto buono, l'algoritmo software Samsung riesce ad avere quell'elaborazione dell'immagine migliore che va ad enfatizzare colori e dettagli. Dunque Zenfone 9 è un ottimo cameraphone, anche considerando l'altra fotocamera wide con autofocus, ma non è ancora perfetto.

In generale il punta è scatta è veloce e preciso ma su 100 foto una decina potrebbero non essere come ce le aspettiamo, soprattutto se si va ad esagerare con l'HDR, il controluce e situazioni abbastanza al limite per il sensore fisico e dove il software va a fare la differenza. I margini di ulteriore miglioramento non mancano e vedremo se con prossimi update ci saranno novità. Ad oggi è promosso sicuramente nella sua fascia di prezzo e la stabilizzazione ottica consente di avere buoni risultati anche di notte con lunghe esposizioni.

Per quanto riguarda i Selfie, apprezzabile l'autofocus della fotocamera anteriore ma rimane un po' sottotono la qualità generale. Il livello di dettaglio non è altissimo e in alcune condizioni di luce si ha uno scontornamento dei volti e soggetti non perfetto.

EVENTO ASUS ZENFONE 9 ANTEPRIMA

Ho parlato di scelte coraggiose e Asus ha fatto una cosa che pochi altri produttori hanno fatto: ha invitato un piccolo gruppo di persone a Milano presso il proprio Asus Store per mostrare, a porte chiuse e in super anteprima, Zenfone 9 ai suoi fan. Si tratta di un'iniziativa che è avvenuta prima ancora della presentazione ufficiale e dunque un vero e proprio first look al prodotto.

CONCLUSIONI

Come detto all'inizio, sebbene lo smartphone perfetto non esista, Asus Zenfone 9 si avvicina moltissimo ai desideri della maggior parte delle persone. È un top di gamma, ha un'autonomia eccellente, ha dimensioni fantastiche, un display ottimo, audio e connettività convincenti e anche il jack audio. La parte fotografica non lascia dietro la concorrenza ma questa è intesa come fascia alta e top del mercato. Il posizionamento di prezzo, sebbene più alto dello scorso anno, lo trovo corretto in tutte le varianti di memoria: 16/256GB a 899€ è un prezzo in linea con caratteristiche, unicità del prodotto e momento storico. 729€ in promo per la versione base 8/128GB sono il giusto lancio per un prodotto che, come sappiamo, difficilmente subirà cali di prezzo importanti.

Con Zenfone 9 Asus ha commercializzato anche lo smartphone Android piccolo, potente e con pochissime rinunce: siete tra coloro che lo acquisteranno perchè finalmente è arrivato il prodotto che aspettavate oppure preferite altre soluzioni?

PREZZI ZENFONE 9 IN ITALIA

VOTO 8.9

AUTONOMIADISPLAYPESO E DIMENSIONISOFTWARE, REATTIVITA', COMPLETEZZAAUDIO, VIBRAZIONE E PARTE TELEFONICA
NO RICARICA WIRELESSRICARICA VELOCE A MAX 30WUSB 2.0 SENZA VIDEO OUT
VIDEO

Asus Zenfone 9 è disponibile online da Unieuro a 729 euro. Per vedere le altre 14 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 16 agosto 2022, ore 14:12)

657

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Si si può

ToInfinityAndOtherSide_

Allora hai ampissima scelta di smartphone, non c'è bisogno di venire a commentare l'unico che ancora mette il Jack.
Telefono compatto = meno ingombro = nessun effetto scudo per chi lo mette sul braccio e va a correre o fa sport; nessun paravento per chi lo usa come navigatore da bici. Ed il Jack ha diversi accessori compatibili, almeno aveva.... È chi lo aveva può continuare ad usarli.

ToInfinityAndOtherSide_

Nel 2024 probabilmente.

ToInfinityAndOtherSide_

Conoscete un app che porti le stesse funzioni del fingerprint su altri smartphone dotati dello stesso ma sprovvisti di gesture?

Il compatto che deve essere. Concreto.
Ma non compatto quanto 13 mini.
Mi rendo conto che solo Asus potrebbe fare un 5.4"/5.5" e riuscire ad avere una buona autonomia.
Oppo potrebbe fare il find N non fold ed avrebbe già tutto l'hw pronto.
Samsung potrebbe farne uno esteticamente gradevole e con cornici simmetriche e sottili.
Ma nessuno lo fa.
Io che ho ed uso sia Android che iOS, vorrei un Android compatto quanto 13 mini e che abbia la stessa autonomia, anche se fosse spesso 10-11mm (il mio xz1c è 9.3 ed è comodissimo) .

Alexornot

Telefono che mi piace molto, ma la qualità delle foto mi sembra proprio sottotono. Utilizzando la gcam si potrebbero avere miglioramenti?

carburano

No mai avute manco per le loro cuffie

RobyGian

L'uscita video è utile per guardare contenuti o anche navigare usando un monitor o una TV. Immagina di essere in un B&B o in albergo e voler vedere qualcosa che hai sul telefono (incluso YouTube, Prime Video ecc.): molte TV sono predisposte e puoi collegare il telefono con un apposito cavo e guardare tutto su uno schermo enorme anzichè sul display del telefono (questo poi è pure piccolo).
La cosa più utile però è la modalità desktop (che questo non ha): puoi collegare il telefono ad una TV/Monitor ed usarlo come fosse un pc (è necessario un cavo ed una tastiera compatta, anche di quelle ripiegabili con mouse). Io la uso tanto per scrivere documenti Word (su monitor/tv), con le applicazioni di lavoro e collegandomi (via desktop remoto) al pc che ho in ufficio. Vantaggi? Se sei in viaggio non devi portarti PC/tablet ma solo una piccola tastiera e un cavo. Hai anche meno rischi di furto perchè il telefono lo porti con te sempre, PC e tablet li lasci in albergo o valigia.
Questo ha un hardware di primo livello ma

al3xb3rg

Quando costerà o sarà in sconto a 500 euro me lo compro

Condiloma Peperlizia

Non vedo perché togliere il jack che a molti interessa per aumentare la batteria dato che il dispositivo porta a sera senza problemi. Le casse per quanto grandi su un dispositivo così piccolo non faranno mai miracoli, sempre come una radiolina senti. Quindi molto meglio avere il jack e se ho voglia di ascoltare musica decentemente ci metto delle cablate serie e non schifezze wireless che attualmente sono di uno schifo che più schifo non esiste, anche quelle costose.

marco

Scusami se rispondo dopo un giorno ma non avevo visto la notifica...Guarda ad oggi non avrei proprio idea. In realtà il p30 va talmente bene che non avrei la necessità di cambiarlo, è più per sfizio...ho provato a confrontare vari prodotti compatti ma lo zoom è l'ultragrandangolare del p30 ne escono davvero bene...ho valutato il p40 ma senza servizi Google avrei difficoltà per alcune applicazioni, pixel 6, problema dello zoom, s22, bellissimo ma la batteria è da capire quanto dura con uso lavorativo...sono sinceramente indeciso tra il pixel 7 perché i pixel hanno funzioni interessanti e sono aggiornati per primi sennò aspetto un prodotto simile al pieghevole di oppo, compatto da chiuso e più largo del modello di Samsung

Lunariano

Ma non è assolutamente vero che non occupa spazio. Occupa tantissimo spazio interno che sarebbe più utile se occupato da una batteria maggiore o delle casse più grandi

pinoc

Come diceva Topplayer dipende dai gusti/casi d'uso.
Io preferisco un po' più di autonomia alla ricarica wireless.

Il mio tel ce l'ha ma non la uso mai. Anzi, il carica batterie wireless l'ho regalato ad un collega perché ho già troppe cose sulla scrivania. Mi dava fastidio.

sk0rpi0n

Anche io la uso tantissimo, specialmente per lavoro; onestamente che smartphone mi consiglieresti in sostituzione del P30? P.S. P30 liscio eh, non Pro! Non mi piacciono i padelloni...

marco

Io non posso rinunciare allo zoom, è un peccato che nonostante siano passati anni su certi aspetti si torni indietro. La camera zoom è sempre meno sfruttata, salvo in modelli specifici

sk0rpi0n

Yes!

sk0rpi0n

Vero, va ancora che è una bomba e ovviamente me lo tengo bello stretto; se però divesse rompersi credo che questo Asus sia nel podio dei top 3 che vorrei acquistare.

Condiloma Peperlizia

Un elettrodomestico occupa spazio, il jack attaccato ad uno smartphone no. Poi chi lo dice che non lo usa nessuno? Io lo uso eccome. Al momento le cuffie wireless non riescono a sopperire quelle cablate in qualità.

Lunariano

Immagina di ficcarti il jack nel occhio. Ora dimmi che senso ha dedicare così tanto spazio prezioso interno per una tecnologia così obsoleta che come unico pro ha di lasciare libera la porta usb…
Ora fammi ricordare quante volte ho ascoltato musica/guardato un video nei neanche 30 minuti che ci impiega il telefono per caricarsi con la ricarica rapida. Ah già 0..

Natale Giuliano Mainieri

Anche io in mobilità preferisco gli auricolari wireless, però ci sono situazioni in cui il cavo è insostituibile. Per me grave mancanza l'assenza del jack (tant'è che ho comprato degli adattatori da attaccare alla USB )

Tonifumi

Da possessore di Pixel 5 che ha ricarica wireless, l'ho trovata utile soltanto nei mezzi pubblici dove fa comodo non doversi portare il cavo e può salvare il viaggiatore con poca carica. È anche utile in auto (a condizione che ci sia Android auto wireless). A casa o in ufficio è totalmente inutile in quanto il telefono è inutilizzabile mentre si ricarica; l'unica cosa sensata è avere un magnete in stile Apple altrimenti è più uno svantaggio che altro. Mia opinione.

Tonifumi

Ti piace distruggere la batteria insomma.

Tonifumi

Esatto, sarebbe stato lo smartphone perfetto ai tempi di pixel 4 o pixel 5. Con l'arrivo di Pixel 6 questo Asus perde tanto mercato.

Tonifumi

Forse è un compromesso di spazio, magari la bobina avrebbe preso spazio alla capienza della batteria, ma non possiamo saperlo.

Danylo

Fortuna che ce ne sono mille mila senza jack
(ma io preferisco le cuffie cablate)

Michelle

Lo spazio è sul bordo, mica sul display, quindi che senso ha parlare di spazio inutile? Mica stiamo parlando del notch oppure del foro ... E poi così posso caricare lo smartphone e nello stesso tempo ascoltare con cuffia cablata, che per quanto mi riguarda, è assai meglio dei vari auricolari bluetooth.

RobyGian

Se vado a piedi o in bici col telefono al seguito... gli auricolari bluetooth sono eccezionali e insostituibili. Ho le buds live di Samsung e come autonomia e consumi (sia telefono che cuffie) sono ottimi. Non sopporto più di avere un filo che ti preclude i movimenti e che ti lega al telefono: io poi sono abituato a camminare anche quando telefono (e telefono tanto per lavoro) quindi quelli a filo non li sopporterei :). Comunque sono sempre aspetti totalmente soggettivi, capisco perfettamente il tuo caso.

Volpe
Natale Giuliano Mainieri

Personalmente lo trovo fondamentale, spesso faccio viaggi in treno lunghi anche 10\12 ore e le cuffie BT alla lunga diventano un peso in più da caricare...

Per ora ho ovviato portandomi delle over ear quando viaggio ma sono davvero scomode... Col cavo, stando sempre seduto in treno, avrei zero problemi di batteria e la leggerezza degli auricolari

RobyGian

Inutile confrontare iOS con Android. Sono mondi distanti e diversi. Io, ad esempio, ho sempre escluso Apple perchè uso telefoni dual sim ormai da una vita e gli iPhone (almeno quelli europei) non hanno mai dato la possibilità di sfruttare due sim fisiche (solo recentemente, da quando c'è l'eSim, qualcosa è cambiato). Facci sapere come ti trovi con il 6A al posto dell's22...

RobyGian

Ovviamente... anche questo è un aspetto soggettivo. Io odio i cavi e non riuscirei più a girare con auricolari a filo. Quindi per me il jack audio ormai è anacronistico e porta via un sacco di spazio utile per altre componenti.

Maurizio Tosetti

Cio 'nonostante le affermazioni, Samsung puntera' tantissimo sulla serie Folder. Mi risulta uno o due dispositivi di tale tipo . Ed non ho definito quel 70 % totali...

Alexxx

Ricordati che spesso il problema del drain battery viene imputato spesso alle app presenti sul Cell.
Soprattutto facebook e i social che sono moooolto energivori.
Difatti spesso e volentieri disattivo facebook e riesco ad arrivare molto più facilmente a sera

Alexxx

Tanto la maggior parte delle persone si tiene il telefono per 2/3 anni di media.
A che pro voler a tutti i costi aggiornamenti di anni e anni?
Secondo me poi subentra anche la noia e il voler comprare qualcosa di nuovo con le classiche novità

Alexxx

Non ci sarà per quest anno, hanno prodotto solo una singola versione

Lunariano

Immagina di avere in casa un elettrodomestico che non usa nessuno. Non sarebbe solo in mezzo al c****?

Volpe

Ma la versione "Flip", con solitamente una camera anche migliore, dimensioni maggiori e batteria più ampia è stato confermato non ci sarà, o potrebbe esser annunciato più avanti?

Emanu_lele

Bhe la ricarica Wireless aiuta in questo. Tutte le volte che non lo usi e che lo poggi e lui si ricarica. Io quando sono al lavoro lo tengo sempre sulla basetta di fianco alla tastiera. Anche in macchina ho il porta cellulare con ricarica wireless quando uso Maps non si scarica.

Emanu_lele

Credo serva per giocare, puoi connettere il telefono alla Tv del salotto e giocare. Con altre soluzioni wireless il ritardo è troppo alto per giocare.

Emanu_lele

Per me la ricarica Wireless è fondamentale per non far scaricare mai il telefono. Ce l'ho sul comodino (basetta verticale), in macchina ed in ufficio, se non uso il telefono lo poggio e lui si ricarica (o meglio non si scarica) e non stresso la batteria perché il voltaggio è basso

Emanu_lele

Una piccola bobina di rame per la ricarica wireless avrebbe fatto lievitare il prezzo forse di 50 euro.

Condiloma Peperlizia

E da quando una cosa in più sarebbe un difetto e non un pregio? Va bene essere manipolati dal marketing, ma addirittura farlo passare un limite per vantaggio, anche no!

Dark!tetto

Il 70% delle vendite dalla serie folder ? Dovresti rivedere un pò ciò che dici, l'anno scorso (2021) il telefono più venduto in assoluto è stato A12 di Samsung con quasi 52 milioni di unità, A02 è il secondo samsung più venduto con 18 milioni di unità. In casa Apple invece tolti i modelli standard con prezzo più basso i modelli pro max battono i modelli pro, sia il 12 che il 13, la serie mini non è pervenuta nella top 10. Avrai letto la notizia dei 10 milioni di foldable venduti dei quali il 70% sono flip, ma direi che è un dato alquanto debole visto che la differenza di prezzo è del 100% circa. No il mercato oggi sceglie i padelloni, non c'è nessun AD malvagio che spinge e vuole boicottare i prodotti più compatti. Ma poi veramente pensi che Samsung che vende 270 milioni di telefoni l'anno hha venduto il 7 fold su 10 smartphone ? Significa che su 10 tuoi conoscenti che hanno comprato uno smartphone nel 2021 almeno 4 hanno preso un fold -.-

Dario Prince

Il realme gt neo 2 si trova facilmente ai 300€

matteventu

Beh io lo comprerei (se non avesse quegli altri "no").

Vive

A 1000 euro chi te lo compra lo Zenfone?

GuessWho'sGuest

Ma scusate, ognuno ha le proprie priorità, ma cosa si fa con l'uscita video? Serve per mostrare le foto ed i video dal telefono alla tv senza altre app? Non ci sono comunque altre soluzioni per questi casi?

Vive

Il processore fa un po' più schifo sull'S22 e gli speaker nella prova di GSMArena risultano migliori sullo Zenfone.

Lunariano

Il jack audio per me è un difetto. Spazio inutile che serve a 3 gatti in croce

Maurizio Tosetti

Chissà come mai lo scorso anno il 70 % delle vendite Samsung arrivano dalla serie Folder. E il prossimo anno punteranno ad un raddoppio dei numeri. Quindi i padelloni perderanno terreno in futuro, per fortuna.Questo dice il mercato. Se vuoi giocare acquista un tablet invece.

Natale Giuliano Mainieri

Una batteria più capiente renderebbe lo smartphone più spesso ma non più largo (come fa una cover).

Inoltre trovo i compromessi sull'asus molto più che accettabili. È molto peggio l'assenza del jack delle cuffie sugli altri top di gamma

Recensione Rog Phone 6 Pro: migliora ancora e non ha concorrenza

Gaming Mania: ROG Flow X13 è il portatile Touch da comprare in offerta con 500€ di sconto

Il 2-in-1 nel 2021: la mia esperienza con Asus Vivobook Slate 13''

ROG Phone 5s Pro, la recensione: una questione di dettagli