Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

22 Luglio 2021 383

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

OnePlus Nord di prima generazione è stato un successo per l'azienda cinese, uno degli smartphone 5G più venduti negli ultimi 12 mesi dopo i soliti iPhone, best seller su Amazon nel periodo post lancio. Merito degli ingredienti giusti, a partire dal prezzo di 399 Euro, ben calibrato e adatto sia a chi non vuole svenarsi sia a chi cerca comunque qualcosa in più rispetto ai base gamma.

Ora arriva la seconda generazione e il concetto è sempre quello, 399 Euro per un prodotto valido, con specifiche a fuoco, dimensioni medie e un design moderno. OnePlus Nord 2 cambia tanto dei componenti, ma in ultima analisi, è ancora una volta uno smartphone pensato per incontrare le esigenze di molti.

INDICE

DESIGN E MATERIALI

OnePlus Nord 2 non stupisce a primo impatto pur essendo uno smartphone gradevole, il design riprende le linee stilistiche degli ultimi OnePlus ma non si distingue per originalità, eccezion fatta per la colorazione azzurra (Blue Haze), pesa 190 grammi e le dimensioni sono generose ma comunque non eccessive.

In mano restituisce la stessa sensazione del predecessore, si percepisce dunque una buona qualità costruttiva senza però quel feedback premium dato dal frame in alluminio, da un peso superiore e dagli accoppiamenti chirurgici di OnePlus 9 e 9 Pro.

Un piccolo dettaglio che rivela la natura da medio gamma è la curvatura del vetro protettivo anteriore, che non si congiunge direttamente con il telaio ma annega in una sottile cornice in plastica, finezze più che tollerabili per il prezzo a cui viene proposto OnePlus Nord 2.

La disposizione dei tasti è intelligente, a sinistra il bilanciere del volume, a destra power e il classico e comodissimo slider per il silenzioso, marchio di fabbrica del brand cinese.

DISPLAY E AUDIO

Il display è un Fluid AMOLED con risoluzione FullHD+ a 90 Hz di refresh rate, la diagonale è da 6,43". Si tratta di un discreto schermo, grossomodo allineato con quello della precedente generazione, è ben calibrato e leggibile anche all'aperto, non è però particolarmente luminoso e brillante, insomma, ci sta per la fascia di prezzo ma non è un valore aggiunto, specialmente in un periodo in cui AMOLED e alti refresh rate cominciano a vedersi sempre più spesso attorno ai 300 Euro.

L'audio invece è sì un punto forte, stereo grazie a due speaker potenti e corposi che migliorano nettamente l'esperienza multimediale rispetto al primo Nord.

SCHEDA TECNICA

OnePlus Nord 2 5G ha una scheda tecnica solida ed equilibrata. Non cerca, come alcuni altri smartphone, di abbinare un processore di fascia alta con specifiche zoppicanti, al contrario si affida al nuovo Mediatek 1200 e completa il resto della componentistica in modo ineccepibile, compreso il comparto foto di cui parleremo tra poco.

  • Dimensioni e peso: 158,9x73,2x8,25 mm
  • Peso: 189 grammi
  • Colori: Blue Haze, Grey Sierra
  • Display: 6,43" FullHD+ Fluid AMOLED 90 Hz
  • Hardware:
    • CPU: Mediatek Dimensity 1200-AI (personalizzato da OnePlus)
    • GPU: Mali G77 MC9
    • 8/12 GB RAM LPDD4X
    • 128/256 GB UFS 3.1
  • Connettività:
    • Dual SIM 5G SA/NSA
    • WiFi 802.11 a/b/g/n/ac/ax
    • Bluetooth 5.2 (aptX, aptX HD, LDAC, AAC
    • NFC
    • GPS, GLONASS, Galileo, Beidou, NavIC
    • porta USB C 2.0
  • Audio: Dual speaker
  • Sensori: accelerometro, giroscopio, magnetometro, prossimità, luminosità
  • Sicurezza: lettore impronte digitali in-display
  • Batteria: 4500 mAh (ricarica 65 Watt 0-100 in 35 min)
  • Fotocamere:
    • 50 MP F/1.88 OIS Sony IMX766 - standard
    • 8 MP F/2.25 119,7° FOV - ultrawide
    • 2 MP F/2.5 - monocromatica
    • 32 MP F/2.45 Sony IMX615 - frontale

Le performance sono affidabili e non portano ad alcun problema di surriscaldamento, OP Nord 2 è sempre reattivo e scattante, con i 90 Hz che aiutano ancor di più a far percepire la proverbiale fluidità su cui il brand ha costruito una carriera.

La scelta del Mediatek 1200 si rivela vincente e conferma quanto di buono stia facendo il chipmaker negli ultimi tempi, si tratta di un processore a 6 nm TSMC, octa core con 1 Cortex A78 da 3 GHz, 3 Cortex A78 da 2,6 Ghz e 4 core A55 che arrivano a 2 Ghz.

Su questa base OnePlus ha lavorato per massimizzare la sinergia con il resto dei componenti e il software, sfruttando la Dimensity 5G Open Resource Architecture messa a disposizione da Mediatek. Per questo motivo le specs ufficiali di OnePlus Nord 2 recitano Dimensity 1200 seguito da "AI". Grazie a questa piattaforma OnePlus ha potuto personalizzare la sfera multimediale con funzioni di auto-tuning dei contenuti (AI-super resolution, video enhancement), ottimizzare la resa del sensore grazie all'accesso diretto ai dati ISP e poi riconoscimento scene ed efficienza energetica e prestazioni.

COME VA

Il paragrafo precedente pone le basi per un ottimo funzionamento nel quotidiano. Oltre alle prestazioni sempre costanti OnePlus Nord 2 si è rivelato un telefono affidabile e ben funzionante nel quotidiano.

Il comparto telefonico e di connettività non ha mai mostrato indecisioni, la ricezione del segnale è ottima e il comfort in chiamata elevato, vivavoce compreso grazie ai due speaker stereo. Nessun problema su Bluetooth, GPS, WIFI, che si appoggiano al meglio delle tecnologie attualmente disponibili.

Ci è piaciuta l'attenzione ad alcuni dettagli come il feedback aptico preciso e netto, lo slider per il silenzioso i suoni di sistema.

ADDIO OXYGEN ORIGINALE

Un po' meno convincente invece la Oxygen OS 11.3 che mantiene solo l'aspetto estetico delle precedenti generazioni ma è ora basata completamente sulla ColorOS, dalla quale eredita comunque tutte le funzionalità. In altre parole potremmo vederla come un tema "OnePlus" applicato sulla ColorOS/Realme UI, con tutte le considerazioni del caso, positive e negative.

ColorOS e OxygenOS sono due firmware validi ma l'unione almeno per il momento ha dato origine a qualche bug di troppo e talvolta una UI poco affinata, ad esempio nelle spaziature o nelle dimensioni dei vari elementi. Si è persa la semplicità e pulizia del software OnePlus, in compenso le impostazioni sono decisamente più ricche di possibilità per l'utente.

Per gli affezionati del brand potrebbe essere un duro colpo, ma chi incontra per la prima volta questo software su OnePlus Nord 2, troverà un ambiente intuitivo, ben organizzato e molto flessibile, d'altra parte la ColorOS sta ricevendo sempre più apprezzamenti e migliora di generazione in generazione.

AUTONOMIA

L'autonomia di OnePlus Nord 2 è più che buona, senza difficoltà si superano le 6 ore di display attivo, arrivando anche oltre in base allo stile di utilizzo. Giocando e scattando foto la velocità di scarica aumenta repentinamente, segno che il SoC è capace di spingere forte sull'acceleratore quando serve, senza fare troppi complimenti alla batteria.

In ogni caso con i 65 Watt caricare fino al 100% è un attimo, soprattutto considerando che per una ricarica di emergenza che porti a sera bastano realmente meno di 10 minuti.

COMPARTO FOTOGRAFICO

L'approccio di OnePlus per la scelta del pacchetto fotografico è stato intelligente, poche cose ma ben fatte. Il sensore principale è da top di gamma, il Sony IMX766 montato anche su OPPO Find X3 Pro, con stabilizzazione ottica. Non c'è un teleobiettivo e la grandangolare da 8 MP è piuttosto basilare, affiancata poi dal solito obiettivo monocromatico di utilità discutibile.

Per certi versi OnePlus Nord 2 è dotato di una sola vera fotocamera, per questo forse rinuncia ad una dotazione più ricca ma a tutto vantaggio della qualità.

In effetti le foto che si riescono ad ottenere sono sopra la media per la fascia di prezzo, in tutte le condizioni, giorno e notte lo smartphone riesce a districarsi agevolmente, senza difficoltà anche nelle situazioni di scatto più complesse e poco illuminate. OnePlus ha aggiunto un tuning sulle immagini che aggiunge nitidezza e contrasto, forse un po' eccessivo anche se a prima vista le immagini risultano di grande impatto.

Anche i selfie sono convincenti, nonostante si sia persa la doppia fotocamera del Nord di prima generazione, peccato.

Bene i video, arrivano al 4K a 30 fps o FullHD a 60 fps, la commistione di stabilizzazione ottica e digitale funziona bene, non c'è però una modalità super steady, che si è persa insieme alle classiche funzioni della fotocamera Oxygen, peccato.

Per la grandangolare il giudizio scende abbondantemente, le foto sono sufficienti ma nulla più in termini di pulizia, nitidezza, definizione e qualità della riproduzione cromatica.

IN CONCLUSIONE

OnePlus Nord 2 5G viene proposto a partire da 399 Euro nella configurazione 8/128 GB, si sale a 499 Euro per la 12/256 GB, è già preordinabile sul sito di OnePlus (con uno sconto del 50% sulle OnePlus Buds Z) e su Amazon.it, Le spedizioni e l'acquisto senza preordine prenderà il via il 28 luglio.

Complessivamente il nostro giudizio su OnePlus Nord 2 è molto positivo, equilibrato e piacevole nell'utilizzo di tutti i giorni, privo di difetti importanti e con una fotocamera sopra la media, quello che ci vuole per tutti gli indecisi che non vogliono spendere troppo senza rinunciare alla qualità.

VOTO: 8

QUALITA' FOTOGRAFICAPRESTAZIONIAUDIO E VIBRAZIONERICARICA
DISPLAY NON STUPISCEDESIGN GIA' VISTO

VIDEO

OnePlus Nord 2 5G è disponibile su a 340 euro.
(aggiornamento del 12 agosto 2022, ore 17:27)

383

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianluca Canfora

Il 5G è una pagliacciata, che pensassero a far arrivare il 4G in tutta Italia che ci sono ancora posti in cui la connessione arranca, posso farne a meno sinceramente del 5G allo stato attuale.

Enrico Cristini

A parte che stai giudicando una persona senza nemmeno conoscerla, poi è ovvio che non è così ogni giorno

10 ore davanti allo smartphone..wow

Enrico Cristini

Ridi quanto ti pare, se vuoi ti giro gli screen

Cosa consigli sui 400?

10 ore di schermo
Ahahahhahhahaahahaahah

Enrico Cristini

Ma quando mai ahahahahahaah lo sto usando da 2 mesi e faccio dalle 6 alle 10 ore di schermo

Felk

Provalo un 888, poi parla... Non scalda ne più e ne meno di qualsiasi altro SOC in circolazione.
Se ci giochi con luminosità al massimo, in 5g e in piena estate, è ovvio che scalda.
Delle foto mi freca meno di zero, se devo farle mi compro una macchinetta fotografica.

Batteria imbarazzante anche con sd

L 888 è un forno ed entrambi i cellulari che hai citato hanno un comparto fotografico da telefono di 150 euro.
Ma come caxxo fate a consigliare veramente certe ciofeche

ergwenox

Si con gorilla glass 3. ti cade e ciao telefono

Scion

non si puo comprare nel 2021 un telefono che non supporta il 5g poi a 400e

Rodrigo Oliveira

Tale quale, ma secondo me l AI funziona ancora meglio e lato processore è meglio 1200, è sempre un oneplus quindi aggiornamenti assicurati per un bel po'.

Rodrigo Oliveira

Tra l'altro la GPU se la metti a confronto con i top di gamma non trovi nessuna differenza, io che gioco solo a titolo molto pesanti perché mi piacciono i giochi con grafica elevata, ancora non ho trovato un titolo che non sia riuscito a giocare benissimo con i dettagli al massimo.

Sergio Brio

Si, hai ragione ormai le recensioni sono tutte uguali, dove ti giri leggi scritto best buy... Scandalosi!
Oramai purtroppo l'unico modo di scegliere un telefono non sono più le finte recensioni ma acquistarlo su Amazon e renderlo se non ti soddisfa.

Rodrigo Oliveira

Io l'ho preso, anch'io ero scettico per il mediatek, ma mi sbagliavo di grosso, è sicuramente tra i migliori soc al momento, non scalda molto (solo quando metti, così per dire, a dura prova la GPU, che si scalda ma non troppo), mi dà l'aria che sia sicuro di sé, sempre reattivo, intelligente, consuma pochissimo, e non gli manca nulla.

Rodrigo Oliveira

Ce l'ho da 2 giorni, nessun problema di surriscaldamento, sono su treno in viaggio da 8 ore, l'ho utilizzato interrottamente sia giocando( giochi pesanti) che guardando film, anche in streaming, e solo ora è arrivato a 3%, l AOD è veramente da rivedere, e quel bug per lo sblocco del telefono ogni tanto si fa vedere, anche se sempre meno; per il 5G posso garantire che non cambia assolutamente niente nell utilizzo quotidiano, serve solo per fare numero, in più bisogna dare una chance e un po' di tempo per questa "color os" che secondo me promette molto.

Shmooze

pensaci bene prima di toglierti quel telefono spettacolare, secondo me solo con un top merita il cambio, non con i medio bassi di gamma e soprattutto evita xiaomi.

fabrynet

Ma lasciate perdere ste cinesate.

Radon-zr

Manca la banda n77 (3600mhz) che usano Wind e altri operatori per il 5G. Oneplus come al solito è imbarazzante in queste situazioni. Per quanto riguarda il voLTE il problema è Vodafone che non abilita alcuni modelli, io ho reso il Realme GT perche non posso aspettare 1 anno che mi abilitano il volte... Sul realme x2 pro dopo quasi 2 anni ancora non funziona .

Scion

reso: scalda (se ne lamentano tutti sul forum ufficiale oneplus), la batteria si scarica presto, se avete Wind non va in 5G e se avete Vodafone non va in VOLTE. A volte lo sblocco dello schermo e' difficoltoso se il cell va in standby in posizione verticale. Le opzioni nei menu tecnici sono misere non si puo settare quasi niente tipo canali del wifi . Le notifiche always on sono tristi. Bella la fotocamera e l'audio ma 400 euro prendere un cell 5g che con provider importanti italiani non va bene (perche anche qui se leggete i forum oneplus anche altri modelli hanno problemi con il 5g wind e volte) ....non si puo proprio vedere.

Scion

qualcuno che l'ha preso mi puo dire se aggancia 5G con wind o VOLTE con vodafone? Per wind per esempio nelle opzioni SIM mi da solo 4G/3G/2G come reti abilitate/disponibili. Con il mio motorola moto g 5g ..prendevo il 5g senza problemi

BlurredOO

Ma non convien l 8t piuttosto che questo oneplus nord 2 ? Il prezzo è quasi uguale su amazon

Enrico Perini

Sisi

Radon-zr

È spettacolare solo perche lo pagate poco e ha l'870? in realtá come hardware e qualitá del prodotto vale quello che costa, e il software è un aborto

Nicola

Sul fatto che non svalutano lo trovo ottimo perlomeno chi lo acquista all’uscita non si mangia le mani dopo qualche mese vedendolo alla metà del prezzo come altri marchi

Emiliano Frangella

Perché al buio??
Cam ottima con OIS

Felk

Al buio, dove però il realme con una gcam settata bene può dire la sua.
Poi non a tutti interessa la fotocamera...

dicolamiasisi

Ecco il codice sconto per chi lo compra sul sito ufficiale https://www.oneplus.com/it/invite#EL23NVUHFIFJD13

Felk

Sul realme GT scalda esattamente come qualsiasi altro SOC.
Lo confronto quotidianamente con l'845 e il calore emesso è esattamente lo stesso.
Il problema è che in questo periodo ci sono 35 gradi... Qualsiasi cosa scalda

Marcus

questo op nord 2

Marcus

solo perche ha i 120 hz?

Marcus

questo ovviamente... foto migliori / prestazioni migliori... meglio in tutto

Marcus

2 anni major update, 3 di patch

Marcus

snap 888 soc serio? insomma.....

Enrico Perini

Usato*

ShadowFall

Eh ancora mi mangio le mani per aver tergiversato..

Emiliano Frangella

Infatti. Però appunto è durata poco l'offerta

Emiliano Frangella

Sinceramente non vedo somiglianze tra le due.

Emiliano Frangella

Perché la cam è StraOttima e con ois

Sito Samsung... Sconto compleanno 30%. Trovi i voucher a 5€ su ebay...

Gandalf Il Bianco

dove l'avresti trovato a 320 fammi capire, che la versione 4g sta a 350/380...

Felk

Ma se in casa Oppo, a 399€ c'è il Realme GT e sulle 300€ si trova non di rado il Poco F3 8/256GB, entrambi con un SOC serio e non con quella ciofeca di Mediatek che viola le licenze e che non vuole nessuno, che senso ha acquistarlo?
OnePlus paga bene, non c'è che dire...

Daniele

Oneploppo mi ha fatto ridere più di quanto avrebbe dovuto.

HAHAHAHAHA

lironico

wd ha già il software autoinstallante che ti permette di impostare password ,io uso wd my passport che ha il software compreso , altre marche magari lo hanno ,se ne hai uno vecchio senza ci sono anche software esterno tipo truecrypt o bitlocker

sailand

Hai corretto, ora la battuta non avrebbe senso.
Perdonami, si scherza solo.

Enrico Cristini

Cosa?

sailand
Enrico Cristini

Allo stesso prendo si prende un S20FE Snapdragon 4G.........

sailand

Poi vai su YouTube e trovi tutte recensioni fotocopia uscite tutte insieme e tutte sorvolano sul cosa comporta avere un mediatek e altri difetti.
Per non parlare del fatto di quanti modelli siano definiti best buy pur se hanno difetti che andrebbero attentamente valutati.
Blogger e youtuber si sono autosvalutati a tal punto che sono solo vetrine abdicando ogni barlume di obiettività e senso critico.

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Pixel Buds Pro: con l'ANC gli auricolari Google sono top di gamma | Recensione

Honor Magic 4 Pro vs Nikon Z9: la "folle" sfida con un fotografo professionista

Cosa succede agli smartphone: fine di un ciclo tecnologico? Video