Recensione Samsung Galaxy M31: più RAM e Android 10 allo stesso prezzo

04 Giugno 2020 268

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

L'autonomia è divenuto finalmente il campo di battaglia dei produttori di smartphone, certi che offrire una durata maggiore della batteria possa giocare un ruolo fondamentale in fase di acquisto. Dinamiche che cambiano a seconda della fascia di prezzo e delle esigenze degli utenti, ma anche componenti studiate per creare la massima resa energetica, come ha fatto Samsung con il nuovo Galaxy M31.

Vi dico subito che cambia poco, pochissimo, rispetto al modello dello scorso anno, il Galaxy M30s, che è riuscito a convincere tanti con la sua gigantesca batteria da 6.000mAh in grado di portarci avanti tranquillamente due giorni senza mai vedere il cavo type-c. Questo e tanti altri elementi come il SoC (Exynos 9611 octa-core) sono stati confermati, motivo per cui in questa recensione ci focalizzeremo sulle poche differenze e l'esperienza d'uso con Android 10 e One UI 2.0.

75.1 x 159.2 x 8.9 mm
6.4 pollici - 2340x1080 px
75.1 x 159 x 8.9 mm
6.4 pollici - 2400x1080 px
69.8 x 149.9 x 7.9 mm
6.1 pollici - 2400x1080 px
73.6 x 158.5 x 7.9 mm
6.5 pollici - 2400x1080 px
STESSO DESIGN, QUALCHE GRAMMO IN PIÙ

Si tratta con tutta probabilità di uno degli smartphone più economici con display Super Amoled, cosa che già avevamo detto per il suo predecessore: il pannello è semplicemente lo stesso in tutti i suoi aspetti, quindi ottima visibilità all'esterno (per la categoria) e luminosità massima di ben 420nits. Un bel display nel complesso e senza la forzatura di un lettore d'impronte al di sotto che sui modelli economici crea a volte più problemi che altro.

Anche a livello dimensionale l'M31 resta perfettamente in linea con il passato e aggiunge, apparentemente, solo 3 grammi sulla bilancia: 191g complessivi. Dettaglio minimo forse spiegato dalla diversa configurazione delle fotocamere, unico comparto rivisto in questo 2020. Resta quindi anche il policarbonato per la scocca e lettore biometrico posteriore, classico, rapido e ben posizionato; una buona ergonomia grazie alle forme stondate e colorazione blu che di certo non mi dispiace. Peccato solo per la finitura glossy che attira tutte le impronte.

COSA CAMBIA IN SOSTANZA?

A fare la differenza, almeno secondo Samsung, sono i 6GB di memoria RAM anziché 4GB come su M30, un piccolo passo in avanti che sarei stato tuttavia felice di scambiare per un diverso taglio dello storage: solo 64GB, espandibili tramite lo slot triplo. Non voglio screditare i 2GB di RAM in più, ma noto che la sua reattività non è certo cambiata molto e le prestazioni appaiono praticamente identiche, con il solo verso vantaggio dato dal software aggiornato all'ultima distribuzione.

Ecco, Android 10 sin dal primo istante, una scelta precisa che speriamo non penalizzi troppo il vecchio modello, ancorato tutt'ora ad Android 9 con una patch vecchissima di novembre 2019. Ci sono evidenze di un passaggio alla nuova distribuzione a partire da alcuni paesi extra europei, ma è chiaro che da Samsung ci si attende una maggior attenzione a questi dettagli, anche per la fascia media. Galaxy M31 non ha evidentemente questo problema nell'immediato ma risulta comunque in leggero ritardo vista la patch di febbraio 2020 ancora presente.

A parte le critiche sugli aggiornamenti bisogna ammettere che la One UI 2.0 resta sempre piacevole graficamente ma, forse, un po' troppo pesante su terminali meno potenti come questo M31: qualche lag non manca e la reattività a volte ne risente. Diciamo che svolge bene il suo lavoro ma se si forza la mano, gestendo numerose applicazioni in rapida successione, può entrare in confusione.


CARATTERISTICHE TECNICHE GALAXY M31

  • Display AMOLED Infinity-U da 6,4" con risoluzione FHD+ 1080p
  • SoC Exynos 9611 octa-core (4x ARM Cortex-A73 a 2.3GHz + 4x ARM Cortex-A53 a 1.7GHz)
  • Memoria:
    • 6 GB di RAM
    • 64 GB di archiviazione interna (espandibile)
  • Batteria da 6.000 mAh con ricarica rapida a 15 W
  • Tripla fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 MP, ottica con apertura f/1.8 (video 4K @30fps)
    • Grandangolo: 8 MP, ottica con apertura f/2.2
    • Macro: 5 MP ottica con apertura f/2.2
    • Sensore profondità: 5 MP, ottica con apertura f/2.4
  • Fotocamera anteriore: 32 MP
  • Connettività: 4G LTE, dualSIM, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac 2.4+5GHz, USB 2.0 type-c, NFC, Bluetooth 5.0 LE
  • Scanner di impronte digitali sul retro
  • Sistema operativo: One UI 1.5 basata su Android Pie
  • Dimensioni e peso: 159.2 x 75.1 x 8.9 mm per 191g

Samsung ha poi deciso di offrire qualcosa in più sul fronte multimediale sostituendo la fotocamera principale da 48MP con una da 64MP e, in aggiunta alla grandangolare da 8MP e ToF da 5MP, trova posto su Galaxy M31 anche una Macro da 5MP senza autofocus. Partiamo dalla prima, con il sensore d'immagine S5KGW1 (1/1.72") che già ben conosciamo perché montato su Galaxy A71, Redmi Note 8 Pro ed LG V60 ThinQ.

Normalmente si scatta a 16MP ma basta un click per passare alla massima risoluzione, ovvero 64MP. La resa è più che buona in entrambi i casi, con un dettaglio degno di altra categoria e messa fuoco discretamente precisa; se c'è una pecca sta nella riproduzione cromatica non certo esaltante, in certi casi i colori sembrano infatti poco vividi e brillanti. Stesse impressioni anche in condizioni di scarsa luminosità, con la modalità notte che ci viene in aiuto ma non può certo spingersi laddove arrivano i modelli più costosi.


Buona la grandangolare, non ho notato un'eccessiva distorsione e scatti soddisfacenti di giorno, resta una delle soluzioni più divertenti che continuo a sponsorizzare su qualsiasi modello la integri, spesso è poi più utile e utilizzata delle cosiddette "tele". Decisamente meno "wow" invece la macro da 5MP, oltre ad una bassa risoluzione abbiamo una messa a fuoco fissa compresa tra i 3 e i 5 centimetri. Difficile da gestire a volte.

Infine c'è la fotocamera anteriore che raddoppia la risoluzione, si passa infatti dai 16MP del Galaxy M30s ai 32MP del Galaxy M31; in realtà con il nuovo arrivato si scatta di default a 12MP e 8MP con ripresa più ravvicinata (tramite semplice crop). Ottima la resa, i colori sono ben bilanciati e anche lo scontorno dell'effetto "Fuoco Live" riesce senza troppi problemi.


Altro dettaglio non indifferente riguarda i video, con possibilità di registrare adesso clip fino al 4K a 30fps, quindi oltre i 1080p garantiti dal Galaxy M30s. Stabilizzazione scarsa, direi solo sufficiente, ma immagini fluide e autofocus veloce quanto basta.

CONCLUSIONE E PREZZO

Più che un nuovo smartphone potremmo tranquillamente definirlo "un refresh", piccole modifiche hardware che migliorano la resa - soprattutto fotografica - e la stessa incredibile durata della batteria che caratterizza la serie. Nessuno stravolgimento ma un percorso programmato che porta alla sostituzione del vecchio M30s, adesso sparito da tutti i canali di vendita.

Samsung non è solita piazzare molti dispositivi nella fascia compresa tra i 200 e i 300 euro, e questo Galaxy M31 si scontra sin da subito con il Galaxy A41 e Galaxy A51, un altro refresh che a questo giro risulta un po' meno attraente dello scorso anno: mettendoli a confronto diretto il primo è a mio avviso più interessante degli altri due, non solo per la batteria più capiente. Servirà di certo una miglior ottimizzazione software, Android 10 può esser certamente sfruttato con più incisività e non ci sono problemi se si dovessero spingere più in alto i consumi, la batteria è infatti "eterna".

In poche parole potrebbe divenire una delle soluzioni Android più interessanti per questa particolare fascia, sempre molto agguerrita visti i tanti competitor. Ma è anche vero che il taglio da 64GB potrebbe stare stretto a qualcuno, seppur espandibile è evidente che Samsung si sarebbe dovuta sforzare un po' e magari metter a listino anche una variante con 128GB. Bella la ciambella, manca solo il buco.

PRO E CONTRO
AUTONOMIA SUPERDISPLAY AMOLED LUMINOSOPREZZO INTERESSANTEFOTOCAMEREINTERFACCIA ONE UI 2.0
UNICO TAGLIO DI MEMORIA DA 64GBQUALCHE LAGSTESSO SOC EXYNOS 9611PATCH DI FEBBRAIO 2020

VOTO 7,8

VIDEO


268

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ROBY

Salve a tutti , questo commento è per hotblog, volevo chiedervi che sarebbe molto interessante nelle recensioni, o nei confronti dei cell. che ci fosse anche la possibilità di vedere se il dispositivo tiene il jack audio da 3,5

gmm

disabilitato in SW da Samsung. Non lo supporta. io l'ho reso perchè assurdo

RavishedBoy

Puoi controllare anche la configurazione dell'APN , che i parametri siano corretti per il tuo operatore.

RavishedBoy

Non ho un M31, ho uno Xiaomi mi 9, e mi compare LTE+.
A questo punto penso sia un limite HW dell'M31 (l'esiguità di bande non gli permette di operare in 4G+). Ma è un ipotesi.
https://uploads.disquscdn.c...

gianluca

Ciao, vodafone, tim e windtre, messe nel samsung galaxy s7 e samsung j5, vanno in 4g+, messe nel samsung galaxy m31 vanno in 4g. In questo modo ho escluso zona e operatore. Puoi darmi qualche altro consiglio? Sei un possessore di m31 o conosci qualcuno con samsung galaxy m31 che ti ha detto che va in 4g+?

RavishedBoy

Forse dipende dai ripetitori nella tua zona.
Hai provato in zone/quartieri/Comuni differenti?

gianluca

Buongiorno, ho un M31 da pochi giorni e ho riscontrato che non naviga in 4g+, solo in 4g. Fatta prova con tre gestori differenti, Tim, Vodafone e Windtre. Con nessuno dei tre operatori non ci riesco. Verificate impostazioni telefono e aggiornamenti software. Chiamato anche assistenza Samsung e anche loro non sanno cosa fare, mi hanno solo confermato che deve andare in 4g+. Telefono comprato da Amazon Italia, con garanzia Italia. Anche l'assistenza Amazon non ha saputo aiutarmi e mi ha proposto un reso con rimborso. Potete aiutarmi? Eravate a conoscenza di questa problematica? Nelle vostre prove non lo avete riscontrato?

Matvej Bolkonskij

Confermo, lo uso ancora come secondo device ed è molto affidabile. Non un fulmine ovviamente, ma nemmeno inchiodato

Barabba

No, non intendo IP 67 / 68. Intendo in assoluto una certificazione IP fosse anche IP 11 dovrebbe essere evidenziata. A questo faccio riferimento.

Super Mario Bianconero
Queen At Work

Io sono d'accordo con te. Samsung è un brand che produce devices di tutti i tipi, di tutte le grandezze, con diverse tecnologie e con diversi costi. Nella scelta di uno smartphone bisogna sempre pensare all'utilizzo che bisogna farne. Questo M31 è evidente che nasce per un target che non ha esigenze super eccezionali e quindi per questo tipo di pubblico io lo vedo molto indicato.

Queen At Work

Io credo che un Galaxy della serie S con 6000mAH di batteria sarebbe pesantissimo. C'è da dire che la serie S gestisce la durata della batteria in maniera molto più tecnologica rispetto alla serie M. Grazie alla AI che adatta il consumo della batteria in base all'uso che ne fa il fruitore.

Queen At Work

Ciao, io valuterei A21s, so che Samsung destina questa fascia proprio agli utenti old perchè ha una interfaccia molto molto intuitiva e semplice da utilizzare. Potresti anche impostare la modalità semplice, si chiama proprio così, in maniera tale che il telefono sia ancora più facile da utilizzare visto e considerato che, come hai detto tu, la signora deve usarlo solo per telefonate e whatsapp.

Queen At Work

No no, non tutti gli smartphone riescono ad ottenere la certificazione IP67 o IP68, dipende da tanti fattori per esempio i materiali di costruzione. M31, come ti hanno già risposto non ha ricevuto questo tipo di certificazione.

Tito.73

Bella la Mini....cerchi bruttini!

Tito.73

Ridicolo!

Alessandro Sinisi

mi hai incuriosito, quali sono quei buoni

Piercasimiro

Qualcuno sta riscontrando problemi con le temperatura dell'M31?

Barabba

Ah, grazie. Però che ricordi io dovrebbero tutti avere una certificazione IP . Poi sta a vedere quale ed è quello che mi interessava .

il_saggio

Non è IP68, trovi questa certificazione su modelli più top di gamma o rugged.

Felk

Se fracassa il display dell'A40 fa prima a buttarlo il telefono...
Sulla fascia bassa evita gli amoled (per me, andrebbero evitati su tutte le fasce di prezzo).

Depe

Guarda come aggiornamenti sull'M30s sono stati davvero pessimi, ne avevo comprato uno a mio suocero e ho visto che l'ultimo aggiornamento che ha ricevuto era a Febbraio se non ricordo male, con le patch di sicurezza di novembre. In teoria dovrebbero essere trimestrali, ma in realtà non lo sono e arrivano quasi sempre con patch di sicurezza vecchissime.

Alex

Samsung A20e da MW in offerta

MarioR.

Se non lo sbandierano significa che non lo è.

Barabba

Non sono riuscito a trovare indicazioni sulla certificazione IP.
Né sul sito ufficiale, né altrove.
Risulta impermeabile o no?

ilmondobrucia

Realme 5. A 150 euro
Fatto perdere a mio zio .con 128 GB e snap 665.

Hankel

Si lo conosco, fatto comprare l'anno scorso a mio padre, ottimo come dimensioni e bello schermo. Ma vedo che inizia a trovarsi poco e prezzi più alti.
Stavo guardando anche honor 20 lite e Huawei p30lite... come prodotti un minimo più equilibrati nelle dimensioni ma a quel punto andrei di A40

Frazzngarth

beh tieni conto che l'unico difetto di A40 sono le prestazioni non eccezionali, per il resto è molto compatto, ha un display eccezionale, una dotazione completa e scatta pure abbastanza bene.

Hankel
Frazzngarth

però S7 ancora adesso va come una scheggia...

Frazzngarth

mah prima non molto, l'altro giorno per caso ho preso in mano il Redmi Note 5 di mia mamma con la MIUI 11 e mi sembra abbastanza migliorata...

se cerchi una non padella sotto i 200 c'è SOLO il Samsung Galaxy A40 credo

Hankel

Grazie, ormai tutte padelle
non conosco l'interfaccia emui, intuitiva? :)

Frazzngarth

ah lol tipo Ariana Del Gazze...

neripercaso

Angotzi

Frazzngarth

Bianca Atzei...?

Frazzngarth

Redmi Note 8T

Hankel

Semi-ot: intorno ai 150 euro cosa prendereste per una signora non più giovanissima che vuole uno smartphone per usare whatsapp? Sono rimasto un po' indietro sui modelli di fascia bassa. Grazie

Ricky

Appunto

olè

non mi sembra corretta, ma sicurame ci sarà il solito disclaimer "l'oggetto potrebbe apparire differente nella realtà" o roba del genere, comunque le cornici non mi sembrano così differenti, quello intedevo e in ogni caso parliamo di un fascia bassa dove si porta a perdonare tante cose a differenza dei top.

Queen At Work

E', vero, Samsung ha concepito questa serie pensando a delle batterie grandissime e contemporaneamente ha implementato un bel comparto HW e fotografico. Bel prodotto.

JAS

Il 9t, il 3a e il G7 sono superiori in tutto ai due Samsung citati...

marco

Ne avessi nominato uno buono!

marco

Basta sparlare di Samsung ed è fatta, oggi fa fighi quale cervello !

teda

Questo o il Motorola ..

teda

Perché la concorrenza a 200 euro appena cala la luce che foto fa? Che batteria mette? Che display mette? Che garanzia post vendita da? 6000 mh con un peso e spessore del genere e tanta roba

teda

Per non parlare di quella video ..mamma ma .. tra i peggiori

Antonio63333

Fosse l'unico inganno che adottano sarebbe nulla, se vai sulla pagina dei tv, nonostante i loro siano degli lcd, non trovi da nessuna parte questa denominazione nemmeno nelle specifiche tecniche. Per questo non compro più nulla prodotto da loro, sono un'azienda che inganna i consumatori. Per non parlare dell'assistenza, porti un telefono a riparare in garanzia e la scusa per farti pagare è sempre che hanno trovato umido all'interno!

teda

Hai detto benissimo ..un OLED top di gamma e' nettamente meglio ..anche un LCD top di gamma e' meglio ..il problrma e ' che gli LCD della stessa fascia di prezzo sono tanto mediocri ..neri che sono grigi ..fedeltà cromatica sballata ai massimi livelli ..luminosità mediocre..una ciofeca ..questo almeno ha contrasto

il_saggio

Un'ottima batteria, diciamo che è il fulcro di questo smartphone, comunque rimane compatto e con tanta sostanza.

il_saggio

Il target di questo smartphone è chiaramente portato a chi non cerca prestazioni ma molta sostanza e un buon compromesso, con l'ecosistema Samsung.

Xiaomi Mi 11 Ultra può battere Samsung Galaxy S21 Ultra? | VIDEO

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone

Recensione Poco X3 Pro: cosa emerge dopo 1 mese di utilizzo

Recensione Poco F3: un fulmine che ha quasi tutto (anche un difetto)