Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Galaxy S23 Ultra vs S22 Ultra: le differenze da sapere e le prime impressioni

03 Febbraio 2023 300

Dopo aver visto il nuovo Galaxy S23 Ultra (qui la nostra anteprima) a confronto con iPhone 14 Pro Max e Pixel 7 Pro, oggi torniamo a proporvi un'altra comparativa che questa volta vede S23 Ultra contrapposto al suo diretto predecessore, ovvero il top di gamma Samsung del 2022 Galaxy S22 Ultra (qui la nostra recensione del tempo).

Come nel caso precedente, anche qui il confronto non punta a dimostrare quale sia il dispositivo migliore - anche perché in questo caso è davvero facile stabilirlo -, bensì lo scopo è quello di mettere in evidenza le differenze più importanti tra i due smartphone.

A differenza del pezzo di ieri, però, oggi vi anticipiamo anche alcuni nostri pareri che derivano dall'esperienza accumulata in questi primi giorni di utilizzo di S23 Ultra, uniti alla nostra piena conoscenza di Galaxy S22 Ultra dopo circa un anno di utilizzo, in modo da darvi qualche prima indicazione dell'effettivo lavoro svolto da Samsung sul nuovo top di gamma.

D'altronde una delle prime critiche ricevute da Galaxy S23 Ultra è proprio quella di essere sin troppo simile al suo predecessore: sarà davvero così? Date uno sguardo al nostro primo confronto per capirlo.

78.1 x 163.4 x 8.9 mm
6.8 pollici - 3080x1440 px
77.9 x 163.3 x 8.9 mm
6.8 pollici - 3080x1440 px

HARDWARE

Cominciamo quindi il confronto partendo proprio dal comparto hardware, dove risiedono le maggiori differenze tra i 2 smartphone, ad eccezione di un singolo aspetto che non sembra essere cambiato in maniera significativa rispetto allo scorso anno: il display.

Stessa tecnologia, stessa risoluzione, stessa luminosità di picco e frequenza d'aggiornamento: i pannelli di Galaxy S23 Ultra e S22 Ultra sono virtualmente indistinguibili l'uno dall'altro e l'unica reale differenza riguarda l'adozione di un vetro protettivo Gorilla Glass Victus 2 su S23U, mentre lo scorso anno trovavamo un Victus+. Il livello qualitativo dei due pannelli è estremamente elevato e non si sentiva il bisogno di un aggiornamento sotto questo profilo, quindi non ci si può lamentare più di tanto del riutilizzo di un display tutto sommato ancora eccellente.

Le cose cambiano profondamente se diamo uno sguardo agli altri elementi più importanti della scheda tecnica, come il SoC, le RAM e la memoria interna. Sotto questi tre aspetti S23 Ultra ha compiuto importanti passi in avanti e prima di dare uno sguardo all'elemento più succoso - il SoC - parliamo della questione memorie. Il nuovo top di gamma debutta con uno spazio di archiviazione gestito da memorie UFS 4.0 in tutte le sue configurazioni, arrivando ad offrire velocità di lettura e scrittura davvero impressionanti, il tutto consumando il 46% di energia in meno. Poco sotto trovate un nostro test che testimonia un picco di 3,4 GB/s in lettura sequenziale e 2,1 GB/s in scrittura sequenziale, valori quasi doppi rispetto a quanto offriva S22 Ultra. Anche le RAM, ora di tipo LPDDR5X, garantiscono una velocità più elevata.

In cosa si traducono questi numeri? In un'esperienza d'uso reattiva e fulminea in ogni ambito, dall'avvio dello smartphone al caricamento delle app, passando per il recupero di quelle in background, lo scrolling della galleria e in qualsiasi altro scenario in cui la velocità delle memorie entra in gioco.

Anche il mento resta invariato

SCHEDE TECNICHE A CONFRONTO IN BREVE

  • Galaxy S23 Ultra
    • SoC: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy a 4 nm (1 x 3,36 GHz Cortex X3 + 2 x 2,8 GHz Cortex A715 + 2 x 2,8 GHz Cortex A710 + 3 x 2,02 GHz Cortex A510) con GPU Adreno 740 a 719 MHz e NPU Qualcomm AI Engine
    • RAM: 8/12 GB LPDDR5X
    • Storage: 256/512 GB, 1 TB UFS 4.0
    • Display: Dynamic AMOLED 2x 6,8" QHD+ Edge, refresh rate Super Smooth 1-120Hz, campionamento tocco 240Hz (modalità Gaming), Vision booster a 4 livelli (Off, Livello 1, 2 e 3), Enhanced Comfort per regolare colori e livelli di contrasto, vetro Gorilla Glass Victus 2, luminosità di picco 1.750 nit
  • Galaxy S22 Ultra
    • SoC: Exynos 2200 a 4 nm (1 x 2,8 GHz Cortex X2 + 3 x 2,52 GHz Cortex A710 + 4 x 1,82 GHz Cortex A510) con GPU Samsung Xclipse 920 basata su RDNA 2 sino a 1,3 GHz e NPU Dual Core
    • RAM: 8/12 GB LPDDR5
    • Storage: 18/256/512 GB, 1 TB UFS 3.1
    • Display: Dynamic AMOLED 2x 6,8" Edge QHD+, refresh rate Super Smooth fino a 120Hz (1-120Hz), campionamento tocco 240Hz in Game Mode, Vision booster, Eye Comfort Shield con AI, Gorilla Glass Victus+, luminosità picco 1.750nit
Cambia anche la curvatura del display, molto più comoda e pratica su S23 Ultra

Il riassunto delle schede tecniche ci mostra una netta differenza per quanto riguarda il SoC. Con Galaxy S22 Ultra ha debuttato la - al tempo tanto attesa - prima GPU realizzata in collaborazione tra Samsung e AMD, la Xclipse 920 basata su architettura RDNA 2, inclusa nel SoC Exynos 2200. La CPU del SoC non era molto diversa rispetto alla controparte Snapdragon 8 Gen 1 - con il quale condivideva il processo produttivo a 4 nm delle fonderie sudcoreane -, mentre la parte NPU poteva contare su una soluzione custom realizzata da Samsung.

Galaxy S23 Ultra, invece, rinuncia a qualsiasi intervento da parte di Samsung e si affida a una soluzione interamente realizzata da Qualcomm, ovvero uno Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, una variante del classico Snapdragon 8 Gen 2 che può contare su diverse ottimizzazioni esclusivamente realizzate per gli ultimi top di gamma della casa sudcoreana. Qui trovate tutte le informazioni riguardo ciò che distingue uno Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy dalla sua versione base.

I benchmark di Galaxy S23 Ultra

Ciò che cambia nel concreto tra i chip di Galaxy S23 Ultra e S22 Ultra è un netto salto per quanto riguarda la potenza erogata dal sistema, che ora si posiziona su un livello che fa realmente segnare uno stacco rispetto al passato. S22 Ultra, sotto questo aspetto, aveva fatto registrare un salto generazionale più pigro, inficiato poi dalla scarsa ottimizzazione della GPU basata su architettura RDNA 2.

I benchmark che potete vedere qui sotto parlano chiaro e confermano che - specialmente sul fronte grafico -, S23 Ultra rappresenta un vero e proprio cambio di rotta per Samsung, che oggi si presenta sul mercato con uno degli smartphone più potenti, senza alcuna distinzione di area geografica. Particolarmente interessante il fatto che la GPU di S22 Ultra risulti ancora molto attuale per quanto riguarda la potenza pura espressa dal test Compute di Geekbench 5, tuttavia questa non si è mai tradotta in altrettante prestazioni nell'uso reale. Lo testimonia il risultato del test Wild Life Extreme di 3D Mark, dove S23 Ultra quasi doppia il suo predecessore.

I benchmark di Galaxy S22 Ultra

Oltre alla semplice questione legata ai numeri dei benchmark - che ci indicano semplicemente la differenza di potenza tra le due piattaforme -, il cambio di SoC ha portato con sé una migliore ottimizzazione delle temperature - anche grazie ai nuovi dissipatori - che rendono lo smartphone tendenzialmente molto più freddo di S22 Ultra e in grado di sostenere i carichi di lavoro più pesanti per un tempo prolungato.

Nel complesso ci è parso che il passaggio alla piattaforma Qualcomm abbia portato una serie di benefici che rendono molto più piacevole l'esperienza d'uso di Galaxy S23 Ultra rispetto al suo predecessore. Certo, gli aggiornamenti hanno reso S22 Ultra uno smartphone sicuramente migliore rispetto al lancio, ma l'abbandono (momentaneo) degli Exynos e della GPU RDNA 2 significano che questa piattaforma non sarà mai in grado di esprimere il suo reale potenziale, specialmente ora che la serie Galaxy S23 ha virato verso una soluzione condivisa da un maggior numero di dispositivi presenti sul mercato.

Sempre in ambito hardware (letteralmente) segnaliamo anche che la leggera modifica della cornice laterale - ora più piatta su S23 Ultra - ha inciso in maniera positiva sull'ergonomia, visto che lo smartphone è più piacevole da impugnare. La presenza di una bordo laterale quasi piatto, che curva leggermente in prossimità del retro e del display, fa di Galaxy S23 Ultra uno dei dispositivi più comodi da impugnare. Peccato che gli angoli in basso risultino ancora troppo spigolosi e tendono quindi a essere molto evidenti quando poggiano nell'interno della mano.

SOFTWARE

Veniamo alla parte più interessante (per noi) del confronto! Vi chiederete "ma che differenze ci potranno mai essere tra One UI 5.0 e 5.1 al punto da giustificarne un confronto?" e effettivamente le cose stanno esattamente così: il salto tra le due versioni è minimo (qui tutte le novità principali) e molto presto anche S22 Ultra potrà contare sull'ultima versione dell'interfaccia, motivo per cui non ha senso mettere a paragone le due esperienze sotto questo aspetto.

Il confronto software tra Galaxy S23 Ultra e S22 Ultra si svolge invece sotto un altro profilo, ovvero quello dell'esperienza software al day one. Per entrambi gli smartphone abbiamo avuto la possibilità di testarli nelle peggiori condizioni possibili, ovvero con l'aggiornamento iniziale pre-vendita, che solitamente porta con sé diversi bug e incertezze. Questo è uno degli scenari più critici e la risposta di uno smartphone ad un software non completamente ottimizzato è un primo indicatore del grado di affidabilità che possiamo aspettarci nel lungo periodo.

Sotto questo punto di vista, Galaxy S23 Ultra riesce a stracciare in maniera netta il suo predecessore, presentandoci un software che già nella sua prima release è perfettamente adatto all'uso quotidiano. S22 Ultra è stato sicuramente penalizzato dalla difficoltosa implementazione software della sua GPU Xclipse 920, fatto che ha portato a diversi problemi nel corso dei primi mesi di vita dello smartphone.

Ricordate ad esempio l'impossibilità di giocare a massimi dettagli su alcuni dei titoli più importanti del panorama mobile con CoD Mobile e Fortnite (questione parzialmente risolta solo a fine marzo)? O ancora i problemi di scrolling rilevati in tantissime applicazioni (Instagram, Facebook, Twitter, ecc.), le linee viola orizzontali durante lo sblocco dello schermo e via dicendo?

CoD Mobile è configurabile subito al massimo su Galaxy S23 Ultra

Ecco, come era lecito attendersi, Galaxy S23 Ultra - anche grazie al passaggio alla piattaforma Qualcomm - non presenta alcun problema neanche con la sua primissima versione software, offrendo un'esperienza d'uso appagante in qualsiasi scenario di utilizzo, dal gaming sino alla fruizione delle applicazioni. Del tutto assenti anche bug o rallentamenti che avevamo riscontrato nelle prime versioni del firmware di Galaxy S22 Ultra, quindi abbiamo sempre la sensazione di trovarci tra le mani un vero top di gamma, cosa che non era affatto scontata durante il primo mese - mese e mezzo passato con S22U.

Ovviamente c'è ancora qualche piccolo affinamento da fare, ma la base di partenza software del nuovo top di gamma è su un livello completamente diverso rispetto a quanto proposto lo scorso anno. Sotto questo aspetto, la promozione è piena.

FOTOCAMERE

Eccoci quindi al comparto fotografico, dove troviamo una delle novità più importanti di Galaxy S23 Ultra, ovvero l'inclusione di un sensore principale da ben 200 MegaPixel, contro i 108 MP di S22 Ultra. Si tratta del primo salto di risoluzione sin da Galaxy S20 Ultra del 2020, cosa che però avviene solo per il modulo principale, mentre sulle altre 3 ottiche (ultrawide, tele 3x e 10x) non assistiamo a particolari differenze, mentre la fotocamera anteriore passa da 40 a 12 MegaPixel. Su quest'ultima ci esprimeremo maggiormente durante la recensione completa, mentre ora ci concentriamo principalmente sul comparto posteriore.

  • Galaxy S23 Ultra
    • Posteriori:
      • 200 MPX (Samsung ISOCELL HP2) principale Adaptive Pixel con pixel binning, f/1,7, FOV 85°
      • 12,2 MPX ultra grandangolare, AF, f/2,2, FOV 120°
      • 10 MPX tele 3x, zoom ottico, f/2,4, FOV 36°
      • 10 MPX tele 10x, zoom ottico, f/4,9, FOV 11°
      • Space Zoom 100x (ottico 10x + digitale 10x, tecnologia AI Super Resolution), video 8K@24/30fps, 4K@30/60fps, 1080p@30/60/240fps, 720p@960fps, HDR10+, stereo sound rec., gyro-EIS
    • Anteriore: 12 MPX (Samsung S5K3LUS), f/2,2, FOV 80°, video sino a 4K@60fps
  • Galaxy S22 Ultra
    • Posteriori:
      • 108 MPX (Samsung S5KHM3), Dual Pixel AF, f/1,8, FOV 85°
      • 12 MPX (Sony IMX563) ultra grandangolare, AF, f/2,2, FOV 120°
      • 10 MPX tele, zoom ottico 3x, f/2,4, FOV 36°
      • 10 MPX tele, zoom ottico 10x, f/4,9, FOV 11°
      • video fino a 4K a 60fps, HDR 10-bit, LDAF
    • Anteriore: 40 MPX, f/2,2, pixel da 0,7um, FOV 80°

Sebbene si possa pensare che l'aggiornamento sia tutto sommato molto contenuto - e che i 200 MegaPixel siano sostanzialmente inutili -, anche in questo caso è bene tenere in considerazione che le novità in ambito fotografico non possono essere più relegate al semplice aggiornamento dei sensori.

Con il cambio di SoC, infatti, cambia anche l'ISP che si occupa di gestire il comparto fotografico: cambia quindi il cervello della fotocamera e il modo in cui ragiona. Questo, lo vedrete presto, è sufficiente a determinare una netta differenza qualitativa tra i due smartphone, che va oltre quello che ci si potrebbe aspettare guardando la scheda tecnica.


L'inclusione di un sensore da 200 MegaPixel apre anche le porte ad una soluzione interessante - l'approfondiremo nella recensione -, ovvero quella di trovare una via di mezzo tra i classici scatti a 12 MegaPixel e quelli sin troppo pesanti a 200 MP. Samsung ha quindi incluso una nuova opzione che consente di scattare a 50 MP (ovviamente solo con la fotocamera principale), andando ad offrire quindi il compromesso giusto tra le due soluzioni. Ciò permette di sfruttare il pixel binning anche a questa risoluzione, visto che ci troviamo ad 1/4 rispetto a quella massima del sensore.

In aggiunta a ciò segnaliamo che l'ultimo aggiornamento di Expert RAW porta anche la possibilità di effettuare scatti in RAW multiframe a 50 MegaPixel, una possibilità sino ad ora preclusa a tutti gli altri smartphone della serie Galaxy. Anche in questo caso ci riserviamo di approfondire la vicenda in un secondo momento.


Le due interfacce a confronto: S23 Ultra permette di scattare anche a 50 MP, oltre che a 12 e a piena risoluzione

Ma eccoci al confronto diretto: qui di seguito troverete 6 gallerie che vi permetteranno di fare un paragone immediato tra S23 e S22 Ultra a parità di condizioni e di tipologia di scatto. Nell'ordine troverete i confronti tra ultrawide, principale, zoom tele 3x, zoom tele 10x, digitale 30x e digitale 100x.

Sin da subito è possibile notare due cose. La prima è che i due smartphone scattano e processano le foto in maniera completamente diversa, andando a proporre colori molto più naturali e meno saturi su Galaxy S23 Ultra, il quale può contare sul nuovo ISP di casa Qualcomm e sulle ottimizzazioni esclusive sviluppate per Samsung. La seconda cosa riguarda il livello di dettaglio anche a parità di risoluzione, che premia costantemente il nuovo top di gamma su tutti i sensori, segno che il miglioramento non è imputabile solo alla presenza di un modulo da 200 MegaPixel, ma anche ad un migliore algoritmo.

Passando poi agli scatti a piena risoluzione, vi proponiamo di seguito un'immagine a 200 MegaPixel scattata da S23 Ultra e una a 108 MegaPixel scattata da S22 Ultra. Vi segnaliamo che le seguenti immagini allegate all'articolo hanno ricevuto un leggero downgrade qualitativo per poter essere caricate correttamente (parliamo di file che superano abbondantemente i 20 MB in formato JPG), ma poco sotto trovate un link che vi permetterà di scaricare gli originali in modo da effettuare il confronto diretto.

Crop sul file a 108 MP e 200 MP di Galaxy S22 Ultra (sx) e S23 Ultra (dx)

Il crop su una delle finestre del palazzo dimostra la netta differenza in termini di rumore e definizione, tutti a vantaggio di Galaxy S23 Ultra. L'ultimo top di gamma restituisce anche una scena molto più fedele dal punto di vista cromatico, nonostante lo scatto di S22 Ultra possa risultare più luminoso e con una gamma dinamica più ampia, ad ulteriore conferma di come il nuovo ISP lavori in maniera completamente diversa e produca risultati molto distanti dallo stile classico di Samsung.

Nel complesso il passaggio da S22 Ultra a S23 Ultra è molto più marcato e evidente rispetto a quanto accaduto lo scorso anno, dove S21 Ultra continuava ad offrire prestazioni fotografiche molto vicine al suo successore. Quest'anno S23 Ultra si presenta con tecnologie e algoritmi che lo distanziano in maniera netta da S22 Ultra.

BATTERIA E RICARICA

Il comparto batteria e ricarica è senza dubbio quello meno interessante, dal momento che Samsung non ha variato in alcun modo le caratteristiche di Galaxy S23 Ultra rispetto al suo predecessore. Troviamo quindi una configurazione identica che prevede una batteria da 5.000 mAh, ricarica rapida cablata che arriva sino a 45 W, sino a 15 W in modalità wireless e quella inversa da 4,5 W.

  • Galaxy S23 Ultra
    • Capacità della batteria: 5.000 mAh
    • Velocità di ricarica: sino a 45 W cablata, sino a 15 W wireless, ricarica inversa a 4,5 W
  • Galaxy S22 Ultra
    • Capacità della batteria: 5.000 mAh
    • Velocità di ricarica: sino a 45 W cablata, sino a 15 W wireless, ricarica inversa a 4,5 W

In questo caso la differenza la faranno non tanto le batterie, quanto tutti gli altri elementi di contorno che su Galaxy 23 Ultra riducono in maniera considerevole i consumi, come il passaggio alla piattaforma Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy e l'utilizzo di memorie UFS 4.0 decisamente meno energivore. Ovviamente per valutare a fondo questo aspetto occorrerà attendere ancora qualche giorno - appuntamento quindi alla recensione -, ma le prime impressioni sono nettamente positive.

PREZZI

Per finire diamo uno sguardo al capitolo prezzi, ovviamente non per fare un confronto diretto tra il costo attuale di Galaxy S23 Ultra (che può essere ridotto fortemente con le varie promozioni in corso) e lo street price di S22 Ultra, bensì per valutare come è cambiato il posizionamento di prezzo nel giro di 1 anno.

  • Galaxy S23 Ultra:
    • 8/256 GB - 1.479 euro
    • 12/512 GB - 1.659 euro
    • 12/1 TB - 1.899 euro
  • Galaxy S22 Ultra:
    • 8/128 GB - 1.279 euro
    • 12/256 GB - 1.379 euro
    • 12/512 GB - 1.489 euro
    • 12/1 TB - 1.689 euro

La tabella è molto chiara e certifica un aumento di prezzo che si è mosso in due fronti. Il primo è il prezzo di ingresso per la serie Galaxy S Ultra, visto che lo scorso anno ci si poteva accontentare del taglio 8/128 GB per portarsi a casa una versione di Galaxy S22 Ultra (anche se non certo la più consigliata) a 1.279 euro.

Con S23 Ultra, invece, è vero che la configurazione di base offre uno spazio d'archiviazione più consono - si parte da 256 GB -, ma è altrettanto vero che il prezzo d'ingresso sale di 200 euro. Inoltre, questa versione di S23 Ultra è dotata di 8 GB di RAM, contro i 12 presenti sul modello da 256 GB di S22 Ultra.

Il secondo fronte dell'aumento dei prezzi è quello relativo al confronto diretto con gli stessi tagli di memoria: 100 euro in più per la versione 256 GB, 170 euro in più per quella da 512 GB e ben 210 euro in più per il modello da 1 TB.

Si tratta quindi di un incremento marcato che non viene compensato dalla rimozione del modello da 128 GB, che pone quindi l'utente davanti alla scelta di valutare se le novità introdotte valgono il nuovo prezzo del biglietto o se le differenze non sono poi così marcate da giustificare un aggiornamento o l'acquisto di un nuovo S23 Ultra al posto di un ben più scontato Galaxy S22 Ultra.

Ovviamente vi ricordiamo ancora una volta che il nuovo modello è protagonista di una serie di promozioni che, tra il cashback per i tagli di memoria da 512 GB e 1 TB, la possibilità di fruire del trade in e di un rimborso di ulteriori 100 euro (sempre legato al trade in) e le altre promozioni per gli studenti (tra cui le Buds 2 in regalo), rendono l'acquisto di S23 Ultra meno oneroso di quanto non farebbe pensare il prezzo di listino. Vi lasciamo quindi alle vostre valutazioni sul da farsi!

GALAXY S23 ULTRA - SCHEDA TECNICA COMPLETA
  • display: Dynamic AMOLED 2x 6,8" QHD+ Edge, refresh rate Super Smooth 1-120Hz, campionamento tocco 240Hz (modalità Gaming), Vision booster a 4 livelli (Off, Livello 1, 2 e 3), Enhanced Comfort per regolare colori e livelli di contrasto
  • piattaforma mobile: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy
  • tagli di memoria:
    • 8GB + 256GB
    • 12GB + 256GB
    • 12GB + 512GB
    • 12GB + 1TB
  • OS: Android 13 con One UI 5.1
  • sensore impronte digitali: integrato nel display
  • sicurezza: Samsung Knox, Samsung Knox Vault
  • impermeabilità: IP68
  • connettività: 5G, WiFi 6E, Bluetooth 5.3, USB-C, NFC, GPS
  • altro: S Pen integrata
  • fotocamere:
    • anteriore: 12MP, f/2,2, FOV 80°
    • posteriori:
      • 200MP principale Adaptive Pixel con pixel binning, f/1,7, FOV 85°
      • 12MP ultra grandangolare, AF, f/2,2, FOV 120°
      • 10MP tele 3x, zoom ottico, f/2,4, FOV 36°
      • 10MP tele 10x, zoom ottico, f/4,9, FOV 11°
      • Space Zoom 100x (ottico 10x + digitale 10x, tecnologia AI Super Resolution)
  • batteria: 5.000mAh, ricarica via cavo 45W (fino al 65% in 30 min), Fast Wireless Charging 2.0, Wireless PowerShare
  • dimensioni e peso: 163,4x78,1x8,9mm per 234g
  • colori: Phantom Black, Cream, Green, Lavender
VIDEO

(aggiornamento del 02 marzo 2024, ore 16:45)

300

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roberto

Giuseppe volevo farti una domanda, quanto ti dura la batteria?
Lo so che ci sono tanti fattori, ma lo volevo sapere orientativamente. Grazie

Giuseppe Pippo

mi dispiace contraddirti ma sinceramente ho un s22 ultra e facendo proprio delle prove tra i 2 telefoni io non ho visto tutta questa velocità tra i 2... forse nei giochi il samsung s23 parte qualche millesimo di secondo prima ma da qui a dover cambiare telefono con il cosiddetto nuovo c'è ne vuole... ho scattato qualche foto sia con il samsung s22 sia con s23.. e anche qui non ho visto tutta questa differenza... potrei mettere chiunque alla prova scattare delle foto e poi voi dovreste indovinare quale sia l'uno o l'altro... questo per dire che qui in italia i cosiddetti recensori stanno solo facendo della televendita...non fatevi infinocchiare se avete un amico che ha un s22 e un altro ha un ss23 fateveli prestare un attimo così vedrete le differenze se c'è ne sono e se vale la pena buttare 1000 e passa euro per delle differenze che sinceramente fanno ridere...

Andrea

Che cambia, sempre gli stessi soldi dai pure se lo cambi dopo 1 mese. Il problema sorge solo se finisci sotto un ponte nel frattempo.

Andrea

Già che non ha quel secchio di soc exynos che arranca con android auto e la ricarica ultra lenta..

Massimiliano Cozzi

Grazie

LG

Penso che male che vada fai il reso...ma vedrai che non ne avrai voglia di farlo.

Antonio
LG

Il prezzo: costano tutti troppo. Ti consiglio di non cercare il pelo nell'uovo e di prenderlo. Tanto qualsiasi smartphone costa troppo e ha dei difetti. Questo però è davvero un prodotto molto ben riuscito. Io l'ho pagato 1249 nella versione 12/512 e ne sono davvero entusiasta. Ho deciso da subito di mettere in vendita il 13 Pro Max 256, solo il tempo di traslocare sul nuovo telefono le app dello spid e della firma elettronica certificata.

Antonio

Grazie mille per le informazioni, ho visto che su Samsung Student il 23 Ultra 512GB aggiungendo 2 dispositivi viene a fare 1186€ mentro quello da 1TB 1329€ che dici prezzo accettabile?

LG

Lo sto configurando ora. Devo dire che è davvero fulmineo. All'avvio c'erano dei microlag ma una volta scaricate tutte le app sono spariti.
Prima impressione? Molto molto bello. Penna migliorata tantissimo.
Le foto a 10x fatele solo con tanta tanta luce. In casa con luce normale gli iso vanno alle stelle. La cam da 200 MPixel la provo nel pomeriggio.

Antonio

Allora prime impressioni di questo S23 Ultra, cosa ne pensi?

Antonio

Attualmente possiedo un Samsung Galaxy Note 9 pagato a 617€ a dicembre 2018 con buono compleanno del 40%, volevo usare anche per S23 Ultra il buono compleanno dopo 8 settimane ovviamente che il prodotto viene messo sul Samsung Shop, però adesso danno soltanto il 30% sui smartphone e non più il 40% poi ovviamente il buono compleanno e random non è sicuro che mi arriva, ultima cosa perché fare il finanziamento non conviene e a tasso zero invece di togliere 1469€ dal conto li tolgo un po alla volta siccome sono anche uno che il telefono lo tiene almeno 3 anni addirittura con questo sono quasi 5.

Antonio

No ho ricevuto uno sconto del 10% sulla mia email sommandolo al cashback mi viene quella cifra 1469€

otello77

allora scusa un attimo:
prezzo 1 tera 1899, sconto samsung sono 100 euro (no 10%) = 1799.
poi hai un casch back che ti verra dato entro dai 30 ai 90 giorni di 240 euro, inoltre se dai un device indietro esempio NOTE8 64G ti danno 150 euro di valutazione + altri 100 euro di super valutazione (sempre previo accettazione da parte di chi valuta il device vecchio) totale= 1.309 euro.
pagato in unica soluzione ha senso, perchè nel giro di pochi mesi, recuperando promo e sconti, lo pagheresti effettivamente 1309 euro con finanziamento no, perchè tu finanzieresti anche se a tassi 0 1899-100 euro=1799, in 30 mesi a partire da giugno (quindi il finanziamento è come ti durasse 36 mesi) ergo per 3 anni devi avere le idee belle chiare di non dover cambiare device, i soldi li recuperi, ma alla fine devi comunque continuare a pagare sino al prezzo pieno.
io la vedo cosi, e con finanziamento non lo farei.

otello77

a quel prezzo è un buon prezzo al day one.
poi si può valutare varie cose:
che telefono hai? se passi da un POCO a s23 ultra VALE la spesa, al contrario se passa da s21 o s22 ultra, no.
occhio che il 1460 è tramite promozioni, se lo paghi in contanti fai un 'affare' altrimenti se fai finanziamento l'affare lo fanno samsung e findomestic.

otello77

meno energivoro , tutto da verificare, non bastano pochi giorni di utilizzo e poi anche a seconda delle app post installate;
lato foto, leggi la mia pseudo recensione scritta qui nei commenti, provato in mano sul campo, tanto marketing.
la velocita, beh s21 ultra se settato nella maniera corretta è velocissimo e non credo che un utente 'normale' valuti 1900 euro del device perchè un' app si apre 1 o2 secondi prima del modello precedente.

otello77

Sono andato oggi da Unie..o a provarlo fisicamente, ero fortemente tentato...prima.
esteticamente molto bello (non aveano un s22 ultra vicino) ma conoscendo il modello posso dire che ci sono miglioramenti ergonomici ma anche peggiormaneti estetici, come ad esempio i cerchi attorno alle fotocamere veramente grossi e sporgenti, piu che su s22 ultra; la colorazione green è molto bella ma occhio!!! i bordi laterali sono grey e non verdi come la scocca postesriore (dalle immagini invece sembra tutto dello stesso colore).
lato fotocamere che è quello a me più caro e soprattutto il piu' facile da provare in pochi minuti, ecco, qui per il mio modestro parere si intenda , delusione...mi spiego, nel punta e scatta:
ho S21 ultra, e ho fatto foto in negozio alle stesse cose sia con il mio che con s23 ultra, la 200mpx è una marketing azzeccato e basta, la 108 del s21 non sfigura, anzi forse dato il software piu' maturo e ottimizzato, facendo anche vari crop, pre e post scatto, il sensore da 108 si comporta meglio, gli altri obbiettivi sono alla pari, s23 ultra batte leggermente sulla definizione usando zoom spinti da 20x, 30x o100x che risultano meno impastati rispetto a s21 ultra.
tutte le altre cose non si possono provare in pochi minuti, ma personalmente trovo già S21 ultra un top che fa al caso mio, con la giusta potenza per elaborare video, foto ecc.
quindi, se siete dell' idea di spendere 1500/1900 euro per passare a s23 ultra per il comparto fotografico, e ne venite da s21 ultra, non fatelo. Non mi sento di consigliare la stesa cosa da s22 ultra perchè non avendolo posso solo rifarmi a dicerie, che davano il suo comparto fotografico sotto tono rispetto a s21 ultra, ma non ne ho le prove reali.
per il resto cercate recensori che obbiettivamente possano consigliarvi o meno questo nuovo device confrontandolo col vecchio in vs possesso.

Surrucagnolo

Si.

Calculon

quindi più veloce, meno energivoro e foto migliori: in pratica le uniche cose su cui poteva migliorare. e lo chiami poco? molto meno marcato il passaggio da S21U a S22U

LG

Si.

Final Gohan

Spendere soldi in questo modo e la gente muore di fame,vergognati

Antonio

Ottimo il prezzo e il 512GB?

Antonio

Sulla mia email il 10% non è arrivato ma a mia sorella e mio fratello si, comunque non lo so come potrei mandarti il coupon del 10%.

RobyCountach98

Ok 1300€ (×2) in un lasso di tempo di 9-10 anni, e ti dirò di più se non avessi avuto problemi al display avrei anche continuato ad usare l'S9...alla fine ho speso mettiamo in conto 125€ l'anno con l's9 ma l'ho sfruttato...io prendo in esame il tuo caso (sia chiaro non c'è l'ho con te, è solo un confronto di opinioni) ok che spenderai prendendo il 512gb a meno di quanto ho pagato il mio, ma devi anche aggiungere l'anno prima che ne hai spesi altri 300 e fanno un totale di 880 per il 512 e 1020 per l'1tb, contando le ultime due generazioni.

Vincenzo

e comunque... non è denigrare il modello vecchio però nel mondo della tecnologia se c'è qualcosa di più nuovo, che senso ha prendere quello vecchio? tu dirai il prezzo, ok, è uscito s23? nessuno ti ha detto di preordinarlo, tra 2 mesi buono compleanno -30% e lo compri, senza dubbio meglio di s22

Lee More Touch

Enorme differenza? Ma per favore... un pizzico di autonomia in più non mi sembra un'enorme differenza!

Vincenzo

hai speso 1300 euro per semplificare i conti, tenuto un telefono 4 anni abbondanti, io cambiandolo ogni anno ho speso 2000 euro, sono scarsi 200 euro l'anno... non è una questione di voler il top nuovo ogni anno ma anche di spendere meno dopo.La media è di 350 euro circa, per passare al 512 gb spenderei meno di te, 580 euro, 720 per 1tb, quest'anno perché sono aumentati i prezzi, l'anno scorso con meno di 300 ho preso s22 ultra per dire.

RobyCountach98

Se alla fine uno a pazienza e si "accontenta" del modello dell'anno precedente si porta a casa il top di gamma a metà prezzo che per l'utente medio è la stessa e identica cosa

RobyCountach98

S9+ novembre 2018 500€

LG

1249, lo dovrei poter ritirare domani al punto Samsung.

Jena Plissken

Compro e cambio Samsung top da anni ogni anno, un plauso va all'arrivo in Europa di Qualcomm...per il resto il 99% dei """" miglioramenti""" da voi descritti si traduce in una solenne boiata inutile di cui nessuno o quasi si accorgerà

Vincenzo
Antonio

Si senza fare nulla, se non lo prendo io te lo posso dare pure a te il 10% da utilizzare entro il 19 febbraio

Il Robottino

No.

Vincenzo

prima di s22 che telefono avevi? quanto l'hai pagato? prima ancora? quanto l'hai pagato? ti faccio queste domande giusto per dirti che non è che tutti prendono l'ultimo modello per fare i fighi ma perchè a volte non dico che conviene ma quasi...poi ti dirò

Vincenzo

il 10% ti è arrivato senza far nulla? a me non mandano mai niente ahaha

Vincenzo

ti piacerebbe eh, mica sono stupidi in samsung(in parte si, non lo legano all'account ma forse è per le vendite), non funziona su prodotti nuovi

Antonio

Si infatti, potrei pagarlo anche in contanti ma sul sito Samsung posso fare anche il finanziamento con Findomestic 30 rate a 57€ al mese perché da 1899-10% viene 1709€ poi devo scalare 240€ del cashback costo totale 1469€

Nico Ds

Alla fine sono 30 euro al mese, se lo sfrutti davvero non è tanto e sicuramente 4 anni li dura. Io direi di sì se, scusa se mi ripeto, lo sfrutti davvero

Antonio
Surrucagnolo

Conviene lasciarlo dove sta e prendersi un coso da 300€ che fa tutto quello che serve.

Antonio

Il codice compleanno lo fa utilizzare dopo 8 settimane che il prodotto viene messo sul Samsung Shop quindi teoricamente da fine marzo inizio aprile puoi usarlo, anche io sono in attesa che mi arriva il coupon del 30%, per adesso mi è arrivato un 10% più il cashback che danno di 240€ potrei prendere il 23 Ultra da 1TB a 1469€ ma non so se prenderlo subito oppure attendere il 30%...

Antonio

Quando L'hai pagato??? Io potrei prendere il 23 Ultra da 1TB a 1469€ non so se aspettare oppure prenderlo subito...

Antonio

S23 Ultra da 1 TB a 1484€ conviene secondo voi oppure aspetto che scende sui 1000€ però credo verso novembre si dovrà aspettare

gianfilippo

Scusate ma alla fine si sa che sensori di impronte digitali montano?

Erano usciti in passato diversi rumors su Qualcomm 3d Sonic max. Poi altri sul 3d Sonic gen 3. Adesso da qualche altra parte ho letto del solito 3d gen 2.

In ogni caso non trovo mai una notizia che mi sembra davvero inequivocabilmente valida.

Vorrei sapere anche se ci sono differenze di sensore di impronte digitali nei 3 modelli di galaxy s23.

Per il momento da quello che mi pare di capire tutti e tre i modelli di galaxy s23 montano Qualcomm 3d sonic gen 2. Me lo confermate? (Magari allegando anche il link della fonte)

LG

In attesa che mi venga consegnato il mio (domani?) oggi ho approfittato di star al centro commerciale per prendermi un paio di scarpe e ho voluto prendere in mano S23 Ultra.
L'impressione è che si tenga molto bene in mano, non scivola e il bordo curvo è ormai quasi impercettibile.
Altro non saprei dire se non che la cam 10x con cui ho scattato, pur con un elevata luminositá ambientale, ha tirato su davvero tanto gli ISO per renderla visibile.

Valerio

O.T.: C'è qualcuno che ha il codice compleanno 30% che non usa per caso?

Surrucagnolo

Grazie per lo spot.

IRNBNN

L'anno scorso in molti sconsigliavano di prendere la versione con 8gb di ram dell'S22 Ultra. Quest'anno Samsung lo ripresenta e se non spendi almeno 1659 euro non ti danno i 12gb di ram.

Recensione OnePlus Watch 2: sfida a Samsung con Wear OS e un'ottima batteria

Recensione Xiaomi 14, il TOP compatto che vorrei! | VIDEO

Xiaomi 14 ufficiale in Italia. Video anteprima 14 Ultra

Xiaomi Pad S6 Pro, Watch 2, S3 e Smart Band 8 Pro ufficiali in Italia | PREZZI