Smartphone top di gamma 2022 a confronto: quale sarà il migliore?

18 Ottobre 2022 381

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Siamo arrivati a quel punto dell'anno in cui gli smartphone top di gamma sono stati svelati per tutti e con gli ultimi iPhone e Pixel si chiude il cerchio tra la fascia premium del 2022. Qualcosa potrebbe ancora arrivare tra i pieghevoli o edizioni speciali ma i flagship veri e propri sono sul mercato e li abbiamo già valutati.

E' quindi tempo di bilanci, tra smartphone che esaltano e altri che deludono, abbiamo selezionato i migliori che avevamo a disposizione facendo qualche ragionamento sul perché sì e perché no di ognuno. Come sempre lo smartphone perfetto non esiste ma in questo 2022 molti hanno lavorato di affinamenti, spesso con ottimi risultati. Vediamo tutto nella nostra analisi.

Per non appesantire troppo questo pezzo non ripetiamo le considerazioni espresse nella nostra lunga chiacchierata, a seguire troverete dunque un focus sul comparto fotografico e un paragrafo di valutazione su ogni smartphone.

INDICE

COMPARTO FOTOGRAFICO

Al di là dell'aspetto estetico, della potenza, della qualità del display, dell'autonomia, dove tutti grossomodo fan bene, è il comparto fotografico il punto su cui si gioca la battaglia vera e propria. Ogni brand mette il meglio a sua disposizione, provando ad alzare sempre più l'asticella nei confronti dei rivali.

Fare un'analisi completa del comparto fotografico è veramente complesso con così tanti prodotti in gioco, e lo è ancor di più perché guardando le immagini, vi renderete conto che le differenze emergono nei piccoli dettagli e molto spesso le condizioni di scatto si adattano meglio o peggio ai diversi hardware, andando a rimescolare le carte.

Per fare una classifica vera e propria sarebbe opportuno confrontare gli smartphone due a due su molti più scatti, qui ci interessava più che altro individuare degli schemi tipici di ognuno per fare luce sui punti di forza e di debolezza di ognuno in ambito fotografico.

NOTTURNA CON FOTOCAMERA PRINCIPALE

Nelle tre foto in notturna con la principale emergono alcuni fatti: Pixel 7 Pro e iPhone 14 Pro hanno una costanza di rendimento invidiabile. Sono i due smartphone migliori, seppure l'approccio non sia lo stesso: iPhone è migliorato notevolmente in notturna rispetto allo scorso anno, ora tende a conservare più dettagli, anche a costo di esporsi al rumore di disturbo (sempre comunque molto fine), Pixel invece privilegia la globalità della foto con un bilanciamento del bianco impeccabile, impasta però un po' i dettagli più piccoli se non ben illuminati.

Vivo X80 Pro è impressionante per come riesce a tirar fuori luce dove non esiste, le immagini sono chiare e il rumore viene gestito alla perfezione. Purtroppo spesso esagera con la ricostruzione dei pixel restituendo immagini irreali. Vedremo che lo schema è ripetuto anche di giorno, con una sovrasaturazione che rovina parzialmente il risultato finale.

Piuttosto bene anche Galaxy S22 Ultra, il software cerca di recuperare dettagli con il risvolto negativo di un po' di rumore di disturbo, specialmente nelle zone ampie monocromatiche come il cielo o uno specchio d'acqua.

Xiaomi 12 Pro e Oppo Find x5 Pro sono praticamente allo stesso livello ma hanno difetti diversi. L'Oppo semplicemente tende a impastare l'immagine per evitare il rumore, i dettagli vanno così a perdersi se i soggetti sono lontani. Un po' troppo contrasto invece per Xiaomi 12 Pro, con le ombre che risultano eccessivamente scure.

Il Sony è inferiore agli altri, tranne che nella seconda foto in cui riesce ad esprimere buona qualità. Usandolo per un po' in notturna si capisce come vada in difficoltà nelle situazioni di basso illuminamento ambientale, cioè quando la fotografia computazionale assume maggior importanza di un buon hardware.

NOTTURNA CON ULTRAWIDE

Lo vedremo anche in altre foto, OPPO Find X5 Pro è superiore a tutti sulla grandangolare, supera di poco Vivo X80 Pro (ma siamo proprio vicini) , Samsung Galaxy S22 Ultra e Xiaomi 12 Pro, entrambi comunque capaci di ben destreggiarsi quando la luce scarseggia.

Così così Pixel e iPhone, che si confermano più o meno alla pari ma il livello stride con i risultati raggiunti dalla cam principale. Si conferma problematico il Sony, che in questa foto non ci ha capito nulla.

PRINCIPALE GIORNO

Di nuovo Pixel e iPhone su tutti, foto praticamente inappuntabili. Oppo Find x5 Pro e Vivo X80 Pro sono dei campioni di "pompaggio dei colori", quando interviene l'HDR esagerano vistosamente, ok sia Samsung che Xiaomi, Sony ancora una volta chiude la classifica.

In questa foto controluce Google Pixel 7 Pro è stato quello più equilibrato, capace di rendere meglio il verde delle foglie, facendo un po' di zoom però si vede che molti dettagli fini sono andati persi. Non benissimo iPhone 14 Pro e Galaxy S22 Ultra, entrambi si son persi i dettagli chiudendo troppo le ombre. Come loro anche il Sony,

Oppo è decisamente troppo saturo, così come Vivo X80 Pro, ma quest'ultimo ha una qualità assurda riuscendo a mantenere a bada il rumore senza rinunciare alla nitidezza. Peccato veramente per questa tendenza ad esagerare, perché avrebbe le potenzialità per battere tutti.

Bene in questa immagine Xiaomi 12 Pro, rispetto al passato Xiaomi ha lavorato bene appianando alcuni dei difetti storici del software di elaborazione, non siamo ancora al top ma la strada è quella giusta.

ULTRAWIDE GIORNO

Bisogna fare un po' di crop per scovare le differenze, Oppo Find X5 Pro però si conferma solido sulla grandangolare, molto bene Xiaomi 12 Pro. Per entrambi colori sparati e si aggiunge al gruppo anche Vivo X80 Pro. La qualità per tutti e tre è elevata, però ad un occhio più allenato le foto non saranno così gradevoli.

iPhone è equilibrato, nel suo complesso l'immagine è ben riuscita, discorso simile anche per Pixel 7 Pro, anche lui ben più conservativo e attento nella resa cromatica.

Il Sony è quello più naturale tra tutti, qualità tutto sommato soddisfacente anche se non mancano difetti come una tinta tendente al magenta, qualche aberrazione e sfocatura ai bordi. (di nuovo qui emerge la carenza quando entra in gioco il software).

Una mezza delusione la ultrawide di Galaxy S22 Ultra, o meglio, la qualità c'è, le foto sono soddisfacenti, ma mentre lo scorso anno S21 Ultra dava la paga a tutti, ora gli avversari hanno fatto grossi passi avanti, mentre il flagship Samsung è rimasto praticamente fermo.

MACRO CON ULTRAWIDE

Tutti tranne Xiaomi 12 Pro hanno la possibilità di realizzare foto macro con la fotocamera principale, i migliori sono certamente iPhone, Vivo X80 Pro e Pixel, ma in generale i risultati sono ottimi per tutti. Se non vi avvicinate troppo comunque anche con Xiaomi 12 Pro si possono ottenere belle macro, magari anche sfruttando il tele 2X.

TELEOBIETTIVO

In questo set di immagini abbiamo provato la massima estensione di zoom ottico a disposizione. Samsung Galaxy S22 Ultra è quello con ingrandimento maggiore (10x), inoltre è accompagnato da un secondo teleobiettivo 3X. C'è poi un drappello di smartphone con periscopio 5X capeggiato da Pixel 7 Pro, capace di esprimere la miglior qualità, oltre al telefono di Google troviamo Vivo X80 Pro e Sony Xperia 1 IV.

Proprio il Sony merita un discorso a parte essendo l'unico con ingrandimento variabile tra 3,5 e 5,2x. Il sistema è avanzatissimo tecnologicamente ma i risultati lasciano molto a desiderare, sia come versatilità che come qualità.

iPhone 14 Pro Max ha un buon sensore stabilizzato ed è capace di realizzare belle foto, in realtà però rispetto ai grossi proclami di Apple non riesce ad emergere rispetto agli altri. Infine troviamo Oppo Find X5 Pro e Xiaomi 12 Pro che si limitano ad un 2X nemmeno stabilizzato. Tra i due vince lo Xiaomi ma siamo di fronte a ottiche utili più che altro per i ritratti e poco spendibili come teleobiettivi veri e propri.

Aggiungiamo infine che Pixel 7 Pro e iPhone 14 Pro Max possono sfruttare un ingrandimento intermedio 2X senza perdita di qualità, grazie agli algoritmi di AI che vanno a compensare il crop sul sensore.

RITRATTO

Nei ritratti sono di nuovo Google Pixel 7 Pro e iPhone 14 Pro Max ad emergere, vincono nei confronti degli altri specialmente di notte. Di giorno il livello si uniforma, tolto il Sony che è in difficoltà, gli altri riescono ad esprimere una buona qualità complessiva.

Premiamo il Vivo X80 Pro per il bokeh naturale e progressivo, bene anche il Samsung, nella media Oppo Find X5 Pro, mentre per Xiaomi ha un certo peso la poca raffinatezza del bokeh simulato, che risulta piuttosto innaturale.

SELFIE

Nei selfie c'è una bella lotta al vertice, Galaxy S22 Ultra fa veramente molto bene grazie al suo autofocus, una caratteristica che sfrutta meglio rispetto ad iPhone 14 Pro, che è l'altro dotato dello stesso particolare tecnico.

Molto bene anche Vivo X80 Pro e Google Pixel 7 Pro. Sufficiente Oppo Find X5 Pro, molto male invece il Sony Xperia 1 IV, lascia a desiderare anche la qualità di Xiaomi 12 Pro.

VIDEO

Nei video è complicatissimo fare un'analisi, già solo affiancando 7 clip è difficile rendersi conto delle differenze. Dovete quindi fidarvi delle nostre considerazioni.

In generale nei video iPhone è un gradino sopra, perché è il più costante in relazione alle condizioni di registrazione e il più versatile per formati di registrazione (anche ProRes), è quello con il miglior HDR e la migliore cattura dell'audio dai microfoni.

Seguono Pixel e Galaxy S22 Ultra, con il Samsung in leggero vantaggio per una qualità video leggermente migliore senza particolari sbavature anche se leggermente inferiore lato stabilizzazione, Pixel ottimo quasi su tutto, anche capace di registrare in 4K a 60 fps con tutte le cam, ma soffre tremendamente il rumore video nelle zone d'ombra.

Vivo X80 Pro ha una qualità d'immagine fantastica ma pecca nella stabilizzazione, viceversa lo Xiaomi è ottimo nella stabilizzazione ma la qualità dell'immagine è inferiore. Oppo Find X5 Pro è un buon compromesso tra tutto, non è il migliore ma è soddisfacente.

Infine il Sony che ci tocca bocciare, in 4K a 60 fps la stabilizzazione è poco efficace, quasi inutile mettendo lo smartphone in verticale. Per questo smartphone il discorso sui video è lungo, vi rimandiamo quindi alla recensione completa di Xperia 5 IV per il quale valgono le stesse considerazioni.

SAMSUNG GALAXY S22 ULTRA: PRO E CONTRO

Dopo tanti mesi dal lancio Samsung Galaxy S22 Ultra si è dimostrato un prodotto valido, anche se non è mai veramente riuscito a convincere al 100% a causa di un SoC valido dal punto di vista dei consumi, ma non perfetto sulle prestazioni a causa della GPU realizzata da AMD sulla quale Samsung non ha trovato ancora la quadratura del cerchio, seppur nel tempo gli aggiornamenti abbiano molto migliorato le prestazioni iniziali e stabilizzato i bug che affliggevano il sistema.

E' un prodotto molto grande e unico nel suo genere grazie al pennino integrato, ha probabilmente il software più completo e più aggiornato tra tutti e mette in campo una grande versatilità sul fronte fotografico, nonostante abbia perso lo scettro del migliore rispetto al suo predecessore S21 Ultra.

Giudizio positivo quindi per questo bellissimo bestione, considerando anche che è uscito per primo e ha quasi un anno sul groppone non gli si può rimproverare nulla.

Più notizie

iPHONE 14 PRO MAX: PRO E CONTRO

Fresco fresco di uscita è obiettivamente il migliore sotto tanti punti di vista: display, autonomia, video, in parte sulle foto. E' anche però enorme e pesa 240 grammi, valutate attentamente questo aspetto perché il suo fratellino iPhone 14 Pro ha praticamente le stesse caratteristiche in dimensioni più umane, e vi obbliga solo ad un compromesso sui due giorni pieni di autonomia.

E' un mondo a parte, è il mondo di Apple, che va benissimo per alcune cose, è perfetto se siete già nell'ecosistema ma vi farà dannare per altri aspetti. Niccolò per esempio pur apprezzandolo tecnologicamente non potrebbe mai usarlo per lavoro, e lo stesso pensiero è condiviso anche dal sottoscritto.

E' infine il più costoso, guardate altrove se prestate attenzione al portafogli, rimanendo in ambito Apple i suoi predecessori vi permetteranno di risparmiare qualcosa senza grossi sacrifici.

Più notizie

OPPO FIND X5 PRO: PRO E CONTRO

E' lo smartphone dell'equilibrio, lo abbiamo anche rivalutato di recente dopo gli aggiornamenti ad Android 13 e si è rivelato piacevole e affidabile, con un software che ha fatto un deciso step in avanti. Non è mai lo smartphone migliore nei vari punti di confronto con i competitor, però si piazza sempre nei primi posti e non ha veri e propri difetti importanti, se non forse un prezzo di listino che è partito molto in alto e fatica ancora a scendere sullo street price.

Il suo handicap è la mancanza di un teleobiettivo con ingrandimento più spinto e in generale di un'ottica tele con maggiore qualità visto che quella presente lascia un po' a desiderare, i suoi punti di forza sono una fotocamere ultrawide sopra a tutta la concorrenza e un design particolarmente raffinato, con cover posteriore in ceramica davvero lussuosa.

E' tra i più compatti e facili da utilizzare con una mano, completo (da notare i 256 GB di archiviazione), ben bilanciato, ve lo consigliamo.

Più notizie

SONY XPERIA 1 IV: PRO E CONTRO

Sony ha realizzato uno smartphone alla Sony, fantastico per alcuni punti di vista, problematico per altri. Rispetto agli esordi sono stati risolti i problemi di surriscaldamento, in parte limando sulle prestazioni dello Snapdragon 8 Gen 1, ma sono rimasti quelli con il comparto fotografico, purtroppo deludente rispetto alle potenzialità.

E' un prodotto elegante, originale, leggero e ben costruito, ha un display in 4K 120 Hz che batte tutti gli altri sulla risoluzione, però poi si perde nella gestione software e nella UX. Strizza l'occhio ai creatori di contenuti e a chi vuole vedersi un film con uno schermo ben calibrato e audio in alta qualità, però poi ha una serie di applicazioni per foto e video che creano confusione e sono poco efficaci nell'uso reale.

Le due facce continuano anche sul comparto foto, che da un lato propone una tecnologia innovativa che magari vedremo su altri smartphone solo tra qualche anno e con annunci in pompa magna, dall'altro però è molto lacunoso nella fotografia computazionale che è fondamentale sugli smartphone e insiste con un approccio "da mirrorless" che crea più danni che benefici nel momento in cui lo smartphone si usa per il 90% del tempo per foto "punta e scatta".

Insomma, Sony deve cambiare marcia, tornare un po' sui suoi passi e abbandonare alcuni concetti che la concorrenza ha ormai superato da tempo. Forza!

Più notizie

XIAOMI 12 PRO: PRO E CONTRO

A dire la verità Xiaomi 12 Pro non sarebbe il vero top di gamma dell'azienda, esiste lo Xiaomi 12S Ultra, che abbiamo provato ed è effettivamente superiore sul comparto foto, purtroppo però non arriva in Italia. Un gran peccato perché quello smartphone avrebbe potuto dire la sua in questo confronto.

Xiaomi 12 Pro che comunque si fa apprezzare per un buon equilibrio generale, non è resistente all'acqua ufficialmente, ma tra la ricarica rapidissima, le ottime prestazioni, una autonomia che lascia tranquilli e il comparto foto ben bilanciato, lui si sa destreggiare in mezzo agli altri giganti con delle buone carte, una su tutte l'ottimo rapporto qualità prezzo.

Ormai sullo street price che ora risulta davvero conveniente, è anche ben carrozzato come dotazione di memoria. Perché no? Lo stupido sensore di prossimità virtuale che a volte vi farà dannare, anche se molto dipende dal tipo di utilizzo, come vi abbiamo spiegato nella nostra riprova.

Più notizie

GOOGLE PIXEL 7 PRO: PRO E CONTRO

Come iPhone 14 Pro Max gode della giovane età, è appena arrivato sul mercato ma a differenza del melafonino Pixel 7 Pro è già uno dei più convenienti e per certo imbattibile nel rapporto qualità/prezzo prendendo in esame il posizionamento di listino.

Google Pixel 7 Pro è un prodotto maturo e pronto, decisamente raffinato rispetto al suo predecessore. Nella recensione abbiamo scritto che per una volta Google non si è comportata da Google, per cui il progetto non è stato rivoluzionato dal 2021 e il nuovo modello può sfruttare tutto il know how accumulato negli scorsi mesi.

Per quanto riguarda le foto è il migliore insieme ad iPhone, debutta con Android 13 e riceverà supporto costante e duraturo per i prossimi anni, è facile, intuitivo, piacevolissimo nell'uso di tutti i giorni. Il suo vero tallone d'Achille è il SoC non così performance in termini di potenza bruta, ma più che altro concentrato verso i compiti di machine learning. Il divario rispetto ai competitor è importante sulla carta, ma vi possiamo garantire che nel quotidiano non avrete di che lamentarvi.

Google ha fatto centro questa volta.

Più notizie

VIVO X80 PRO: PRO E CONTRO

X80 Pro è il simbolo dell'arrembanza cinese, dopo l'ascesa di Huawei, quella di Xiaomi e quella di OPPO, ora Vivo si candida a diventare popolare nei prossimi anni e questo X80 Pro è un perfetto manifesto di quel che possono fare. Un prodotto straordinario sotto diverse angolazioni.

E' elegante, costruito con perizia, ha una scheda tecnica completissima e sul comparto fotografico manda in crisi tutti gli altri. Il software è ancora un po' acerbo e ciò emerge sia nella UX che negli algoritmi di elaborazione dei dati fotografici, che mettono in luce una tendenza a voler strafare: troppa saturazione, troppa nitidezza, troppa luce in notturna.

Impressionante, questo è l'aggettivo che abbiamo ripetuto di più, come il suo lettore di impronte digitali ultrasonico che gli altri si sognano, oppure il perfetto bokeh graduale ricostruito nei ritratti, per altro realizzati con una fotocamera stabilizzata su un micro gimbal, roba fantascientifica.

In tutto ciò il prezzo di listino è altissimo ed è difficile convincere le persone a prendere l'ultimo arrivato al cospetto di mostri sacri come S22 Ultra o iPhone 14 Pro, che nel nome hanno una lunga storia. Intanto giù il cappello, con Vivo ci sarà da divertirsi.

Più notizie
GLI ASSENTI DA CONSIDERARE

Ci siamo limitati a 7 smartphone per una questione numerica e per riuscire ad impaginare, realizzare e condividere con voi un confronto che non fosse infinito. Ci riserviamo comunque di proporvi un altro contenuto simile con gli smartphone che non abbiamo al momento inserito ma che sono comunque assenti eccellenti e che potrebbero essere scelti anche a fronte di un costo inferiore.

74.7 x 163.6 x 9.1 mm
6.81 pollici - 2848x1312 px
73.5 x 161.76 x 8.39 mm
6.7 pollici - 2400x1080 px
73.9 x 163 x 8.55 mm
6.7 pollici - 3216x1440 px
75.8 x 157.4 x 7.6 mm
6.6 pollici - 2340x1080 px

Quali altri smartphone vorreste nel prossimo confronto? Ditecelo nei commenti!

VIDEO

(aggiornamento del 06 dicembre 2022, ore 20:40)

381

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
r0

Come no, sono tutti ben oltre i 1000 euro a parte il Pixel, chi oltre questa cifra non prende iPhone farebbe meglio a rivalutare le sue decisioni (per non parlare del Vivo a 1300 euro).

NULL

Dicono (Reddit e i soliti forum tecnici) che installando la Gcam, il Sony svernicia tutti sia in foto che in video. Possibile?

Eagle03

Si ma sony oltre a ottenere buone recensioni dai fotografi professionali dovrebbe pure puntare a venderli gli smartphone se non vuole finire come LG, e per quello serve una modalità automatica decente.

Niccolò Zanella

HONOR Magic4 Pro doveva essere inserito in questo confronto

Agostino D'Auria

Morale della favola: attenti a cosa dite a telefono con Niccolò, vi sta registrando! ahahaha

Ciroterrone

Ok visto che non possiedi un 14 pro da poter comparare le fotocamere vai di OT e parli del telefono in generale. Beh a me di questo non interessa, detto ciò in foto quest anno samsung le prende dal 14 pro max, se permetti li posseggo entrambi, d’altro canto difendi il tuo acquisto e va bene. Avendo inoltre posseduto s21 ultra addirittura quest’ultimo fa meglio del successivo in alcuni scenari.

Comunque sia goditelo e amen

Magnitudine

last reply : no, perché A) non mi piace iOS B) Samsung ha la penna che mi serve per lavoro

Di comparazioni ce ne sono migliaia su Internet (soprattutto in lingua inglese) e ne ho vista qualcuna per curiosità. Ottimo telefono l'iPhone e fa anche meglio in diverse cose ma non completo come il Samsung.

Ciroterrone

Ok tutto bello, hai anche 14 pro max da poterli comparare?

Magnitudine

eccoti accontentato e non sono un Samsung fan, anzi mi fa pure schifo il loro software https://uploads.disquscdn.c...

Ciroterrone

Va bene io parlo avendo posseduto s21 ultra, 13 pro max, 22ultra ed ora 14 pro max, a meno che tu non possegga un 22 ultra non puoi fare un ragionamento basandoti su recensioni, quindi lascia stare :)

Chandler Bing

Effettivamente spediti. Avevano anche messo s20fe a 249 quando ancora non si trovava a meno di 400 se non sbaglio. Era a febbraio di questo anno.

Magnitudine

niente, ho avuto un atteggiamento positivo nei tuoi confronti ma tu non ce la puoi fare, pazienza rimani dove stai.

Lorenzo

Si parlava di altro, dell'intervento dell'intelligenza artificiale per sopperire a mancanze hw, che, creando artefatti, sta sempre più allontandando la fotografia tradizionale (intesa come specchio della realta') dalla realtà stessa.

Ciroterrone

Ma versatile di cosa? Che ha uno step 10x in più?! Visto che parli non avendo mai avuto un s22 ultra ti spiego che il 10x l’ho usato raramente e devono esserci condizioni di luci ottimali per scattare una foto decente ergo dal pomeriggio in poi è già inutilizzabile, a meno che non vuoi leggere una targa a 200mt di distanza o atteggiarti al bar, e sappi anche che, se io software non ritiene ottimali le condizioni per usarlo, ovvero quando appunto c’è poca luce o non abbastanza il tele 10x non si attiva, quindi di cosa vuoi parlare? Versatile solo perché lo dice il blog? Io parlo della mia esperienza personale e delle constatazioni effettive.

Aggiungo poi e ripeto che, la qualità da 0,5 (su iPhone) e 0,6 (su s22 ultra) fino a 9,9 (inclusa la 3x) è superiore su iPhone.

Mastro

ma seriamente credi che nei video sia superiore a iPhone 14pro, che registra in prores a 10 bit?

Magnitudine

vedi che lo hai capito anche te ? non ho detto che è il migliore ma il più versatile , se fai uno sforzo capisci cosa significa versatile, continua così che ce la puoi fare fino alla fine.

Ciroterrone

Fai una cosa, mettiti da parte con accettazione e rassegnazione che non sei tanto aggiornato per quanto riguarda la telefonia mobile, e a parte qualche sito che si conta su una mano (forse mezza) non c’è nessuno che elogia o pone al vertice l’attuale top gamma sony, per ora i fatti parlano chiaro.

In punta e scatta questo smartphone è al di sotto a ben molti. IL GIORNO CHE decideranno di fare un confronto con tre piedi e modalità manuale venga qui e ne parliamo.

Dati reali e non considerazioni mie, Punto

Lorenzo

Ne avesse azzeccata una... Solo una moltitudine di fesserie. Non è costruttivo parlare con lei. E lei si sarebbe acculturato? L'unico arricchimento culturale di cui ha giovato è il torpiloquio che lei usa per asserire cose prive di fondamento, apprese senza sperimentazione. Putroppo è un nonsense tecnologico parlare con lei.

Ciroterrone

Ascolta ti piace parlare a vuoto e continui a farlo, potrei citarti benissimamente altresì tanti siti e testate di fotografi che analizzano prettamente la fotografia da smartphone dove il sony ne esce PERDENTE senza ma e senza se e continui a parlare a vuoto, e dico A VUOTO, perché

L’HARDWARE DI UN SONY NON È MIGLIORE DI UN ALTRO TOP GAMMA IN CIRCOLAZIONE BENSÌ PARI O ADDIRITTURA INFERIORE.

IL DISCORSO FOTOCAMERA MANUALE SU SMARTPHONE NON L’HA AFFATTO INTRODOTTO SONY, E SE ANCHE LO AVESSE FATTO AD OGGI TUTTI, E DICO TUTTI GLI SMARTPHONE SCATTANO IN MANUALE VOLENDO CON FILE GREZZO

Oltretutto

DISPLAY E LATO MULTIMEDIALE ANCHE QUI SEI MOLTO MOLTO LONTANO DALLA REALTÀ E TI PIACE CITARE 1 su 100 CHE RITIENE IL SONY IL BEST.

-DISPLAY 4k INUTILMENTE ULTRA-DEFINITO PER POLLICIAGGIO,
- LUMINOSITÀ MASSIMA E QUINDI HDR NON ECCELSA E NON AL PARI DI ALCUNI PANNELLI COME SAMSUNG
- AUDIO MULTIMEDIALE HI RES COME TUTTI ORMAI CHE TUTTAVIA NON È IL PIÙ ECCELSO

Ritornando a discorso foto video stendo un velo ultra pietoso citando già la scarsa stabilizzazione video e qui mi fermo.
Mi dispiace per te, ma ti ostini a imporre il tuo amato brand come il vertice e riferimento della categoria lato foto (ed ora multimediale) ma non è affatto così!
Se poi vuoi parlare di oled, reflex allora alzo le mani, ma lato smartphone lascia stare e non cullarti sul tuo sapere passato, anche noi ci acculturiamo :)

Lorenzo

Umiliare? lol addirittura? ))) Se cè qualcuno che parla senza ascoltarsi, è proprio lei. Ma capisco che bisgona fare esperienze nella vita per poter dare valore alle proprie affermazioni e probabilmente lei le fara', deve solo darsi del tempo ed essere diposto ad ascoltare gli altri. Non conosco la sua eta' e forse lei non conosce un sito internet "storico" che ha dato poi l'incipit a questo stesso sito dove stiamo ora scrivendo: p800 . it
Quando gli smarthpone ancora quasi non si conoscevano un gruppo di ragazzi amanti ed esperti di tecnologia hanno dato vita a quello che è stato uno dei più seguiti portali internet. Insieme a questi ragazzi, abbiamo girato, appreso, costruito, scambiato opinioni...e siamo cresciuti. Bene, il p800 era uno smartphone della sonyericsson che ha dato il via a tutta la storia smartphone di sony. Ora non voglio scenedere nei dettagli perchè sarebbe lungo e noiso (ed oltretutto inutile viste le sue risposte scomposte e le sue prese di posizione), ma se le dico che Sony possiede quel know how che quasi nessuno ha, tecnologicamente ed a livello di software, si fidi di chi ha ben più esperienza di lei.
Prendo in prestito le parole degli Eisa awards 2022-2023:

Best Product 2022-2023
EISA MULTIMEDIA SMARTPHONE: Sony Xperia 1 IV

A dispetto della pioggia di critiche di alcuni recensori italiani al nuovo Sony Xperia 1 IV, la casa nipponica si aggiudica per il secondo anno consecutivo il premio Eisa Multimedia Smartphone. Il telefono di Sony viene definito “il re multimediale tra gli smartphone” e vince per via del primo sistema fotografico con zoom ottico continuo in assoluto. Inoltre, stando a quanto riportato da EISA, “Sony sta definendo il nuovo standard per le riprese professionali, sia con la fotografia che con la registrazione video 4K HDR a 120 fps“.
Con questo il "signore in età avanzata" lol....la saluta, aurandomi che la vita le possa regalare un pò di umilta'.

Ciroterrone

Non hai un occhio allenato amico, oppure non hai un 14 pro :)

Ciroterrone

Senti se sei fotografo continua a fotografare battesimi e comunioni, ma conoscenze di smartphone e software fotografici non è tuo genere. Non vorrei umiliare una persona in età avanzata per cui fermati qui

QUALUNQUE SMARTPHONE HA UNA MODALITÀ PRO CHE PERMETTE DI AGIRE SU ISO, ESPOSIZIONE, TEMPO DI SCATTO, RISOLUZIONE, SCATTO RAW e via dicendo, ANZI, sony non è stata prima con la modalità pro su smartphone bensì nokia ed LG

ALTRESÌ SONY NON MONTA SENSORI INNOVATIVI O ESCLUSIVI RISPETTO ALLA CONCORRENZA COSÌ COME LENTI, STABILIZZAZIONI. Quindi stoppati, se hai un sony goditelo, ma non paragonarlo ai cameraphone perchè non lo è, in mod. Pro sono tutti bravi. Fine

DiiPaa
pierpaolo rossi

Se pensioni il Mate 20 pro occhio all'autonomia del sostituto, io ho scelto Samsung (Note 20) e sono davvero deluso, ma a quanto are l'autonomia è un tallone d'Achille dei top Android in generale.

Chandler Bing

A52s era stato sul sito Samsung a 199 ma è stata una eccezione. Il minimo "reale" è stato 239.

AndreA

Ho l'impressione che gli unici furbi siano i produttori...

Disqutente

Vero anche io giochi. Foto e giochi, cosa chiedere di più da uno smartphone?

P.s. in effetti... alla fine... è l'oggetto quello smart, furbo. Non necessariamente l'utilizzatore...

AndreA

Ah, ero convinto che servisse anche per cose utili. A pensarci bene ci sono anche tanti giochi...

Disqutente

Sito molto affidabile. Io sono solito controllare su trustpilot o, forse anche fortunatamente, non ho mai preso fregature.
Certo anche andare sul sicuro non è deprecabile ;-)

Cmq mi pare di ricordare che n quel periodo era sì il prezzi migliore (sempre in siti che ritengo affidabili) ma non mi pare che lo fosse di 30€... A sensazione lo street-price si è andato rialzando in questi mesi.

Disqutente

Ehi boomer, non sai che lo smartphone serve per i social? I social non hanno neppure il prefisso!

DiiPaa

Prezzo pazzesco. Però io ancora non mi fido di siti che non siano amazon/mediaworld/unieuro. L assostenza è importante per me. Piuttosto spendo qualcosa in più. Mi pareva di ricordare fosse sceso sotto i 299 anche su amazon o unieuro. Ma forse ricorso male.

DiiPaa

Sicuro. Aspetto ancora un po'di recensioni di qualcuno che lo usa per più di un paio di giorni, le magagne spesso non escono subito ;)

Disqutente

A52s comprato ad aprile 2022 pagato 265€.
Purtroppo controllavo sul sito dove lo ho preso (bass8) è non ne hanno più...

Kodak
Lorenzo

Io fenomeno? Per? Se afferma che tutti gli smartphone hanno una STESSA modalita' pro, evidentemente non conosce la materia adeguatamente. Sony oltre a creare hw innovativo, primeggia, al momento, come si evince dalle recenzioni professionali di addetti alla materia. Tutto il resto sono opinioni di dilettanti allo sbaraglio)))

Ciroterrone

Smettila di fare il fenomeno. Tutti gli smartphone hanno una modalità pro, e sony non ha hardware superiore alla concorrenza da poter primeggiare in uno pseudo confronto pro, punto

Mastro

Ma zio porc0, OIS significa “ Optical image stabilization” se è software non è OIS! Ma possibile che le sbagli tutte?

mi sembra un sistema troppo articolato. Preferisco Rebuy perché chi vende non vuole sbattimenti.

AndreA

Ma no, l'importante che faccia belle foto!? Da mettere sui social. Cosa te ne fai del resto in uno smartphone?!? Non dovrai micca telefonare o navigare o altro...

litterau

L'importante è che ci sia. Anche se scaduta. Perché controllano prima IMEI con le banche dati e poi quando vendi ti chiedono la ricevuta

Sì ma non chiedono la garanzia del prodotto ma il codice imei. Se un telefono rubato continua a funzionare, l’IMEI non risulterà “anomalo” perché nel caso in cui venisse denunciato il furto il telefono diventerebbe un fermacarte. Ma in ogni caso io potrei anche non avere la ricevuta d’acquisto perché scaduta.

litterau

Mi sembra anche corretta come cosa, loro devono rivendere e devono essere sicuri della provenienza. Su Rebuy ho venduto alcune cose e non hanno battuto ciglio (ovviamente tutto con garanzia e lecita provenienza)

ErCipolla

Beh piano, come su tutto io sarei a favore di avere un'opzione selezionabile dall'utente, quella a mio avviso è sempre la soluzione migliore per tutto.

Ma il discorso in generale è comodità VS sicurezza, e non penso che non richiedere la seconda volta l'autenticazione alteri chissà che l'equilibrio tra i due, è uno scenario abbastanza improbabile. Cioè, pensaci un attimo: se in qualche modo ti rubano il telefono già sbloccato possono anche accedere alla tua mail e ai tuoi SMS e usarli per recuperare i tuoi account ed entrarti dappertutto, anche sui servizi con autenticazione a due fattori tipo quello della banca... però non leggo da nessuna parte gente che si lamenta di come l'app Email e SMS dovrebbero richiedere autenticazione ogni volta che le apri...

Ngamer

non è una cosa cosi improbabile e perchè lasciare una "falla " del genere?? se hai il telefono sbloccato ti possono leggere i dati della carta che hai nel telefono come fanno con le carte di credito nel portafoglio

ErCipolla

No, non è una "bella differenza". è una differenza irrisoria. Nessuno lascia il telefono incustodito e sbloccato, a meno che non sia un fésso. Che rischio c'è? Hai paura che mentre stai pagando al supermercato appena sblocchi il telefono la cassiera te lo prenda dalle mani e parta in fuga verso l'orizzone? Conosci qualcuno a cui sia successo? Io dico che sono tutte cose che all'atto pratico non succedono mai, ma che le testate online amplificano per giocare al gioco dei fanboy...

Mat

Ho anche io Mate 20 Pro. Quando cambierai, mi darai le tue considerazioni? Devo trovare una valida alternativa. A52s preso per mia moglie in primavera e trovato a 297. Non lo ricordo a meno.

Ngamer

ricordo che nei telefoni google se il telefono era sbloccato al momento del pagamento non richiedeva piu di inserire il pin o l impronta mentre nei samsung si e cè una bella differenza . poi anche per la ricerca del telefono perso o rubato nei googlephone inviavano un messaggio di conferma per bloccare il telefono sul nr di telefono del tel rubato . cose cosi .

Lorenzo

Siamo nell'area commenti di un articolo, non siamo a casa di qualcuno...area destinata ad esprime pensieri ed opinioni.
Dove l'avrebbe vista lei l'offesa? Nel mio affermare che chi ha fatto questa comparativa non ha (chiaramente, lo ribadisco) nozioni tecnico/fotografiche per poterla, adeguatamente, effettuare e valutare? Se lei esperto (per esempio) di vini mi sentisse disquisire riguardo diversi tipi di bottiglie e se dovesse ritenere errato il mio metodo di approccio (non essendo io eseperto di vini), non farebbe bene lei, nel commentare, ad evidenziare che si capisce che non ho nozioni al riguardo? Sarebbe un offesa? Sarebbe la verita.)
Detto questo il titolo dell'artico è:
"Smartphone top di gamma 2022 a confronto: quale sarà il migliore?" Quindi non scriva che NOI non riusciamo a capacitarci che è un confronto punta e scatta: l'articolo voleva esaminare ogni aspetto dei vari smartphone, per capire quale fosse il migliore. E per fare ciò si deve per forza di cose andare ad analizzare ogni peculiarita' di ogni device (essendo appunti tutti differenti e con le loro caratteristiche).

Ad ogni modo, per chiuderla, io ho citato una frase da loro scritta, dove veniva tirata in gioco l'AI per sopperire alla mancanza di un buon hw, ribadendo il concetto che AI e fotografia tradizionale non vanno daccordo, perchè l'AI crea artefatti che nella fotografia non esistono. Sony non sposa l'ai, per questo motivo nelle recenzioni fatte da fotografi professionisti è stato ben elogiato rispetto alla concorrenza, che pur avendo modalita' manuali o semi manuali, non raggiungono la qualita' del sony.

Simone Battista

No,nelle recensioni non si parla di quello. Così come i problemi al sensore di prossimità degli Xiaomi per esempio,lo sai solo dopo che l'hai comprato

Ciroterrone

Te lo dico terra terra. Fa foto punta e scatta p3ssime dove altri fanno meglio punto, in modalità manuale sono tutti bravi che sia sony che sia oppo

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video

Recensione Motorola Razr 2022: finalmente moderno, non per nostalgici