Samsung Galaxy A52 4G vs Realme 8 Pro vs Redmi Note 10 Pro: confronto a 360°

09 Aprile 2021 222

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Abbiamo con noi oggi tre smartphone dei più chiacchierati del momento: Samsung Galaxy A52 (4G), Realme 8 Pro e Redmi Note 10 Pro, tutti e tre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Sono accomunati dall'assenza di connettività 5G, una scelta singolare dei brand che hanno deciso di affiancarli ad ulteriori modelli compatibili con le reti di nuova generazione, questo però ha permesso di mantenere bassi i costi privilegiando altri aspetti come gruppo fotografico e display. Ma quale sarà il migliore? Scopriamo in questo confronto.

INDICE

SCHEDE TECNICHE

Come si evince dalle schede tecniche, le differenze sono molto sottili e per lo più concentrate nelle dimensioni, display e comparto fotografico.

A quanto presente nella tabella aggiungiamo che Galaxy A52 è l'unico con slot ibrido nanoSIM/SD, non potrete perciò usarlo in dual sim e contestualmente sfruttare l'espansione di memoria. Redmi Note 10 Pro è invece l'unico ad avere qualche problema di troppo con il sensore di prossimità, che molto spesso non si attiva quando si porta il telefono all'orecchio e in altre situazioni.

Nel complesso si tratta di dispositivi che offrono un'esperienza di utilizzo paragonabile, le prestazioni sono praticamente alla pari, al netto di un po' di ottimizzazione che manca sul Redmi Note 10 Pro. Si tratta di smartphone che supportano una buona esperienza di gaming e garantiscono un utilizzo quotidiano senza intoppi.

Tutta la parte telefonica e di connettività funziona bene, Realme 8 Pro e Redmi Note 10 Pro però non aggregano le bande per raggiungere le velocità del 4G+, in base al vostro operatore potreste non accorgervene mai ma è un dato comunque importante se si cerca la massima velocità in download. In Realtà sul Redmi Note 10 Pro ci sono in rete opinioni discordanti, probabile dunque che si tratti di un bug software risolvibile, vi terremo aggiornati.

LE DIFFERENZE PRINCIPALI

Troviamo tre prodotti con frame in policarbonato, solo Redmi Note 10 Pro ha la scocca posteriore in vetro, mentre gli altri sono in plastica.

A livello di feedback sicuramente il prodotto di Redmi è quello che riesce a dare le migliori sensazioni, anche il Galaxy A52 è comunque interessante per il design diverso dal solito oltre ad essere l'unico resistente all'acqua con certificazione IP67. Realme 8 Pro è invece lo smartphone più "economico" alla vista e al tatto, è solido ma sotto i polpastrelli non comunica grande qualità.

L'ergonomia ribalta i valori in campo, con soli 176 grammi di peso il Realme è lo smartphone più piccolo e leggero, facile da maneggiare, il Samsung si piazza a metà strada mentre Redmi Note 10 Pro si avvicina pericolosamente ai 200 grammi ed è impossibile da utilizzare con una sola mano.

73.85 x 160.59 x 8.12 mm
6.43 pollici - 2400x1080 px
75.1 x 159.9 x 8.4 mm
6.5 pollici - 2400x1080 px
76.5 x 164 x 8.1 mm
6.67 pollici - 2400x1080 px

Vanno certamente considerati anche i differenti metodi di sblocco: sensore di impronte sotto il display per Galaxy A52 e Realme 8 Pro con quest'ultimo nettamente più veloce e preciso; Redmi Note 10 Pro si affida invece ad un classico fingerprint fisico che si è dimostrato però il più affidabile ed immediato, pur risultando un po' scomodo per i mancini.

DISPLAY

Tre ottimi display AMOLED, tutti con la stessa risoluzione FullHD+, le differenze sono sul refresh rate: 60 Hz per Realme 8 Pro, 90 Hz per Samsung Galaxy A52, 120 Hz per Redmi Note 10 Pro. La qualità del pannello è elevata in tutti i casi, in questo specifico elemento il Samsung è quello con il miglior compromesso tra leggibilità, taratura e frequenza di aggiornamento, Realme 8 Pro offre diverse possibilità di personalizzazione della calibrazione, Redmi Note 10 Pro mette in campo la fluidità che solo un display a 120 Hz riesce a dare.

MULTIMEDIA

Samsung e Redmi hanno equipaggiato i propri smartphone con un sistema di output a doppia uscita, speaker principale più capsula auricolare per ricreare la stereofonicità. Redmi Note 10 Pro è appena superiore in termini di profondità e volume mentre Realme pur essendo dotato di un singolo altoparlante si avvicina molto al Samsung.


AUTONOMIA

Redmi Note 10 Pro è quello con la batteria più grande e potenzialmente con la migliore autonomia, il software poco ottimizzato però ne limita attualmente le performance allineandolo a quelle degli altri.

Siamo dunque grossomodo alla pari con un'autonomia che consente agevolmente di completare una giornata e mezzo di utilizzo medio, attivando le varie opzioni di risparmio energetico si può arrivare anche a due giorni.

SOFTWARE

MIUI 12.1, Realme UI 2.0, Samsung OneUI 3.1, sono questi i nomi delle interfacce personalizzate su base Android 11. Software molto diversi ma ugualmente ricchi di funzioni e possibilità di personalizzazione.

La MIUI di Xiaomi è tanto amata quanto odiata, conserva fin dalle origini una certa cura per l'aspetto grafico e per le animazioni, ha diverse funzionalità ma senza che siano troppe o confondenti, negli ultimi tempi in molti si lamentano per la poca stabilità, qualche bug di troppo e prestazioni un po' zoppicanti.

La OneUI 3.1 è una evoluzione positiva della precedente generazione dalla quale ha ereditato le tantissime funzioni e la grafica raffinata ma ne ha migliorato moltissimo la stabilità e le prestazioni. Probabilmente la migliore interpretazione di Android in quanto a completezza.

La Realme UI 2.0 è il nuovo che avanza, si basa sulla ColorOS di OPPO e ne modifica in parte la grafica e aggiunge qualche funzione minore. Negli ultimi mesi ha fatto passi da gigante sotto tutti i punti vista, ora è bella, ricchissima di funzioni e praticamente sgombra di bug.

COMPARTO FOTOGRAFICO

Come sempre uno dei punti chiave in cui si gioca la partita tra gli smartphone è il comparto fotografico, questi tre mettono in campo soluzioni diverse e valide per soddisfare le esigenze degli utenti.

SAMSUNG GALAXY A52 (4G)

  • Principale da 64 MP F1.8, stabilizzazione ottica
  • ultrawide da 12 MP F2.2
  • sensore di profondità da 5MP F2.4
  • macro da 5 MP F2.4
  • 32MP f2.2

REALME 8 PRO

  • Principale: 108 MP F1.9
  • Ultrawide: 8 MP F2.3 FOV 119
  • Macro: 2 MP F2.4
  • Monochrome: 2 MP F2.4
  • Anteriore: 16 MP F2.5

REDMI NOTE 10 PRO

  • Principale: 108 MP F1.9
  • Ultrawide: 8MP F2.2 FOV 118
  • Telemacro: 5MP F2.4 AF
  • Profondità: 2MP F2.4

Le configurazioni sono sostanzialmente le stesse (standard-ultrawide-macro-depth), Realme 8 Pro e Redmi Note 10 Pro hanno anche lo stesso sensore principale (Isocell HM2) da 108 MP. Gli aspetti principali da segnalare sono la stabilizzazione ottica per Galaxy A52 sull'obiettivo standard e l'autofocus sulla macro di Redmi Note 10 Pro, per il resto siamo lì come scheda tecnica e come risultati che si riescono ad ottenere.

In questo set di foto vediamo una macro in cui solo Redmi Note 10 Pro è riuscito a catturare correttamente i colori e con una messa a fuoco perfetta, qui emerge chiaramente il vantaggio su questo obiettivo nei confronti dei rivali. Le altre due immagini sono realizzate con la fotocamera standard e mostrano alcune tendenze tipiche: Realme è equilibrato ma enfatizza troppo la saturazione anche in modalità standard senza riconoscimento scene, Redmi Note 10 Pro si comporta tendenzialmente bene anche se spesso i toni sono leggermente caldi, Galaxy spinge sulla nitidezza risultando alla fine più "rumoroso" degli altri.

Le prime due foto grandangolari mostrano una chiara difficoltà di Realme 8 Pro con la grandangolare, bene gli altri due ma Redmi Note 10 Pro ha una marcia in più quanto a dettaglio e accuratezza dei colori. Il Samsung non è male ma non sempre la resa cromatica è corretta.

Con poca luce la stabilizzazione di Galaxy A52 fa la differenza, le foto sono globalmente migliori anche se non è perfetta la gestione delle fonti di luce. Realme 8 Pro ha una tinta più calda del Redmi risultando più gradevole e nelle condizioni più difficili riesce ad avere qualcosa in più del collega, come abbiamo visto nelle rispettive recensioni.

Nei selfie non sono dei mostri, complessivamente forse Realme 8 Pro è quello che si salva meglio per una cattura dei colori migliore, il Samsung pur avendo una 32 MP non è molto nitido, Redmi Note 10 Pro sottoespone sempre un pochino. Con il bokeh simulato andiamo malino in tutti i casi.

Nei video la stabilizzazione ottica di Galaxy A52 riesce a fare la differenza, anche se Realme 8 Pro in 4K se la cava davvero molto bene nonostante la sola stabilizzazione digitale. Un po' più indietro il Redmi che fatica impostando la risoluzione 4K, mentre riesce a comportarsi meglio in FullHD.

QUALE COMPRARE

Ribadiamo che si tratta di smartphone estremamente simili in quello che riescono a dare all'utente nell'utilizzo di tutti i giorni, ciononostante esistono alcune caratteristiche distintive che potrebbero farvi propendere per uno piuttosto che per l'altro.

SAMSUNG GALAXY A52 (4G)

Più notizie

Da scegliere se si cerca un compromesso e se piace il suo design. E' il migliore nelle foto in notturna ed è l'unico IP67, le eccellenze finiscono qui. Però non ha difetti importanti e a conti fatti è il più equilibrato, con un software magistrale e assistenza post vendita capillare in tutta Italia. Per andare sul sicuro, anche se probabilmente vi costerà qualche decina di euro in più (sta scendendo rapidamente).

REALME 8 PRO

Più notizie

Da scegliere se la priorità sono le dimensioni e la comodità di utilizzo, la sua 108 MP è quella che rende meglio e scattando a piena risoluzione le foto migliorano ulteriormente. Ha un buon software e complessivamente funziona sempre molto bene, peccato per il design poco ispirato. Di listino è il più economico, si riuscirà presto a trovare almeno a 20-30 euro in meno.

REDMI NOTE 10 PRO

Più notizie

Ufficialmente non è ancora in vendita ma si riesce a trovare ad un prezzo superiore al listino, consigliamo di aspettare anche perché probabilmente Xiaomi metterà a punto promo di lancio. Da scegliere perché è qualitativamente il migliore nel design e nei materiali e se si cerca la massima fluidità con il display a 120 Hz. Ha potenzialità per essere il migliore lato autonomia ma la MIUI 12.1 con cui è equipaggiato è piena di bug al momento, compreso quello sul 4G+ e sul sensore di prossimità, abbastanza gravi. Bene nelle foto, la spunta sulla macro e sulla ultra wide e si fa valere anche sulla fotocamera principale. Parte multimediale di alto livello, come del resto sono importanti le dimensioni.

VIDEO

Samsung Galaxy A52 è disponibile su a 403 euro.
(aggiornamento del 08 maggio 2021, ore 19:19)

222

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Sartori

Nova 5t l'ho preso l'anno scorso a 220. CPU velocissima e batteria che dura.

Però A52 non ha praticamente micromosso in confronto agli altri due e guadagna anche più dettagli.

Geel

Penso sia questione di software giovani o di qualche task in background. Il mio più vecchio e meno potente Realme 6 gira sempre burroso e senza lag/microlag a 90hz

zanshin

su amazon è già a 289 euro

Giovanni Calice

mmm, mi sembra sw problematico non hw scadente....che poi è il problema di quasi tutti i "cinesoni" attuali.

Shmooze

perchè ha una diffettosità hardware e software senza pari. Guarda solo quanti recensori hanno beccato il sensore di prossimità buggato.

Alberto

Ahahahaha!!
Bella questa, se eviti di stressare troppo la batteria con ricariche rapide e altre brutte abitudini dopo 2/3 anni di uso normale una batteria tiene ancora più dell'80% di batteria, figurati se va cambiata ogni anno.
Ve lo fanno bene il lavaggio del cervello per farvi cambiare smartphone dopo pochi mesi eh.

Dario Prince

Dopo 1 anno e più in ogni smartphone andrebbe cambiata a prescindere specie in quelli che già da nuovi fanno 4h di schermo.

Giovanni Calice

è samsung , ha cose che gli altri non hanno.

Giovanni Calice

perchè ciarpame elettronico xiaomi?

Alberto

Evita di rispondere se non sai di cosa stai parlando.

General Zod

E, nonostante ciò, gli ultimi Huawei coi servizi Google sono tutt'ora formidabili. Segnalo nova 5t a 199 e p30 a 249 su Tim retail ed il sempre ottimo pro30 pro intorno ai 500

Dario Prince

Perché parlare a vanvera? Perché? Dove sono ste batterie fritte?sei possessore?

jose manu

Si, ricordo che tra i 300 e 400 c'era sempre uno. Nexus 5, zuk X2 (se non sbaglio), oneplus, mi5

Shmooze

parole sante, xiaomi ciarpame, samsung si salva con gli snapdragon, ma cavolo huawei era fantastica lato ottimizzazione, consumi, affidabilità generale.

Steno Ledri

Samsung, oppo e xiaomi hanno avuto una gran fortuna, che grazie al Bam USA ha messo fuori gioco Huawei.

Steno Ledri

Hai ragione, sui nuovi telefoni non dovrebbero esserci questi problemi.

Steno Ledri

E in vendita dal 06/04/2021

Andredory

Ha iOS? Wow...

Japmaniaco

Ovviamente quello in variante 5G, e dovrà ancora scendere un pochino per essere davvero appetibile...

Lpddr4x

Io ho in casa un p9 che gira decentemente, un s6 edge edge che gira ancor meglio del huawei, e anche il redmi note 4 in questione. Senza grosse pretese girano decentemente

daniele g

a52 senza pensarci, 4 anni di aggiornamenti, oneui, impermiabile, ios, knok, samsung pay, ecc ecc non ha rivali su questa fascia e tra poco costera' meno

The Doom Slayer

Hai ragione ma non è accettabile.
Li proveranno sti dispositivi prima di farli uscire

Michpi

Si ok, ma una cam stabilizzata, ip67, aggiornamenti garantiti, hardware Qualcomm,stereo... Tutte cose un po'da top di gamma...

Vive

bloatware, strani software in background, scarsa ottimizzazione.

gp

Quale medio gamma?

The Doom Slayer
Matteo Calori

Non ho capito il discorso che non è ufficialmente in vendita RN 10 Pro....mi pare proprio il contrario

Ocram

Lato design ha fatto un buon lavoro quest'anno. Gli altri sembrano dei patacconi

Ocram

Lato design e supporto tutta la vita il samsung.

marcoesse
Dark!tetto

Però, tanto per citarne uno, il redmi 7 pro con 720 di mia moglie va una scheggia con il 720 e la sua UI, ovviamente non a tutti è chiaro quanto la miui si affida più alla potenza che all'ottimizzazione. Concordo sulla One un pò troppo pesante, nonostante i progressi.

Andredory

La versione 5g (che è quella più sensata da prendere anche se rimane estremamente costosa rispetto alla concorrenza).

Andredory

Mah, non sono così d'accordo: su alcuni telefoni appena usciti con 720g (se non ricordo male anche lo stesso A52 dal milanese) ed anche 732g (vedi redmi Note 10 Pro e simili) si notano già rallentamenti e micro lag o attese già dal D1, figuriamoci dopo qualche anno con aggiornamenti pesanti ed app sempre più esose. Se pensiamo poi ad A52 che parte con un 720g ed ha una UI mattone è già bello se si accende in giornata dopo due o tre anni.

Cid

Si, il poco f3 a parte la fotocamera è un top di gamma

Mr. Borghese

Ho aspettato mesi che calasse il 4a, pagarlo quasi 400 euro non esiste, non li vale. Ed è un peccato perchè è l'unico compatto android.

Desmond Hume

Se davvero non esce si copriranno ulteriormente di ridicolo e non mi stupirebbe.
Succede quando puoi fare bene anche col minimo sforzo e quindi non fai neanche quello.
In fondo ad un 4a cosa manca? L'ultra wide e il SoC 5G del Pixel 4A 5G.

Alberto
sailand

È intollerabile che certi bug storici persistano al succedersi dei vari modelli e al passare dei tempo. Parlo di cose tipo il lettore di impronte pigro di Samsung o il sensore di prossimità di Redmi.

marcoesse

preso adesso un ragazzo a 252 Super!!!

https://uploads.disquscdn.c...

marcoesse

preso adesso un ragazzo a 252 Grande!!

https://uploads.disquscdn.c...

marcoesse

nel canaleT. ci sono molti di ragazzi, che ADESSO lo stanno ordinando sul sito poco, a 299, nero 6/128 :)

marcoesse

nel canaleT. ci sono molti di ragazzi, che ADESSO lo stanno ordinando sul sito poco, a 299, nero 6/128 ;)

Alberto

Sì, giusto per friggere meglio le batterie.

Alberto

È un refuso

marcoesse

cmq pocoF3 è un RedMi K40 sicuramente le serie K di Redmi è serie +alta, solo vedendo lo schermo che ci hanno messo è Top!!
"Samsung E4 Super AMOLED da 6,67 pollici DisplayMate ha valutato queste unità con il massimo dei voti, A+."

Desmond Hume

Il primo verrà 320 euro con i soliti codici sconto Samsung, il cioami sui 300 con la solita svalutazione ciaomi e l'oppo beh generazione passata non significa inferiore.

marcoesse

Grande!! Ottimo acquisto poco aka RedMiK40 in questo periodo, a 299, è semplicemente Imbattibile! Ti è arrivato? nel canale ad alcuni è arrivato, da come scrivono è un GRAN Telefono, lo schermo E4 è Fantastico (così dicono i possessori)
"Per quanto riguarda le specifiche, i tre smartphone della serie Redmi K40 sfoggiano uno schermo identico. Tutti e tre dispongono di un Samsung E4 Super AMOLED da 6,67 pollici con una risoluzione di 2400 x 1080 pixel (FHD +)."DisplayMate ha valutato queste unità con il massimo dei voti, A +.

Tonifumi

Ma non ha 750G?

Tonifumi

Xiaomi Mi 11 Ultra può battere Samsung Galaxy S21 Ultra? | VIDEO

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone

Recensione Poco X3 Pro: cosa emerge dopo 1 mese di utilizzo

Recensione Poco F3: un fulmine che ha quasi tutto (anche un difetto)