Confronto iPhone 12 vs Galaxy S21: una lotta che si ripete anche nel 2021

27 Gennaio 2021 810

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Samsung Galaxy S21 o iPhone 12? Una domanda che molti potrebbero porsi in caso di cambio smartphone nei prossimi mesi. Sebbene questi due top di gamma siano diversi tra loro a causa di un sistema operativo che contrappone da sempre Android ad iOS, gli elementi comuni sono davvero moltissimi e vanno oltre le semplici caratteristiche tecniche.

FILOSOFIE MAI COSI VICINE

Prima di parlarvi di hardware, vorrei sottolineare come quest’anno Samsung ed Apple si presentino ai consumatori con due filosofie molto simili. Inutile negare come l’azienda coreana abbia preso grande ispirazione dall’ecosistema Apple e se questo è innegabile, è altrettanto vero che le scelte fatte da Samsung sono anche estremamente interessanti a livello software:

  • L’ecosistema di Samsung è oggi l’unico nel panorama mobile paragonabile a quello Apple. Sebbene basato su Android, il mondo Samsung vive di vita propria e prende tutto il buono che caratterizza un sistema operativo aperto, sfruttando applicazioni di terze parti come la suite Office, il GamePass, integrazioni con Cloud diversi e altro e lo inserisce all’interno di un unico ecosistema che permette a Smartphone, Tablet, Indossabili e PC di comunicare tra loro. Apple lo fa da anni e non ha certo bisogno di presentazioni e per alcuni aspetti è ancora superiore a quello Samsung ma è chiaro che dalla Corea stanno cercando di rendere il mondo “Galaxy” estremamente interconnesso e l’ecosistema oggi è veramente tangibile e apprezzabile. La sfida è però più complessa rispetto a quella Apple visto che ci sono in ballo sistemi operativi diversi (Android, Windows, Tizen per citare i principali tra TV, PC e Wearable) e tante aziende da unire all’insegna della condivisione.
  • Samsung ha eliminato il “superfluo". Cosi come ha fatto Apple, su S21 diciamo addio al caricatore in confezione (Amazon esclusa), al Jack Audio perso già con la gamma S20, alla MicroSD e alle cuffie in confezione (Buds in regalo con pre-ordine mitigano un minimo). Un cambio di rotta importante che in parte va anche contro la stessa Samsung che negli anni non ha risparmiato frecciatine Social ai proprio competitor che hanno tolto prima di lei. Rimane anche o Slot Dual SIM fisico ma per l’Italia e sono pronto a scommettere che lo saluteremo con S22 il prossimo anno.
71.5 x 146.7 x 7.4 mm
6.1 pollici - 2532x1170 px
71.2 x 151.7 x 7.9 mm
6.2 pollici - 2400x1080 px
  • Gamma di smartphone: se da una parte Samsung “prende ispirazione”, dall’altra la stessa Apple ha cambiato politica negli anni e da un solo iPhone all’anno oggi siamo arrivati a 5 iPhone se consideriamo iPhone 12 serie e iPhone SE di seconda generazione che sono tutti stati lanciati nel 2020. Un ampliamento di gamma necessario per accontentare un pubblico sempre più vasto e rispondere ad una concorrenza che non sta certamente a guardare.
  • Prezzi pazzi: “gli Android si svalutano, gli iPhone no”. Una massima che qualche anno fa si univa al simpatico motto “meglio Moto G” e che oggi, in entrambi i casi, ha perso completamente senso. Con gli iPhone 12 abbiamo infatti avuto la prova chiara che, sebbene le vendite siano incredibili, ampliare la gamma porta inesorabilmente ad una diversificazione del portafoglio e ad una frammentazione delle vendite con una conseguente difficoltà nel controllo dei prezzi. Se Amazon contribuisce agli sconti, è evidente che comprare un iPhone 12 a pochi giorni dal lancio con 50€ di sconto non è assolutamente difficile e oggi è facile risparmiare quasi 200€ se prendiamo come riferimento i prezzi di listino dei prodotti smartphone di Apple. Ovviamente i Galaxy non fanno eccezione e anzi, hanno un andamento di prezzi nei primi tre mesi anche peggiore rendendo i listini ufficiali utili solo nelle fasi di preordine grazie agli omaggi. Va comunque sottolineato che, ad un anno quasi dal lancio, la gamma S20 si è ampiamente stabilizzata e dopo il calo iniziale non si sono visti particolari scossoni e ribassi.

Più notizie
Più notizie

Quattro punti che ho voluto riassumere rapidamente che rendono Apple e Samsung molto più allineate rispetto agli anni scorsi con una strategia molto simile a livello di prodotti, servizi, ecosistema e differenziazione della gamma top. Ovviamente Samsung ha altri 30 smartphone in fasce di mercato che spaziano su ogni prezzo ma ho voluto analizzare solo il settore top di gamma che rappresenta meglio questo avvicinamento concettuale.

PREGI E DIFETTI: COSA MI PIACE E COSA NO

Non tutte le scelte sono felici e rimanere troppo legati al proprio passato non è necessariamente corretto. La mia esperienza con iPhone 12 è ormai matura, lunga e iniziata il giorno di uscita e posso darvi un’opinione molto oggettiva di quello che oggi trovo sbagliato nellì’approccio Apple. Sebbene la qualità costruttiva non sia in discussione, trovo nel design dei nuovi iPhone 12 un problema di impugnabilità; difetto che si acuisce all’aumentare delle dimensioni dei prodotti. Se infatti Mini è piacevolissimo da tenere in mano, già con 12 e 12 Pro si nota come la scelta di bordi netti non sia proprio il massimo e l’ergonomia e piacevolezza in mano ne risente. Su iPhone 12 Pro Max arriviamo ad un non sense che rende davvero difficile usare il prodotto senza una cover essendo quasi fastidioso da impugnare.

Con la stessa logica critico le gesture di iOS: sebbene da anni gli utenti Android guardino con ammirazione la fluidità delle animazioni e le gesture con cui si può navigare nell’interfaccia mobile di Apple, oggi Androd non solo è superiore ma, prendendo come riferimento la personalizzazione One UI di Samsung (ovviamente è un confronto con S21), è molto più utilizzabile rispetto ad iOS. Il problema vero non è il numero di movimenti e la non totale coerenza tra applicazioni iOS e Interfaccia presente in alcune app, ma è la stramaledetta assenza di una gesture Back sulla parte destra dello smartphone. Può sembrare una cosa “assurda” soffermarsi su un dettaglio simile ma vi assicuro che già su iPhone 12 Mini avere il back solo da un lato è davvero scomodo e con il crescere delle dimensioni si arriva a scontrarsi con l’impossibilità di utilizzare un iPhone 12 con una sola mano anche nelle operazioni più basilari perché è fisicamente impossibile arrivare al bordo opposto con il pollice se siete destrorsi.

A questo si aggiunge lo sblocco dello smartphone che diventa impossibile con la mascherina rendendo l’accesso agli iPhone 12 non un’esperienza immediata ma un continuo mettere codici che, se sbagliati, aggiungono l’ultimo numero digitato all’inizio del secondo tentativo facendo sbagliare spesso 2 volte di il codice (concetto che solo chi ha un iPhone può capire chiaramente).

Due elementi che, per quanto “accessori”, rendono l’esperienza quotidiana di S21 molto più immediata, semplice, intuitiva e personalizzabile. Sono convinto che Apple tornerà con iPhone 13 al lettore di impronte digitale anche perchè un altro elemento che non riesco ad apprezzare a livello estetico è il notch che non è cambiato di dimensione e oggi rende gli iPhone 12 prodotti sicuramente meno innovativi e moderni rispetto ai diretti competitor.


Visto che sto parlando di display, non posso che soffermarmi su questo aspetto. Sebbene le diagonali siano quasi identiche, 6,1" vs 6.2", è chiaro che l'impatto visivo di S21 regali una maggiore immersività sia nell'utilizzo classico, sia nella riproduzione di contenuti multimediali. A livello qualitativo parliamo di eccellenza in entrambi i casi anche se ci sono un paio di dettagli che rendono l'esperienza leggermente diversa.

Galaxy S21 ha infatti una luminosità di picco sulla carta maggiore e un'oleofobicità migliore, iPhone 12 riesce invece ad avere una leggibilità sotto il solo paragonabile se non quasi migliore grazie ad un trattamento del vetro che rende le icone stesse dell'interfaccia "quasi stampate" con un effetto che solo gli iPhone riescono a dare. Non c'è un vincitore netto, va un po' a gusti e anche nella gestione dei contenuti S21 satura maggiormente i colori enfatizzando alcune tonalità, iPhone 12 ha un approccio meno "carico". Io personalmente preferisco Galaxy S21 ma sono veramente differenze marginali con e senza True Tone attivo.

E’ però incredibile vedere come iPhone 12 riesca a tenere testa ad S21 nonostante alcune scelte hardware nettamente inferiori. In primis la morbidezza e fluidità di sistema: se da un lato A14 Bionic è il miglior processore mobile per potenza ad oggi visto, dall’altro tutti gli iPhone 12 si fermano a 60Hz per quanto riguarda il refresh del display. Dunque vedere prestazioni e fluidità praticamente identiche tra i due smartphone sottolinea il lavoro incredibile fatto da Apple nell’ottimizzazione software/hardware. Non c’è un reale vincitore in termini di velocità e piacevolezza quotidiana ma posso affermare che comunque i 120Hz si percepiscono e rendono l’esperienza S21 davvero “morbida”. Peccato che Samsung si perda ancora in quei piccoli dettagli che vedono una scarsa cura nelle animazioni di zoom in e zoom out della fotocamera e nel passaggio tra le varie ottiche posteriori. Su iPhone tutto è invece super fluido e sempre visivamente appagante.


L’autonomia è poi un altro elemento interessante. Sebbene le capacità delle batterie siano molto diverse con iPhone 12 che si ferma a 2815mAh contro i 4000mAh di S21, nell'utilizzo generale i due smartphone sono abbastanza simili con iPhone 12 che riesce addirittura a fare qualcosa in più considerando una giornata normale di utilizzo.

Le motivazioni sono principalmente 2:

  1. iOS è costruito dietro ad un concetto opposto a quello di Android. Notifiche che vengono gestite centralmente dai server Apple per la quasi totalità delle applicazioni e un sistema di ibernazione delle applicazioni che, sfruttando un accesso alla memoria rapidissimo e raggiunto praticamente solo ora dai nuovi sistemi UFS 3.0 su Android e dalla gestione RAM di Android 11, permette di avere un'esperienza che fa sembrare sempre attive e pronte le applicazioni in background. In realtà nell'utilizzo quotidiano questa gestione mostra limiti notevoli in ambito lavorativo: un esempio su tutti è la difficoltà o addirittura impossibilità a seconda del modello di iPhone, di eseguire upload, caricamenti, operazioni di download o altro nel momento in cui avete in primo piano un'applicazione diversa da quella che sta trasferendo o gestendo dati/operazioni.

    Questo dettaglio permette di avere consumi energetici nettamente inferiori nel momento in cui non utilizzate lo smartphone e lo mettete in tasca o anche nell'uso blando dello stesso.
  2. Android e in particolare la One UI 3.0 hanno un concetto diametralmente opposto: tantissimi processi in background che permettono di avere una gestione molto più corretta del multitasking con operazioni contemporanee che possono essere processate senza alcun problema con il rovescio della medaglia che i consumi sono conseguentemente maggiori, anche nelle fasi di stand-by. Le stesse notifiche inoltre hanno un impatto sui consumi diverso rispetto all'ecosistema Apple.

In pratica in una giornata normale, quindi dove lo smartphone non viene stressato in modo eccessivo, iPhone 12 riesce a fare meglio di S21. Se invece usate entrambi i prodotti al massimo delle loro potenzialità, entrambi arriveranno a sera senza troppa fatica ma con carica praticamente esaurita - ciclo dalle 8 alle 22.30 come riferimento -.


Dato che parliamo di smartphone, ci sono poi tre altre considerazione di fare: ricezione, audio e vibrazione. Sulla prima non ho molto da dire se non sottolineare le differenze hardware, di apertura e connettività tra i due prodotti. Samsung ovviamente vince in quanto oltre ad avere alcune caratteristiche migliori, sfrutta un ecosistema aperto che non limita in alcun modo determinate funzionalità e anche a livello software ha molte opzioni in più. Lato GPS, ricezione e segnale non ho notato differenze significative e anzi, finalmente iPhone 12 con i nuovi modem fa quello che ci si aspetta da un top di gamma moderno.

Per quanto riguarda l'audio invece, ottimo lavoro per entrambi i dispositivi con Galaxy che riesce ad avere un volume percepito leggermente più alto anche grazie ad una capsula auricolare che è davvero difficile da coprire o attenuare. Discorso analogo per la qualità telefonica che è ottima in entrambi ma S21 ha comunque un volume massimo leggermente superiore.

iPhone però riesce ancora a vincere sulla qualità della vibrazione in quanto il sistema di feedback aptico è ancora meglio integrato a livello di sistema e dunque offre una percezione migliore nell'utilizzo quotidiano.

FOTOCAMERE

Un altro elemento differenziante è ovviamente il reparto fotografico. Entrambi i produttori non hanno certo stupito e anzi le scelte sono state conservative. Sebbene S21 abbia un ottica in più rispetto ad iPhone 12, queste sono praticamente identiche ad S20 e la stessa cosa può essere detta per iPhone su cui, rispetto allo scorso anno, cambia principalmente l'apertura.

I miglioramenti comunque ci sono ma dobbiamo andare a cercarli in altri aspetti, come nuovi ISP, algoritmi AI più efficienti e il generale miglioramento della fotografia computazionale. Ciò che non cambia è comunque il risultato: le differenze sono praticamente quelle che da sempre contrappongono Samsung ed Apple in questo segmento.

Quello che posso aggiungere, tralasciando il gusto personale sulla gamma cromatica e la percezione dei colori (anche perchè io vedo e analizzo le foto da un monitor e chi legge questo contenuto da uno schermo sicuramente tarato diversamente) è che comunque Galaxy S21 sulle foto, a prescindere dall'ottica usata, ha una qualità maggiore e in particolare una definizione migliore nei dettagli se andiamo a fare un crop delle foto.

Discorso opposto per i Selfie dove invece iPhone riesce a fare meglio e dove ha infatti una definizione superiore e una gestione dell'effetto sfocatura che mi convince maggiormente. Bene comunque per entrambi le opzioni di post produzione, possibilità di modifica e cambiamento dell'apertura.

Anche per i video la lotta è "eterna" e iPhone 12 vince se andiamo a prendere la qualità 4K a 60fps e guardiamo la stabilizzazione dell'immagine. Per entrambi una volta iniziata la registrazione non è più possibile cambiare ottica che va selezionata prima di premere rec.

NOTA BENE: in 4K a 60fps se utilizzate la cam Grandangolare e non la principale, otterrete una stabilizzazione notevolmente migliore su S21 e molto più vicina a quella di iPhone 12 con fotocamera principale. Abbiamo già segnalato la cosa a Samsung per capire se è un bug o una scelta software.

Discorso diverso invece in Full HD a 60fps dove, attivando la super stabilizzazione di S21, si hanno risultati praticamente identici con possibilità di cambio ottica durante la ripresa in modo dinamico. In questo caso si nota come le animazioni per il passaggio tra fotocamere e di zoom in e zoom out siano migliori e più morbide su iPhone (torna il discorso dei dettagli iniziale). Ottimo per entrambi l'audio catturato che non differisce significativamente.

CONCLUSIONI: MA C'E' UN VINCITORE?

La risposta è ovviamente no a conferma che 15 minuti di video e circa 2000 parole sono risultate totalmente inutili.

Scherzi a parte, la questione va oltre il software e al sistema operativo e diventa sempre più personale. Le differenze hardware sono chiare, percepibili ma non tali da cambiare la piacevolezza nell'utilizzo quotidiano; il reparto fotografico è eccellente su entrambi ma i video sono preferibili su iPhone in 4K. La connettività è migliore su S21 e il Dual SIM fisico è ancora qualcosa a cui è difficile rinunciare insieme ad uno sblocco con lettore di impronte che è fulmineo su S21 e mai come in questo momento determinante nell'uso reale dello smartphone.

Da amante di smartphone compatti trovo in iPhone 12 Mini quell'elemento differenziante che oggi manca in Samsung che ha nella sua lineup un S21 che, pur leggero e non enorme, è molto vicino alle dimensioni di S21 Plus che ha una batteria significativamente più grande. Dall'altro lato trovo iPhone 12 un compromesso ideale per tutti nel rapporto schermo/dimensioni ma ritengo il notch, le limitate gesture e la scelta di rendere più spigolosi i nuovi smartphone Apple, minus nella classica giornata di utilizzo.

E voi, alla luce di questo confronto, quale top di gamma acquistereste tra i due?

71.2 x 151.7 x 7.9 mm
6.2 pollici - 2400x1080 px
71.5 x 146.7 x 7.4 mm
6.1 pollici - 2532x1170 px
75.6 x 161.4 x 7.8 mm
6.7 pollici - 2400x1080 px
71.5 x 146.7 x 7.4 mm
6.1 pollici - 2532x1170 px
VIDEO

(aggiornamento del 26 febbraio 2021, ore 10:49)

810

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio

Non ho mai detto che sia migliore come qualità, ma che mi lascia fare cose migliori (=impostazioni manuali).
Anche con un device vecchio di 3 anni (OP6), posso regolare esattamente quello che voglio per i miei scatti, ad esempio una combinazione di 20 secondi, ISO 1600, messa fuoco manuale, e salvare tutto come set predefinito. Forse mi sbaglio su iphone, in caso manda uno screenshot con queste esatte impostazioni grazie.
Al momento (e sottolineo al momento) ho sotto mano un XR che è più recente e ben più costoso di OP6, ma magari è comunque più limitato e le funzionalità nuove sono state introdotte dopo (su android queste cose sono possibili dai tempi del G2, circa 8 anni fa)

Gino

confermo a 4k 60 fps non si può cambiare fotocamera mentre si gira
tutte le altre modalità si può cambiare la fotocamera con effetto continuo, cioè fluido non è un cambio on-off, non so come spiegarlo... l'effetto finale è bello

Gino

fatto il reso a samsung, preferisco iPhone 12. Non era male come usabilità, scaldava un pò nell'uso intenso però tutto sommato abbastanza veloce e reattivo. Display bellissimissimo però. Fotocamera? per me no, 108 megapixel servivano solo per la pubblicità, fatto qualche foto in modalità automatica e non mi hanno assolutamente sorpreso, il fantomatico zoom dei 108 megapixel viene bene solo in condizioni luce perfette di giorno quando nostrosignore è dalla tua parte. Probabilmente S21 farà meglio, spero per loro. Con pixel 3a XL facevo foto 1000 volte meglio con i suoi "ridicoli" 12 MPX.
Io non mi ci sono trovato.

Gino

non è nascosto, probabilmente scrivi di iPhone ma non ne hai uno, non lo usi quindi non sai come funziona. Swipe verso il basso quando si attiva la modalità notte e imposti il timer, se sei su cavalletto puoi arrivare a valori alti...
quando dite le cose dovete basarvi su ESPERIENZE, altrimenti perdete in credibilità.
Ho avuto anche il OnePlus nord, affermare che la fotocamera è meglio di un iPhone ci vuole coraggio... anche un iPhone 7 fa foto migliori, per il resto oneplus mi è piaciuto molto, moltissimo, veloce e reattivo, video però proprio no, foto mediocri, con la GCAM però ottenevo discreti risultati, con Android 11 la GCAM al momento non sarà supportata con le stesse potenzialità di Android 10 (basta leggere su un famoso forum ICSDIA')... poi magari troveranno il modo...

Samsungaro

S21

Samsungaro

E' un BUG.

Pietro

io ho note 10 + e 12 pro max..le differenze ci sono eccome nell'utilizzo, sono diversi ma fanno le stesse cose (ognuno a modo proprio) la gestire indietro di iOS è una chiavica rispetto a quella di Android. la batteria è meglio su iOS mentre il multitasking su Android . iOS però "coccola" l'utente con la cura di tutto ciò che visivamente succede a display. io tra i due ormai non vedo tantissime differenze se non nel "gusto personale" cosa che pare sia molto scontata oggi.

GeneralZod

Anche il mio S9+. OnePlus 8 Pro gliele suonava di brutto.

Ho fatto foto altrettanto belle con la prima rom Android 9 del Mi Mix 2S senza Gcam. Le foto erano spettacolari all'inizio con quel device.
O con un Pixel

Melloman

Jeff Bezos ha tenuto per quasi 20 anni una Honda Accord e Warren Buffet usa una Cadillac XTS.

Ognuno si compra quello che ritiene utile ai propri scopi.

Aledere

esattamente, non me ne frega nulla che iPhone con 1/2 della capacità degli altri telefoni ha la loro stessa / migliore autonomia, mettendone una uguale sarebbe un telefono che dura anche 3 giorni

Toc

Ho iPhone 12 Mini, non ho mai avuto questo problema

moichain

il migliore è nokia 808 poi lumia950XL e lumia 1020

il Gorilla con gli Occhiali

Non era una battuta. :)

Simone Radice

Io Android l'ho provato, purtroppo....Per lavoro e diletto... Per questo sceglierò sempre Iphone come device quotidiano.

Simone Radice

C'è un vlogger che con un 12 Pro Max ha fatto uno scatto in un bosco. La composizione della foto era: bosco, un po' più in alto una tenda illuminata dall'interno con due persone che parlavano e sopra di loro un cielo stellato da Telescopio. Ecco, quello scatto è venuto talmente bene (con l'app di stock) che sembra fatta da una Nikon appoggiata su un Treppiede e con un'apertura di un minuto almeno...

Simone Radice

Quoto. non esagero se ti dico che avrò almeno una trentina di App di terze parti per le foto, collezionate negli anni.. Alcune anche costose e che promettono miracoli. Credici se ti dico che per lo scatto puro uso sempre e solo quella dell' iPhone. Poi, al limite passo la foto in Photoshop Express o Lightroom per filtri e ritocchi. Punto.
Quando mi metto "in manuale" non c'è nessuna in grado di sfruttare la bontà dei sensori/Software dell' iPhone.

Simone Radice

Le persone non sanno che in iOs esiste uno scrigno segreto chiamato ACCESSIBILITA'...che non è come credono tutti un servizio per disabili, ma sepolte in menù e sottomenù lì dentro ci sono tonnellate di funzioni aggiuntive per l' iPhone...

Simone Radice

Si, qui ti credo perché ho visto delle comparison in rete.
In condizioni di luce ottimale i Nokia 808/902 (mi pare) e un altro modello che non ricordo sono ancora imbattibili.

Simone Radice

C'è gente che i soldi li butta ogni giorno alle macchinette, oppure si beve 10 aperitivi alla settimana, o va al Ristorante Sabato e Domenica. Oppure si fa un weekend al mare, al lago su una nuova fiammante BMW o quello che vuoi....Ecco, quelli sono soldi buttati (per me), ma se sei un appassionato di tecnologia vuoi sempre il meglio, senza se e senza ma. Che si tratti di Apple, Samsung, Xiaomi o quello che ti pare....

Simone Radice

HAHAHAAHAHAHAHHAHAH...
E' una battuta vero? No, dai bel telefono.

Simone Radice

Per lo stesso motivo per cui i video a 30FPS del mio nuovo e fiammante iPhone 12 vanno a scatti, mentre a 60Fps sono lisci che sembra di avere una "steady cam".
Bohhh è la mia risposta

gian77

Che senso ha paragonare 2 econosistemi così diversi? Per giunta uno su piattaforma iOS e l'altro Android? Il "bello" di Android è la longevità, una volta dismesso lo si riusa come server casalingo per repository e streaming.

Sergio

Personalmente preferisco il Samsung Galaxy con Dual Sim e Jack Audio mentre per il caricatore si può anche sorvolare.

LastSnake
Gieffe22

non ti rispondo semplicemente perchè dovrei smentirti per la milionesima volta. Snake, non te la prendere, ma è da anni che ormai va sempre cosi. Tu dici una cosa, e puntualmente vieni smentito, non perchè tu sia in malafede, ma solo perchè effettivamente impari nel tempo cose di cui non hai la minima idea fino a quel momento. Era cosi anni fa quando ritenevi le foto di iphone 7 migliori di quelli di s7 (che era anni luce avanti), ed è cosi tutt'ora quando ti fissi su un aspetto tecnico su cui ci sarebbe tanto da dire e in cui io stesso so che non è come pensi. Il multi frame migliora? ASSOLUTAMENTE, lo fa in tutte le circostanze? NO. Ci sono casi in cui è persino meglio non averlo? SI. Aumenta a dismisura la gamma dinamica? NO. La migliora? Dipende dai casi.

E tutte queste domande sono aspetti tecnici su cui ho passato intere giornate e valutare la resa. Non in ultimo, ho proprio ricevuto di recente dei sample.

Per il resto quelle foto sono validissime, non mi piace come sono pre-pulite da quell'imposizione by apple, e so anche che man mano che la luce cala la situazione peggiora visto che il filtro ha un valore minimo non regolabile, come non è regolabile il chroma reduction come ti dicevo. Sono i soliti limiti scemi imposti da cupertino. E' fatto per i nabbi, e probabilmente va bene cosi.

LastSnake

Da possessore di Xperia 5 II, non posso che confermare ciò che dici. Fa a stento buone foto finché c'è tanta luce

LastSnake

AHAHAHAHAHAHAH

Non sai piu' che dire e adesso ti attacchi all'editing? Io non ho chiesto il tuo parere sul valore del mio editing per il quale non mi sono nemmeno impegnato, ma sul valore tecnico delle foto considerando che vengono da un cellulare, valore che puoi benissimo percepire al di là delle mie scelte sull'esposizione. Ti ho solo detto che ste foto senza raw di gcam non li fai, e con il mi10 non li fai nemmeno perchè è senza tele, ti serve mi10 pro e sono 999€ caro... oppure puoi accontentarti del mi note 10 e il suo processorino. Se vuoi ti mando i raw e te li editi tu, sono sicuro tu possa fare meglio di me e a me piace sempre imparare ;)

Ah, e per chiosare, la visione artistica è prettamente soggettiva, e non arrivi certo tu a dirmi che non c'è "visione artistica che tenga" al massimo puoi dire che l'editing non incontra i tuoi gusti e non avrei proferito parola. A me piacciono le foto spente, a te no, amen. In ogni caso, non c'è alcun editing sulla color science, i colori sono quelli naturali di iphone, lo so ti sembra assurdo abituato con i raw normali, qui sono già belli di suo.

tieni, te le mando piu' accese così non ti scandalizzi, l'ultima l'ho lasciata sottoesposta e cambiato leggermente i colori, così a gusto mio:

https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...

Gieffe22

Prima vorrei capire il motivo (se mai ne esiste uno, e non credo) per cui hai sottoesposto così tanto quegli scatti. Quelli dell'altra volta ancora ancora ok, ma queste sono quasi da buttare per quanto hai sottoesposto, e non c'è "visione artistica" che tenga. Hai totalmente sbagliato l'editing almeno in termini di esposizione (contrasto e morbidezza vanno bene). Inoltre devi imparare a lavorare meglio sulla color science dello scatto.

Noel

S21 ma se puoi un S21 Plus

LastSnake

https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...

Una qualità del genere la ottieni esclusivamente con i raw di gcam, con mi10 gcam fai anche di meglio magari, ma scordatelo con i raw delle cam stock degli android vari. Se non ci credi ti mando i raw by sony xperia 5 Ii, Xiaomi mi10 e oneplus 8 pro fatti con le loro cam stock insieme a quelli di iphone e te li editi tu, vedrai che sta qualità non la raggiungi... il che è notevole considerando che iphone lo fa con la sua cam stock e senza porting vari... passo e chiudo ;)

Tito73
Frankbel

E' solo uno dei fattori. Altrimenti le mercedes sono care perché ci stanno le fiat di pari segmento che costano la metà, giusto per fare un esempio.

Pegasus

Questi confronti servono a creare fazioni e per appartenere propriamente a una o all'altra si deve comprare quello che vi identifica in quella fazione che avete scelto.

Prima di scegliere tra A e B pensate pure che ci sta tutto il resto dell'alfabeto.

Per esempio C potrebbe essere Oneplus 8T ma anche tanti altri.

Fede64

No, un telefono è caro in base a cosa offre la concorrenza.

Frankbel

Vedo che incominci a capire. Ognuno si compra quello che ritiene adeguato alla propria capacità di spesa. L'errore (detto anche rosik) è denigrare ciò che gli altri si possono o vogliono permettere.

drnice

poi uno dice come mai l'uomo ha preso il sopravvento sulle scimmie antropomorfe....

drnice

ok, dai il galaxy 22 sarà migliore dell'iphone 12, forse.

Flavio27

Eccomi qua, altro possessore di S8 dopo 3 anni: mai nessun bug e mai nessun rallentamento. E riesco ancora a fare 4 ore di schermo, negli usi più blandi anche 5. Anche se le 7,5-8 del primo anno sono ormai un lontanissimo ricordo.

moichain

alla sera vincono i nuovi device grazie al soft che cattura più luce con la modalità notturna ma con 808 e modalità pro in manuale e cavalletto regolando iso fa ottimi scatti fidati certo sono anche passati 7\8 anni ma credo che si poteva fare meglio con la tecnologia attuale i miglioramenti ci sono stati ma non mi hanno stupito più di tanto

moichain

certamente un mio parere se non sei d'accordo puoi anche evitare di leggerlo

moichain

quoto i progressi ci sono ma marginali le foto notturne sono migliorate ma diurne rimangono uguali e su iphone manca pure la modalità pro preferisco samsung per la versatilità e apple per quanto riguarda i video è ancora superiore

moichain

be se per te sono pochi 1300 euro buon per te, alla fine cosa ci fate di diverso lo sapete solo voi un app che si apre in un decimo di secondo prima o una foto al buio migliore secondo te valgono tutti questi soldi! in questo momento di crisi io ci penserei bene prima di acquistarlo poi e logico chi può permetterselo e ha sodi da buttare fa bene

Frankbel

Un medio gamma non è paragonabile a un top di gamma per hardware e software. E l'essere costoso dipende dalla disponibilità economica che varia, anche tanto, da persona a persona.

Ciroterrone

Dai smettila, non renderti r1dicolo a dire che un 808 ad oggi scatta meglio dei top

moichain

ma non sai nemmeno come scattava un 808 con il filtro ND parlare sapendo le cose magari fareste figure migliori, il 1020 era simile ma non paragonabile in quando il sensore non era il medesimo

Ciroterrone

Assolutamente no perché

1 compro un top quando voglio, non parli con il fanboy Michele.

2 dici inesattezze perché nokia 808 e 1020 erano eccellenti al tempo e fino a qualche anno dopo ma ad oggi non c'è storia, sia per gamma dinamica colori , sia hdr che al tempo non era automatico e altro, quindi inutile cullarsi sugli allori, quella nokia non c'è più e siamo andati avanti

moichain

certo devi difendere il tuo acquisto per fare pace con te stesso per i soldi spesi! ma va!!!

Dark!tetto

No tranquillo non mi ricredo, i passi fatti avanti sulla reale qualità sono pochi, quindi o tu valuti esclusivamente le funzioni aggiuntive o i passi fatti avanti nella fotografia computazionale notturna. Perchè il sensore continua ad avere caratteristiche molti simili in condizioni normali, artefatti, resa cromatica, punto di bianco, definizione, valori di esposizione etc etc.
Inoltre non serve farmi provare il tuo S21 Ultra, ne ho a disposizione da provare, e confermo che i passi avanti meramente qualitativi sono pochi, rimane comunque una qualità inarrivabile per quasi tutti gli smartphone, ma con un sensore più simile a quello di Huawei come dimensioni (magari non RYYGB) sicuramente farebbe probabilmente molto meglio e ne uscirebbe una fotografia più naturale.

Ciroterrone

Ah ecco tu giudichi un brand e una serie di quest anno basandoti su cosa? Il modello base? Se vuoi ti faccio provare il mio s21 ultra e vediamo come ti ricredi :)

Android 12 Developer Preview: tutte le novità nascoste e non annunciate | Video

Oppo X 2021 provato! Il pieghevole che si srotola è quello che vorrei | Video

Recensione Xiaomi Mi 11 5G: difficile chiedere di più

Samsung vs. Apple: confronto tra tutti i Galaxy S21 e tutti gli iPhone 12