Samsung Galaxy S20 Ultra vs iPhone 11 Pro Max: il CONFRONTO | Video

26 Febbraio 2020 1065

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Come ogni anno arriva il momento di confrontare un Galaxy vs un iPhone. E' infatti inevitabile mettere a fianco due soluzioni come il nuovo Galaxy S20 Ultra e iPhone 11 Pro Max in quanto espressioni massime dei rispettivi brand Samsung ed Apple. Una sfida tra pesi massimi che sarà incentrata principalmente sulle caratteristiche multimediali.

Quest'oggi non discuteremo infatti dell'immortale contrapposizione tra Android e iOS, ripresa innumerevoli volte negli anni, ci focalizzeremo piuttosto sulle potenzialità fotografiche dei due terminali che sul mercato si presentano come due tra i migliori cameraphone. Non parlo soltanto di foto ma anche di video, con Samsung che ha calato un asso chiamato 8K; ma farà la differenza?

DUE PESI MASSIMI, IN TUTTI I SENSI

Non sono un amante degli smartphone grandi ma la mia opinione è del tutto soggettiva; proprio nelle scorse ore ho conosciuto una persona, incuriosita da S20 Ultra, che la pensa in maniera diametralmente opposta alla mia e acquista da anni solo dispositivi giganteschi. Resta il fatto che i protagonisti di oggi sono considerabili due pesi massimi con 220g per il Samsung e ben 226g per la controparte Apple.

Il Galaxy S20 Ultra è certamente più grande con i suoi 167 millimetri di altezza ma ha anche il vantaggio di un display molto più ampio (6,9 pollici contro i 6,5 pollici dell'iPhone 11 Pro Max) e in formato 20:9, quindi più stretto e facile da impugnare (76mm di larghezza contro 77,8mm di iPhone). Display Dynamic AMOLED per uno e OLED per l'altro, di certo Samsung ha una piccola marcia in più su questo fronte, il vantaggio della risoluzione massima QHD+ (1440 x 3200 pixel) e opzione per i 120Hz. Bisogna tuttavia riconoscere il valore della soluzione montata su iPhone 11 Pro Max, sotto luce diretta del solo vantano infatti entrambi una leggibilità eccellente, quasi identica.

Cambiano e di molto le configurazioni, anche perché le due piattaforme sono molto distanti: pensate che iPhone 11 Pro Max ha soli 4GB di memoria RAM mentre S20 Ultra ne ha il triplo, ovvero 12GB di RAM LPDDR5, ma ciò non determina un vantaggio assoluto visto che Apple gestisce diversamente le risorse. Memoria espandibile per Samsung, in questo caso in variante base con 128GB di storage (UFS 3.0), mentre su iPhone configurazione che parte da 64GB. In entrambi i casi parliamo di memorie comunque troppo piccole per i modelli base considerando il posizionamento.

76 x 166.9 x 8.8 mm
6.9 pollici - 3200x1440 px
77.8 x 158 x 8.1 mm
6.5 pollici - 2688x1242 px
FOTO A TUTTO CAMPO, CHI VINCE?

Vantano indubbiamente un comparto fotocamere complesso, con ottiche curate e sensori d'immagine tra i migliori in circolazione. In aggiunta ci metto anche i software, tra i più completi dell'intero panorama mobile e capaci di offrire un'esperienza appagante, facile ma concreta.

Su questo fronte devo dire che Apple ha fatto un gran lavoro e realizzato un layout quasi perfetto, con l'animazione del passaggio da una all'altra fotocamera che risulta ad oggi la migliore in assoluto. Samsung ha cambiato qualcosa per Galaxy S20 Ultra, attivando delle icone che facilitano il salto di zoom secondo le diverse possibilità, spingendosi fino al tanto decantato 100x digitale che io trovo alquanto inutile. Insomma ci sono cose ben più interessanti di cui parlare di questo comparto fotografico, ripeto e continuerò a ripetere che oltre lo zoom ibrido, non appena si entra nel campo del digitale, nessuno fa miracoli.


Iniziamo adesso il confronto più diretto con le fotocamere principali e scatti realizzati alla massima risoluzione, ecco un riassunto delle specifiche tecniche:

  • Galaxy S20 Ultra - 108MP ISOCELL Bright HM1 'Nonacell' F1.8 OIS // 0.8μm pixels // 1/1.33"
  • iPhone 11 Pro Max - Sony 12MP F1.8 OIS (26mm) // 1.4µm pixels // 1/2.55″

Samsung mostra ovviamente i muscoli sin da subito con la sua 108MP che deve esser selezionata direttamente, di default scatta infatti a 12MP. Apple vanta come sempre delle tonalità più calde, foto eccellenti ma che non reggono il confronto se poi si va ad indagare sul dettaglio con S20 Ultra, basta dare un'occhiata ai crop per rendersene conto in un attimo. Quest'ultimo risulta quasi sempre più contrastato, non è necessariamente un bene ed è questione di gusti.

Diverso il discorso in condizioni di scarsa luminosità con iPhone che vanta modalità notte più incisiva, capace di dar luce alla scena e mostrare così molti più dettagli; il primo esempio è abbastanza chiaro. Ho notato che in automatico S20 Ultra riesce addirittura a far meglio che con la modalità dedicata, chissà che la cosa non venga sistemata prima della commercializzazione.

Poi ci sono le fotocamere con ottica grandangolare, entrambe da 12MP e capaci di coprire un campo di 120 gradi. Non ho rilevato grandi differenze nella qualità complessiva, di certo varia e di molto la temperatura: caldissima fin troppo gialla per iPhone con forte luce ambientale e in controluce (secondo esempio) e più appagante invece in condizioni normali. Samsung risulta invece molto fredda, tonalità tendenti al blu e più contrasto (a volte un po' troppo) ma comunque più fedele alla realtà in controluce. Guardate anche il cielo nel secondo esempio, con iPhone che ha bruciato completamente nella parte centrale.

Ecco i dettagli delle due fotocamere:

  • Galaxy S20 Ultra - 12MP ultragrandangolare F2.2 FOV 120°
  • iPhone 11 Pro Max - 12MP F2.4 FOV 120° (13mm)

Chiudono il sistema posteriore le cosiddette "Tele", quindi fotocamere con ottica più spinta a fattore differente:

  • Galaxy S20 Ultra - 48MP tele 4x F3.5 FOV 24° con zoom ottico ibrido 10x, digitale fino a 100x
  • iPhone 11 Pro Max - 12MP tele 2x F2.0 OIS (52mm) con zoom digitale fino a 10x

Non mi aspetto mai grandi rivoluzioni sulle tele ma devo ammettere che Samsung è riuscita a realizzare una 4x di tutto rispetto, molto spinta ma con gran qualità complessiva. La 2x di iPhone non è comparabile realmente, ha il grande vantaggio di essere tendenzialmente più luminosa ed avere un bilanciamento perfettamente allineato con quello delle altre due fotocamere a fianco.

Se tuttavia proviamo alcuni scatti più complessi, vedi uno zoom 5x (ibrido su S20 Ultra e digitale, in questo caso forzato, su iPhone) si vedono le potenzialità della soluzione Samsung a distanza. Se riduciamo lo zoom a 2x per realizzare un ritratto (secondo esempio) è ancora una volta S20 Ultra a spuntarla con una miglior riproduzione dei colori sulla pelle, indumenti, maggior chiarezza e più dettagli, seppur il bokeh sia eccellente su entrambi.

Chiudiamo con le fotocamere anteriori, più appaiate rispetto a tutte e tre le precedenti ma con qualche differenza evidente: S20 Ultra offre una miglior profondità di campo rispetto ad iPhone 11 Pro Max, ma entrambi offrono una qualità altissima di dettagli. Naturalmente il bilanciamento è un po' diverso e si entra poi nel campo dei gusti personali. L'ultimo esempio è la modalità ritratto e live focus, appaiate secondo il mio parere. Le specifiche:

  • Galaxy S20 Ultra - 40MP - PDAF, FOV 80°, f/2,2
  • iPhone 11 Pro Max - 12 MP, f/2.2, 23mm
VIDEO

La sfida diventa certamente più complessa non appena si passa ai video, anche perché Galaxy S20 Ultra si può permettere di spingere il sensore d'immagine principale da 108MP fino alla registrazione di video 8K. Ma attenzione perché questo formato è ancora in un primo stadio e possibile solo a 24fps, dunque non ci fate troppo affidamento e sappiate che va utilizzato preferibilmente in ottime condizioni di luminosità.

Se parliamo di 4K allora il gioco si fa molto più interessante e queste sono le nostre valutazioni dopo diverse prove e test: di giorno, con la fotocamera principale e in movimento, iPhone 11 Pro Max dimostra una miglior stabilizzazione e autofocus più preciso. Se stiamo invece fermi la qualità del sensore da 108MP si fa sentire e potenzialmente supera le prestazioni della controparte Apple. Tale cosa si evidenzia in condizioni di scarsa luminosità, con Samsung che mostra davvero i muscoli anche con le altre due fotocamere e soprattutto con la tele, che permette di mantenere una qualità simile dando molta più profondità di campo. Vi consiglio di dare un'occhiata al video per visualizzare direttamente quanto vi sto descrivendo.

Entrambi vantano il 4K a 60fps, Apple compensa certamente meglio i tremolii ma anche sul Samsung si può "forzare" una stabilizzazione elettronica in più, tuttavia la sconsiglio perché si perde poi molto nella qualità finale. Se proprio dovete utilizzarla, fatelo in condizioni di luce ottimale. Piccola nota per i video con la fotocamera anteriore, con Samsung che vanta il miglior audio in ingresso e possibilità di registrare fino al 4K a 60fps, ma se parliamo di resa complessiva noto che i video da iPhone 11 Pro Max sono più stabili.

AUDIO E BATTERIA, UN PUNTO A TESTA

Sempre per la legge dei numeri che mentono ecco la sorpresa: iPhone 11 Pro Max vanta una miglior autonomia nonostante la batteria sia meno capiente, quindi 3.969mAh contro i 5.000mAh di S20 Ultra. In questa prima settimana di utilizzo il top Samsung ha mostrato qualche limite su questo fronte, sia con display a refresh rate di 120Hz (FHD+) sia a 60Hz (QHD+), a conferma che la miglior ottimizzazione fatta da Apple pesa poi sul risultato finale.

Stupisce di certo la differenza tra S20 Ultra e Galaxy Z Flip che ha dimostrato una miglior resistenza sotto stress e consumi più contenuti in standby, che sia tutto merito di Snapdragon 855+?

Da sottolineare anche le capacità audio di entrambi, al di là del suono in chiamata che risulta eccellente, tutti e due utilizzano le rispettive capsule auricolari come secondo speaker. Dopo diverse prove fatte sia su Spotify sia su altre piattaforme si è palesata una predominanza di S20 Ultra che riesce a sprigionare qualche decibel in più, con iPhone forse più concentrato sulle frequenze più alte.

CONCLUSIONI

Come preventivabile i due top di gamma vantano qualche punto forte e qualche punto debole, non ci sono vincitori assoluti bensì rispondono ad esigenze diverse. Apple ha un vantaggio di svariati mesi che hanno affinato la già eccellente ottimizzazione software, dal canto suo Samsung ha ancora qualche settimana prima che S20 Ultra e gli altri fratelli raggiungano effettivamente il mercato, tempo utile per migliorare l'esperienza e, speriamo, anche l'autonomia.

Per questo motivo abbiamo scelto di non realizzare adesso la nostra recensione di S20 Ultra e rimandarla alle prossime settimane, quando avremo ricevuto tutti gli aggiornamenti del caso ed avremo un firmware più "definitivo", che includa ad esempio le videochiamate in FHD su Duo e Live Caption. Una motivazione anche dovuta dagli attuali problemi del prodotto che abbiamo avuto con quasi 1 mese di anticipo rispetto alla commercializzazione e che comunque vi stiamo portando sulle nostre pagine con una serie di test. Chissà se c'è ancora margine per le sue fotocamere, ma già adesso risulta un po' più completo della controparte Apple grazie ad una fotocamera principale dal dettaglio elevatissimo ed una tele particolarmente azzeccata e curata, sia in foto sia in video.

Se dovessi scegliere uno dei due per la mia prossima vacanza allora sceglierei S20 Ultra perché, al netto di tutto ciò che abbiamo discusso fino adesso, ha un comparto multimediale complessivamente più incisivo.

n/d Hardware

Samsung Galaxy S20 Ultra 5G

Compara Avviso di prezzo
9.2 Hardware
6.3 Qualità Prezzo

Apple iPhone 11 Pro Max

Compara Avviso di prezzo
VIDEO

(aggiornamento del 01 aprile 2020, ore 16:37)

1065

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mr. Shellington

S20 tutta la vita, è evidente. Basta vedere le foto, non c'è nemmeno paragone.

Giovanni Battista Silvestri

è compatibile la google camera sul samsung ? intendo la photosphere di google?. qualcuno lo sa ? grazie

Calamity Jane

Ma davvero c'è qualcuno che non vede che non c'è storia nel comparto fotografico? L'iphone distorce i colori!!!

Ma alla fine probabile, ormai spendere quei 3/400€ in più per le versioni pro/mega/iper non ha senso, soprattutto se non si hanno esigenze di schermi giganti. Cioè di uno zoom del genere se ne può fare tranquillamente a meno ad esempio...

SignorVittorietto
Dongiovanni82

Nessuno se nn spariscono buchi e notch

Davide

C’entra visto che ha floppato

Tiwi

i top del momento..aspettando note 20 e iphone 12

Giu P
John

Va bene dai, inutile continuare a dire che un muro bianco è bianco se uno vuole vederlo nero.

TocToc

Samsung si è dimenticata l'hdr mi pare o.o
tutto ciò che è in leggera ombra viene tirata giù dal contrasto e si perde per sempre

Alex Anyone

Una delle foto è stata fatta al CLUB ROSA, vero? Quante sbronze psichedeliche li dentro...

Mario Busso

a certo sono d'accordissimo con te allora, il fare flexing di caratteristiche e specifiche è solo per gente che non ha ngaz da fare..

Andredory

Ma se clicco l’icona dall’app dell’Ubi non fa niente...

Darkat

TSMC è il secondo più grande produttore di chip ARM al mondo lol, certo la partnership con Apple gli da molti introiti ma non sarà quella a farla fallire

Pistacchio
Ciaoiphone4

Non c’è app, ma in impostazioni c’è ed è la stessa cosa di iPhone.

Chi mi contraddice è scemo

Ho smesso di leggere dopo il confronto della foto in notturna, mi è bastata per capire che non capite una mazza di fotografia.

Blackhat Dog

A quei prezzi mi aspettavo di piú, come minimo il caffé a letto ogni mattina.

Lupo1

Ma anche lì sono picolezze, poi va a gusti c'è chi vuole più bassi chi più nitido etc.

Frazzngarth

sono pavese!

daniele

Potaaa

Frazzngarth

tocchi... era un bel pezzo, anzi tocco, che non lo leggevo/sentivo lol

daniele

OT

Andredory

Alla fine devi farlo con l’app di Ubi banca. Peccato che ti serve Apple Wallet che iPad non supporta...

Simone Dalmonte

Adesso, perdonami, sarai anche esperto di economia ma hai un serio problema di analfabetismo funzionale....scoppole lato fotografiaaaaaa! E ridagli... Stiamo commentando un articolo che parla di fotocamera! Il mio commento parla di fotocamera e di scatti in notturna... Devo fare un disegnino?!

Daniele

Il concetto è onestissimo e te lo sposo in pieno. Ma non parlarmi di scoppole prese da Apple perché le trimestrali si fanno con le vendite, ergo chi presenta quei risultati le scoppole le da, non le prende.

Simone Dalmonte

Ma sei serio??? L articolo parla di sole fotocamere, il mio post parla solo di smartphone lato forocamere e tu mi tiri in ballo i guadagni? E chi lo nega che apple abbia saputo monetizzare meglio di chiunque altro? E sai che c è? Mi tolgo il cappello! Perché loro devono fare utili e ci riescono benissimi, bravi! Bene, chiarito ciò, a me utente di questo non frega nulla, io ho determinate esigenze e se dopo avere provato entrambe le fazioni giungo al punto che i plus che mi può dare apple sono ininfluenti, mentre quelli che mi da un altro telefono sono determinanti, io in barba alle trimestrali da record e gli utili fantasmagorici, scelgo l altro telefono.

Daniele

Talmente tante scoppole sonore negli ultimi anni che...............
Apple è diventata la prima azienda quotata al mondo a raggiungere il valore di mille miliardi di dollari, ovvero un bilione di dollari: l’aumento del valore delle sue azioni ha spinto la società a raggiungere il suo record storico, che è anche un record assoluto mai raggiunto prima da nessuna impresa. Chiariamo una cosa Apple è la prima “trillion dollar company” della storia.
Sarò incompetente in fotografia ma di economia ne capisco un poco Simone...

Andredory

Almeno con il primo riesci a chiudere la giornata...

Daniele

Ti dico Ste che nemmeno il 6S è “lento”, sicuramente si inchioda e crasha di meno del “cinesone” da 300 euro. Ed hai sempre un iPhone. Parliamo di due mondi diversi

Simone Dalmonte

Ma anche no! Innegabile che con l ultimo abbia totalmente colmato il gap ed in certi comparti pure alzato l asticella, ma la tua cara apple (chi è il fanboy?) viene da 2 anni abbondanti di scoppole sonore. Lato scatti in notturna poi, da anni le prendeva pure dai medio gamma. Lato foto negli ultimi anni c è stato invece un gran movimento al vertice. Da come parli si denota la tua chiara incompetenza in materia.

Daniele

La botte piena e la moglie ubriaca non si può avere Simone, adesso fate tutti i fighi, esperti di fotografie, di ottiche, ho letto commenti agghiaccianti, “la rivincita dei Nerds” sono dei dilettanti a confronto! Andate su un bel forum di fotografia a fare confronti, misurazioni e sfoggio di tecnicismi. Qui parliamo di smartphone e mi dispiace signori ma Apple è il benchmark. Solo i fanboy androidiani che frequentano questo blog possono negare l’evidenza.

SteDS

Ma anche no, esperienza utente? iphone 7 è lento e ormai ha fatto il suo tempo, anche come estetica con quei cornicioni. A parità di prezzo fra un "cinesone" nuovo e un iphone vecchio come il 7 mille volte meglio il primo

Simone Dalmonte

Conosci una fotocamera top che possa essere messa in tasca, portata in spiaggia e vada su internet? Nel caso sono interessato!

Daniele

E cosa avrà di così speciale nella parte frontale a parte lo schermo? Muahahahahahahaha

Daniele
Daniele

Bellissimo, ha un design davvero originale e personale, costa anche poco, compralo!

Daniele
Daniele

Certo Andredory, permettitelo tu, io mi tengo stretto il mio iPhone 11 pro

Daniele

Ma ti rendi conto di cosa stai dicendo? A livello di esperienza utente vince Apple 10 a 0, a livello di assemblaggio, materiali, qualità costruttiva vince Apple 10 a 0, a livello di estetica vince Apple 10 a 0. Poi se per te è una sfida a chi ce l’ha più lungo e pensi che quelle “cineserie” battono iphone 7 perché hanno più Ram, più Rom, più mAh, più mp allora tienitele strette.

Andredory

Spero sia così, appena torno a casa ci guardo, grazie.

MarioR.

Guardati le recensioni. Ormai della parte telefonica non si menziona nulla. Vedi un po' te

daniele

ok 5,8 ma ha delle cornici e del peso eccessivi, per non parlare del notch
144 x 71.4 x 8.1 mm per 188 grammi

s20 151,7 x 69,1 x 9,1 mm per 163 grammi....ed è un 6,2

daniele

iphone foto GIALLE che più gialle non si può, però ha gestito meglio notte e hdr.
samsung meglio nei video (audio decisamente superiore, sia qualità che volume) nello zoom e sopratto nel bokeh, iphone ti taglia tocchi della faccia assurdo. cmq male, sarebbe interessante provare la versione snap

Frazzngarth

problemi col marketing? Samsung?

Lupo1

Suca...

John

Qual'è la funzione principale di uno smartphone? Inutile continuare. Bye

Scoiattolazzo
SteDS

Inutile nascondersi, se quelle le chiami "foto orrende" per uno smartphone non sei obiettivo

Recensione Xiaomi Mi 10 Pro 5G, audio super e video 8K ma il prezzo sale

#HDonAir faccia a faccia con Samsung: le nostre e le vostre domande

Migliori smartphone fino a 200 euro: ecco i top 5 da comprare | Marzo 2020

Recensione Samsung Galaxy S20+: quel che serviva, senza strafare