Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Gli smartphone Nokia cambiano casa: addio storico sito, da febbraio su hmd.com

16 Gennaio 2024 67

Se digitate hmd.com nella barra degli indirizzi del vostro browser vi ritroverete davanti ad una pagina bianca con un breve avviso al centro che preannuncia una importante novità: il sito HMD sta per diventare la nuova casa degli smartphone Nokia, finora ospitati nel "classico" sito nokia.com.

Si legge:

Ciao. Siamo HMD. Sei nel posto giusto. Ci stiamo preparando per diventare la casa dei dispositivi HMD originali, dei classici telefoni Nokia e di alcuni prodotti frutto di collaborazioni completamente nuove.


Il sito verrà attivato ufficialmente il 1° febbraio: a partire da quel giorno tutti gli smartphone e tablet Nokia saranno elencati su hmd.com e non più su nokia.com. Un cambiamento che sa di taglio con il passato e di una maggior differenziazione tra il business delle reti e dei dispositivi mobile, sinora accomunati non solo dal medesimo brand ma anche dalla stessa "casa" su internet (nokia.com uno, nokia.com/phones l'altro). Manca un anno al termine del contratto che lega HMD a Nokia, e questa mossa fa pensare che la collaborazione tra le due realtà sia destinata a proseguire per ancora diverso tempo.

I cambiamenti in atto si vedono anche sui social: su X, ad esempio, HMD è ora @HMDdevices, con tanto di immagine di uno smartphone Nokia (è il G42 Pink). Considerando l'intenzione di portare sul mercato smartphone con brand HMD (il primo è stato M-KOPA X1, lanciato in Africa a novembre 2023) non è da escludere che l'azienda finlandese decida di abbandonare gradualmente lo storico marchio in favore di quello proprietario. Un'ipotesi potrebbe essere quella di mantenere Nokia per i feature phone e di adottare la nuova denominazione HMD per gli smartphone in arrivo. Se ne saprà di più dopo il 1° febbraio.


67

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
RitornoAlFuturo

Scusa ma sei davvero fuori. I nokia degli ultimi anni sono scadenti. Non ti accorgi che le scocche sono le stesse dei cinesi economici? Sono prodotti OEM come le chincaglierie da cui dici di stare lontano. E sparli anche dei cinesoni quando un BBK qualsiasi surclassa in ogni campo la tua amata (ei fu) nokia. Vivere convinti di cose assurde come il fatto che nokia faccia telefoni affidabili e addirittura migliori degli altri, vuol dire ignorare la realtà, come quelli che credono ancora che le TV giapponesi sono superiori alle coreane.

RitornoAlFuturo

Ah ecco, e quali sarebbero gli smartphone europei? Così per sapere

Alexv

Certamente servono politiche di marketing e prezzi aggressivi. I soli p1pponi sull'ambiente e il fatto in casa funzionano finché non c'è da mettere mano al portafoglio.

alessandro

Nokia sarebbe passata a MeeGo se non fosse stava infiltrata e sabotata da Elop. Symbian S60 era un eccellente sistema operativo che soprattutto nell'ultima versione (Belle) aveva una grafica modernissima (molto più moderna dei sistemi concorrenti dell'epoca) ed era in molti casi più completo di Android, per non parlare di iOs e Windows Phone. Il progetto era quello di avere MeeGo sulla fascia alta, Belle (che poi sarebbe diventato Carla e dopo Donna) sulla fascia media e la gloriosa Serie 40 sui telefoni con tastierino. Poi è andato tutto a... vabbè (inclusi i telefoni con tastierino, visto che dall'ottima Serie 40 che aveva uno tra i migliori supporti Java sono passati a quel tombino di piattaforma MediaTek volatilizzando anni ed anni di evoluzione della S40)

alessandro

Se in HMD invece di pensare a togliere i caricatori dalla confezione e a scrivere sul loro sito che sono "green, verdi, ambientalisti" e tutte 'ste favolette pensassero a fare dei telefoni, magari in Europa, come si deve (processori aggiornati, fotocamere valide e via dicendo) forse avrebbero più mercato. Non erano partiti male, in giro se ne vedevano eppure, vuoi per il COVID, vuoi per degli errori madornali come il 9, hanno perso parecchie quote e si ritrovano ad essere primi o tra i primi nei telefoni cellulari con tastierino o tra gli ultimi come smartphone

alessandro

Nokia 1.3: garantiti due aggiornamenti di sistema, arrivato solo 1 (Android 11) e telefono diventato inutilizzabile, roba che nemmeno gli Alcatel da 59 euro di qualche anno fa...
Nokia 5.3: gestione aggiornamenti partita bene poi DISASTROSA (è stato in ritardo di molti mesi con aggiornamenti saltati) e in più, dall'ultima versione del software se il telefono viene ripristinato si brikka.
Nokia 6.2: partito bene ma poi gestione simile al 5.3
Nokia 7.2: anch'esso partito bene ma gestione simile al 5.3/6.2
Per il resto, non ho da segnalare altri Nokia con un supporto così scadente (in realtà anche sul G11 aggiornamenti lenti all'inizio) ma i modelli attuali non sono paragonabili nemmeno in lontananza con i primi modelli. Prima c'era la cura estetica, il Nokia 3 (che montava però un processore scandaloso) era esteticamente sublime, sembrava un telefono da 500 euro, non da 160. Per non parlare poi dell'8 e anche del 7.2, al netto dei problemi software verificatisi successivamente. Anzi, credo che il 7.2 sia stato forse il Nokia sotto gestione HMD dall'aspetto più elegante, visto il retro in vetro satinato. Spettacolare. E invece è da un paio d'anni che producono telefoni totalmente anonimi e con una promessa software obsoleta. Tra l'altro meno ottimizzati dei Motorola e con processori del 15-18... ma si può vendere ancora un telefono con l'Unisoc T606? Non pretendo l'ultima generazione di Snapdragon ma almeno un serie 6... va bene pure il 4 gen 1... ma Unisoc no...
Come aggiornamenti ormai quasi tutti offrono 2+3 sulla fascia medio-bassa. Nokia sembra rimasta al 2017. Spero che riescano a riguadagnare posizioni, visto che ormai hanno perso quote in qualsiasi mercato (tranne negli USA, dove sono venduti come telefoni a basso costo)

Su Windows Phone c'era semplicemente Windows Mobile. Ho avuto LG e Lumia, che ancora funziona del resto. Il problema era la mancanza di app e gli OS di successo lo sono solo per la presenza di App, il resto vien da se. La fortuna di Apple e Android sono stati gli sviluppatori che hanno creduto nel progetto. Microsoft è arrivata sul mercato con poca convinzione e poca credibilità.

Alexv

Quello dei cinesi era un esempio, perché sono loro ad essere entrati nel mercato europeo con prepotenza nell'epoca post iPhone, e la gente ha accettato tranquillamente marchi con cui non aveva familiarità pur di non pagare troppo lo smartphone.
Ovvio che serve una campagna di marketing aggressiva.

Hankel

eppure con Nokia 7 plus erano stati credibili...

boosook

No, stai confondendo Windows Mobile con Windows Phone! E poi, se dici così, Windows Mobile non l'hai mai usato... perché era praticamente inutilizzabile, era come usare Windows desktop su uno schermo da 3 pollici... utile solo per applicazioni professionali come scanner e dispositivi embedded... sì, c'erano degli smartphone, ma dovevi essere veramente un nerd per metterti a usarli.

boosook

In India sono tutti feature phone, in UK l'1,94% del mercato... e anche lì non si sa quanti siano smartphone e quanti feature phone...

boosook

Ma figurati... ha appeal solo per i feature phone, e solo nei paesi in via di sviluppo!

Inquisitore™

Il fatto che la gente ci sviluppa (che poi non è più supportato da nessun hardware) non controargomenta il fatto che era una schifezza.
Per me la gente può sviluppare anche per Palm OS per diletto, chemmefrega, ciò non toglie il fatto che Symbian all'uscita del primo iPhone e di iOS sembrava vecchio di cent'anni.
Gli fu adattata una UI touch anni dopo quando ormai la strada presa dal mercato era chiara e comunque sembrava ancora una schifezza.
Ci lavorarono male e non era evoluto quanto doveva per imporsi sul mercato, stacce.

iotelefono

Comprate i prodotti europei, invece di regalare i soldi ai cinesi. L' Italia è fallita non c'è più niente in Italia, ma l'europa sta facendo la stessa fine. Basta pensare anche la fine che ha fatto il mercato automobilistico che in questo momento sono rimasti i marchi, presto saranno solo un ricordo i brand automotive europei...

iotelefono

L' Italia non conta come tutto il mondo, nei paesi esteri il marchio Nokia ha ancora appeal

Android The best

Nokia é come Apple. Assembled in China Designed in Finland. Progetto puramente finlandese in termini di robustezza ed affidabilità. E viene assemblato nello stesso stabilimento dove vengono assemblati i melafonini. Solo che ad Apple non di dice nulla. A Nokia di tutto. Io ne ho due e non li cambio per nessuna ragione con altre chincaglierie. I mie smartphones hanno quasi 3 anni e sono stati sempre ben funzionanti ed aggiornati. I vostri cinesoni, allo stesso tempo, saranno dei ciottoli da sostituire

Android The best

Nokia e hmd non sono cinesi, ma Europei. Se diventano popolari può essere solo un bene. Almeno diamo da mangiare meno ai cinesi, dato che abbiamo prodotti di casa...

Android The best

informati e vedi che posizione occupa il brand Nokia in paesi come l'Inghilterra, l' india ecc(occupano le prime 5 posizioni). Solo in Italia, l' italiano medio testa di #+#++ si fila solo il cinesone medio che gli sbatte il commesso dell' Euronics o lo stupido iPhone per essere alla moda.

Anathema1976

Il problema non era certo il sistema operativo, ne ho avuti diversi di Nokia (1020 930 830 940) e funzionavano tutti piuttosto bene, semmai il problema era legato allo sviluppo delle app.
Microsoft ha poi fatto due modelli in croce una volta presi in mano i Lumia, e ne ha segnato la fine.

Anathema1976

Proprio morto non era, di 1020, 930 ed anche altri modelli in giro ne vedevo parecchi in quegli anni, il tracollo c è stato dopo che l ha presa in mano Microsoft sotto la guida di Nadella, arrivato lui nel giro di anno o poco più ha chiuso tutto.

Windows Mobile è arrivato ben prima di Nokia e non era certamente legato al marchio. I migliori Windows Mobile pre Lumia erano gli LG ma trovavi anche Samsung.

boosook

Poco non direi, ci hanno investito un sacco di soldi e risorse... hanno creato un intero nuovo OS mobile, hanno fatto tantissimi modelli, hanno cercato anche di puntare sulla fotografia facendo modelli che, bisogna ammettere, avevano un hardware fotografico ai tempi al top come qualità (poi avevano evidenti problemi software, purtroppo, ma d'altra parte da un OS Microsoft non è che potevi aspettarti altro), hanno persino organizzato il finto funerale di Apple portando in giro la bara a forma di iphone... insomma, si sono impegnati eccome! Il problema era che non c'è posto per un terzo sistema operativo, è così nel fisso (Windows e MacOS) e nel mobile (iOS e Android), tre os da supportare diventano troppi per tutto l'ecosistema di utenti e sviluppatori. Quindi la loro unica speranza era scalzare o Android o iOS... beh, ovviamente, per farlo devi avere perlomeno un sistema operativo che possa competere e loro non ce l'avevano. Fine.

Microsoft ha comprato un marchio già morto ed ha fatto poco per tentare di resuscitarlo.

ice.man

hai ragione su Rubin... ma il progetto Android era finito sotto supervisione di Pichai dal 2013 quando finalmente aveva iniziato ad essere utilizzabile (erano i tempi dei Nexus4).
detto questo nel 2008 (il N900 esce nel 2009, ma solo perche i dirigenti avevano scelto di rallentarlo) come prodotto sarebbe stato anni aanti rispetto agli Android in commercio e quindi Google stessa avrebbe potuto fare un ragionamento come quello fatto con Apple. Tu metti il mio motore di ricerca come predefinito e io ti do libero accesso alla mia piattaforma cloud con app native.
Ovvio che ne momento in cu inemmeno Nokia credeva nel suo stesso prodotto...perche avrebbe dovuto falro Google?
ripeto trattasi di una mia ipotesi, ma essendo il progetto MeeGO totalmente opensource a Google poteva anceh stare bene...perche non sarebbe stato un esclusiva nokia e investendoci di piu poteva guidarne cmq lo sviluppo

Inquisitore™

Già.
Elop è stato letteralmente un trojan.

Jaws 19

Sì, questo lo sapevo già. È una vita che Nokia si occupa di infrastrutture per le reti. Difatti mi riferivo al ramo dei dispositivi mobili.

E pensare che erano partiti dalla carta igienica...!

Arale's Poopoo

Google non avrebbe fatto nessun accordo, per il semplice fatto che Google stava spingendo il proprio OS mobile con successo, quindi non aveva senso supportare OS concorrenti.

PS: Sundar Pichai non è il padre di Android. Pichai è il padre di Chrome che ha fatto tante pressioni in Google per iniziare lo sviluppo del browser, e gli hanno "consegnato" le chiavi dell'azienda per via del successo del browser.

Il padre di Android è Andy Rubin, con l'OS che è stato chiamato con il soprannome di Rubin, Android appunto.

herinanth

Si, hai perfettamente ragione, ma questo è il ragionamento che si è sempre fatto, da almeno 20 anni a questa parte. L'esito è che ora in EU non si ha più il know how per fare le cose, rimane solo la progettazione e basta una legge come quella sulle auto elettriche entro il 2035 per distruggere l'industria automobilistica europea e dare tutto in mano ai cinesi, ancora.
In Europa non tutte le persone possono fare gli ingegneri o lavorare nella finanza e ogni stato ha un costo della vita sensibilmente diverso, ci sono le basi per creare un mercato interno che in alcuni settori può anche diventare autarchico.
Non mi pare ci siano molte prospettive positive in un mercato globale dove le aziende europee vengono costantemente mangiate e ci sono troppi in investimenti stranieri che tolgono libertà imprenditoriale interna.

Arale's Poopoo

Non è che Microsoft volesse comprare Nokia, è che non aveva alternative, perché gli altri facevano prodotti fatti male proprio perché nokia aveva il monopolio delle vendite dei prodotti con Windows Phone e Nokia sapendolo "ricattava" Microsoft, nel senso che la costringeva a fare ed aggiungere cose che servivano solo a Nokia.

Senza dimenticare che c'era una mancanza di app, che Google le sue non le faceva, dato che l'app di YouTube veniva sviluppata da Microsoft e Google le dava le API, salvo poi tagliarci i ponti per ovvi motivi, e con Android molti produttori iniziarono a fare i propri chip (es: Samsung con gli Exynos) per avere margini superiori, mentre Microsoft aveva un accordo di esclusiva con Qualcomm.

Poi Microsoft se ricordo bene era quella che pagava gran parte della pubblicità che faceva Nokia, quindi ha avuto molto senso acquistare la parte smartphone di Nokia, cosa che però ha azzoppato ancora di più i Windows Phone perché gli altri produttori mollarono l'OS in toto.

Alexv

Nokia campa benissimo senza telefoni da un pezzo.

Alexv

Quanti brand cinesi che prima erano sconosciuti ai più sono diventati popolari negli ultimi 15 anni?

Arale's Poopoo

La cosa che ha affossato Marmo/Meego più di tutte però è stata la dichiarazione di Elop al lancio del, se ricordo bene, N900.

Infatti disse che quello sarebbe stato il primo ed ultimo prodotto con quell'OS, quindi molti potenziali acquirenti decisero comunque di starne alla larga.

Arale's Poopoo

Beh oddio, non è che gli altri abbiano preso il know how da noi, quanto il contrario, cioè siano noi che siamo andati lì a darglielo e glielo abbiamo praticamente regalato, dimenticando nel frattempo noi stessi come si fa.

Riportare il know how per fare tutto in Europa avrebbe costi eccessivamente alti, tempi di sviluppo ancora più alti senza nessuna garanzia dell'effettiva qualità finale. E tutto questo ovviamente va a ripercuotersi negativamente sul prezzo finale, che è il motivo principale per cui abbiamo voluto regalare il know how principalmente ai cinesi.

boosook

Non credo... ormai credo che sia troppo tardi... se volevano gestirla in proprio avrebbero dovuto farlo subito, quando il brand era ancora forte. Darla a un altro... a chi? Chi è che investe in un brand che negli ultimi 10 anni non si è filato nessuno? Con quali prospettive? Io credo che questa sia la fine del brand Nokia su dispositivi mobili. Poi staremo a vedere...

herinanth

C'era Maemo / Meego e il prodotto era buono, basato su Linux... ma il fatto che dentro all'amministrazione di Nokia ci fosse chi lavorava per conto di Microsoft, in modo da poterla vendere a basso prezzo, ha distrutto tutto. Tutti si ricordano di Elop e di cosa ha fatto.

herinanth

I brand europei vanno protetti dal colonialismo dei capitalisti antidemocratici, Nokia dovrebbe essere un marchio europeo e fare cellulari per il mercato europeo, come Apple per gli Usa. Non c'è il know how e le industrie? Le si ottengono dagli altri come gli altri hanno fatto precedentemente. L'UE deve favorire un mercato interno e protetto.

untore

Un altro passo nel baratro. Bravi…

ice.man

IMHO avrebbero anche potuto trovare una 3a via: spingere il loro linux facendo un accordo con Google sui servizi cloud/Gapp.

Magari agli inizi Google avrebbe anche potuto accettare visto che l'os della concorrenza era nettamente superiore....anche perche' essendo OpenSource a Google sarebbe andato benissimo acnhe adottare quello al posto che continuare con Android che allora diciamolo era abbastanza imbarazzante
Tanto a Google interessava spingere le sue gapp e il suo motore di ricerca.
Almeno agli inizi
Poi dquando Android divenne piu forte e suo padre Pichai divenne CEO Di Google....ecco ceh allora decisero di schiacciare tutta la concorrenza che non fosse apple negando a tutti le app per un accesso nativo ai propri servizi

Zødiac

Se prima ne vendevano 10 al mese, ora non ne venderanno più manco mezzo.

l.nice

Oppure Nokia visto che hmd non è riuscita a fare grosse vendite vuole affidare a un altro o rimettersi in proprio

Giovanni Picone

Windows phone era claustrofobico... interfaccia fin troppo minimalista e colorata, 4 gesture in croce e nient' altro.

Davide

Se ancora vendevano qualcosa era per il marchio Nokia. Nessuno sano di mente comprerebbe in HMD, qualsiasi cosa significhi quell'acronimo

Jotaro

Incredibile! https://media1.giphy.com/me...

giovanni

Io sono sempre stato un fan di Nokia, ho avuto dei Lumia quando ancora il marchio era suo, poi è passato a Microsoft che l'ha rovinato.

Jaws 19
roby

Stava anche samsung al tempo che ricordo bene sfornava modelli su modelli, poi arrivo android e la gamma si aggiorno' completamente e piano piano tutti a comprare Samsung

boosook

Infatti... è ovvio che, non avendo ottenuto i risultati sperati, per HMD non vale la pena pagare per la licenza, probabilmente hanno pensato che, visto che vendono comunque poco, non valeva la pena pagare per mettere il brand Nokia sul telefono.

Marcus

a sua volta affossata da Apple e a breve da Xiaomi, bam

T. P.

sai che ho pensato più o meno la stessa cosa?

X Wave

Condivido in pieno......in ambiente corporate prevale di più la politica interna che non il pragmatismo logico

Recensione OnePlus Watch 2: sfida a Samsung con Wear OS e un'ottima batteria

Recensione Xiaomi 14, il TOP compatto che vorrei! | VIDEO

Xiaomi 14 ufficiale in Italia. Video anteprima 14 Ultra

Xiaomi Pad S6 Pro, Watch 2, S3 e Smart Band 8 Pro ufficiali in Italia | PREZZI