Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Apple leader del mercato smartphone: Samsung spodestata dopo 13 anni

16 Gennaio 2024 802

Il mercato degli smartphone sta vivendo una fase cruciale: viene da un (lungo) periodo di crisi, essenzialmente dovuto alle difficoltà macro-economiche che stanno interessando pressoché tutto il mondo, ma per la prima volta dopo tanto tempo intravede anche un'inversione di tendenza. Gli analisti ritengono infatti che il 2024 possa essere l'anno della svolta con una ripresa generalizzata delle spedizioni. In tutto questo c'è un elemento che emerge più di tutti: Apple è silenziosamente diventata leader dell'intero settore.

Samsung abdica dunque dopo 13 anni al comando, a favorire questo cambiamento sono stati il sostanziale incremento delle spedizioni da parte dell'azienda di Cupertino (+11,6% nell'ultimo trimestre 2023 rispetto al 2022) e il contestuale calo registrato da Samsung (-10,9%), che ora deve guardarsi alle spalle considerando che Xiaomi - terza - ha guadagnato in un anno 22,7 punti percentuali.


Il 2023 si è chiuso in calo del 3,2% con 1,17 miliardi di smartphone spediti. 234,6 milioni sono iPhone, con Apple che detiene il 20,1% di market share (contro il 18,8% del 2022). In seconda posizione troviamo Samsung, in contrazione del 13,6%, 226,6 milioni di smartphone spediti e una quota di mercato del 19,4%. Seguono Xiaomi e Oppo, rispettivamente terza e quarta con 145,9 e 103,1 milioni di smartphone spediti: entrambe le società hanno riportato nel 2023 una riduzione delle spedizioni pari al 4,7 e 9,9%. Chiude la top 5 la cinese Transsion con una crescita del 30,8%, 94,9 milioni di smartphone spediti ed uno share dell'8,1%.


Limitando l'analisi al quarto trimestre si può constatare l'avvio di una nuova fase: le spedizioni sono cresciute dell'8,5% (326,1 milioni gli smartphone spediti) grazie prevalentemente ad Apple, prima con 80,5 milioni di unità, e Xiaomi terza dietro a Samsung con uno share del 12,5% ed un incremento annuo del 22,7%. Bene anche Transsion (+68,6%) e vivo (+5,1%). Delle prime cinque solo Samsung appare in difficoltà: -10,9% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, market share in calo dal 19,8% del Q4 2022 al 16,3% del Q4 2023.

Apple ha sicuramente avuto un ruolo nel calo di Samsung, ma lo spazio complessivo di Android sta cambiando al suo interno. Huawei è tornata e si sta facendo rapidamente strada in Cina, marchi come OnePlus, Honor Google e altri stanno lanciando dispositivi molto competitivi nella fascia di prezzo più bassa dei top gamma. E i dispositivi pieghevoli e le crescenti discussioni sulle funzionalità dell'intelligenza artificiale sugli smartphone stanno guadagnando terreno. Nel complesso, lo spazio degli smartphone si avvia verso un momento molto interessante - Ryan Reith, IDC


802

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ziggy

Ma rispondi 5 volte allo stesso commento perché stavi così gasato che te la stavi facendo addosso o magari stavi usando iOS e disqus carica talmente male su Safari che ti è capitato di sbagliare? (frecciatina reale, oltre ad un iPhone aziendale ho un iPad personale, e le imprecazioni su come carica certi elementi Safari non si sprecano)

Ziggy

Ma il cioccolattaio sei tu, io ti parlando di una esperienza concreta con 2 smartphone Android differenti (S10, S23) su 2 auto differenti (Corsa, Renegade), ho fatto circa 50 mila km per lavoro e svago, usando questi connessi per maps, spotify, chiamate e notifiche. Vuoi che ti citi i problemi? Per un periodo Waze non andava, probabilmente avevo negato i permessi gps all'app quando era in background. Risolto reinstallando l'app. Poi il fastidio sono gli audio su Whatsapp che non vengono letti o se riprodotti anche da smartphone si incasinano con il volume dell'auto. Stop! Nello stesso periodo ho usato svariate volte Carplay, perché ho un iPhone aziendale, e non ho capito dove starebbe la superiorità di questo.
Tra l'altro se fossi andato a leggere i commenti dello stesso articolo che citi noteresti che c'è chi risponde dicendo che ha avuto esperienze differenti o non ha avvertito le stesse problematiche. Solo che te ti sei fermato al primo di lamentela e ti sei gasato.
Ripeto, non sai di che parli, non hai mai neanche visto Android Auto acceso, e stai cercando di far il sapientone. Smettila di fare il fanboy e cresci

V per Vivaldi

Non credo succederà mai ma comunque massimo rispetto per chi acquista consapevolmente. Quello è sacrosanto!

luca giani

Quello e' sicuro... per quello ti dico che non bisogna generalizzare.... ;-) cominciata male ma bella chiacchierata dai... il giorno che vorrai tornare ad iPhone o farti un Mac scrivimi che ti do qualche dritta :-)

Teomondo Scrofalo

<ahref="#">https://www.hdmotori.it/app...

Teomondo Scrofalo

Continui a fare figure da cioccolataio e non ti stanchi vero?

V per Vivaldi

Mha quello lascia il tempo che trova. Moddo il telefono, spanco 100 kg, sono 1,84 con addosso 83 kg di soli muscoli e la domenica sono ai 150 sulla strada del lago in moto. E' la massa che ha bisogno di categorizzarsi. Si può essere fighi e moddare i telefoni nello stesso tempo ;)

luca giani

"Tu mi parli di Apple come se, acquistando un loro dispositivo, ci fosse uno spontaneo ed automatico accordo etico tra le parti attraverso il quale loro ti giurano fedeltà e protezione"

Non ho detto questo, dico semplicemente che il loro business non lo fanno con i dati e la pubblicita' ma con i pezzi di ferro ed i servizi a pagamento (iCloud atv+ Musica eccetera), questa e' una discriminante fondamentale direi...
Ed e' una cosa oggettiva... ogni anno apple inasprisce a livello di privacy proprio perche' ne fa un plus per vendere di piu'...
Tu mi fai esempi molto estremi dove disattivi tutto, io non sono cosi e non voglio esserlo... ma non significa che devo regalare gratis i miei dati a google per avere dei servizi che tranne maps funziona molto ma molto peggio dei servizi apple... maps funziona meglio per il traffico (vivo a Roma) proprio perche' sfrutta migliaia di ignari utilizzatori...
tu dici che il servizio tracciamento lo hai disattivato, te lo avevo anche scritto lo so che si puo' fare e mi pare ovvio senno' non potrebbero vendere i dispositivi, ma ti ho scritto che e' ben diverso averli attivati di base e dover cercare sul web come disattivarlo piuttosto che non averli e avere un popup che te lo fa scegliere... e' come quando la Telecom ti attivava l'144 e dovevi fare un bordello per toglierlo..

V per Vivaldi

Tu mi parli di Apple come se, acquistando un loro dispositivo, ci fosse uno spontaneo ed automatico accordo etico tra le parti attraverso il quale loro ti giurano fedeltà e protezione.
Vorrei rimembrare che Apple era quella famosa compagnia che dimezzava le frequenze, senza avvertire l'utenza, per sopperire alle proprie batterie scadenti e/o sottodimensionate. La stessa azienda che è stata multata in EU per la solita evasione di tasse.
Oltretutto un O.S. che ha dei toggle che non spengono i sensori ma li scollegano, lasciandoli attivi. Questione molto importante lato sicurezza perchè non la favoriscono per nulla all'utente che non si reca ogni volta nelle impostazioni a spegnerli (oltre che per la batteria).

Il servizio di tracciamento di maps è disattivabile; io l'ho fatto.

Detto questo finchè disporrai di un dispositivo con connessione ad internet, qualsiasi esso sia, non sarai mai al sicuro: nè tu, nè i tuoi conti nè i tuoi dati.
E' inutile dire "Android è meno sicuro" se poi navighi senza VPN, con browser che nulla hanno a che vedere con un comunissimo "Tor browser" utilizzando Google o Bing per fare le tue ricerche online.
Cioè parlare di sicurezza informatica dei propri dati è pura utopia al giorno d'oggi. Si può tranquillamente dire che, a prescindere dal sistema che usi, conta molto la tua consapevolezza e conoscenza (in primis) ed in secondo luogo la FORTUNA.
Perchè puoi essere anche la Merkel ma, se gli gira il piffero al fenomeno di turno, sanno vita, morte e miracoli della tua vita.

P.s. perchè in primis metto la "consapevolezza"? Perchè tutti pigiamo "accetto" sugli accordi utente ma nessuno li legge veramente. Io, consapevole, oltre ad avere il GPS acceso massimo la settimana che sono in vacanza d'estate, tutte le autorizzazioni le ho ritirate per poi ridistribuirle esaminandole. Basta scrivere sul playstore "Gestore autorizzazioni app" e sei a posto, col tuo prospettino e tutti i permessi concessi, concedibili o meno.

luca giani

"Io stavo parlando della "superdiffusione" di iPhone.
E' ovvio che è la stessa cosa su android ma io non vengo di certo a dire "oh Samsung è la migliore azienda del pianeta perchè vende smartphone agli stolti"."

Ma chi lo ha detto? era un articolo sulle vendite di iPhone e vi siete scatenati.... quello che contesto e' giustificare un successo di vendite con le frasi "sono tutte pecore che non sanno usare il telefono", cosa che se fosse vera sarebbe da entrambe le parti...

Da quello che dici fai parte di una nicchia di utenti che usa il telefono per lavorare, e allora ti capisco che ti possa trovare meglio su Android... non entro nello specifico dei casi che hai elencato anche se ti direi che molte cose io le farei con un tablet almeno... su uno schermo 6.7 non capisco come tu faccia a fare tante cose...
Il multitasking ormai e' perfetto, abbinata alla velocita' dei processori fai le stesse cose di un top Android... anche perche' a meno che tu non abbia un s23 ultra o simili le memorie di iPhone sono piu' veloci di un Android anche da 800 euro...
Riguardo la modifica delle frequenze mi astengo perche' la trovo una cosa anacronistica nel 2024, sopratutto dopo che mi hai fatto due palle tirando in ballo la sicurezza estrema... Comunque vista la velocita' dei processori A di apple anche con overclock al massimo arriveresti a pareggiare le prestazioni ;-)

luca giani

"In primis qualsivoglia autorizzazione data alle app è facilmente gestibile e viene richiesta ogni volta che si effettua il primo accesso: accesso ai contatti, alla memoria, alla posizione ecc...
Esempio stupido nella mia cronologia delle posizioni di maps risultano solo le poche volte che attivo la posizione."
Google maps non ti chiede nulla, e' preinstallato e già ha tutte le autorizzazioni per tracciare la tua posizione ai fini del traffico ad esempio...
Ma molto piu' importante il discorso delle password e del furto del dispositivo, vatti a guardare i video in proposito di Stockdroid uno youtuber molto bravo... Li vedrai la sicurezza di google...

"Per la gestione delle carte virtuali ho Samsung pay che funziona perfettamente."
Non lo conosco bene ma rimane il discorso dell'impronta che e' mille volte meno sicura del Face ID, e Comunque almeno con google Pay moltissimi bancomat non funzionano mentre Apple Pay ha la maggiore compatibilità

"Detto questo Apple si appoggia a Google per svariate ragioni: dalle app ai servizi.
Se tu mi dici che riesci a vivere senza mai avere a che fare con Google stai mentendo.
Quindi tutto il tuo discorso non ha molto senso se poi passi anche tu anche solo semplicemente dal motore di ricerca sbagliato."

Ma quali servizi? ma anche se fosse che per iCloud apple si appoggia alle server Farm di google la security e' sempre in mano ad apple, non e' che google si ruba i dati dai server apple...
Ovvio che anch'io uso maps (senza tracciamento) e gmail ma non c'e' molto rischio... Comunque dai paragonare google ed apple a livello di sicurezza e attenzione ai dati sensibili e' come mettere hitler e madre Teresa sullo stesso piano... ripeto, apple prende i soldi da altri ambiti

Ziggy

No la statistica la fanno i 4 che hai letto sui forum. Che da quanto ho capito, non hai Android, usi quindi Apple Car, ma ne sai più di me che sono 4 anni (2 smartphone con 2 macchine diverse) che lo uso, e che ho addirittura (choc per te) un iPhone che ho usato sporadicamente con Apple Car, senza notare chissà che differenze

Teomondo Scrofalo

Infatti tu fai sicuramente statistica.

V per Vivaldi

Io stavo parlando della "superdiffusione" di iPhone.
E' ovvio che è la stessa cosa su android ma io non vengo di certo a dire "oh Samsung è la migliore azienda del pianeta perchè vende smartphone agli stolti".
Oltretutto c'è una differenza tra chi acquista, per la maggiore, medi di gamma coreani consapevole delle sue necessità e chi compra, a rate, l'iPhone.

Gente che si procura un danno economico per soddisfare un bisogno psicologico e non dettato da reali esigenze. Una spesa totalmente non in linea con l'utilizzo che poi ne viene fatto: in due parole "tecnologia sprecata".

Che poi ognuno dei suoi soldi ci possa fare quello che vuole, quello è tutto un altro discorso.
Basta essere consapevoli che il 90% di chi acquista iPhone non lo fa di certo perchè gli serve potenza di calcolo per chissà quale cosa che non sia giocare, guardare le zozze su instagram e passare le ore su tiktok.

Detto questo voglio esemplificarti, qui sotto, come utilizzo uno smartphone android e perchè non mi affido ad iOS:
1. Esecuzione a schermo di n.2 app contemporaneamente. Per chi, come me, deve gestire della documentazione, oltre che produrla ed elaborarla, si trova comodo nel poter produrre resoconti, "cronoprogrammi", checklist, correzione o verifica di dati, con aperto sia il pdf, excel o word di turno che l'app di messaggistica, il calendario o quant'altro;
2. Saltuariamente, nella casa in montagna dove non ho pc ma uno schermo con una xbox collegata, mi è capitato di sfruttare (ai tempi con S8 addirittura) la Dex per accedere in remoto alla workstation (nel periodo covid) sulla quale operavo in remoto tramite OpeVPN e Remote Desktop 8. Con S21 mi è capitato di fare revisioni costi su excel, tabelle ore per richiedere i pagamenti, revisione delle cartelle delle commesse ordinando i file e preparandoli per elaborarli poi al pc ecc...
3. La barra degli strumenti edge è utilissima, con funzioni integrate preimpostabili con app a schermo diviso già pronte, particolari modalità di screenshot, screenshot in popup per copiare dati, poi ci sono gli strumenti di estrapolazione del testo dalle immagini molto comodi;
4. Multitaskin reale ed estremo;
5. Ovviamente io scaduta la garanzia ottengo sempre i permessi di root e gestisco in prima persona governor e frequenze.

Per farla breve io il telefono lo uso per fare soldi come utile strumento ed anche come dispositivo per usufruire di contenuti multimediali.
Non è un buco nero di 1200€, pagati a rate, per utilizzarlo poi per scopi insensati. Oltretutto in un sistema che non mi permetterebbe di svolgere la quasi totalità di quanto elencato sopra.

Penso di essere chiaro no?

V per Vivaldi

In primis qualsivoglia autorizzazione data alle app è facilmente gestibile e viene richiesta ogni volta che si effettua il primo accesso: accesso ai contatti, alla memoria, alla posizione ecc...

Esempio stupido nella mia cronologia delle posizioni di maps risultano solo le poche volte che attivo la posizione.

Per la gestione delle carte virtuali ho Samsung pay che funziona perfettamente.

Detto questo Apple si appoggia a Google per svariate ragioni: dalle app ai servizi.
Se tu mi dici che riesci a vivere senza mai avere a che fare con Google stai mentendo.
Quindi tutto il tuo discorso non ha molto senso se poi passi anche tu anche solo semplicemente dal motore di ricerca sbagliato.

luca giani

Ti rispondo a parte sul discorso privacy perche' hai detto una frase sbagliata che e' la massima distinzione tra google e apple... GOOGLE ti chiede uno scambio di favori per un sistema operativo e dei servizi "gratuiti".... Apple tutte le app ed i servizi che sono su iOS installate di default te le fa pagare quando acquisti il pezzo di ferro... quindi apple non ti traccia.... e su iOS tutte le app non ti possono tracciare se non autorizzi, non come su Android dove e' tutto attivo e sei tu che devi sapere dove andare a levare i flag ammesso che funzionino...
E ti ripeto la cosa fondamentale, al giorno d'oggi dove abbiamo mille password importanti e sul telefono abbiamo banca carte PayPal eccetera la sicurezza e' FONDAMENTALE... ed io non metterei mai le mie carte su un Android men che meno se ha uno sblocco con impronta... non affiderei mai password importanti a Chrome che le mette senza autenticazione... non metterei mai queste cose su un telefono che se lo perdo puo' essere ripristinato o qualcuno puo' accedere ai miei dati...
Tu come altri barattate questa sicurezza per 2/300 euro ogni 4 anni? complimenti, scelta vostra....

Ziggy

Certo, va bene. Non so di che parlo, sono solo 4 anni che lo uso con smartphone differenti, ma figuriamoci se posso saperne qualcosa.

Quante caxxat€ in un solo messaggio

Therry Goodmann

E’ qui la festa degli eppolfansi ?

PIxVU

optimised for google... translate [ into Eng. ]

DRAFT [ start ]

- aggiornato il 17 gen. '24 -
ci siamo accorti adesso quel vostro post [ articolo ] agevola tal lettura e solleva perplessità come se avessimo " letto " [ ascoltato ] un videomessaggio pubblicato su YT così abbiam deciso di svolgere quella indagine spiccia, per scoprire poi che il vostro articolo [ post ] include la citazione di un analista e autore di " reports " [ analysis; relazioni ] e che però non firma documenti e dal " ormai lontano " agosto del 2023 ...ancora una volta, avete dimenticato di verificare le fonti ?

- commento iniziale -
quelle rilevanti informazioni circa le vendite [ vendita di prodotto ] sono ancora oggi celate mediante cifre che invece fanno riferimento a non così certe migliaia di migliaia di spedizioni. avete dunque riprodotto [ reposted ; tradotto ] quel manifesto, con dati e singole informazioni certamente non convincenti quanto non si potrà nemmeno calcolare una realistica " quota di mercato " , quei dati servono allora esclusivamente per dissimulare e mascherare le attività utili per il favoreggiamento di reato e " riciclaggio del denaro. "

nessuno di noi può permettersi di credere alle " fregnacce " [ i.e: barzellette; bazzecole; sciocchezze; nonsense ] che quegli anche molto-poco-esperti altresì " poco svegli " analisti si inventano ogni giorno quando dovrebbero invece " restare sui banchi " all'università per studiare, per imparare ancora " le basi " della " ricerca statistica " ma anche per fare esercizi, impegnando quel tempo per conoscere anche gli eventi che concorrono a " formare la storia " [ descrivere come i popoli si sono evoluti nelle differenti parti del mondo. ] da grandi potranno così capire forse che l'intera parte del pianeta - con paesi e nazioni nella sfera di influenza di CSI [ commonwealth of independent states ] e PRC [ people republic of china ] - non ha alcun interesse a far trapelare attendibili dati e informazioni. quei paesi talvolta ancora fanatici di quel " antioccidentalismo ", sono infatti caratterizzati dall'assoluta " omertà mafiosa " [ i.e: contenimento ], quel metodo utile per conservare segreti mai rivelati agli occidentali e tal strategia che rende quella loro diffusione [ divulgazione ] di notizie anche sempre inaffidabili altresì incomprensibili. non si potrà mai capire cosa accade veramente e dietro i confini di quelle loro nazioni dove in tal modo tutelano quei loro interessi e perseverano con " amministrazione " [ talvolta governo ] secondo le certe regole e quelle loro scelte allorché " non dovranno mai " rendere conto a terzi.

nel nostro occidentale mondo di occidentali, non possiamo invece commettere quell'errore, utilizzando un alterato oppure distorto e fuorviante modo di introdurre un'interpretazione [ di dati e informazioni ] che falsifica quel risultati e deforma significati, per nascondere la realtà quando invece tutte le occidentali democrazie sono sempre sorvegliate attentamente e da democrazie talvolta " alleate " talvolta prossime e vicine.

DRAFT [ end ]

Digital

Ma brucia cosa?
Ho visto badanti rumene con iphone in mano del valore di almeno un paio dei loro stipendi e dunque mi domando cosa debba farci visto che non parliamo del presidente degli Usa o di un Jeff Bezos che dirige aziende miliardarie.
Ma tanto vi ci vuole per capire che Iphone è l'entry level degli status symbol perchè a rate se lo possono comprare quasi tutti facendo finta, mostrandolo, di avere 4 soldi da parte?
La badante rumena non si compra certo il suv da 50000 euro perchè non ci arriva...ma si compra il più abbordabile degli status...ovvero Iphone in comodissime 36 rate...
Ma quali problemi avete per non riuscire a capire una simile ovvietà?
Iphone status symbol è e status symbol rimane per le menti facilmente maneggiabili da un marketing furbo, tanto potente quanto efficace.
E come già detto da altri la stessa badante con iphone 15 non ci farà molto di più di un tik tok o di qualche storia instagram...
Morale della favola...non ne ha un bisogno reale ma un bisogno sociale di riconoscimento di se stessa quale facente parte del gregge dei finti benestanti non sentendosi emarginata direttamente o indirettamente.

Hiruzen

Secondo me Samsung ha adottato una politica al rialzo dei prezzi e puntare ad avere il telefono più potente e costoso, trascurando la fascia bassa dove è sempre stata leader dopo la caduta di Nokia.mi è capitato di usare dei Samsung di fascia bassa e fanno venire il latte alle ginocchia, anche i più anonimi sono migliori

PIxVU

- abbiamo rivisto e corretto -

optimised for google... translate [ into Eng. ]

DRAFT [ start ]

vi chiediamo gentilmente di utilizzare il buon senso e quelle abilità che si acquisiscono frequentando la facoltà di economia e all'università. vi esortiamo pertanto a non mischiare indebitamento e ricchezza sebbene si somiglino molto ma non possono essere interpretati come aspetti e " facce della stessa medaglia. "

una rata del mutuo é indice di ricchezza quando l'importo mensile e periodico é pari oppure inferiore al canone di un affitto ma la rata del mutuo diventa invece indice di quella frode e di quel raggiro quando il certo importo mensile é altresì doppio rispetto al canone di un affitto.

DRAFT [ end ]

tre giorni prima @Volpe scriveva:
Crisi, stipendi bassi e inflazione un corno… pieno di auto nuove per strada, mutui anche a giovanissimi e negozi (e supermercati) di fascia alta sempre pieni
Teomondo Scrofalo

No non funziona anche i telefoni da te citati, ti ripeto non sai di quello che parli fatti un giro nei forum o semplicemente su YouTube, è pieno di esperienze negative con android auto.

Petaloso

A me sembra che al crescere dell'età la media rimanga quella. Proprio l'altro giorno ero in ospedale e ho fatto caso che la maggior parte delle persone sopra i 60 anni(per non dire tutte) aveva un iPhone, magari non l'ultimo modello, però un iPhone.

Ziggy

Allora comprate smartphone migliori, personalmente con S10 ed S23 mai avuto un problema con Android Auto. Se prendete le cinesate a 200€ e poi le comparate ad Apple che vi vende il modello "base" a 800€, certo che vi sembra che Android faccia pena

CAIO MARIOZ

Fanboy de che, guarda i dati di vendita dei Galaxy S, sono imbarazzanti rispetto a 10 anni fa.

PIxVU

DRAFT [ start ]

consentiteci di correggere quelle vostre dichiarazioni... i ricchi esistono perché " capaci " di [ si abbassano a ] elemosinare allo stato quelle sovvenzioni e quei sussidi finanziati con denaro pubbblico e pur di non chiedere prestiti in banca [ che sarebbero poi da restituire con interessi ]; perché condividono quelle elemosine con altri " ricchi " [ accattoni; barboni; mendicanti ] e partners che generalmente operano in uno stesso settore industriale; perché corrompono per quelle " amicizie " tra i dipendenti pubblici e per ottenere agevolazioni e 'sì per continuare a vivere con i soldi altrui e a truffare i consumatori vendendo " spazzatura " a prezzi esorbitanti [ gdo ], vendendo energia per finanziare consorzi con accordi illegali, vendendo giocattoli e " aria fritta " [ tecnologia e abbigliamento griffato ] per favorire [ favoreggiamento di ] le attività illecite e illegali tra le quali il falso in bilancio e falso in dichiarazione [ falso ideologico ]

DRAFT [ end ]

sette ore prima Gayantares : I ricchi esistono perché esistono le pecore e i fanfaggot che sbavano dietro a un brand / software / hardware / servizi, con il tanto di celodurismo, manco avessero inventato loro quelle cose
V per Vivaldi

Non è una questione di fortuna ma di acquistare un Top di gamma attendendo 6 mesi, aggiudicandotelo a 560/600€ nel periodo del blackfriday, avendo altri 500€ minimo risparmiati. Con 5 anni di aggiornamenti garantiti 6 mesi, a fronte di un calo di prezzo del genere, non sono nulla.

Sulla privacy mi spiace ma non c'è molto da dire: o non si usa alcun dispositivo connesso ad internet o, al contrario, è il prezzo da pagare per utilizzare l'odierna tecnologia parzialmente gratuita proprio perchè c'è questo scambio di "favori": i tuoi dati, i nostri servizi gratuiti.

Io ho una workstation al lavoro, un pc fisso a casa solo per le mie commesse extra-studio in cui opero e un pc da gaming. Su 3 pc windows 0 problemi da 5 anni a questa parte. L'unico che me ne ha dati è un pc assemblato nel 2015 che aveva problemi software legati a componenti hardware di cattiva qualità scelti per limiti di spesa dei tempi (avevo appena finito la scuola).

Detto questo io penso che chiunque compri un top di gamma, spesso è un "bambacione" che soddisfa un bisogno che nulla ha a che vedere con la bontà del prodotto; o almeno in parte.
Apple vende tantissimo, troppo a mio avviso visto che, l'offerta di prodotti, è limitata praticamente a soli dispositivi costosi e ad alte prestazioni.

La superdiffusione di iPhone tra:
- i giovani e "giovanissimi";
- i 50enni/60enni non proprio avvezzi alla tecnologia;
- l'universitario che ti dice che lo usa come "supporto allo studio" ed il lavoratore che dice di usarlo per "lavorare";
- quello che lo prende perchè dice che vuole ottime fotocamere e fa le foto storte per poi editarle peggio;
- chi lo compra perchè "è famoso e lo comprano tutti";
Questi non fanno di questo prodotto, che vede nelle figure sopra elencate un buon 90% dell'utenza, un prodotto di qualità, completo e vincente. Perchè i sopra elencati fanno cose che farebbero perfettamente su un medio di gamma android con gli stessi risultati.
Come fa un totale ignorante tecnologico, a valutare un prodotto e testarne i limiti, se la sua quotidianità è whatsapp, instagram, facebook e tiktok con i video dei gattini?
Come può una ragazzina, appena 18enne, testare i limiti software ed hardware, se lo usa per vendere le foto dei piedi e riprendersi mentre tramuta in un orto la sua "Baggina" su OF?

Questo sto contestando: che è la massa che acquista a rate che fa di iPhone un buon prodotto; perchè ne parla bene. E non il contrario.
E' un Brand, è una "sicurezza" sul mercato che non per forza si tramuta in qualità poi "sul campo". Ovvio: se usato da 1mbec1lli informatici, come quelli descritti, è logico che marketing + massa depensante creano il connubio perfetto.

CAIO MARIOZ

13 anni crescendo sempre di più e con prodotti da 700€ in su…
non è diventata prima a per caso o perché vende telefoni da 200€ (se Samsung vendesse solo Galaxy S sarebbe ultima nel mercato smartphone, non prima come Apple)

Michpi

Appunto... le scuole e le aziende funzionano solo su Windows... quindi 80%

Michpi

E questo fa riflettere, se pensi quanti modelli produce Apple e quanti modelli ci sono con Android...

Gayantares

I ricchi esistono perché esistono le pecore che sbavano dietro a un brand / software / hardware / con il tanto di celodurismo.

PIxVU

optimised for google... translate [ into Eng. ]

DRAFT [ start ]

in effetti... tempo fà avevamo proprio ricavato l'impressione che apple si stesse impegnando con iPhones per insinuare una " nuova " chiesa [ gruppi di seguaci e " followers " ] e in modo subdolo " attaccare ", espandersi nel nostro occidentale mondo di occidentali e mediante la " comunità dei fedelissimi " [ apple fanboys ] e agnostici - talvolta atei - che si ispirano al comunismo forse " il socialismo " che giunge da quei paesi inclusi allora nel " patto di varsavia " e in unione sovietica talvolta invece da quelle aree geografiche e in america latina [ argentina; bolivia; brazil; chile; cuba; guatelmala; perù ]

DRAFT [ end ]

il giorno prima comatrix scriveva:
Cito un passaggio fondamentale:

- il valore negli occhi di un consumatore è un classico concetto di Marketing trovato in tutti i buoni libri di testo ....

https://uploads.disquscdn.c...
Antares

Mouse, tastiera, monitor ed HD...se fai prima a comprare un notebook, risparmi ed hai meno peso e roba da portare dietro...o meglio un tablet.

Antares

A casa basterebbe una smart TV o un Tablet o al massimo un notebook, altro che dei con fili penzolanti, tastiere, mouse ed HD...

PIxVU

DRAFT [ start ]

nel listino di apple, troveremo iPhone presentato sempre con tal prezzo " calcolato " certamente per agevolare l'abnorme " macchina per far soldi ", insinuando pertanto tal riciclaggio di una sempre maggiore quantità di denaro sporco e con l'imponente " lavatrice " che centrifuga le banconote con dubbia provenienza. SAMSUNG pubblica inceve un listino quando calcola accuratamente il prezzo e per indirizzare [ rivolgere ] Samsung Galaxy a un ben definito " target " oppure bersaglio con imprese e quei gruppi di professionisti.

noi azzardiamo e introduciamo ma realisticamente re-introduciamo quella convinzione [ inference ] che si può ricavare osservando la strategia di marketing dell'una e dell'altra impresa [ AAPL; SMSNG. ]
la prima si rivolge quasi esclusivamente ai " bambini " e individui dal carattere capriccioso e infantile, ne cattura poi " l'anima " mediante un prodotto idoneo per " videogiocare. " la seconda insiste [ persiste ] nel voler proporre un prodotto che si rivolge a executives [ dirigenti ]; imprenditori e professionisti [ i.e: adulti ] mentre crea l'ecosistema " ideale " per ottenere risultati con quel tal modo efficace e per " massimizzare " un'efficiente combinazione di operazioni senza penalizzare dunque la produttività.

DRAFT [ end ]

alcuni secondi prima CAIO MARIOZ scriveva: Questa è la dimostrazione che il prezzo di iPhone è probabilmente il più corretto del mercato.
DiRavello

allora hai ragione

e.Mac

È tutta una questione di relatività, è talmente banale che non avrei neanche dovuto risponderti

Daniele Lanza

E chi lo ha mai detto infatti? Tutto il contrario, le prime versione di Android erano un disastro dal punto di vista della user experience , anche attivare funzioni base era un giro infinito fra i menu impostazioni mentre IOS ha da subito semplificato tutto rendendolo accessibile anche a chi non aveva nemmeno idea di che cosa fosse uno smartphone

PIxVU

DRAFT [ start ]

- EDIT: Jan. 17th '24 -
quando abbiamo realizzato di " aver letto " [ ascoltato ] un videomessaggio pubblicato su YT, abbiamo deciso di svolgere quella breve indagine, per scoprire così che il vostro articolo [ post ] include la citazione di un analista che non é autore di un " report " e dal " ormai lontano " agosto del 2023 ...avete nuovamente dimenticato di verificarele le fonti?

- earlier comment -
celare informazioni rilevanti circa le vendite [ vendita di prodotto ] e mediante quelle cifre che invece fanno riferimento a le migliaia di miglia di spedizioni, produce un manifesto con dati [ singole informazioni ] certamente non convincenti pertanto non si potrà mai calcolare un'effettiva " quota di mercato " allorché quei dati servono esclusivamente per dissimulare e mascherare le attività utili per il favoreggiamento di reato e " riciclaggio del denaro sporco. "

nessuno di noi crede a quelle " fregnacce " [ i.e: bazzecole e sciocchezze; nonsense ] che quegli anche molto-poco-esperti altresì " poco-svegli " analisti si inventano ogni giorno mentre dovrebbero restare invece sui banchi dell'università per studiare, per imparare ancora " le basi " della " ricerca statistica " ma anche per fare esercizio quando così si impegnano per conoscere gli eventi che concorrono a " formare la storia " [ descrivere come i popoli nel mondo si sono evoluti. ] da grandi potranno poi forse capire che tutta quella parte del pianeta - con paesi e nazioni nella sfera di influenza di CSI [ commonwealth of independent states ] e PRC [ people republic of china ] - non ha alcun interesse a far trapelare dati e informazioni attendibili. quei paesi anche " anti-occidentali " sono infatti caratterizzati dall'assoluta " riservatezza " [ i.e: omertà mafiosa ] e da un metodo utile per conservare segreti mai rivelati agli occidentali, una strategia che rende sempre " inaffidabili " altresì incomprensibili quelle notizie diffuse. non si potrà mai capire cosa accade veramente e dietro i confini di quelle loro nazioni dove in tal modo tutelano quei loro interessi e continuano ad " amministrare " [ talvolta governare ] secondo le certe regole e quelle loro scelte allorché " non dovranno mai " rendere conto a terzi.

nel nostro occidentale mondo di occidentali, non possiamo invece commettere l'errore, utilizzando quel modo alterato oppure falsato e fuorviante, per introdurre un'interpretazione [ di dati e informazioni ] che distorce e stravolge risultati e significati, per nascondere la realtà quando tutte le occidentali democrazie sono invece sempre sorvegliate attentamente e da quelle democrazie talvolta " alleate " talvolta prossime e vicine.

DRAFT [ end ]

fire_RS

Per un top di gamma i prezzi sono quelli ormai, e nessuno ti costringe a prenderli, il mercato è pieno di alternative

Francesco Renato

Apple è leader per il semplice motivo che domina, in maniera quasi monopolistica, il mercato più ricco, quello americano!

Alberto Banchieri

In realtà il maggior sell-in di apple è legato a promozioni enormi mai fatte dal brand di cupertino (esempio ipgone 13 a 449$ o 99$ con piano in usa, e qui 549€)

Alberto Banchieri

infatti va letto un pelo più nel dettaglio, anche perchè Apple conquista la leadrship proprio quando 3 agenzie di rating la declassano, mi spiego meglio, promozioni aggressive su iphone 13 (449$ da walmart e a soli 99$ con alcuni operatori usa) anche qui iphone 13 black friday a 549€ ha spostato molto le vendite, sconti alti anche sui 14 normali, questo per coprire il calo in cina, il volume è stato buono, lo scontrino medio è calato parecchio rispetto al solito. Contrario samsung, ha venduto meno nelle fasce basse e medie (a favore di altri brand) ed è cresciuta nella fascia top di gamma, nel volume totale ha pagato mln di unità ovviamente, ma qui lo scontrino medio è salito. Non se la passano male nessuna delle 2 in pratica ahaah

Bellissimo

Esatto

Bellissimo

Allora perché scrivi?

Teomondo Scrofalo

No sarebbe fiato sprecato, a lavare la testa al ciuccio si spreca acqua tempo e sapone.

Teomondo Scrofalo

Forse perché Apple CarPlay semplicemente funziona sempre? Android Auto una volta si e 50 no? Fatti un giro nei forum.

Pasticchio
HDMotori.it

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Games

Xbox, svelate 4 esclusive in arrivo su piattaforme concorrenti

Alta definizione

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Windows

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!