Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Apple blocca Beeper Mini, l'app che porta iMessage su smartphone Android

11 Dicembre 2023 102

Apple ha confermato oggi di aver adottato misure correttive in grado di disattivare la funzionalità di Beeper Mini, l'app multipiattaforma che da qualche giorno è riuscita era riuscita a consentire agli utenti Android di inviare e ricevere messaggi verso e da iMessage.

APPLE BLOCCA BEEPER MINI

A differenza di alcune soluzioni lanciate nelle scorse settimane, tra cui Sunbird, Nothing Chats e altre, che utilizzano utilizzavano una server farm di Mac collegata su cloud che fa da tramite per lo scambio dei messaggi, Beeper Mini funziona intercettando il protocollo iMessage, il servizio di notifica push di Apple, convincendo i server Apple che si tratta di un autentico dispositivo Apple.

Questo metodo tuttavia, secondo Apple, prevede l'uso di "credenziali false", che comportano notevoli rischi per la sicurezza e la privacy degli utenti. Dal canto suo, Beeper afferma che il processo ha funzionato "senza compromessi" in termini di crittografia o privacy e la documentazione fornita dell'azienda afferma che nessuno può leggere il contenuto dei messaggi inviati tranne il mittente e il destinatario.


Non riuscendo a verificare quanto affermato da Beeper, Apple ha deciso di apportare le necessarie modifiche per "chiudere" la falla di sistema confermando il proprio "impegno nei confronti della privacy e della sicurezza degli utenti", una mossa necessaria per evitare "potenziali esposizione dei metadati" e "suscettibilità agli attacchi di spam e phishing":

In Apple realizziamo i nostri prodotti e servizi con tecnologie di privacy e sicurezza leader del settore, progettate per dare agli utenti il ​​controllo dei propri dati e mantenere al sicuro le informazioni personali. Abbiamo adottato misure per proteggere i nostri utenti bloccando le tecniche che sfruttano credenziali false per ottenere l'accesso a iMessage. Queste tecniche comportavano rischi significativi per la sicurezza e la privacy degli utenti, inclusa la possibilità di esposizione dei metadati e di attivazione di messaggi indesiderati, spam e attacchi di phishing. Continueremo ad apportare aggiornamenti in futuro per proteggere i nostri utenti.

In seguito a questa decisione, il CEO di Beeper, Eric Migicovsky (che qualcuno conoscerà come l'inventore dello smartwatch Pebble), ha espresso la volontà di collaborare con Apple per una revisione della sicurezza del codice di Beeper sottolineando l'importanza di canali di comunicazione sicuri tra iPhone e utenti Android, contestando la decisione di Apple, ed evidenziando l'inadeguatezza degli SMS non crittografati per la messaggistica multipiattaforma.

IL TEAM DI BEEPER LAVORA AD UNA SOLUZIONE

Nel frattempo, tuttavia, Migicovsky non si è arreso ed ha annunciato che il suo team di sviluppo sta già lavorando per trovare una soluzione per provare a riottenere l'accesso alla rete di messaggistica di Apple. Questa soluzione sarebbe "molto vicina" e sarebbe solo questione "di un po' più di tempo e impegno".

Migicovsky ha anche confermato che Beeper ha cancellato i numeri di telefono degli utenti da iMessage in modo che possano ancora ricevere messaggi di testo, anche se sotto forma di "fumetto verde". Tuttavia, dato che iMessage "ricorda" lo stato della "fumetto blu" per un periodo compreso tra 6 e 24 ore prima di tornare agli SMS, Beeper avverte "è possibile che alcuni messaggi non vengano consegnati durante questo periodo".

Beeper, infine, ha annunciato che estenderà la prova gratuita di sette giorni di un'ulteriore settimana che verrà ulteriormente prorogata fino a quando non verrà rilasciata la correzione. Ovviamente, è facile immaginare che, qualora questa soluzione venisse effettivamente trovata, Apple si metterà nuovamente al lavoro per bloccarla.

Difficile, se non impossibile che la questione possa finire in tribunale. Secondo Migicovsky, infatti, Apple non avrebbe le basi giuridiche per procedere per vie legali dato che questa soluzione non usa codice Apple e il reverse engineering è stato fatto in modo del tutto legittimo. Apple, ricordiamo, ha comunque annunciato nelle scorse settimane che inizierà a supportare il protocollo standard RCS a partire dalla seconda metà del prossimo anno.


102

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
salvatore esposito

mai quanto te che ti arrampichi digli specchi ad ogni discussione povero cucciolotto

FactCheckoEBasta

Salvato' ma stai ancora a piagne'?

salvatore esposito

ancora con sta storia? hai detto che huawei non ha mai scavalcato Apple. ti ho dimostrato che hai torto (come sempre) e provi a rileggere i dati a modo tuo. Apple non è prima nelle vendite, si è vista superare da huawei ed è andata a piangere da Trump... la verità è banalmente questa

FactCheckoEBasta

#1 per vendite totali coi P10 Lite da 300€. Che faceva molta concorrenza a Samsung, ma non ad Apple dato che loro sono solo nella fascia premium. I flagship Huawei anche nel 2020 vendevano 1/10th di iPhone.

E i numeri sono lì per te. :)

salvatore esposito

ti basta cercare proprio su hdblog "Huawei supera Apple" e ti troverai diversi articoli a riguardo, ma negherai anche questo

salvatore esposito
FactCheckoEBasta

Non ha mai superato Apple, neanche da lontano, e se vuoi smentirmi posta i dati.

salvatore esposito
FactCheckoEBasta

Be' sí in effetti dire che Huawei è stata bannata per fare un piacere ad Apple è la verità. Abbiamo un fine analista di geopolitica, signori.

salvatore esposito

io mi limito a dire la verità su tutti i brand, tu ti limiti a difendere un brand e negando l'evidenza

Davide

Visto che ho una dignità, ammetto di aver sbagliato a rispondere al commento iniziale. Era su un altro articolo e nell'aggregato Disqus ho sbagliato messaggio a cui rispondere

Crash Nebula

No, tu parlavi di iPad, qui si parla di iMessage.

Davide

Potevi evitare di umiliarti così. Si parlava di iPad va computer vero e del fatto che non siano minimamente paragonabili.
Comprensione del testo pari a zero

Crash Nebula

Che catso c’entra l’ambiente produttività con i messaggini che si scambiano le persone? Ma hai un minimo di capacità di comprensione del testo?

Davide

Proprio perché lavoro in ambito produttività ti dico che non ho mai visto o sentito di gente che compri iPad ai dipendenti al posto del PC.
Né di IT manager che abbiano anche solo pensato di valutare l'opzione.
E parliamo di aziende multinazionali.

Fosse come dici tu avrei trovato almeno una persona, e invece...

Esci dagli spot Apple!

Andre Sergio Da Rio

sto dicendo che se apple volesse, potrebbe farlo in due minuti. non che qualcuno lo possa fare al posto suo

Sepp0

Gli USA non sono il mondo ma negli USA si usa quasi solo iMessage, basta vedere anche qualsiasi serie TV di Netflix o similare prodotta nell'ultimo lustro.

Uno dei motivi per cui i giovani/ssimi USA vogliono iPhone è proprio iMessage, per quanto strano possa sembrare a noi.

Pistacchio
Crash Nebula

Esci fuori dal tuo paesino ogni tanto.

fabrynet

Io non ho sostenuto nessuna tesi.
Ho solo fatto una constatazione.

Davide

Poi ti svegli tutto bagnato

sw3ntrax

gli USA non sono il mondo... whatsapp ha più utenti dei solo iphoniani...
non si può mettere a confronto un servizio completo con il servizio imessage
è solo un modo per dare un alone aureo gli iphogn

solo forse il prox anno si apriranno al RCS... è come per il bluetooth.. bloccato solo al mondo mela mangiuccata.. WHY???

termo

Ha anche argomentato a riguardo.
A differenza tua.

Crash Nebula

Quindi io azienda non posso impedirti di sfruttare un mio servizio senza una mia concessione su un hardware sul quale io non lo distribuisco?

Crash Nebula

No. C’è la corsa ad utilizzare iMessage, che non pesa come quella monnezza di WhatsApp che abbiamo noi, permette di inviare foto e video in formato originale e quindi qualità originale, è preinstallato su qualsiasi iPhone, ed è la stessa app che si utilizza per i semplici messaggi di testo, in una nazione nella quale iPhone la fa da padrone e WhatsApp è una nicchia per sf1g4ti.

ErCipolla
FactCheckoEBasta

I client alternativi esistono e sono legali perché le API sono aperte e il loro utilizzo è sancito dall'azienda sviluppatrice. È nell'EULA. Se il servizio è chiuso come iMessage tu non puoi fare quello che ti pare e sfondare una finestra perché la porta è chiusa, e anche se ci provi devi sapere che hai un business clandestino che potrebbe saltare ina ria da un momento all'altro. Dai oh, è buon senso.

I termini e condizioni regnano sovrani, e a meno di giudici e tribunali che costringano Apple a fare diversamente Beeper non ha nessun diritto sulla gestione di iMessage. Sono rimasti fuori, ca**i loro.

zio prete

"Illegale"?? Tu bevi troppo iAlcool .......

Mario Rossi

a volte anche gli adepti rinsaviscono

ErCipolla
ErCipolla

Finché il procedimento rimane nella legalità possono anche chiedere soldi se vogliono, sta a te decidere se ti interessa il servizio o meno.
In quanto al Truth in Caller ID Act, fammi indovinare: l'hai letta in qualche blog pro Apple a l'hai copia-incollata? Perché io ho dato un'occhiata veloce e parla esplicitamente di numeri di telefono e caller ID, non vedo cosa c'entrino le chiavi crittografiche. Non solo, dice anche (testualmente): "Under the Truth in Caller ID Act, FCC rules prohibit anyone from transmitting misleading or inaccurate caller ID information with the intent to defraud, cause harm or wrongly obtain anything of value. Ergo: è illegale se fatto per fini di truffa, danneggiamento, ecc., non in termini assoluti.

Tizzy

Registrandosi da sito si può usare senza numero

ErCipolla

Hai ragione, ti serve, mi sa che mi confondo con un altro servizio. Ma il senso del discorso non cambia, dato che comunque per uno spammer generare nuovi account con numeri temporanei è molto semplice. Il succo del discorso è che ci sono modi per bloccare lo spam (banalmente con l'opt-in dei contatti), quindi non ha senso usarla come scusa per non rendere multipiattaforma il protocollo.

ErCipolla

Quindi post inutile, ok... divertiti.

solo USA perche qua in europa non lo usa nessuno in pratica solo whatsapp

fabrynet

Mi limito a dire quello che ho detto.

FactCheckoEBasta

Ragioni legali, e scusa se sono importanti.

Se stiamo a seguire le ragioni tecniche allora vale tutto, io potrei svuotarti il conto corrente perché tecnicamente possibile e tu non avresti nulla da dire?

T. P.

si sapeva che sarebbe finita così...

Andre Sergio Da Rio

tutto ciò dimostra che non esiste alcuna ragione tecnica, ma solo politica commerciale, tanto per cambiare

Andre Sergio Da Rio

ha "sempre e a prescindere" ragione

konami7

Tutta sta voglia di provare una app inutile... Bah

Joker

Ma qui siamo in Italia e non lo usa nessuno.Sinceramente tutta sta manfrina per gli sms, c'è WhatsApp e telegram che sono anni luce avanti.

Massimo

non hanno rispetto per nessuno

CAIO MARIOZ

io uso iMessage con i parenti, permette di fare alcune cose che non fanno whatsapp e altri sistemi (condividere album, video pesantissimi, mandare gli avvisi di arrivo, condividere tutte le tipologie di biglietti etc.). In USA si scambiano anche denaro e lo utilizzano le aziende per fornire assistenza.

Whatsapp qui in Europa la fa da padrona, quindi risulta indispensabile

Secondo me quando arriverà RCS, le app messaggi di sistema (Android e iOS) cresceranno come utilizzo.
Io uso ogni tanto RCS su Android per lavoro, non c'è alcuna differenza con Whatsapp e simili.

In ogni caso vanno tenute d'occhio dato che sono installate su miliardi di dispositivi nel mondo

FactCheckoEBasta

Io il mio l'ho fatto, risposto sotto citando le fonti. Se te ti senti meglio insultando gli altri ti consiglio:
1) Uno psicologo
2) Un lavoro che non faccia schifo al ca**o

Saluti.

Windows_hater

ma perdi pure tempo a rispondere a fuckcesso ?

FactCheckoEBasta

Esposito non ha mai superato veramente il ban di Huawei, ormai anni fa.

FactCheckoEBasta

Se non hai nulla da dire scegli il silenzio.

FactCheckoEBasta

Non ne vale la pena. Sono meno di una startup, non hanno soldi, e possono metterli gambe all'aria duecento volte dato che iMessage lo controllano loro.

Nicco Costa

:)))

Recensione OnePlus Watch 2: sfida a Samsung con Wear OS e un'ottima batteria

Recensione Xiaomi 14, il TOP compatto che vorrei! | VIDEO

Xiaomi 14 ufficiale in Italia. Video anteprima 14 Ultra

Xiaomi Pad S6 Pro, Watch 2, S3 e Smart Band 8 Pro ufficiali in Italia | PREZZI