Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Apple rilascia iOS 17.1.2, iPadOS 17.1.2 e macOS 14.1.2: corretti due bug di WebKit

01 Dicembre 2023 64

Apple ha rilasciato iOS 17.1.2, iPadOS 17.1.2 e macOS 14.1.2, dei "minor update" che vanno perlopiù a correggere dei bug presenti nelle versioni precedenti oltre a migliorare il livello di sicurezza. Questi aggiornamenti arrivano a distanza di meno poco meno di un mese dal rilascio di iOS 17.1.1, iPadOS 17.1.1 e macOS 14.1.1 che, a loro volta, avevano portato "importanti bug fixes e aggiornamenti di sicurezza", e poco più di un mese dal rilascio di iOS 17.1, iPadOS 17.1 e macOS 14.1.

IL CHANGELOG DI QUESTE VERSIONI

Secondo le note di rilascio di Apple, più in generale, iOS 17.1.2 e iPadOS 17.1.2 vanno a risolvere "vulnerabilità che potrebbero essere state sfruttate nelle versioni precedenti di iOS". Nello specifico invece, nella pagina degli aggiornamenti di sicurezza di Apple vengono elencati i dettagli delle due falle, entrambe relative a WebKit e segnalate come attivamente sfruttate:

  • WebKit Bugzilla: 265041
    • CVE-2023-42916: Clément Lecigne del Threat Analysis Group di Google
    • Impatto: l'elaborazione dei contenuti Web può divulgare informazioni sensibili. Apple è a conoscenza di un rapporto secondo cui questo problema potrebbe essere stato sfruttato con versioni di iOS precedenti a iOS 16.7.1.
    • Descrizione: una lettura fuori dai limiti è stata risolta con una migliore convalida dell'input.
  • WebKit Bugzilla: 265067
    • CVE-2023-42917: Clément Lecigne del Threat Analysis Group di Google
    • Impatto: l'elaborazione dei contenuti Web può comportare l'esecuzione di codice arbitrario. Apple è a conoscenza di un rapporto secondo cui questo problema potrebbe essere stato sfruttato con versioni di iOS precedenti a iOS 16.7.1.
    • Descrizione: una vulnerabilità legata al danneggiamento della memoria è stata risolta migliorando il blocco.

In pratica, il primo bug utilizzava l’elaborazione web per “divulgare informazioni sensibili”, mentre il secondo utilizzava l’elaborazione web per "consentire l’esecuzione di codice arbitrario".

CONTINUANO GLI AGGIORNAMENTI DI SICUREZZA

Il changelog non segnala altro. Con le versioni precedenti, ricordiamo, era stato risolto un problema di ricarica wireless con le BMW e un bug con il widget Meteo nella schermata di blocco. In queste settimane, inoltre, erano stati anche riportati problemi con la connettività Wi-Fi e con casuali spegnimenti dei dispositivi. Probabile che anche questi problemi siano stati risolti.

Apple, ricordiamo, sta attualmente testando iOS e iPadOS 17.2, macOS Sonoma 14.2, watchOS 10.2 e tvOS 17.2. Con queste versioni, oltre alla correzione di problemi e al miglioramenti della sicurezza, arriveranno anche delle nuove funzionalità. Tra queste, l'app Diario, descritta da Apple come "una nuova app per scrivere e ricordare, un modo nuovo per assaporare i momenti speciali e conservare i tuoi ricordi".

In arrivo anche la possibilità di scegliere di registrare "Video Spaziali" con iPhone 15 Pro e 15 Pro Max, che potranno (in futuro) essere guardati in modalità immersiva sul visore Vision Pro, e la possibilità di modificare il suono delle notifiche predefinite di sistema che era stato cambiato nelle versioni precedenti di iOS. Apple ha anche introdotto in queste beta anche un'opzione per modificare il feedback tattile predefinito.

Altra novità di iOS 17.2 riguarda l'implementazione dell'avviso di contenuto sensibile anche con i "poster" nelle app Contatti e Telefono. Gli avvisi sui contenuti sensibili sono disponibili anche per i messaggi nell'app Messaggi, per i trasferimenti AirDrop e per i videomessaggi FaceTime. La funzionalità è stata lanciata all'inizio di quest'anno su iPhone, iPad, Mac e Apple Watch.

COME INSTALLARE QUESTE VERSIONI

Queste versioni possono essere scaricate tramite l'apposito menù "Aggiornamento Software" nelle "Impostazioni" di sistema di iOS, iPadOS e macOS. Per il download su iPhone e iPad è necessario essere connessi ad una rete Wi-Fi ed avere almeno il 50% di carica residua. In alternativa, basta avere il 20% di autonomia ma mantenere connesso alla rete elettrica il dispositivo durante l'update. Su iPhone e iPad dotati di connettività 5G è anche possibile scaricare iOS e iPadOS 17.1.1 tramite rete cellulare.


64

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Polonio

Ma sicuri non abbiano apportato anche qualche modifica alla schermata di blocco? Sia io (13 Mini) sia mia sorella (12) ogni tanto ci troviamo non lo sfondo impostato ma una schermata grigia con l'ora e un widget, che può essere il meteo o il riproduttore musicale. Non è lo stand by ovviamente (l'ho impostato diversamente e poi la cosa succede anche col telefono non in carica), la cosa strana è che avviene apparentemente random.

piail

come me bravo! io aggiorno sempre ad aprile dalla 4

paolo

Io viaggio ancora col 16.7.2. Aspetterò almeno il 17.4 o 17.5, come sempre. Le prime versioni di ogni aggiornamento hanno sempre problemi da risolvere.

alex8thebest

Secondo me il problema é che pensano certe soluzioni in inglese, come Siri, scordandosi totalmente delle altre lingue

Gioele Corsinovi

No, ma peggiorare addirittura...

Gioele Corsinovi

Più che altro, fa impressione come lascino problemi del genere per mesi, con quel che costa sta roba non ha senso...

cipo

Io la uso quasi sempre in "swipe" (da quando finalmente lo hanno aggiunto..) e devo dire che non va poi così male.. la predizione delle parole è però un po' scarsa..
Da nostalgico ricordo la tastiera swipe di windowsphone ormai di tanti anni fa che andava meglio di questa di iPhone...!!! :)

Alexxx

Mi spiace dirlo ma la tastiera Apple in confronto a quella Android fà cag....
Scrivi scrivi e scrivi e dico mai che riesce o quasi a imbroccare quello che vorresti scrivere.
Appena riprendi in mano un telefono android e cominci a scrivere il dizionario all'istante già ti comincia a elencare in sequenza le parole che sapeva già avresti voluto scrivere

termo

Uno 0-day ogni 16 giorni è troppo.
Non andrebbe manco data la licenza di vendere a prodotti del genere.

Il "ragionamento" degli altri che fanno peggio, manca di basi logiche: infatti se io mi lamento delle vulnerabilità di X, e tu mi dici che Y fa peggio questa è un aggravante perché allora non posso passare a Y per scamparla.

Le menti povere di neuroni si accontentano di dire "ah ma altrove è uguale/peggio! Che bello io ho solo 20 0-days!!!!"
Ma vi leggete?

Bisogna in***rsi come best13 e spingere i produttori a testare per bene le cose. Ad investire gran parte del tempo di sviluppo in test di sicurezza che evidentemente, oggi, non sono fatti abbastanza bene.

E ancora la scusa "nessun software è perfetto" non regge.
"Perfetto" significa 0-days da qui all’eternità.
Nessuno può chiedere questo.

Ma uno 0-day ogni due settimane è un colabrodo, perché significa che in tutto l'anno sei SEMPRE stato vulnerabile.

Comunque, anche in assenza di tutte le argomentazioni di cui sopra, ricordatevi che giustificare questi bug di pericolosità e quantità assurda è il modo migliore per spingere le aziende a continuare a fregarsene di investire di più in sicurezza: chi glielo fa fare? tanto ci sono i diversamente intelligenti che vanno in giro a spiegare a chi alza un sopracciglio che "nessuno è perfetto".
Come se non esistesse differenza tra 1 o 2 bug di questa gravità all'anno e 20 in 11 mesi.

Dmitri

Per fortuna ci sei tu. Che sei intelligente ma sopratutto SIMPATICO.
Fai un check del tuo QI, potresti avere delle sorprese .

termo
angelo

a natale ti regalo un iphone :-)

Giuseppe

capisco no non sono passato dal 16 al 17 iphone 15 pro e uscito con il 17. ho il terrore ad aggiornare per paura li possano rallentare o surriscaldare cosa che ora non noto

Egidiangelo
carburano

O scrivi a rallentatore o usi una tastiera Bluetooth o usi un tel Android

greatteacher

Se sei già passato di major release (es. da 16 --> 17) è sempre consigliabile aggiornare, in quanto le prime patch sono per lo più bugfix, soprattutto se parliamo di minor release come queste. Difficilmente possono creare problemi, e al massimo li sistemano

greatteacher

Vale per ogni software, per gli OS soprattutto. Apple potendolo fare ha una rapidità di azione unica, un po' come Google per i pixel, ma nel mercato iper frammentato di Android, prima che un produttore faccia uscire le patch, passano anche mesi o anni dopo che queste sono state scoperte.
Poi che la vulnerabilità sia effettivamente pericolosa o reale per l'utente medio, è un altro discorso.
Per fare un iperbole, se ogni vulnerabilità grave provocasse un'esplosione immediata nei dispositivi colpiti, saremmo già tutti belli che morti :)

Dmitri

Ora ti risponderà che lui se ne frega perchè guadagna migliaia e miglia di euro, e ha creato anche un canale telegram dove manda i cedolini del suo stipendio per gli utenti increduli...

Dmitri

quindi tu che telefono hai? ne hai uno immune a questi problemi?

Giuseppe

quindi la soluzione?

carburano

la tastiera di ios è ferma al 2008. Insoddisfatto possessore di 15 pro max e una tastiera bluetooth

termo
Dmitri

Tu si che sei furbo!

Giuseppe

ho iphone 15 pro 1tb ogni tanto lagga la tastiera rimane indietro rispetto alle lettere conviene aggiornare? e la batteria come vi sembra? attualmente ho 17.1

L'avocado del Diavolo

Sì sì dillo all accattone qui fuori forse interessa qualcosa.

Alessandro

ma risolvere i problemi delle doppie notifiche no èhh..sto impazzendo..

Egidiangelo

https://uploads.disquscdn.c...

Egidiangelo
Dmitri

Tu sei quello normale della famiglia?

alex8thebest

Confermo

alex8thebest

Mamma mia che strazio, capire che sto scrivendo una parola accentata no ma richiamare tutto il dizionario inglese quando la tastiera é impostata in italiano invece si.
Hanno fatto un disastro

Gin Sonic

Alle elementari avevi sempre il libretto delle giustificazioni pieno, per quello adesso sei bravo ad inventarle e si spiega anche l'insegnante di sostegno avuta negli anni a seguire.

untore

Si è vero, l’ho notato anche io questa cosa.

Alessandro Peter

Ho 17.1.2 e non trovo nessuna voce Chiamate Wifi su Telefono ancora..
Parli mica della beta 17.2?

Alessandro Peter

Ma di che parli? Dove li vedi questi telefoni spenti ogni giorno?
Vivo a Milano e sono circondato praticamente da iPhone. Ne avessi sentito UNO SOLO lamentarsi del problema.. e se Milano non facesse testo, beh fino a due settimane fa ero a Shanghai, giusto per fare il nome di una cittadella che da sola fa mezza Italia come numero di abitanti. Anche lì nulla. Peccato riesca solo a tu a divertirti

io con tim a casa e rete ho. vedo chiamate in wifi e posso attivarlo, centra qualcosa?

Davide

rivoluzionare la tastiera direi, portarla finalmente ai liveii di Gboard e mettere anche il traduttore integrato, credo che lo vedremo nel 2035 con questi aggiornamenti che ogni aggiungono una goccia di novita'

anche a me...

Gioele Corsinovi

Ma risolvere i problemi alla tastiera su iOS 17.x no? Se si attiva più di un dizionario la tastiera ricorda quella del Galaxy Next, per non parlare di quando si è in risparmio energetico..

yepp
Il_Discutente

ma risp ancora a quel subumano?

Dmitri

Come promesso cosa, che avevi scritto una settimana fa, ma per favore dai...

Dmitri

Ma non ti annoi a scrivere le stesse scemenze da anni?

Dmitri

Fammi capire, sui tuoi android non ci sono bug? no, non rispondere, la so già la risposta. Il problema è che per avere dei fix tu devi aspettare 6 mesi, mentre noi no. It's magic la tua poca lucidità nell'andare contro apple.

Davide

starà nel letto aspettando e sognando la AppleCar

torzius

Idem, se lo abbassi lentamente non dovrebbe succedere. Cmq è un bug

comatrix

Eccoti ^_^

comatrix

Yepp, dove sei? ^_^

Mastro

come l'hai impostato? io non sono a casa e quindi non sono sotto rete Tim, per questo non vedo la possibilità di abilitarlo?

Pistacchio

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!