Realme conferma, il GT Neo 5 arriverà anche con ricarica a 150W

06 Febbraio 2023 8

Come divenuta ormai consuetudine, Realme sta gradualmente anticipando alcune delle principali caratteristiche del suo Realme GT Neo 5 che verrà annunciato ufficialmente il 9 febbraio. Nei giorni scorsi, la società cinese aveva pubblicato un teaser in cui veniva mostrata una back cover caratterizzata da un grande LED, non così grande come quello visto sul Nothing Phone 1, ma probabilmente simile nel funzionamento. Precedenti indiscrezioni parlavano di un LED RGB anche se il teaser mostra un colore singolo.

Realme ha anche confermato che un'altra, interessante, caratteristica che avrà questo device: una ricarica massima della batteria a ben 240 W. In pratica, per avere un'autonomia sufficiente a fare un paio di ore di chiamata vocale basteranno 30 secondi di ricarica. Al momento, non viene data una stima per una ricarica completa della batteria da 0 al 100%. Per farsi un'idea, IQOO 10 Pro con la sua ricarica a 200W ci mette solo 10 minuti. A tutto ciò si aggiungono anche le informazioni ricevute tramite la certificazione TENAA ottenuta in Cina.


Oltre a questa versione più potente, con supporto alla ricarica a 240W, Realme ne lancerà comunque anche una con una ricarica un po' più lenta, anche se parliamo sempre di 150W. In questo caso, per una ricarica completa, secondo quanto si legge in un nuovo teaser pubblicato da Realme, occorreranno 16 minuti.

Le ipotesi, quindi, sono quelle di due device che dovrebbero avere specifiche simili ma processori diversi: quello adottato sulla versione da 240W sarà realizzato da da Qualcomm, mentre la variante con ricerca da 150W dovrebbe essere un Dimensity 8200 di MediaTek. Resta anche da capire se entrambe queste versioni verranno vendute anche sul mercato internazionale o se uno dei due rimarrà in vendita esclusivamente sul mercato cinese.

SCHEDA TECNICA (PRESUNTA)
  • display: AMOLED 6,74" 2772x1240
  • processore: octa-core a 3GHz (Snapdragon 8+ gen 1 o Dimensity 8200)
  • memoria:
    • 8/12/16GB
    • 128/256/512GB e 1TB interna
  • sensore impronte digitali: integrato nel display
  • connettività: 5G, IR
  • velocità di ricarica: 240 W o 150 W a seconda della variante
  • capacità batterie: 4.600 mAh per la 240 watt e 5.000 mAh per la 150 watt.
  • fotocamere:
    • anteriore: 16MP
    • posteriori: 50MP principale + 8MP +2MP
  • peso: 199g
  • spessore: 8,9mm

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
checo79

e ok lo so ma sarebbe bello usare sempre un caricabatteria, seia per la botta rapida, sia per la carica lunga

T. P.

questo è esattamente il senso del mio commento quando ho scritto che "in un certo senso" sei tu a deciderla non utilizzando un caricatore non compatibile...

Domenico Belfiore

Non proprio con Oppo se usi qualsiasi caricatore non della casa ti caricano a massimo 10w la ricarica rapida funziona solo se hai alimentatore e cavo ORIGINALE se usi un altro cavo con solo l'alimentatore in confezione hai una carica limitata.

Giulk since 71' Reload

Vediamo il prezzo, spero non costi molto

matteo fugi

Se carichi con un caricabatteria 2v1a quello sara la potenza

saetta

Quindi puoi ricaricao anche alle colonnine Enel

T. P.

vero ma se usi un caricatore non compatibile con la loro ricarica, in un certo senso, sei comunque tu a deciderla...

checo79

tutto molto bello ma dovrebbero far scegliere all' utente a quanti w caricare

Nokia G22 vs Fairphone 4: smartphone sostenibili e riparabili con tante differenze

Recensione Xiaomi 13 Pro: TOP in tutto, anche nel prezzo! | Video

Recensione Galaxy S23: il "piccolino" è quello da comprare! | VIDEO

Recensione Oppo Find N2 Flip, mi ha già convinto!