Galaxy S23 al pari dei fratelli maggiori: display da 1750 nit per tutta la gamma

24 Gennaio 2023 40

Mancano ormai pochi giorni alla presentazione della serie Galaxy S23 e, sebbene ormai si conoscano quasi tutti i dettagli sui nuovi top di gamma e li si sia persino visti sugli scaffali di alcuni rivenditori sparsi per il mondo, ci sono ancora delle informazioni che sfuggono.

A darci una mano a completare il quadro della situazione è il noto insider Roland Quandt, il quale è intervenuto su Twitter per confermare uno di quei pochi dettagli non ancora emersi, ovvero la luminosità dei display presenti su tutta la gamma Galaxy S23. Stando a quanto riferito da Quandt, lo smartphone a trarre maggior beneficio dal passaggio generazionale sarà proprio il Galaxy S23 base, il quale offrirà finalmente un pannello in grado di raggiungere gli stessi 1750 nit che troveremo anche su S23+ e S23 Ultra.

Questo significa che, a differenza di quanto accaduto lo scorso anno, tutti e tre i top di gamma avranno la medesima luminosità di picco, la quale però non aumenta rispetto alla scorsa generazione, visto che sia S22+ (recensione) che S22 Ultra (la recensione) offrivano già un pannello da 1750 nit, mentre S22 base si fermava a 1300 nit, come evidenziato anche dalla recensione.

Si tratta quindi di un dettaglio molto importante per tutti coloro che guardano con maggiore attenzione al nuovo top di gamma compatto, dal momento che quest'anno non sarà necessario rinunciare al pannello più luminoso anche scegliendo il modello alla base della serie. Le differenze con S23+ dovrebbero quindi limitarsi all'assenza del chip UWB e una velocità di ricarica più modesta, oltre a tutte quelle altre prettamente legate alla fisicità degli smartphone, quindi dimensioni del display e della batteria.

CHIP SNAPDRAGON POTENZIATO ANCHE NEL 2024

Prima di concludere vi segnaliamo anche un'altra notizia molto interessante emersa nelle scorse ore, riguardante i chip presenti sulla prossima generazione di smartphone Samsung Galaxy S che arriverà nel 2024. L'insider Yogesh Brar, infatti, afferma che la sigla Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 Mobile Platform for Galaxy emersa negli scorsi giorni non sarà presente una tantum sulla serie Galaxy S, bensì pare far parte di un progetto di collaborazione più ampio che si ripresenterà almeno nel 2024.

Più precisamente, Samsung dovrebbe adottare delle varianti premium dei SoC Qualcomm sino a quando non tornerà a proporre i suoi chip della famiglia Exynos, i quali - nella migliore delle ipotesi - potrebbero riaffacciarsi al mondo mobile solo a partire dal 2025. La soluzione di equipaggiare un chip Qualcomm, infatti, si è resa necessaria a causa del bisogno di far ripartire dalle basi tutto il progetto Exynos, al fine di proporre una gamma di SoC che sia in grado di essere competitiva sotto ogni aspetto.

La parentesi Qualcomm su scala globale rappresenta per l'appunto una semplice deviazione - o una pausa di riflessione - da un percorso che per forza di cose prevede che un'azienda come Samsung possa avere il controllo completo sui chip dei suoi dispositivi di punta, al fine di massimizzarne le potenzialità attraverso l'inclusione di elementi pensati in casa.

In attesa di poter scoprire cosa verrà fuori dal reboot della divisione che si occupa degli Exynos, Samsung pare aver siglato un accordo con Qualcomm che dovrebbe garantirle le migliori varianti dei chip Snapdragon per ogni singolo. Se poi queste siano in grado di esprimersi al massimo della loro potenza è tutto un altro discorso.

VIDEO


40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
The Undertaker
centrale

Samsung ha già i Galaxy Smart Tag

T. P.

vero ma tutto dipenderà dall'uso e dalle condizioni...
all'esterno in estate e possibile che lo tenga un pò il picco o che lo raggiunga più volte...

Fabio

Spero che si decidano a fare una cosa tipo gli air tag.
Quelli si che li invidio alla apple.
Per il resto zero. Ho un iphone aziendale ed è una pena.
Menomale il mio personale é un android. Samsung adesso.

daniele

Non fa alcun affinamento, toglie e mette roba, aumenta e diminusice spessore come tutti

daniele

Direi che è valido l'esatto opposto

pacaldi

Ho S22 liscio e questo S23 mi incuriosisce per la batteria e il SOC, vediamo le promo

Alex Neko

Prima di Note10+ avevo Lumia 950xl
aveva 315 nit, ma quando era in pieno sole lo schermo andava a 630 nit e la tecnologia clearback che si vedeva chiaramente anche in pieno luglio alle 13 anche se la batteria sia scaricava velocemente.

Ma questa modalità non è stata più usata ne da Nokia e nemmeno è stata usata da altri

The Undertaker

Non credo che ne Apple e nemmeno Samsung usi dei componenti scarti, si tratta (visto che vige la moda del fai da te) di capire quanto facile sia sostituire eventuali componenti guasti, anche se in tutta la mia vita che uso il telefono mobile (1993) non ho mai avuto bisogno di sostituire (escluso le batterie quando si poteva) niente, mai avuto un guasto, mio figlio invece con i Nokia dell'epoca ci aveva fatto l'abbonamento ma anche oggi con Apple minimo li cade due volte l'anno (ben venga Apple care+)

Santoro

Per avere un telefono migliore di quel pacco di iphone 14 basta un s21 fe, discorso diverso se mi parli del 14 pro.

pedro978

Esatto, sotto questo punto di vista è veramente pessimo. Soprattutto perché da come vengono pubblicizzati tutti questi nit dovrebbe essere un mostro....

momentarybliss

Infatti ho avuto S22 Ultra e anche sotto l'ombrellone) bastavano pochi minuti di navigazione per mandare in protezione il display, la cosa mi dava parecchio fastidio

pedro978

Spero che, a differenza del mio S22 Ultra, tutti questi nit servano per vedere bene lo schermo sotto il sole. Se dopo pochi minuti ti "spengono la luce" servono a poco.

momentarybliss

Ho preso un Edge 30 Ultra che costa meno di iPhone 14 liscio e lo asfalta

momentarybliss

A mio avviso S23 liscio si prospetta sulla carta lo smartphone più equilibrato del 2023, ovviamente da prendere con la classiche promo Samsung o dopo un calo di prezzo

Santo

è soltanto una tua misera opinione. Informati bene, perchè è più cinese l'Iphone di samsung (che è coreana).

Parli di iPhone iphnen14 che praticamente è un 13 nonché un 12? Almeno s22 ha il soc nuovo iPhone 14 ha quello del 13… insomma

Antsm90

Lo scopriremo tra una settimana

Antsm90

Si parla di luminosità di picco. Normalmente consumerà come sempre

Antsm90

SOC Snapdragon, GPU top di gamma, WiFi 7, [forse] collegamento satellitare, 5G più rapido, nuovo sensore di impronte più veloce, fotocamera da 200MP, nuova selfie cam (di cui non si sa ancora nulla, ne parleranno all'unpacked), batterie dalla densità energetica maggiore, schermo ultra luminoso, eccetera.
Direi che quest'anno di carne al fuoco ce n'è (ma in realtà già lo Snapdragon mi bastava). L'iphone 14 invece cos'ha di nuovo? L'isoletta nera in alto? Wow!

Fermo restando che l'ecosistema Apple e quello Android sono 2 cose diverse. Ad esempio non riesco proprio a digerirlo quello Apple (OGNI cosa è fatta per farti spendere, oltre al fatto che per scelta hanno un multitasking osceno)

Davide Nobili

Personalmente ritengo che guardare come sono montati dentro è una cosa da fissati, che conta praticamente 2 da una scala da 1 a 10.
Possono montare tutto nel modo più bello, figo e funzionale che vuoi, ma se poi dentro ti mettono componenti da medio gamma, sarà tutto inutile.

Stefano Bortoletto

Perché gli iPhone che nuove funzionalità hanno? E lo dico da possessore di 11 pro che non sto cambiando proprio perché i nuovi non hanno nulla di nuovo

Commendatore

1500€ per un telefono che non ha nessuna nuova funzionalità (dal 2015), ricco di fliker come da tradizione samsug, ma anche no. Sono riusciti a dare un senso al prezzo degli iphone perché piuttosto che comprare questa cinesata a questo prezzo ha più senso optare per la qualità di un iphone 14, a parità di prezzo non c'è storia sia come dispositivo che come funzionalità. Io dico che samsung quest'anno crolla con i top di gamma

ZioThor

L’ha fatta fino a ieri la differenza ma ok, se non la farà più meglio per noi

T. P.

temo per la batteria ma staremo a vedere...

The Undertaker

Capisco,guarda il video e ascolta,

The Undertaker

No, molto meglio cambiare l'estetica e spacciarla come innovazione, o magari produrre pieghevoli con la gobba di cammello in centro dello schermo, Apple ad ogni prodotto fa degli affinamenti interni, non confondiamo la panna con la crema

Davide Nobili

Sì capirai, schermo uguale per l'ultra, meno ram sul modello 256GB, inferiore persino a quella di S20 Ultra.

Davide Nobili

Ma chissene della struttura interna, è solo per i fissati quella.
Guardando nella sostanza, Apple e Samsung sono quelle che ultimamente innovano meno lato hardware, soprattutto Samsung che ultimamente fa anche passi indietro, e lo dico da utente Samsung.

Santo

non vedo perchè debba cambiare la struttura interna e non mi sembra che sia stata sbandierata ai 4 venti una cosa che non c'è. Cambia tutta la componentistica, dal processore allo schermo. Evidentemente la struttura è solida e non ha bisogno di esser modificata come han dovuto fare altri

Gabriele

Almeno qui c é il processore nuovo dai..

The Undertaker

Rinnovato solo nell'estetica, e dal 2015 che Samsung non cambia la struttura interna dei sui telefoni.

Guarda cosa significa rinnovare e senza sbandierare ai quattro venti.

https:// www .youtube .com/watch?v=ZQErjW5uR0k

Paolo Cocci

ok.

Melon Fax

Apple fa da apripista, Samsung segue

Bordi simmetrici? Non oggi

Samsung non fa differenza, a differenza di altre azienducciole sui loro top

Andredory

Hai appena descritto iPhone 14…

Santo

ogni modello nuovo è il modello precedente rinnovato (senza spacciare)

DiRavello

cioè vi stanno spacciando un s 22 per nuovo. che però costa di più.

Arc Angelo

Non se ne parla molto, ma è confermato che la serie S23 avrà la chiamata satellitare?

La colorazione gaio latente forse è meglio su s23 e s23+ che su s23ultra. Sembra meno giocattolosa.

Samsung Galaxy S23, Plus e Ultra in arrivo: tutto quello che c'è da sapere | VIDEO

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video