Mercato smartphone, grosso tonfo nel Q4. Apple e Samsung leader in un 2022 difficile

18 Gennaio 2023 105

Il mercato degli smartphone ha chiuso il 2022 in forte calo, in linea con quanto accaduto nei trimestri precedenti - QUI i dati del terzo. I dati forniti da Canalys non sono confortanti: -17% nel Q4 su base annua, -11% lungo l'intero arco dell'anno con 1,2 miliardi di unità spedite. Apple è al primo posto con una quota di mercato nell'ultimo trimestre del 25% - la più alta mai registrata dall'azienda di Cupertino - mentre Samsung è seconda con il 20%. Il terzo gradino del podio è occupato da Xiaomi con un market share dell'11%.

Per una maggiore comprensione dei dati vi invitiamo a consultare i nostri articoli relativi al mercato nell'ultimo trimestre del 2021 e nel Q3 2022.


L'obiettivo dei produttori è di non riempire di invenduto i magazzini, anzi di monitorare le vendite così da adeguare il livello di offerta alla domanda. Per il 2023 si punterà alla profittabilità (con contenimento dei costi) ed alla protezione delle proprie quote di mercato. Quest'anno si prevedono spedizioni deboli, forti pressioni inflazionistiche e, in generale, una condizione economica particolarmente difficile. E questo sarà vero in particolar modo sui mercati già saturi, Europa occidentale compresa.

Q4 2022

Dati Canalys

Apple si posiziona prima con un market share che guadagna 2 punti percentuali anno su anno: dal 23% del Q4 2021 al 25% del Q4 2022. Segue a breve distanza Samsung con una quota del 20%, mentre Xiaomi perde leggermente terreno passando dal 13 all'11%. Chiudono la top 5 Oppo (quarta con il 10%) e vivo (quinta con l'8%).

2022

Dati Canalys

Situazione diversa sul mercato smartphone se si va ad analizzare l'intero 2022: qui è Samsung che detiene la leadership con il 22% di quote di mercato (in crescita di 2 punti percentuali su base annua), ed è invece Apple a dover inseguire nonostante uno share anch'esso aumentato del 2% (dal 17 al 19%). Xiaomi, Oppo e vivo sono terza, quarta e quinta, tutte con un market share in leggera flessione.


105

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PIxVU

optimized for google... translate [ into Eng. ]

DRAFT [ start ]

noi non intendiamo affatto assegnare quel contrassegno alle nostre dichiarazioni né tal indizio di rispetto di una moderazione, associata a sobrietà e frugalità. quelle singole informazioni [ dati ] pertanto non sarebbero soltanto false ...ma false e certamente tendenziose [ slanted; presented or viewed from a particular angle, especially in a biased or unfair way. ] un'intenzionalmente modificata interpretazione di fatti e annuncio oppure bollettino che favorisce particolari interessi.

quel post [ articolo ] mette in evidenza quel generale andamento e le non-sempre-certe ' quote di mercato ' altresì inserite in un'analisi, elementi che tuttavia non sono complementari e non assumono pertanto alcun valore, né tal significato ...nemmeno si rivelano in qualsiasi modo utili. quell'analisi non diviene conoscenza specifica né riconducibile poi al concetto di informazione, di nozione. " la notizia " diviene allora neutra e certamente non risulta definibile in base a aspetti che si possono distinguere con particolare efficacia. nozioni non pertinenti quindi fuorvianti quando presentano una " fotografia " per quel mercato anche globale e con non-sempre-certe informazioni ancora opposte a quanto é invece particolarmente importante - ai fini di un'interpretazione di fatti contingenti oppure per le reazioni che può provocare nella collettività.

suddividendo un'analisi anche più accurata e che considera invece certi mercati reali [ APAC; EU; LAMD; NA; ROEMEA ], comunichiamo poi qualcosa che non viene direttamente espresso ma accorda l'opportunità di imboccare quella tal direzione, di scegliere una via e quel solido approccio altresì importante per mettere allora in relazione un'economia finanziaria con un'economia reale e destinare, talvolta, fondi per finanziare quel certo cambiamento strategico per innescare infine una crescita, in un definito mercato, evitando così di cercarne uno nuovo. le imprese ricercano allora " nuovi " acquirenti, dedicandosi a quelle sempre utili attività per " scandagliare " individui in un differente ma sempre particolare segmento del mercato dei consumatori e ancora bersaglio per quel " prodotto ", facendo infine determinati tentativi per incrementare le vendite [ i.e: market development ]

NOTES:
azimutdirect DOT com/it/blog/finanza-alternativa/economia-reale-cos-e-definizione

DRAFT [ end ]



il giorno prima @paolococci scriveva: Ok quindi per te son tutti dati falsi. Ok.
PIxVU

optimized for google... translate [ into Eng. ]

DRAFT [ start ]

quei bloggers di HDblog scrivono una ancora maggiore quantità di " ca22ate " [ sciocchezze ] sebbene siano trascorsi molti e molti anni, da quando [ quei bloggers di " HD " ] hanno anche iniziato a scrivere [ e pubblicare ] per cimentarsi in un'attività, con quell'intenzione di diventare anche esperti che " ripubblicano " dati [ singole informazioni ] talvolta appropriate informazioni, per quel settore di un'industria per le telecomunicazioni.

gli autori di HDblog non hanno tuttavia capito un accidente di come funziona l'occidente, quel nostro mondo occidentale e dove nessuno regala " pasti " ancora gratis mentre quella ' ricerca statistica ' [ analisi dei dati ] viene sempre pubblicata da società che offrono, talvolta, descrizioni che raccontano una situazione, reports certamente non " esonerati da royalty " [ i.e: royalty free; esenti da diritti d'autore ] pertanto non disponibili per la libera consultazione - quando davvero hanno un qualche intrinseco valore per l'industria e per quei mercati.

in occidente, infatti, le informazioni si possono acquistare [ così come é anche possibile acquistare tutto il resto ] ...tuttavia se non spendete per comprare dati e informazioni, non potrete certamente tentare di rendere una professione efficiente, valida sul piano pratico per farne un'attività di lavoro e che frutta certe somme di denaro e ricavate da una vendita oppure prestazione, un'operazione economica e in senso più tecnico un'attività economica per l'acquisizione di certa ricchezza, " denaro contante " ottenuto dallo scambio di beni oppure servizi talvolta per conferire migliori condizioni finanziarie. noi, allora, non abbiamo nemmeno visitato la camera di commercio, per evitare di rimanere delusi richiedendo quei " bilanci riclassificati " [ summary of financial statement ] e emessi da HDnetwork.

NOTES:
www DOT icribis DOT com/it/approfondimenti/azienda/bilancio-riclassificato

DRAFT [ end ]


il giorno prima @paolococci scriveva:

DRAFT [ start ] ...quando la smetterai di sparare c_a_*_*_a_t_e e usare questo format ridicolo per i commenti?... DRAFT [ end ]
Disqutente
PIxVU

DRAFT [ start ]

é da un bel po' che ...quei bloggers che scrivono su " HD ", sparano le " ca22ate " nonostante i tanti anni passati a far esperienza ripubblicando talvolta dati [ singole informazioni ] e informazioni pertinenti per quel " settore di un'industria per le telecomunicazioni " ma [ HDblog ] ...non hanno ancora capito che in occidente nessuno regala " pasti gratis " pertanto quei reports - pubblicati talvolta da quelle società che si occupano di statistica e di analisi dei dati - non sarebbero certamente disponibili e " royalty free " se davvero avessero un qualche intrinseco valore per l'industria e per quei mercati.

in occidente, infatti, l'informazione si compra... [ come tutto il resto ] mentre se non spendi per comprare dati e informazioni, non potrai certo realizzare una anche profittevole attività lavorativa e professionale. noi pertanto non siamo nemmeno andati in camera di commercio per cercare quei " bilanci riclassificati " di HDnetwork e così evitiamo certe delusioni.

NOTES:
www dot icribis dot com/it/approfondimenti/azienda/bilancio-riclassificato#:~:text=Il%20bilancio%20riclassificato%20%C3%A8%20una,stesso%20e%20della%20situazione%20economico%2D

DRAFT [ end ]


7 minuti prima Paolo Cocci scriveva:

DRAFT [ start ]

quando la smetterai di sparare c_a_*_*_a_t_e e usare questo format ridicolo per i commenti?

DRAFT [ end ]
PIxVU

DRAFT [ start ]

noi non ci limitiamo affatto a scrivere dichiarazioni circa quelle singole informazioni [ dati ] che sarebbero soltanto false ...ma false e certamente tendenziose ovvero con un'intenzionalmente modificata interpretazione di fatti e che favorisce particolari interessi.

quei trend menzionati e quelle ' quote di mercato ', messe in evidenza dall'articolo [ post ], divengono anche una tal " notizia " certamente neutra e che non risulta definibile in base a aspetti che si possono distinguere con particolare efficacia. nozioni non pertinenti quindi fuorvianti quando presentano una " fotografia " di un mercato anche globale e con non-sempre-certe informazioni ancora distanti da quel che é ritenuto invece particolarmente importante - ai fini di un'interpretazione di fatti contingenti oppure per le reazioni che può provocare nella collettività.

suddividendo quella più accurata analisi e in considerazione invece di quei certi mercati reali [ APAC; EU; NA; LAMD; ROEMEA ], potremo infine comunicare qualcosa che non viene direttamente espresso ma permette poi di " prendere " decisioni altresì importanti, mettendo così in relazione un'economia finanziaria con un'economia reale per destinare, talvolta, fondi a sostegno di uno strategico moto in quella direzione che intende innescare una crescita, in un definito mercato, evitando di cercare un nuovo " mercato. " le imprese ricercano quindi " nuovi " acquirenti per proporre il " prodotto " ad un differente ma sempre particolare segmento del mercato dei consumatori, cercando di incrementare le vendite [ i.e: " market development " avviato dall'impresa. ]

NOTES:
azimutdirect DOT com/it/blog/finanza-alternativa/economia-reale-cos-e-definizione

DRAFT [ start ]

diciotto minuti prima Paolo Cocci scriveva: Ok quindi per te son tutti dati falsi. Ok.
The Evil Queen

Ma che diavolo di aumenti di vendite si aspettano? È come con le immatricolazioni, se le cose funzionano non occorre sostituirle, è inevitabile uno stallo delle vendite.
Nonostante obsolescenza, marketing aggressivo ecc.

H6

Sì, forse qualche fissato lo cambia ogni anno ma reputo siano soldi buttati.

PilloPallo

Si, sostanzialmente il succo è che i dispositivi funzionano bene per anni e l'aumento costante del prezzo non ti invoglia neanche a levarti lo sfizio

PilloPallo

Oggi come oggi ti prendi a 400/450€ un samsung supportato per 5 anni, direi ottimo

Antares
Davide Nobili

No certo, però se uno vuole cambiare smartphone ogni anno stando attendo a non svenarsi, stando un minimo attento a queste cose ci riesce. Per dire, anche senze rincorrere le promozioni, i prodotti Samsung si possono comprare facilmente col 30% di sconto dopo 2 mesi dall'uscita.

Diverso il discorso se domani ti svegli con la scimmia e vuoi comprare subito il nuovo modello

comatrix

Ed il trend deve continuare, basta col fattore di cambiare smartphone troppo sovente perché le aziende devono fatturare, il concetto deve cambiare, meno prodotti e più eco-sostenibili, più assistenza e lunga durata di supporto.
Ovviamente pagando il dovuto, ma così deve diventare

Disqutente

;-)

Disqutente

Bhè... A me pare che tu confermi parte di quello che ho detto.
Se sul nuovo appena uscito siamo daccordo, sul resto per dare consistenza alle cifre indicate vai a considerare premi e promozioni varie ed eventuali che trovo difficile indicare come strutturali, ovvero che generino lo stesso vantaggio tutti gli anni da 10 a questa parte.
Come dici ci puo essere il momento in cui è vero quello che indichi ma tendo a non considerarlo come la situazione normale.

Poi se a te riesce in modo sistematico nulla da dire, ti credo. Ma al contempo penso non sia cosa per tutti.

Davide Nobili

Per me conviene (nel vero senso della parola) cambiare solo se hai modo di farlo spendendo davvero poco, perché è di fatto un investimento. Altrimenti di certo non conviene, al massimo è uno sfizio personale.

Per il fatto di legarsi ad un operatore per me non è un problema, tanto oramai ho un piano dati che mi basta e avanza, e in caso di rimodulazioni ti puoi svincolare senza penali anche se stai pagando un device a rate, già fatto più volte con Vodafone.

Davide Nobili

Guarda avrei potuto comprare quando volevo (da marzo in poi) un S22 Ultra 256GB a 965€, con annessi premi di eventuali promozioni. A giugno mi avevano offerto 650€ per il mio S21 Ultra, alla fine ho visto le differenze tra i due e ho deciso che non valevano i 315€ di investimento, anche considerando i premi dati da Samsung.
Certo, se compri al day1 al prezzo di listino, sarà quasi impossibile cambiare smartphone l'anno dopo con 300€ di differenza.

Negli anni passati spesso sono riuscito, a volte sfruttando le offerte Samsung (cashback o tablet o altro in omaggio), a volte sfruttando quelle Vodafone, a volte entrambe, a cambiare smartphone top di gamma spendendo mai più di 200€, a volte anche andando quasi in pari o addirittura guadagnandoci una volta (P30 Pro uscito da poco acquistato a meno della metà grazie a Vodafone).

PyEr

Signor PIxVU, se lei per lavoro producesse formaggio morbido a fette quadrate, lo chiamerebbe "Sottilette Draft"?

trodert

si

Anty

Persiste la fissazione per certi marchi a cifre sballate,mentre gli altri subiscono un calo.Ovvio,prezzi aumentati per avere modelli simili o peggiori di quelli precedenti.Sarebbe stato il colmo se la notizia fosse stata di un aumento.

Rex
Ratchet

E ci credo, l'unica vera novità sono i pieghevoli..

AMD

Grazie!

Fabrizio

Si, gente che vanta senza provare nient'altro né riconoscere i meriti altrui. Con questo non getto fango su Samsung, ma la sua ui ad esempio è risaputo che gira veramente bene sui top gamma, mentre nelle fasce basse è sempre stata pesante. Migliorata l'esperienza rispetto al passato, ma la differenza c'è. E nella fascia media e bassa i prezzi sono elevatissimi per la qualità e le componenti presenti.

T. P.

stanno pure andando indietro, mortàààà!!!!

Fabrizio

Riassunto perfetto

MatitaNera

Invecchiato era più incisivo... mi sono lasciato andare

Disqutente

Credo che come la penso io fosse chiaro. Forse volevi porre queste domande a Davide Nobili ?

Giangiacomo

Infatti l’intero sistema andrebbe rivisto. Ma non avverrà mai, perché chi ha soldi ne vuole altri è piuttosto preferisce estinguersi che vedere il suo patrimonio usato a fin di bene o vederselo diminuito.

Alexxx

Che barba che noia che noia che barba sempre co sti Samsung.
Guarda, ho avuto Apple, Sony ,Asus e ti posso assicurare che tutti avevano aggiornamenti costanti e un continuo sviluppi hw.
Quando la finirete di mettere sul piedistallo sempre la società coreana come se fosse l unica ?
Poveri noi

Semmai rispondi al confratello Davide, io ho detto che è proprio deleterio buttarla in termini di pecunia e che bisogna farne soltanto una questione di fede. Vuoi spendere poco? Prendi un iPhone del 15-18, nessuno te lo vieta.

l.nice

Io ho A50 dal 2019, la batteria regge, funziona bene, perché lo dovrei cambiare?

trodert

se si vuole cambiare sempre telefono conviene forse fare uno dei vari contratti con operatori, ma 1) si diventa schiavi delle rate per un telefono
2) Conviene dal punto di vista utile e funzionale cambiare sempre telefono, quando non ci solo più sostanziali differenze tra il modello nuovo e quello dell'anno precedente?

nono infatti, non perchè hanno la miglior interfaccia nel mondo android, la miglior assistenza e su tutto il territorio, non per gli aggiornamenti costanti e supporto garantito per 5 anni, non per il continuo innovativo sviluppo hw. nono meglio i cinesoni o i bugpixel HAHHAHAHAHAH

Disqutente

Son discorsi che a mia impressione non sono reali oppure rappresentano un caso e non la regola.

Faccio un esempio, se sbaglio correggimi: ora esce S23, costera ca 900€. Dopo 3 mesi lo troverai a 750€. L'usato di 12 mesi dubito valga 250/300€ in meno di quanto lo hai pagato poichè lo stesso modello nuovo costerà all'incirca quella cifra.

10 anni fa l'S23 dell'epoca costava quanto? 600€? La differenza che indichi è semplicemente impossibile.

Poi ovviamente credo troveremo entrambi più sensato parlare non dei prezzi di uscita ma dello streetprice dopo qualche mese, ma a quel punto non so se, solo dal punto di vista economico, convenga cambiarlo ogni anno o ogni 2.

Dal punto di vista delle novità effettivamente vi erano miglioramenti più marcati in passato da generazione a generazione, ma non sempre eclatanti.

Paolo Cocci

Occhio a fare sempre i conti in tasca agli altri come se il loro valore del denaro fosse il vostro, rischiate figure barbine.

H6

Secondo me sbagli a pensare alla svalutazione per un oggetto di elettronica quali cellulari.

PIxVU

DRAFT [ start ]

chi visse sperando...

DRAFT [ end ]

un minuto prima Paolo Cocci scriveva: Va bhe sei senza speranza.
Disqutente

Un sofista della lingua come te che mi lascia quel dubbio... Starai mica maturando troppo?!? XD XD

H6

Le questioni sono varie:
-rispetto a qualche anno fa il salto generazionale non porta miglioramenti drastici.
-l'unica cosa che spesso porta al cambiamento del terminale è la batteria. Se il mio cellulare funziona, va bene perché dovrei cambiarlo?
-i prezzi sono aumentati.

P.s. ho un mio pensiero sul settore cellulari, ossia che prima o poi imploderà perché ne producono troppi e troppo simili.

Paolo Cocci

Va bhe sei senza speranza.

PIxVU

DRAFT [ start ]

...perché soltanto falsi? falsi e tendenziosi< /b>i [ intenzionalmente modificata ' interpretazione di fatti ' che favorisce particolari interessi ]

trend e ' quote di mercato ' divengono certamente neutri ma anche non pertinenti e fuorvianti quando fanno riferimento ad un mercato globale mentre quelle analisi - suddivise per mercati reali: APAC; EU; NA; LAMD; ROEMEA - divengono significative per coloro che poi dovranno " prendere " decisioni anche importanti, mettendo in relazione un'economia finanziaria e a sostegno di un'economia reale, destinando talvolta fondi per quel " market development "

DRAFT [ start ]

diciotto minuti prima Paolo Cocci scriveva: Ok quindi per te son tutti dati falsi. Ok.

Davide Nobili

Alla fine se ci pensi, per chi prende smartphone da 1000€, conviene cambiarlo ogni anno investendo 250/300€, che cambiarlo dopo 3-4 anni spendendone 1000€, anzi, hai anche il vantaggio di avere sempre uno smartphone recente.
Io spesso sono riuscito a cambiarlo spendendo anche molto meno, ma il problema è che ultimamente non c'è niente che invoglia un appassionato come me a cercare l'ultimo modello, per quanto mi piacerebbe farlo.

Andredory

E fin lì ci siamo, anche se se fosse per Apple la maggior parte delle persone non potrebbe andare in giro con uno smartphone dato che dovrebbe spendere una cifra assurda. Ma tralasciando questo io ho detto una cosa diversa, ovvero che se gli iPhone fossero i migliori nessuno comprerebbe i Top Android e quindi non esisterebbero, ed invece…

MatitaNera

Sì intendevo quello, non (solo) gli anni anagrafici

Disqutente

Io, MatitaNera, avrei detto maturo poichè, Davide, è forse maggiormente questa maturità acquisita ad averti fatto capire che non hai reali necessità al cambiamento annuale. ;-)

trodert

con l'attuale sistema economico capitalistico, che punta a una crescita del fatturato costante anno dopo anno, senza tenere conto delle risorse, del pianeta, delle persone e dell'ambiente, non succederà mai.

Davide Nobili

No fidati, l'età centra poco, i soldi per queste cose li spenderei anche, ma buttarli nel cesso per avere un device uguale a quello attuale proprio no, neanche dieci anni fa buttavo soldi per comprare lo stesso smartphone.

Davide

Android vende per il 90% giocattoli da 250€

trodert

uguale anch'io con s21 ultra da 2 anni, forse cambierò con s24 ultra o un fold se saranno in grado di resuscitarmi un po' la scimmia, morta ormai anni fa.

IRNBNN

Smartphone che sono, anno dopo anno, un lieve affinamento del top di gamma precedente...prezzi che aumentano sempre di piu. Che strano questo risultato.

Windows

Recensione Medion Erazer Major X10: sfida alla RTX 3060 con Intel ARC A730M | VIDEO

Tecnologia

Samsung con gli S23 chiude il cerchio, caos Netflix sulle password | HDrewind 5

Alta definizione

Recensione TV Sony OLED A95K: il mix perfetto di QD-OLED ed elettronica al top!

Android

Galaxy S23 Ultra vs S22 Ultra: le differenze da sapere e le prime impressioni