Smartphone pieghevoli: la concorrenza incalzerà Samsung nel 2023

15 Dicembre 2022 14

Sempre di più e sempre più completi. È questo lo scenario a fine 2022 del mercato degli smartphone pieghevoli, dove un crescente numero di dispositivi sta gradualmente insediando il dominio di Samsung in questo segmento di mercato. Solo poche ore fa abbiamo assistito al lancio delle nuove soluzioni di Oppo, e proprio ieri vi abbiamo raccontato della nostra esperienza in anteprima con il Vivo X Fold+, senza dimenticare che solo pochi mesi fa Xiaomi ha portato in commercio la sua nuova proposta e che la stessa Google sta lavorando ad un pieghevole all'interno della famiglia Pixel, recentemente apparso anche nei primi render.

UN 2023 ALL'INSEGNA DEI PIEGHEVOLI, MA IL 2022 NON DELUDE

Il mercato sembra quindi offrire tantissime alternative ai prodotti delle serie Fold e Flip di Samsung, anche se molti di questi sono ancora assenti nei principali Paesi occidentali. L'interesse per il settore è comunque molto elevato e a testimonianza di ciò troviamo anche l'ultimo rapporto stilato da Display Supply Chain Consultants (DSCC) che sembra confermare come il 2023 sarà un anno particolarmente importante per il segmento dei pieghevoli.

Ma non bisogna attendere il 2023 per vedere numeri molto interessanti, visto che, secondo quanto riportato, il terzo trimestre del 2022 ha registrato spedizioni da record per i pieghevoli - si parla di oltre 6 milioni di unità - proprio grazie al lancio di Galaxy Z Fold 4 e Z Flip 4 (qui la recensione del Fold e qui quella del Flip). Il trend non dovrebbe continuare durante l'ultimo trimestre, in quanto l'attenzione del mercato pare essere stata catalizzata dalla serie iPhone 14 e ciò dovrebbe portare ad un calo del 50% rispetto allo scorso trimestre e del 25% su base annua, ma le cose dovrebbero comunque migliorare nel 2023.

I neo annunciati Oppo Find N2 e N2 Flip

Durante il prossimo anno, infatti, DSCC si aspetta che le spedizioni totali dei pieghevoli potrebbero raggiungere quota 17 milioni, con almeno 10 diversi brand che porteranno le loro proposte sul mercato, di cui 6 di questi potrebbero avere quote di mercato di almeno il 3%. Samsung continuerà a mantenere la leadership incontrastata del settore, ma nel corso dell'anno le sue quote dovrebbero calare dal 78% al 72%, un segnale che dovrebbe mostrare un tentativo di attacco della fascia dei pieghevoli da parte degli altri brand noti, come Oppo, Vivo e Xiaomi.

Si parla anche di un nuovo concorrente cinese ancora non meglio specificato che dovrebbe fare il debutto nel campo dei pieghevoli proprio il prossimo anno, mentre, per quanto riguarda Google, sembra che il presunto Pixel Fold potrebbe impensierire Samsung solo nella parte finale del 2023, quando la proposta di Mountain View andrà a scontrarsi direttamente con il prossimo Z Fold 5. Insomma, gli appassionati di smartphone pieghevoli possono prepararsi ad un anno davvero entusiasmante.

(aggiornamento del 08 febbraio 2023, ore 09:50)

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jaco_

Samsung col Fold 4 ha portato troppi pochi miglioramenti... fortunatamente ha il software più all'avanguardia in campo foldable

Pollo00S
Andrej Peribar

Fold the Rules

Stefano Bortoletto

In breve, qualche anno fa venne presentato questo telefono cinese rimarchiato stonex come una pietra miliare nel mondo degli smartphone e orogoglio made in Italy con tanto di super campagna pubblicitaria portata avanti da Facc hinetti che veniva pure a commentare in persona nei blog, mesi e mesi di pubblicità e articoli su questo prodotto fino a far cascare i c0gl1oni stil e nothing one e alla fine quando uscì si riveló una monnezza totale, la batteria si scaricava da sola, il software in generale non era nient’altro che Android stock con qualche icona cambiata, il supporto fu 0 e il dispositivo venne subito abbandonato a se stesso con la gente che lamentava un sacco di problemi e non riceveva alcuna risposta, a rendere il tutto ancora più grottesco poi si sono aggiunte le dichiarazioni deliranti del “Ceo” un certo erba che sosteneva che i consumi fossero dovuti ai megapixel della fotocamera e rispondeva insultando chiunque criticasse il suo magnifico prodotto.
Una perfetta truffa Made in Italy insomma, ah insieme col telefono uscì anche tutto un pacchetto software con app di messaggistica e altra robaccia anche questa spacciata per qualcosa di rivoluzionario ma che in realtà era anche questa una m3rd ata totale.

Jotaro

Bella personalizzazione.
https://uploads.disquscdn.c...

eL_JaiK (Ban totali: 1)

Battute? Lui dice solo la verità narrando del nostro più fulgido esempio di onnipotenza tecnologica seppur breve e in tinta blu.

Pollo00S
Mariux Revolutions

"Break the foldables" (semicit.)

Mister X

Quando arriverà questo Samsung non avrà speranze.
https://uploads.disquscdn.c...

Pistacchio
Daniele Davide

Nessuno si stupirà se saranno prodotti tecnicamente migliori

ally

nella seconda foto la piega è talmente tanto visibile da dare fastidio...

Michele

Si ma volete mettere il pieghevole Apple che è innovativo e soprattutto la prima ad averlo fatto? e poi bellissimo e incantevole, DAI!

Michele

Si ma volete mettere il pieghevole Apple che è innovativo e soprattutto il prima ad averlo fatto? e soprattutto bellissimo, DAI!

Galaxy S23 Ultra vs S22 Ultra: le differenze da sapere e le prime impressioni

Samsung Galaxy S23, Plus e Ultra in arrivo: tutto quello che c'è da sapere | VIDEO

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video