Xiaomi ha studiato un pieghevole con display esterno, e ci ha creduto davvero

18 Novembre 2022 12

Non sorprende che prima di esordire in un segmento inedito un'azienda seria come Xiaomi valuti attentamente come esordire, con quale prodotto. Per cui che Mi MIX Fold, il modello che "ce l'ha fatta", sia stato preceduto da studi, progetti e prototipi di concezione diversa per individuare la strada migliore non è sorprendente. È curioso piuttosto scoprire su cosa avesse lavorato l'azienda, e grazie all'insider Kuba Wojciechowski oggi conosciamo una delle alternative vagliate dai progettisti della sede di Pechino.

Il materiale pubblicato dall'insider mostra un pieghevole con una concezione differente rispetto a quella vista al lancio. Chiudendo Xiaomi Mi MIX Fold e il successore MIX Fold 2, presentato a settembre in Cina, il display flessibile rimane interno, mentre tra le alternative Xiaomi avrebbe pensato ad un pieghevole che avesse il display flessibile all'esterno. Un rischio eccessivo alla luce della fragilità degli schermi pieghevoli e della loro sensibilità ai graffi, di cui l'azienda era consapevole. L'insider racconta infatti che l'idea era di lavorarci su e immetterlo sul mercato in un secondo momento, quando i problemi sarebbero stati superati.


Avere un oggetto compatto con un'area attiva esterna molto ampia e che "circonda" il dispositivo è senza dubbio affascinante se ci pensate, e migliore rispetto alle soluzioni che sono arrivate sul mercato. Ma quanto sarebbe rimasto senza graffi o guai peggiori un prodotto di questo tipo? Xiaomi lo sapeva ma confidava di arrivare a una soluzione, tanto che il progetto, rimasto super segreto, era concreto: non solo disegni su carta o su schermo ma anche un prototipo fisico, con chip Snapdragon 855 e modem 5G.

Il prototipo del pieghevole

La storia però è nota, e sia Xiaomi che Samsung, Huawei e gli altri che hanno detto la loro all'interno del segmento dei pieghevoli non hanno mai partorito nulla di diverso da un pieghevole, a libro o a conchiglia, con il display all'interno. Questo non significa che non lo vedremo mai, solo che al momento la tecnologia dei materiali non lo permette.

VIDEO


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pistacchio
piero

Solo io ho avuto difficoltà a leggere questo articolo?

Bruno Boborosso Craighero

Si parla del solito Grafene (dovrebbero chiamarlo Il Salvatore e Redentore, visto che promette 1000 applicazioni, in ogni campo), ma ci sono anche altri polimeri flessibili che promettono bene, prova a cercare i display di prova basati sul Super Yellow (si, cerca proprio così), un materiale flessibile e stirabile fino al doppio che emette luce e promette anch'esso miracoli. Si parlava di cose come nanocellulosa, che suppongo sia cellulosa prodotta dai nani, e via così...
Insomma, ci sono tante ricerche promettenti ma per ora boh, sembra che andranno solo a migliorare i polimeri di rivestimento

One-Punch Mar

Ne ha fatti tipo 4: Mate X, Mate Xs, X2 e Xs 2

The Undertaker

Non lo aveva fatto Huawei il pieghevole con display esterno?

L'unico pieghevole che ha senso sono gli smartphone tipo Samsung G.Flip

Alessandro De Filippo
One-Punch Mar
Xiaomi ha studiato un pieghevole come quello di Huawei, ma non ci ha creduto abbastanza

Fixed

Stefano Bortoletto

Il rollable purtroppo ha un problema serio di spazio fisico, se già i pieghevoli normali devono rinunciare alla batteria figurati un coso che occupa parte dello spazio per tenere il display arrotolato dentro…

Account usato

Quindi un Huawei Mate XS che non ci ha creduto abbastanza

skelektron

Spero in Oppo col rollable, i foldable non mi attirano proprio...

FactCheckoIlDisagio

Devono inventarsi qualche miracolo coi materiali, per rinunciare alla plastica e mettere qualcosa di meglio.

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video

Recensione Motorola Razr 2022: finalmente moderno, non per nostalgici