iPhone 14: funzioni satellitari attive da oggi in US e Canada, a dicembre in Europa

15 Novembre 2022 84

Apple ha annunciato che, a partire da oggi, la funzionalità di rilevamento di emergenza tramite satelliti sarà finalmente attiva su tutta la serie iPhone 14 per gli utenti che risiedono negli Stati Uniti e in Canada. Come evidenziato anche dalla casa di Cupertino in occasione del keynote di presentazione, questa permetterà di inviare messaggi di SOS anche in assenza di connettività dati, grazie all'utilizzo delle nuove antenne satellitari presenti sugli iPhone di nuova generazione.

Il servizio non è gratuito e richiede un abbonamento dedicato, tuttavia i primi 2 anni sono inclusi con l'acquisto dei nuovi iPhone, quindi al momento non ci sono dettagli sul costo del piano. La novità più interessante del comunicato riguarda l'ufficializzazione del lancio del servizio anche al di fuori dei mercati annunciati inizialmente, ovvero la sua espansione in Europa.

Secondo quanto si legge nel comunicato stampa di Apple, infatti, la connettività satellitare sarà resa disponibile a dicembre anche in Francia, Germania, Irlanda e Regno Unito, a patto di disporre di uno degli iPhone 14 e di iOS 16.1 o superiore. Si tratta di un dettaglio molto interessante, in quanto fa capire come Apple sia intenzionata a procedere molto rapidamente con l'attivazione della funzione anche in altri mercati, probabilmente per mettere a frutto il suo investimento da oltre 450 milioni di dollari.

Al momento non ci sono dettagli riguardo la diffusione del servizio satellitare in Italia, ma il comunicato della casa di Cupertino parla dell'ulteriore attivazione in altri mercati durante il 2023, quindi è probabile che il nostro Paese venga coinvolto nella terza fase. È comunque importante sapere che anche gli iPhone 14 distribuiti in Europa sono compatibili con il servizio, visto che in un primo momento sembrava che i modelli nostrani non fossero dotati del supporto hardware alla connettività satellitare, eventualità a questo punto smentita dai fatti.

VIDEO

(aggiornamento del 03 dicembre 2022, ore 20:35)

84

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sgnapy

Potresti provare a uscire dal tuo mini mondo immaginario. Ci sono posti in montagna dove non prende neanche il cellulare. E manco il tuo 112 ti salva. Se poi cadi in un burrone non ti trovano neanche coi cani...

ste

anche un po' meno complottismo please

sk0rpi0n

Eh, magari... purtroppo ce l'hanno detto chiaro e tondo poche news fa.

ste

Noncielodicono!!!1!!

eh si

Mastro

anche se ne salva una sola è un bene

va bene dai aspettiamo di sapere quanto sarà utilizzato, immagino già le milioni di vite salvate grazie a questa funzione

si sicuramente sono già pronto a dire che utile non appena lo implementa uno smartphone android

MK50
Mastro

pensa le gente viveva anche senza frigorifero.

Mastro

genio se un posto è frequentato giornalmente da tante persone non ti serve neppure un servizio per chiamare soccorsi! ma quando distribuivano il cervello eri impegnato a cambiare icone dello smartphone?
PS praticamente tutti i paesi e sentieri dell'Appennino tosco romagnolo, Umbria e Abruzzo. Esci e respira un po d'aria, che stare d'avanti al telefono non ti fa bene.

Sagitt

Sì vive sempre bene prima di ogni cosa.. e comunque rimane una funzione d’emergenza.

Mastro

ti sfugge che ci sono aree, e sono tante, che non prende nessun operatore, ma in realtà lo sai, ma vuoi trollare male

ma dai su siamo vissuti bene fino ad ora se volete farvi infinocchiare fate pure, pagare dei soldi più per una funzione che userà l' 1% degli acquirenti

trovami un posto frequentato giornalmente da molte persone che è del tutto assente da segnale telefonico e che puoi rimanere isolato dal resto del mondo....e per giunta ti dico che chi va in posti dove sa che non c'è segnale, di certo non fa affidamento solo su un oggetto così fragile come può essere un telefono e che comunque non potrà essere affidabile come strumenti nati per quello scopo

basta chiamare il 112 e che in quella zona almeno un operatore di quel territorio abbia copertura telefonica, e ti mettono in contatto

magari vorrebbe dire che sono milionario

Mastro

i telefoni prendono ovunque ahah, forse per uno come te che vive sul divano a commentare su hdblog

Mastro

haha ahaha ahahah puoi chiamare servizi di emergenza senza linea ahah ahah, ti giuro mi hai steso, e cosa usano la fatina magica?

MK50

Grazie di aver confermato, per l'ennesima volta, di non aver capito una fava. I servizi di emergenza si appoggiano al segnale di tutti gli operatori telefonici messi insieme, ma nel momento in cui ti trovi in una zona non coperta da nessun operatore non li puoi più chiamare, ed è in quel caso che la connessione satellitare viene utilizzata.

Sagitt

prendono ovunque, sì? perché quando quest'estate sono andato in valle d'aosta (e gli anni prima in trentino) in molti punti non prendeva? posti con rifugi e turismo a gogo. perché in un paese qui vicino ci sono buoni 3 km dove non prende nulla se non appena il gsm in alcuni punti?

è una funzione d'emergenza, e quello è. ed è utile in casi d'emergenza. come fa ad essere inutile???

GrantMills

ahahahah

se non hai linea chiami i servizi di emergenza che non necessitano di linea telefonica

criticoMaNonTroppo

Perdersi e morire non credo siano la stessa cosa, qui si discute di questo. A prescindere che ci sia un abbonamento o no, Apple può ricevere in ogni caso la segnalazione. Quindi nn so abbonato ma posso essere salvato mandando un segnale, ma non posso xchè non avevo pagato l'abbonamento. Qui non si parla di servizi futili ma di vita o di morte. Immagina la notizia. Escursionista muore, poteva sopravvivere ma Apple senza abbonamento non ti fa mandare messaggi.

sirkuito

Certo che no, ma se ho un servizio e penso che mi serve lo attivo. Se non lo attivo e mi trovo nella situazione di averne bisogno, devo pretendendere che mi venga fornito lo stesso? E' questo che intendi? Puoi avere l'Iphone e attivare solo un contratto voce, ma poi non pretendere di usare maps perche' ti sei perso.

criticoMaNonTroppo

Quindi tu attivi tutti i servizi disponibili anche se nn ti servono xchè hai preso un telefono da 1300€?

MK50

Se dobbiamo usare questa logica molto limitata, allora blocchiamo pure tutte le altre evoluzioni tecnologiche possibili sugli smartphone, tanto esistono già strumenti dedicati che fanno già tutto quello che uno smartphone potrebbe fare in futuro... Ma che ragionamento del cavolo sarebbe questo?! In un blog dedicato alla tecnologia, per giunta...
Oltretutto, questa non è certo una soluzione pensata solo ed esclusivamente per "chi fa determinate attività", basta rimanere bloccati in una zona in cui non c'è campo (perchè non è affatto vero che, come dici sotto, i cellulari prendono ovunque, nonostante siamo nel 2022, già in una "normale" gita fuori porta, per esempio, non è così scontato che il tuo cellulare prenda il segnale internet) per poter avere bisogno di una funzione simile.
Ma anche mettendo che fosse pensata solo ed esclusivamente per "chi fa determinate attività", a prescindere dal fatto che si posseggano già degli strumenti dedicati, è comunque sempre meglio avere una funzione del genere sul proprio smartphone, piuttosto che non averla. Non puoi mai sapere cosa può succedere, e avere una sicurezza in più non è MAI un male.

poi sono molto curioso di vedere quante vite salva la chiamata satellitare di apple

Mi auguro che servirà il meno possibile, ma stai pur certo che per qualcuno questa funzione farà la differenza, così come negli ultimi anni l'ha già fatta migliaia di volte l'Apple Watch.

Se proprio hai voglia di criticare, fallo con le funzioni veramente inutili, non con quelle oggettivamente utili.

ma ti rendi conto che viviamo nel 2022 e i cellulari prendono ovunque?? le possibilità che venga utilizzata da una persona normale che non fa sport o attività in luoghi dimenticati da di0 è praticamente pari a 0

direi notch allungato più che altro

sirkuito

Pippo sino a ieri andava in montagna con un cellulare normale e se ne sbatteva se poteva finire in una situazione di pericolo. Se si fa furbo, paga l'abbonamento, come fanno tutti quelli che hanno i dispositivi di emergenza che sono in commercio da anni

sirkuito

E allora si trova nella situazione del 99,99% dei possessori di cellulari normali, con l'aggravante che per risparmiare (dopo aver speso una botta per il telefono) non hai attivato il servizio. Caxxi tua, semplice!

siamo nel 2022 di soluzioni come queste per chi fa determinate attività già esistono, sveglia non è che apple rivoluziona sempre il mondo, poi sono molto curioso di vedere quante vite salva la chiamata satellitare di apple

Fandandi

Si basta che ogni 10 minuti ti metti a puntare il cielo con il telefono per farti tracciare, fa parte degli obblighi se acquisti un iphone.

non vedo il problema, sarà a tua discrezione se pagarla o meno, se pensi di averne bisogno.

peyotefree

anche in Italia ci sono parecchie zone in montagna dove sei fuori dai campi cellulari.
se ti succede qualcosa è una manosanta questo servizio satellitare

Daniele

Quel servizio è satellitare, ma passa attraverso i server Apple e un centro di assistenza sempre attivo sempre Apple che poi chiama telefonicamente i soccorsi. Ti immagini la guardia costiera o la forestale che ricevono richieste di aiuto via satellite? Non esiste...

Daniele

In teoria mettono questa funzionalità a pagamento dopo 1-2 anni. O almeno così avevano fatto intendere.

mister x

Mai detto che è inutile, però riguardo il tuo caso, cosciente ti andare 3 giorni in mezzo al nulla, se ti fosse successo qualcosa per cui non eri preparato, il servizio di Apple ti sarebbe stato utile solo per fare arrivare qualcuno a prenderti le misure, se hai capito cosa intendo. A te servirebbe più che altro un abbonamento all'air force one!

oooooooooooooooooooooohhhhhhhh

Bisogna capire bene in cosa consiste il servizio e qual è la copertura. Sul mercato ci sono già altri dispositivi che fanno la stessa cosa tipo gli inreach di Garmin. Però hanno una copertura del 99% con rete iridium e una centrale operativa che parla italiano. Se invece, come sembra di capire, la copertura è molto ridotta ed è un semplice messaggio di testo al numero unico dei soccorsi del paese dove ci si trova rischia di essere una falsa sicurezza.

MK50

Una funzione che, in determinate situazioni, può letteralmente salvare delle vite, bollata come inutile... Ordinaria amministrazione su HDBlog.

criticoMaNonTroppo

Si ma qui si parla di uno qualsiasi che non è interessato all'escursione o esplorazione ma si trova in una situazione di pericolo non avendo fatto l'abbonamento

sirkuito

Beh, col Tom Tom, potevi sbagliare strada se non avevi l'abbonamento che ti aggiornava le mappe. Non mi pare ci siano stati danni di immagine per chi si e' perso perche' non lo aveva aggiornato. Se vuoi un servizio, lo paghi.

sirkuito

Quasi tutti i dispositivi di emergenza satellitare funzionano con l'abbonamento. Quello di Garmin costa 19 euro al mese, o 14 euro se lo fai annuale. Probabilmente avrà un costo simile. Se sei uno che va in montagna spesso, e' una spesa sostenibile, considerando che risparmi sul dispositivo, che costano cmq qualche centinaio di euro

peyotefree

già. eccomi qui

peyotefree

capita capita.

peyotefree

questo agosto sono stato in Bolivia sulle ande per 3 giorni.
3 gg il telefono morto.
se fosse successi qualcosa di grave? (ah zero paesi vicini.. il nulla)
come vedi a me per esempio sarebbe strautile

sirkuito

Non e' una funzione, ma un servizio che aggiungono, come Fitness+ o TV+. Se ti serve lo paghi.

peyotefree
peyotefree

per me che faccio trekking in posti dove nn prende il cell.
questa è davvero un ottima cosa.
spero che samsung si adegui l anno prossimo

Alessandro Peter

Il servizio è usufruibile in tutto il mondo, se si attiva da una nazione dove è disponibile

Recensione iPhone 14 Plus, autonomia da vendere

Recensione iPad Pro (2022) con Apple Silicon M2, gioca proprio un'altra partita

iPad di Decima Generazione: dall'A14 alla USB-C, provate tutte le novità | Anteprima

Smartphone top di gamma 2022 a confronto: quale sarà il migliore?