Honor, il prossimo pieghevole è in arrivo: super sottile ma con grande autonomia

09 Novembre 2022 7

Honor è in procinto di lanciare il suo nuovo smartphone pieghevole a libro (stile Galaxy Z Fold, per intenderci): lo ha anticipato l'amministratore delegato della società stessa nel corso di una video sessione di domande e risposte pubblicata sul social cinese Weibo. Potete seguire il link FONTE in fondo all'articolo per guardarlo, se la barriera linguistica non vi spaventa; ma il succo è che l'obiettivo è di battere i record di autonomia per dispositivi di questa categoria e al tempo stesso quelli di leggerezza.

Negli ultimi giorni circola, sempre grazie ai soliti leaker di Weibo, un'immagine schematica/concept del dispositivo, in cui si osserva come effettivamente lo spessore delle due metà sia estremamente contenuto (viene da pensare ai Surface Duo di Microsoft, per capirci); elemento fondamentale di questo design sarebbe quella che viene definita "blade battery". In concreto, si parla di due batterie molto sottili, naturalmente una per ogni metà, con forme diverse per ottimizzare gli ingombri e una capacità complessiva di 5.000 mAh.


A giudicare dallo sketch, il design del modulo fotocamera sarà più o meno inalterato rispetto a quello visto sul primo pieghevole di Honor, il Magic V (foto in apertura) - tre unità in verticale nell'angolo in alto a sinistra decorate con un motivo a dischi che si intersecano l'uno con l'altro. Lo sketch promette inoltre un'apertura "piatta" a 180 gradi; la sporgenza del modulo fotografico sembra tra l'altro piuttosto contenuta.

Secondo le fonti il dispositivo sarà equipaggiato con lo Snapdragon 8 Plus Gen 1 di Qualcomm, ma c'è ancora un po' di incertezza a riguardo: la ragione è che in cantiere ci sarebbero in effetti due pieghevoli - un Magic Vs, effettivo refresh del Magic V dell'anno scorso, e un Magic V2, un modello completamente nuovo. Vs dovrebbe avere S8+G1, mentre V2 Snapdragon 8 Gen 2; quello che non è perfettamente chiaro è a quale dei due dispositivi si riferisca lo sketch.

Purtroppo, al solito, è difficile ottenere informazioni complete e attendibili dalla Cina, non ultimo per via della lingua e per la difficile accessibilità alle fonti (Weibo ha importanti limitazioni per chi non ha un account, e serve un numero di telefono cinese per registrarne uno. In ogni caso, Honor terrà un evento verso la fine di novembre, subito dopo quello di Qualcomm: si prospettano annunci ad alto profilo, tra cui la nuova gamma di flagship "regolari" 80 Series e appunto aggiornamenti sui pieghevoli.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Edoardo Rocchetti

Davvero speriamo

martamelandri

È vero, speriamo che arrivino anche in Europa! Per i prezzi non mi preoccuperei, Honor di solito è molto equilibrata, poi fanno spesso offerte quindi ci sarà il modo di prenderlo ad un buon prezzo :)

lenzimariano

Eppure qui dice che batterà tutti i record, stay tuned :P

roberto dinegri

Molto bello...l importante è che iniziano a circolare non solo in Cina ma anche in Europa in modo che ci sia un po di concorrenza e scelta per vederne e sceglierne e chissà vedere i prezzi scendere un pochino

Paolo Giulio

no, ok... ma Xiaomi (a memoria) è arrivata a 5.4 mm da aperto e 11 ca chiuso... scendere sotto quelle cifre ti fa entrare nel campo del FRIABILE :D :D

lenzimariano

Io sono super positivo, Honor sta facendo un ottimo lavoro con gli ultimi prodotti

Paolo Giulio

Ne sarei contento, ma penso sia difficile, a livello di "sottigliezza", far meglio del Fold2 di Xiaomi... se ci riescono, beh, hanno un potenziale cliente in più ^_^

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video

Recensione Motorola Razr 2022: finalmente moderno, non per nostalgici