iPhone 14 Pro: attenzione allo spazio occupato dalle foto ProRAW a 48MP

09 Settembre 2022 282

Le capacità fotografiche di iPhone 14 Pro e Pro Max sono sicuramente elevatissime, ma quanto potrebbe costare, in termini di spazio storage, l'utilizzo della fotocamera alla massima qualità consentita? Le prime indicazioni ci dicono che il consumo dello spazio d'archiviazione potrebbe diventare un problema non da poco con le foto in formato ProRAW, tanto da rendere un fattore primario la scelta di un modello dotato di memoria adeguata, soprattutto se ci sono necessità professionali di mezzo.

Per fortuna ci sono già delle informazioni a riguardo, a cominciare da quanto emerso dal codice della versione Release Candidate di iOS 16. Dopo un'attenta analisi da parte di un collaboratore alla testata MacRumors, si scopre così che le foto in ProRAW a 48 megapixel scattate con la fotocamera principale arriveranno a pesare mediamente 75 megabyte, un quantitativo di dati che risulta grossomodo tre volte superiore a quelle ottenibili grazie al sensore da 12 megapixel di iPhone 13 Pro.

C'è chi tra i presenti all'evento Far Out ha avuto l'accortezza di controllare questo dato, come la Youtuber Sara Dietschy, che dopo aver effettuato uno scatto di prova ha notato nell'applicazione Foto di iOS il risultato: l'immagine da 8.064 x 6.048 occupava la bellezza di 80,4 megabyte.

Spieghiamo a chi non lo sapesse cosa rende così pesanti e allo stesso tempo, così qualitative le foto scattata in modalità ProRAW sui nuovi iPhone 14 Pro e Pro Max.

La fotocamera è stata completamente riprogettata e si affida sia all'hardware perfezionato che a un nuovo modello di apprendimento automatico chiamato Photonic Engine, che migliora le condizioni di luminosità degli scatti. Non centra nulla con la modalità Notte, si tratta infatti di una soluzione computazionale che si applica in ogni condizione. iPhone 14 Pro‌ e ‌iPhone 14 Pro‌ Max integrano un nuovo sensore quad-pixel che può unire quattro pixel in uno, caratteristica che assieme a Photonic Engine restituisce scatti nitidi e luminosi in qualunque condizione di luce.

La modalità proprietaria Apple ProRAW unisce le informazioni del formato RAW standard all'elaborazione grafica di iPhone per offrire controlli creativi aggiuntivi quando si effettuano regolazioni a parametri come esposizione, colore e bilanciamento del bianco. Potremmo dire che unisce i vantaggi di uno scatto non compresso alla comodità di avere a disposizione tutte le informazioni dell'immagine raccolte da iPhone, a tutto vantaggio delle operazioni di post-produzione. Ma tutto ciò ha un prezzo e come vi abbiamo spiegato sopra, riguarda lo spazio occupato della foto scattate.

Diventa quindi sensato scegliere un modello a seconda della tipologia d'utilizzo, e qualora vorremo ottenere il massimo dalle fotografie scattate con iPhone 14 Pro e Pro Max, lo spazio di archiviazione diventerà una caratteristica primaria. I due modelli sono offerti con opzioni di archiviazione da 128GB, 256GB, 512GB e 1TB.

(aggiornamento del 29 novembre 2022, ore 01:00)

282

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gianni polini

Con pochi euro al mese hai 2TB di spazioe tutte le app di office, utilizzabili su 5 devices...

gianni polini

Proverollo :)

TheAlabek

Hai la visone del tempo completamente distorto, ma non ti preoccupare, è normale quando sei in gabbia :D

TheAlabek

Tranne l'esempio senza senso, la qualità è esattamente quella che decido di caricare sul mio dispositivo e non quella che un server decide di gestire...pensa un po'...

Mastro

cavoli fai un controllo se hai questi problemi in bagno, cmq mediamente si sta in bagno 4 anni della propria vita, be quel tempo io preferisco dedicarlo ad altro rispetto a salvare le foto su un altro supporto, quando posso farlo in automatico, ma il tempo è tuo

Mastro

si, immagino con che qualità, un po come dire non mi attacco alla rete idrica pubblica, ma mi faccio una bella cisterna di acqua mia, geniale.

TheAlabek

Il tempo di una pisciata circa

TheAlabek

Pensa invece se hai roba salvata dentro, pupi anche vederti i film

Mina Bianca

Anche io non capisco quale sia il problema...

Io ho riempito il mio S20 FE 5G
Con Film e Serie TV che avevo visto da piccolo
Giochi per la PlayStation 2 con l'emulatore AetherSX2
Foto, video, musica, mille app di editing vari, social, app bancarie...
E ho ancora 100 dei 256gb
Cosa diavolo crede di fare la gente con i telefoni tanto da lamentarsi dei 128?
Se prendete un telefono così premium e spendete già una grossa cifra, tanto vale prendere il taglio di memoria adatto alle vostre esigenze e non lamentarsi dopo
Ma siamo ben lontani dai 16 gb di iPhone 6s
Quella era follia completa...

Mina Bianca

Cominci oggi, finisci domai

Mastro

No, ma resta un bel ferma carte fino a quando non prende di nuovo

Mastro

Quindi ogni giorno quando arrivi a casa salvi le foto in un supporto fisico , cavoli ne hai di tempo

TheAlabek

Perderò al massimo le foto che ho fatto ieri...

TheAlabek

Niente, se non prende lo gettiamo fuori dal finestrini della Macchina

Cacciapuoti Mario
Mastro

per leggerli li legge, la musica la puoi ascoltare anche con airplay che supporta assolutamente come banda, perfino scheda audio con 192/24 possono essere utilizzate con iPhone, quindi dove starebbe il problema? ma partiamo dal fatto che è praticamente impossibile trovare la differenza se non in ambienti acusticamente corretti, per non parlare della guerra dei volumi degli ultimi anni in cui i dischi sono talmente privi di dinamica che rende ancora più unitile ascoltare in lossless, quindi lo trovo un semplice spreco di spazio

sMattoZ1

ammesso che tu li legga, disponi di un dac che passa per il lightning? no perchè in bt non credo che ios supporti quel bitrate, discorso diverso per le cuffie cablate ma non dovrebbe differire troppo

Mastro

con vlc o altri player puoi leggere file Flac

Mastro

e se ti si rompe il telefono e non riesci a recupera le foto che fai?

Mastro

a cosa serve uno smartphone se non c'è internet?

Mastro

ma cosa c'entra l'ottica! è l'ultima cosa che conta in fase di post produzione, conta la gamma dinamica e le informazioni originali prese dal sensore, non si processa il raw solo per fare mircacoli in post, anzi... con una camera buona e impostato correttamente la camera in post c'è proprio poco da fare, ma un file raw è utile in ogni camera, a parte che le reflex non le usa quasi più nessuno, ormai sostituire dalle mirrorless , ma poi si fa tanta fotografica anche con i droni che hanno sensori simili o poco più grandi di quelli di iPhone, un buon drone come il mavic pro ha un sensore da un pollice, non molto più grande di quello di iPhone 14 e il sistema di lenti perfino inferiore. Avere il file raw permette di gestire in post se recuperare info nelle ombre o nelle alte luci ma sopratutto di correggere il bilanciamento del bianco, cosa impossibile in file compresso.

Mastro

il proraw lo visualizzi già processato, esattamente come il file HEIF

Cacciapuoti Mario
andreid84
Squak9000

lo so quali sono i vantaggi... perchè scatto con la mirrorless per la maggiore il bimbominkxa vuole tutto gia fatto e pronto.

Mastro

perchè folle? il raw permette di modificare in post il bilanciamento del bianco e sfruttare al massimo la gamma dinamica del telefono, foto in raw, in due passaggi aggiusti esposizione e temperatura e la salvi in jpg cancellando il raw, ci metti poco punto. Per scattare al volo è molto comodo non preoccuparsi di diversi parametri e scattare avendo poi la possibilità di sistemare dopo. Poi al massimo è folle per te, ma non parlare a nome di tutti

Mastro

il vantaggio del raw in questo caso è il poter cambiare il bilanciamento del bianco e avere più info di gamma dinamica in post, ma la foto è già processata, non è un raw classico.

Squak9000

bah... certo.
Il mio NAS ogni 15 giorni fa backup su un HD esterno.

Squak9000

dipende che ci devi fare... io ne ho 256 e arrivo a malapena a 90 dopo 2 anni di utilizzo.

Perchè uso il cloud...

Alessandro Dionigi

è poco cmq come spazio.

KenZen

Anch'io ho il nas ma un altro backup preferisco tenerlo. Fino a qualche anno fa si poteva fare l'upload automatico dal nas ad Amazon Drive, oggi invece non solo c'è Amazon Photos che trovo pessimo ma Drive verrà dismesso a dicembre del prossimo anno. Il fatto che Photos supporti i CR3 di Canon mi ha fatto venire di nuovo voglia di usarlo come backup ma è un gran casino uploadare.
Saluti

E K

A questo servono le cam del telefono.

E K

Il raw, fuori dal supporto nativo (fotocamera) mostra un'immagine molto piatta perché deve essere regolata in fase di elaborazione.
Fintanto che rimane nella macchina fotografica mostra un'anteprima ottimizzata, il visualizzatore di apple fa la stessa cosa identica.
Ed é esattamente quello che ho detto io sopra.

Lievemente piú interessante (non veramente innovativo, ma sicuramente una bella pensata) sarebbe se apple visualizzasse l'immagine in hdr visto che ha lo schermo che lo permette.

Poi (sempre come ho scritto io) toglil'immagine dal telefono e ti
trovi un raw da elaborare, adobe o altri software ok, compatibili, tutto bene, ma comunque hai un'immagine da elaborare, e per farlo devi anche saperlo fare.
Pertanto, nulla di nuovo rispetto a quello che si fa da quando esiste il formato raw.
Ho scritto bene "innovascione" a inizio testo.

E K

Il sony proprio no, i raw sono sempre molto piatti.

playerone

Circa 160 GB https://uploads.disquscdn.c...

massimo casartelli

Sempre a rate, cloud

Pirupa®

Che foto di m…

muchoman

Approfitto per dire che oramai le app hanno una gestione della memoria scandalosa. Tra le varie telegram (per colpa dei canali mal gestititi dai creatori), shazam (incredibile lo spazio che occupa se fai delle ricerche) wup (maledetti gruppi ma lì basta bloccare i dl automatici)

TheAlabek

Dove e quando vuoi...certo...

playerone
Squak9000
playerone

Dipende dalle app. Per telegram si può fare. https://uploads.disquscdn.c...

TheAlabek

Sai che la rom del telefono posso scaricarla quando arrivo a casa si? Sai che ho foto del 2012 quando il cloud neanche sapevi cosa fosse, tenute su supporti fisici?
Essere legati alla connessione è così futuristico che fa il giro e diventa giurassico

Edefilo

Comode da trasferire col lighting...

muchoman

Alcuni canali e chat hanno il download automatico dei file (video, gif, documenti, ecc). Chi li gestisce non li ha impostato correttamente consentendo di scaricare solo quello che interessa

muchoman

Ma su iphone si possono cancellare dati e/o cache come au android?

Squak9000
TheAlabek

Se non è una questione di vita o morte, non sarà neanche averli sempre con su NAS o cloud...e neanche se perdo lo smartphone

Baz

non e' un servizio di cloud, certo ha numeri molto alti e sicuramente avranno tanti dati sui server, pero' evidentemente non e' un problema ancora e se lo possono permettere.

Lato oscuro

I raw di iPhone non so raw normali, proraw pro sta per processato, infatti includono già varie azioni, deepfusion, riduzione rumore e via dicendo, quindi la foto scattata in raw e già bella di suo, ovviamente poi una volta editata è tutt’altra cosa.
Proraw di 12 promax editato https://uploads.disquscdn.c...

Recensione iPhone 14 Plus, autonomia da vendere

Recensione iPad Pro (2022) con Apple Silicon M2, gioca proprio un'altra partita

iPad di Decima Generazione: dall'A14 alla USB-C, provate tutte le novità | Anteprima

Smartphone top di gamma 2022 a confronto: quale sarà il migliore?