One UI 5.0 porta il watermark sui top gamma Samsung

06 Settembre 2022 83

One UI 5.0 è stata rilasciata in Beta a inizio agosto inizialmente su Galaxy S22 e relative varianti Plus e Ultra, il suo debutto sul canale stabile potrebbe avvenire già questo ottobre - almeno secondo le indiscrezioni emerse sino ad ora. La rinnovata interfaccia porterà con sé diverse novità (Android 13 incluso), tra cui la (non confermata) possibilità di disattivare RAM Plus con cui parte dello storage interno viene dato in prestito alla RAM. E c'è un'altra funzione in arrivo, già nota nell'ecosistema Galaxy ma che sarà del tutto inedita per gli smartphone top gamma.

WATERMARK IN ARRIVO SUI TOP GAMMA

Il riferimento va al watermark, ovvero alla filigrana da aggiungere agli scatti con il nome del dispositivo utilizzato per fotografare e la data/ora. Non una novità assoluta per Samsung, si diceva, in quanto introdotta tempo fa su alcuni modelli appartenenti alla fascia media e bassa. One UI 5.0 estenderà questa funzione anche ai top gamma - dunque Galaxy Z Fold 4 e Z Flip 4 inclusi, solo per citare i più recenti - e sarà attiva di default.


Sammobile ci consente di dare un'occhiata al menu da cui è possibile impostare il watermark, accessibile dalle impostazioni della fotocamera. Qui basterà verificare che la voce sia attivata, o in alternativa la si potrà disattivare per mantenere la foto priva di filigrana. Non solo: la personalizzazione sarà piuttosto ampia, perché l'utente avrà facoltà di

  • editare il nome dello smartphone (di default appare il nome del modello, ma il testo è liberamente modificabile)
  • visualizzare o meno data e orario dello scatto
  • selezionare il font preferito
  • definire l'allineamento del testo - a sinistra, al centro, a destra

Un'immagine di prova visualizzata nella parte alta dello schermo ci consentirà di vedere quale sarà l'effetto finale una volta terminata la personalizzazione dell'impostazione. Insomma, una novità che potrebbe far piacere a tanti utenti che si affidano alle fotocamere degli smartphone top gamma di Samsung per i loro scatti: è molto probabile poi che la funzione possa essere introdotta nella nuova veste anche su quei dispositivi che già ora prevedono la possibilità di inserire il watermark.

(aggiornamento del 29 settembre 2022, ore 15:05)

83

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
xpy

In realtà a tanti può fare comodo, non devi per forza mettere il modello di telefono, puoi anche mettere una scritta personalizzata, es. Nome del fotografo

Psyco Mantis
pollopopo
AlphAtomix

futuro ed innovazione

Psyco Mantis

Ma certo, chi ha mai scritto che si tratta di problemi? ;)

Fabrizio Degni

Sarebbe interessante se fosse possibile abilitarlo / rimuoverlo post scatto come sulle ultime versioni della camera Xiaomi.
Spesso è utile per i confronti tra gli scatti fra i vari terminali.

pollopopo

Si... va be... ma chissene... i problemi sono ben altri...

Davide

Nessuno sano di mente lo attiverebbe rovinandosi le foto

Psyco Mantis

Problemi?
E chi ha usato questa parola? ;)
Fossero questi i veri problemi..

Roundup

Eh eh in effetti...

skelektron

Esattamente, e quelli li dovrebbe usare un professionista che crea un demo della foto da vendere (e i vari Shutterstock e compagnia bella già inseriscono il watermark a tutta immagine di default), e se è tale di certo non usa uno smartphone per scattarla. E se pure lo volesse fare, dovrebbe quanto meno farlo in raw e postprodurre l’immagine finale, ergo il watermark a monte non gli servirebbe a un fico secco.

sgru

si può fare sull'iphone?

mamma mia quanti problemi vi fate per un nome su una foto

per farti sentire inferiore perchè lui ha un iphonne

interessante ma non l' attiverò molto probabilmente, però sempre meglio averla e non usarla piuttosto

Mina Bianca

Già

gs80

Idem

Tiwi

carino ma nessuna novità

FactCheckoIlDisagio

Se la gente vede che hai scritto da un telefono ti perdona gli errori di battitura (probabili) della mail.

peyotefree

stavolta hai ragione

Callea

Inizialmente poteva servire a divulgare l'uso di Tapatalk.
La gente scriveva sui forum solo tramite computer e non immaginava che poteva farlo agevolmente anche da smartphone.

Rocco Siffredi

Che senso ha dire da che dispositivo mi hai scritto?

Psyco Mantis

Ovvio ma se scatti con S22 ULTRA, deve risultare quello e non S23 ULTRA o altro :)

FactCheckoIlDisagio

In quel caso però ha senso.

Darkat

Ma mica è un certificato di possesso del dispositivo lol

Callea

Ho sempre pensato che il watermark del modello di smartphone sulle foto fosse la firma dell'ignoranza di chi scatta. Trova la "funzione" attiva di default e non sa come toglierla. Roba da boomer insomma.
Ora che succede, diventa una feature richiesta? Da chi?

Psyco Mantis

Eh fidati, gente che farebbe queste cose pur di "far vedere" agli altri di possedere uno smartphone premium gamma anziché uno di medio gamma ce n'è ;)
Ho visto in giro gente che ha usato adesivi per rendere le fotocamere posteriori di iPhone vecchi uguali esteticamente a quelle dei nuovi, figurati :D

Psyco Mantis

Dal momento che nell'immagine c'è "Model name" con accanto l'icona della matita/penna, penso che sia tutto editabile -quindi anche il nome del device-
Vedremo comunque.

pollopopo
ghost

A me sembra solo "sporcare" la foto.
A parte durante una recensione in cui metto le foto fatte col telefono continuo a non vederne l'utilità.

pollopopo

Ma chi si pone sti problemi? perché la truffa del watermark non mi pare poi sto gran problema, sia a monte che a valle.......

MartinTech
T. P.

ci sono dei programmi appositi che lo fanno...
i più sofisticati sono anche quelli che non si fanno beccare sia lato foto (come la vedi) sia a livello dati interni

però onesto non entro oltre nel merito perchè la mia è una conoscenza solo superficiale dell'argomento! :)

Vincenzo

"occhio che anche i watermark sono comunque editabili", be non so, ci sono dati che una volta salvati non sono editabili, una volta che modifichi una foto è per sempre, come un fotoritocco... se intendi la modifica come un ritocco ok, però è una cosa non certo facile e poi un occhio esperto la nota. Dipende come sarà la modifica, se è impressa sull'immagine o meno, se è sull'immagine poi per toglierla ci vuole un ritocco e quello appunto non è facile da togliere senza notarlo o perlomeno non è da tutti.

T. P.

occhio che anche i watermark sono comunque editabili, quindi, non so fino a che punto possano essere utili nel caso del tuo amico che hai portato come esempio...

quanto al primo punto, personalmente non faccio spesso gli album su gfoto anche se mi è capitato di farlo...
in ogni caso, le date il sistema le estrae in automatico e le mette in ordine quindi aver questo dato anche sull'immagine può essere utile solo se si stampano cosa che non faccio...
io nel titolo dell'album faccio come te, in ogni caso, evento e periodo...

inoltre, giusto per dire che il mondo è bello perchè è vario, io stesso ho editato delle date sulle foto per mia comodità...
se avessi avuto il watermark sarebbe stata una noia in più!

comunque il punto è proprio questo:
una possibilità in più è sempre cosa gradita! :)
un'imposizione, non lo è mai! :(

Vincenzo

non avendo visto la modalità è da vedere se ci sarà un blocco tipo o Device o nome personalizzato, del tipo S22 Ultra, si capisce che è quello samsung e non lo fa scrivere su un altro telefono, qualcuno scriverà tipo S.2.2 Ultra e si capirà, vedremo.

Psyco Mantis

Esatto, scatti una foto con S21 ULTRA e scrivi S22 ULTRA o il prossimo S23 ULTRA: le differenze sarebbero minime e capire qual è la foto scattata con un device anziché l'altro sarebbe molto più difficile ;)

E K

Pienamente d'accordo.

E K

Difatti i watermark migliori/piú fastidiosi sono quelli in semitrasparenza che si prendono tutta la foto.

Vincenzo

ti faccio questo esempio. Non so se tutti fanno gli album per qualche evento, tipo compleanni, vacanze ecc ecc, io si, con google è facilissimo e quindi poi se cerco compleanno di Vincenzo, lo rinomino anche 2022 20 anni, senza neanche vedere la data so che è 2022 e che sono 20 anni ad esempio, ma questo sono io! :D Magari altri non lo fanno e allora rivedendo la foto si ricordano che è una foto del 2022... Oltre a questo ti dico un esempio più "serio". Un mio amico si è infortunato sul lavoro e voleva fare causa, mi ha detto: tanto ho le foto. Io gli ho subito detto se avesse fatto una foto con il giornale del giorno e lui: no! tanto c'è la data sulla foto ed io gli ho detto che i dati exif sono editabili. Lui ha provato(non lo sapeva) e ci è rimasto di merxx... Be con la data stampata sulla foto o un giornale sarebbe stata molto più veritiera la foto per l'inizio dell'infortunio. Con questo è idciamo un utilizzo più "serio"

T. P.

si come ho scritto può avere la sua utilità anche se a me anche la data non piace vederla sulla foto...

Vincenzo
Vincenzo

sono editabili oltre al fatto che non si sa mai, se si corrompe il file... poi se posti la foto c'è scritto

Vincenzo

la data è comoda

T. P.

capito! :)

Psyco Mantis

Esatto, se lo attivi lo applica in autonomia ad ogni scatto che effettui

Giorgionne

Ma che è, una malattia?

Vincenzo

ma non si può già fare con gli adesivi? questo è attivo sempre tipo la data delle vecchie fotografie?

Psyco Mantis

Si, come ho risposto sotto all'utente, quello si ma -per me- non il nome del dispositivo che ha realizzato quel determinato scatto.

Psyco Mantis

Beh, può averne vari.
Per un professionista (fotografo), può essere importante per salvaguardare i propri scatti, per esempio.
Per un influencer -chiamiamolo così- può essere utile per sottolineare la bontà del suo "lavoro".
Ovviamente, secondo me, Samsung dovrebbe inserire la possibilità di editare tutto tranne che il nome del device che ha scattato la foto, magari dando la possibilità al cliente di inserire il nome dell'artista, dell'account del titolare dello scatto ecc..ecc..

Recensione Honor 70, fascia media a chi?

Realme GT 2 Explorer Master: la summa dei Realme 2022 | Video

In vacanza con lo Xiaomi 12S Ultra: che smartphone e che foto! Video

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO