Asus ZenFone 9, aperte le iscrizioni per la beta di Android 13

26 Agosto 2022 19

Asus ha dato ufficialmente il via alla fase di beta test del sistema operativo Android 13 per il suo Zenfone 9. (qui la nostra recensione). I possessori del recente top gamma hanno così la possibilità di iscriversi al programma anche se per il momento il produttore non ha ancora rilasciato la prima versione beta. Si ricordano le informazioni più rilevanti al riguardo:

  • il programma beta consente ai possessori dello smartphone di provare l'aggiornamento ad Android 13 prima il rilascio della versione stabile. Scopo dell'iniziativa è agevolare l'azienda nell'attività di individuazione di bug;
  • tutte le informazioni sul software beta sono confidenziali e non devono essere divulgate pubblicamente. Gli utenti partecipanti al programma di test potranno accedere ad una sezione riservata nel forum ufficiale Asus ZenTalk in cui potranno segnalare bug o confrontarsi con altri utenti che provano la beta;
  • l'installazione della versione beta non annulla la garanzia;
  • chi è stato scelto per prendere parte al programma riceverà conferma via e-mail (quella usata per registrare l'account Asus Member). In caso di mancata accettazione della candidatura Asus non invierà alcuna comunicazione;
  • i partecipanti potranno abbandonare in qualsiasi momento il programma beta e ripristinare il software precedentemente installato nello smartphone.

Consapevoli che si tratta pur sempre di una versioni beta, suscettibili di affinamenti e con bug potenzialmente in grado di impoverire l'esperienza di utilizzo, chi volesse presentare la propria candidatura non deve fare altro che seguire le istruzioni riportate di seguito.

COME ISCRIVERSI AL PROGRAMMA BETA
  • Seguire il percorso Impostazioni > Sistema > Aggiornamento del sistema e cliccare sull'icona dell'ingranaggio nell'angolo in alto a destra
  • Selezionare Iscriviti al programma di beta test
  • Selezionare Accetta dopo aver letto la nota informativa e quella sulla privacy
  • Selezionare Invia (è sempre possibile revocare la richiesta di iscrizione tramite questa pagina sino alla chiusura della fase di reclutamento).
VIDEO

Asus Zenfone 9 è disponibile online da Unieuro a 799 euro. Per vedere le altre 34 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 26 settembre 2022, ore 13:20)

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Portobello

se ad aggiornamenti terminati esce una falla zero day come la mettiamo?

Jef Niro

https://uploads.disquscdn.c...

Pane Fresco

Perche' il dato piu' sensibile che ha la vecchia di Voghera media sono foto di gatti rincojoniti, quello di cui si parla qui e' fantascienza, la maggior parte della gente non sa nemmeno che si puo'accedere al conto dal telefono.

ROOT

Fammi capire, perché non dovrebbero servire gli aggiornamenti e le patch di sicurezza?

Jef Niro

Guarda, faccio l'informatico da 30 anni e ti dico che le cosa che meno serve su un sistema che funziona è un aggiornamento! Quindi non sono affatto dispiaciuto se il numero di aggiornamenti non supera la media (si parla di due invece di tre).

Cmq utente medio perchè i soldi li fai dove c'è il mercato maggiore (=numero di persone che acquistano il dispositivo).

ROOT

Ma perché parlate sempre dell'utente medio? Cioè secondo voi Asus è giustificata a non aggiornare i terminali solo perché tanto all'utente medio non cambia una mazza?

Sono dei pezzenti ad Asus, però ho visto sotto che l'hai comprato, quindi capisco che vorresti sentirti dire un'altra cosa...

RedGuns

E nel frattempo Zenfone 7 Pro ha Android 12 che dire buggato è poco

TheRockO

Nessuno obbliga nessuno a fare il beta tester.

TheRockO

Quello è il mercato virgola... Quello è il mercato dei medio-base gamma. Anche Samsung ha capito che sui top di gamma gli aggiornamenti e il software sono importanti per la clientela. Non è che investono così a caso. Sempre più aziende, ad esempio, vogliono smartphone che rispettino determinati standard di sicurezza.

Jef Niro

Per questo motivo me lo sono accattato al day one...hihihihihi....

Comunque anche il prezzo di un telefonino deve fare i conti con il prezzo della componentistica siccome internamente marca Asus non c'è proprio nulla. Lo schermo sarà un Samsung, il processore uno Snapdragon e le fotocamere delle Sony. Inoltre bisogna pagarci anche il personale con quei soldi, calcolare i dispositivi DOA e la garanzia, l'imballaggio e il trasporto nonchè la promozione, ecc.. insomma, di qualcosa bisogna campare!

Morpheus75

Sono d'accordo, però siccome Asus ha una politica, che a mio parere ha senso comprarlo al day one, perchè in un anno non scende di prezzo, un maggior supporto sarebbe gradito nel 2022, darebbe più senso ad un prezzo che nel tempo cala quasi zero.

Jef Niro

Cosa impedisce a un utente medio (perchè è quello il mercato) di usare un cellulare anche se non ha l'ultimissima patch o l'ultima build di Android?

meg-dogmática

Se solo fossero aggiornati per più anni, stile politica samsung e google (apple), gli asus hanno tanta sostanza e qualità ma poi nel pratico abbandonano l'utenza non aggiornando il sistema operativo, questo frena l'acquisto di chi vuol tenere il telefono per anni ed essere sul pezzo (io) che peccato.

LuPo

Baciamo le mani

Alexxx

Quello che succede praticamente con tutti i beta tester di tutte le marche?

Alexxx
berserksgangr

Facciamo anche dietro

ADM90

Per 729 euro un design davanti più accurato era obbligatorio…

LuPo

Recensione Honor 70, fascia media a chi?

Realme GT 2 Explorer Master: la summa dei Realme 2022 | Video

In vacanza con lo Xiaomi 12S Ultra: che smartphone e che foto! Video

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO