Huawei Mate 50, nuove conferme per Snapdragon 8 Gen 1

24 Agosto 2022 37

Ci sono nuove conferme riguardo l'adozione di Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 per Huawei Mate 50, la cui presentazione è prevista il 6 di settembre: a tornare sull'argomento è stato il noto leaker cinese Digital Chat Station. Precisazione importante: si parla del chip "liscio" di inizio anno, nome in codice Waipio, non della variante Plus uscita appena un paio di mesi fa (codice Palima). Come sappiamo, tra i due chip Qualcomm ha cambiato fonderia, da Samsung a TSMC, per via di problemi di resa ed efficienza del processo produttivo; di conseguenza, gli Snapdragon 8 Gen 1 Plus sono significativamente migliori, sia dal punto di vista termico sia dal punto di vista dei consumi energetici.

Altra precisazione importante, anche se probabilmente ve la aspetterete: si tratterà di una versione speciale del chip senza modem 5G. Huawei si dovrà accontentare della sola connettività 4G: sono ancora gli strascichi del ban imposto dagli Stati Uniti ormai qualche anno fa. In effetti si può parlare più di concessione: il ban iniziale prevedeva l'assoluto divieto di acquistare componenti da aziende americane o basate su tecnologia prevalentemente americana.

Huawei è riuscita a trovare un compromesso per rimanere a galla, ma ha dovuto rinunciare alla connettività di nuova generazione (che era poi il punto di maggior preoccupazione del governo americano). Ci sono indiscrezioni che dicono che almeno sui modelli più prestigiosi quest'anno ci sarà il 5G, ma per ora permane lo scetticismo. In ogni caso, sempre per lo stesso motivo, gli smartphone di Huawei non monteranno Android né i servizi Google. In loro vece ci sarà HarmonyOS con servizi Huawei.

Ricordiamo che la gamma Mate 50 dovrebbe essere composta di quattro modelli: uno economico, uno "standard", uno Pro e un RS. A parte il primo, che avrà Snapdragon 778G (anche qui, sempre con connettività limitata al 4G), gli altri tre dispositivi useranno lo Snapdragon 8 Gen 1. Ricapitoliamo le principali specifiche tecniche attese:

  • Mate 50E
    • display OLED tra 6,28 e 6,56", FHD+, refresh 90 Hz
    • SoC Snapdragon 778G
    • 8 GB di RAM LPDDR5
    • 128/256 GB di memoria interna
    • tripla fotocamera posteriore, sensore principale da 50 MP
    • fotocamera anteriore da 13 MP
    • batteria da 4.400 mAh con ricarica a 66 W
  • Mate 50
    • display OLED tra 6,28 e 6,56", FHD+, refresh 90 Hz
    • Snapdragon 8 Gen 1
    • 8 GB di RAM LPDDR5
    • 128/256 GB di memoria interna
    • tripla fotocamera posteriore, sensore principale da 50 MP
    • fotocamera anteriore da 13 MP
    • batteria da 4.40 0mAh con ricarica a 66 W
  • Mate 50 Pro
    • display AMOLED 6,78-6,81", FHD+, refresh 120Hz
    • SoC Snapdragon 8 Gen 1
    • 12 GB di RAM LPDDR5
    • 128/256/512 GB di memoria interna
    • tripla fotocamera posteriore, sensore principale da 50 MP
    • fotocamera anteriore doppia, 13 MP + 3D
    • batteria 4.500 mAh con ricarica a 66 W
  • Mate 50 RS
    • display AMOLED 6,78-6,81", FHD+, refresh 120 Hz
    • SoC Snapdragon 8 Gen 1
    • 12 GB di RAM LPDDR5
    • 128/256/512 GB di memoria interna
    • tripla fotocamera posteriore, sensore principale da 50 MP
    • fotocamera anteriore doppia, 13 MP + 3D
    • batteria 4.500 mAh con ricarica a 66 W

37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PilloPallo

Non hai tutti i torti ma gestire 2 telefoni mi avrebbe stressato parecchio. Per ciò che riguarda GSpace, che non conosco, non so che livello di affidabilità possa assicurare, preferisco andare sul sicuro con samsung. Grazie per l'informazione

bebitrau

beh ma perché? Funziona tutto, le app el puoi avere installando GSpace, non mi sembra che chi ha prodotti apple si lamenti costantemente della mancanza delle app Google.

bebitrau

beh c'è GSpace se vuoi avere le app google su Huawei. Anche se penso che sul tuo cellulare personale non dovresti avere app di lavoro :D

Fabrizio
al3xb3rg

Interessanti i 2 mate da 6,28". Purtroppo senza le gapps t'attacchi a ercaz

AndreA

Sul mio il riconoscimento facciale inserito nella pillola e funziona piuttosto bene. Se e quando il 5g inizierà a funzionare a dovere il mate 50 un po' penalizzato sicuramente, ma può anche darsi che da qui a là si cambierà ancora lo smartphone ma spererei di no. Da estimatore Huawei sono comunque curioso e mi auguro che presto si possa vedere, magari un bel P60 5g con display 6,1 pollici, senza bordo alcuno e cornici nascoste sotto display, insomma un rapporto display/superficie al 100%. Si può dire così? Ciao

Fabrizio

Ah beh si, in effetti avendo il p40 5G un po' perde senso sostituirlo con un 4G. Certo, parliamo di un top gamma più recente, quindi aggiornato, con un comparto fotocamere sicuramente migliorato, vero che da te che non abbia il 5G fa poca differenza per quanto riguarda la linea, ma che non possa avere quella connettività da un retrogusto di downgrade. Per quanto immagino sarà comunque un'ammiraglia. Dalle indiscrezioni lette online potrebbe mantenere il notch perché dovrebbe avere i sensori per il riconoscimento facciale come sui precedenti e su iPhone.

AndreA

Si sapevo della cover, ma una soluzione che non mi piace soprattutto perché non uso cover. In realtà per me non ancora un problema, nella mia zona 4g e 5g non c'è differenza. Mate 50 lo avesse mi attirerebbe molto il 6,28 pollici però ma avendo il P40 5g non ci trovo un gran senso cambiarlo con un 4g... Chissà se avrà ancora la tacca?

Buon per te

mha io ho un S21U, mai attivato il 5g nonostante abbia un offerta dove è incluso...

Beh direi che in uno smartphone da oltre 1000 euro, come di solito costano i mate, si potrebbe anche pretendere

meyinu

Con una Cover con Chip 5G integrato puoi fare diventare i top di gamma telefoni 5G, in Cina le cover sono già in vendita.

meyinu

Visto che non hai un cell Huawei dovresti essere l'ultimo a dire cosa c'è o cosa non c'è.

Fabrizio

Per il 5G, almeno in Cina, hanno studiato e dovrebbero essere disponibili delle cover che hanno un modulo 5G integrato da collegare al telefono perché questo integri cosí anche la rete 5G. Per quanto purtroppo raffazzonata, è una soluzione momentanea per sopperire alla mancanza del 5G dovuta alle restrizioni del ban. Penso che risolveranno del tutto quando potranno produrre processori di fascia alta senza l'impiego di processi produttivi di ingegneria americana.

T. P.

Grato!
Per ora è una pura curiosità, domani chissà! :)

Fabrizio

Disponibile per qualsiasi dubbio ;) Poi diventa solo una questione di gusti, come tra android ed Ios, ma se abitualmente usi android, troverai pochissime differenze.

Fabrizio
T. P.

Grazie mille, ci daró un'occhiata sicuramente! :)

Fabrizio

Si, ti spiego, perché ci sono stati molti che hanno acquistato senza sapere dell'assenza dei gms (ne ho letto varie) o che, soprattutto nei primissimi tempi, non sono stati capaci di adattarsi. Bastava anche solo seguire le guide. Io ti parlo da utente Huawei senza gms da quasi due anni, quindi con App Gallery che aveva ancora delle mancanze e che ci si doveva adattare di più. Ho visto lo store crescere ed anche completare la suite di servizi Huawei "sostitutivi" di quelli Google. E non sono un vero smanettone, quindi non ho provato ad installare rom o che altro. Vista la completezza raggiunta, se tu dovessi provare un Huawei solo HMS adesso incontreresti meno difficoltà e saresti meno disorientato rispetto a quelle testimonianze che hai letto. Per esempio Puoi aggiungere il tuo account Gmail all'app email proprietaria o scarichi Spark, imposti Google come motore di ricerca su Browser, con GSpace installi da play store le app di Google come Maps e Meet come ho fatto io e quelle poche app non compatibili senza gms, e per il resto sei a posto. Non ci metti molto a fare questo e ti sembrerà un comune android. Se sei curioso, dai uno sguardo alla community sul canale Telegram o del sito ufficiale.

Federico

Sisi assolutamente, non dico che non sia fattibile, assolutamente, si può fare. Solo che almeno per me sul telefono è una mancanza che sento di più.

Federico

Non per forza, anzi, col tablet si riescono a fare molte più cose rispetto ad un telefono.

T. P.

ecco è quello che dicevo anche all'altro utente...

T. P.

ottimo!!!
si ho sentito diversi commenti come il tuo ma ho sentito anche diversi che non sono riusciti nel passaggio e sono tornati indietro...
per quello che so però prima era più complicato mentre ora più semplice!

PilloPallo

Sicuramente saranno ottimi dispositivi, ma quando sei dipendente dai servizi google anche per il lavoro non puoi proprio farne a meno... peccato

Ciccillo73

Finiamola di dire baggianate sul fatto che su Harmony ci sono tutte le app che servono...mancano tutte le app che servono! Da quelle bancarie, giochi, popolari, oltre ovviamente ai servizi Google e alle mancanze di app di streaming. Se ci si vuole accontentare è un conto,ma almeno si deve essere obbiettivi e finirla di fare disinformazione.

vegeta nexus 5X

Non può metterlo. C’è il ban. Solo tecnologia 4G.

AndreA

Per il processore non sarà un gran problema, 8 Gen 1 per Huawei più che sufficente, loro sanno ottimizzare al meglio, inoltre emui 12 o armony ma anche le App proprietarie decisamente più leggere di Google e ottimizzate. Per il 5g invece davvero un peccato anche se praticamente ancora inutile. Se ho letto bene, l'articolo lascia sperare che la fascia alta avrà 5g...? Mah? Spero. Ho P40 5g con kirin 990 e fotocamere leica, non credo che mate 50, che è 4g, sarà il mio prossimo smartphone. 6,28 pollici per me al limite, il mio 6,1 però avuto nova 5t a 6,28 e ci potrebbe anche stare purché bordi e cornici ridotte. Contrariamente a tutti gli altri brand non ci sono tante indiscrezioni e foto, Huawei si conferma azienda seria. Mi auguro che non facciano come ormai tutti, spero proprio non li facciano collaudare agli utunti huawei, non lo meritano visto la pazienza portata per il Ban.

Fabrizio

Sono curioso quanto te di vedere i prossimi risultati. Peccato non abbia la versione plus dello snap 8 gen 1, ma è vero che Huawei probabilmente ci ha lavorato molto sopra e potrebbe averlo ottimizzato meglio dei concorrenti. Boh, aspettiamo le prossime recensioni.

Fabrizio

Ho un Huawei senza servizi Google, posso assicurare che si fa. Ovviamente ci si deve abituare perché all'inizio è come se si cambiasse sistema operativo. Altra suite di app di servizi, altro store, ma dopo aver capito le dinamiche diventa come un altro comune android. Ho installato e funziona Google maps, ci uso comunque Gmail con anche le notifiche puntuali e come motore di ricerca si può usare Google.

meyinu

Ottimo. Quindi dal lato processori abbiamo CPU di alto livello. Vedremo i risultati nel prossimo trimestre per quanto riguarda le vendite di Smartphone a livello mondiale.

Questa la classifica a livello mondiale di Omdia, società di analisi di Londra:

Da notare l'aumento del numero di terminali venduti:

4Q2021 ........ 4.7 milioni di smartphone
1Q2022 ........ 5.6 milioni di smartphone
2Q2022 ........ 6.4 milioni di smartphone

https://uploads.disquscdn.c...

Fabrizio

Ho smartphone senza i servizi Google, è molto più gestibile di ciò che sembra ed ho tutte le app che mi servono, comprese le notifiche alle mail e barra di ricerca.

Federico

Esatto, ho due tablet Huawei e mi ci trovo benissimo, ottimi prodotti, i servizi Google non mi mancano. Sul telefono però il discorso è diverso, lì senza non riuscirei a stare, banalmente la barra di ricerca o le notifiche delle mail.

che tristezza manco il 5g

T. P.

Peró sempre senza i servizi google...

Si puó fare peró boh!

Roundup

Quindi oltre che senza 5g anche la versione non plus del 8 gen 1, almeno se fosse davvero di 6,28" la versione E con il 778G non sarebbe male

Recensione Samsung Galaxy S23 Plus: 3 motivi per sceglierlo e 3 per non farlo

Recensione Xiaomi 13 Lite: ha senso con i Redmi Note 12 sul mercato? | Video

Nokia G22 vs Fairphone 4: smartphone sostenibili e riparabili con tante differenze

Recensione Xiaomi 13 Pro: TOP in tutto, anche nel prezzo! | Video