ASUS ZenFone 9 come è costruito e come smontarlo: ecco il video teardown

10 Agosto 2022 36

Lo smartphone Android top gamma compatto ASUS ZenFone 9 che tanto ci è piaciuto in fase di recensione è stato smantellato in video quando mancano ormai appena 7 giorni dall'avvio delle consegne. Ancora una volta è opera del canale PBKReviews, che ultimamente è diventato il più prolifico e costante su questo tipo di contenuti: con il suo classico stile asciutto e analitico, in meno di otto minuti lo YouTuber completa il viaggio "andata e ritorno", nel senso che il telefono viene anche rimontato per verificare che funzioni ancora.

ALCUNI ASPETTI DEL TEARDOWN DEGNI DI NOTA
  • La back cover in materiale plastico è molto flessibile. Risulta quindi facile da rimuovere e offre un minimo di resistenza in più agli urti e alle sollecitazioni.
  • La scheda madre è molto compatta: come è facile immaginare, i chip sono organizzati su più strati per risparmiare spazio. Si osserva infatti la presenza di pasta termoconduttiva su entrambi i lati della scheda.
  • Il sistema di dissipazione del calore è molto peculiare. Il lato della scheda madre che ospita il SoC è completamente ricoperto da un foglio di rame, ma c'è un foro in corrispondenza del chip vero e proprio: lì si trova una bella dose di pasta termoconduttiva che connette direttamente il chip a una vapor chamber, che si trova "sotto" alla batteria (nel senso: tra il display e la batteria). C'è una goccia di pasta anche in corrispondenza della fotocamera principale. Dall'altro lato della motherboard c'è invece un foglio adesivo in grafite - anche qui con un po' di pasta termica in corrispondenza di due chip.
  • Nel video potrebbe sembrare che le due fotocamere principali siano saldate alla motherboard, perché non vengono rimosse, ma non è vero: basta staccare il relativo connettore.
  • La batteria è relativamente semplice da rimuovere grazie a un'ampia linguetta e un uso ragionato dell'adesivo.
  • Il display è piuttosto complicato da rimuovere, ed è tra l'altro un passaggio obbligato per togliere diversi altri componenti.

Nel complesso, il punteggio di riparabilità di ZenFone 9 si ferma solo a 4,5 su 10: l'ostacolo peggiore è il display. È doveroso osservare che il dispositivo è molto compatto e nonostante ciò monta componenti da vero top di gamma, per altro con una batteria più che decorosa - insomma, gli ingegneri della società taiwanese sono stati costretti a lavorare in spazi ancora più angusti e ristretti del solito. Ricordiamo brevemente le specifiche tecniche:

  • Schermo: OLED 5,9" Full HD+, formato 20:9, frequenza di aggiornamento a 120 Hz, 800nits (1100 max)
  • SoC: Snapdragon 8+ Gen 1
  • Memoria: 8/12/16 GB di RAM LPDDR5, 128/256GB di spazio di archiviazione
  • Fotocamere:
    • Anteriore wide: 12MP, Sony IMX663 con autofocus
    • Posteriori: 50MP SONY IMX766 con stabilizzatore 6-assi OIS + 12MP, SONY IMX363
    • Night Sight, Face Deblur, Magic Eraser, Real Tone
  • Audio: stereo, 2 microfoni OZO
  • Connettività: USB-C 2.0 (no uscita video), 5G (SA/NSA), Wi-Fi 6E, Dual Chain Bluetooth 5.2, NFC, GPS
  • Sistema operativo: Android 12
  • Batteria: 4.300 mAh con ricarica a 30W
  • Dimensioni e peso: 146.5 x 68.1 x 9.1 mm; 169 grammi
  • Certificazione: IP68

PREZZI ZENFONE 9 IN ITALIA

Disponibilità effettiva dal 17 agosto

VIDEO

Asus Zenfone 9 è disponibile online da Amazon Marketplace a 749 euro. Il rapporto qualità prezzo è ottimo. Ci sono 10 modelli migliori. Per vedere le altre 21 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 28 novembre 2022, ore 10:15)

36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mav
Baz

non sopravvalutare l'utenza media hdblog

Mav

Non é così impossibile trovare qualcuno disponibile, tra parenti e amici. Anche perché gli fai un anticipo di cassa.
Se uno non è in grado di sbrandizzare un telefono, credo non frequenti hdblog. Tra l'altro Samsung ha una delle procedure più facili in ambito Android

Baz

vabbe' e' un accrocchio, devi trovare qualcuno che sia disponibile a fare sta cosa.
e poi ti ritrovi con un telefono brandizzato, che quindi riceve aggiornamenti piu' lentamente (le app sono il problema minore) e al limite te lo sbrandizzi tu a mano, ci puo' stare per carita', ma non tutti sono in grado di sbrandizzarlo, in piu' devi avere un amico che si sobbarca l'abbonamento di 10 euro al mese al posto tuo.
io non lo farei.

Danylo

Dispositivi meno costosi, ma ENORMI (dove lo spazio non manca certo)

Mav

Posto che sbrandizzarlo è semplicissimo, le eventuali app tim si possono disinstallare.
E non é a rate, non per te almeno: tu versi importo intero, sarà l'altro a pagare le rate. Economicamente, non vedo differenze

Baz

ma fortuna che non denigrano piu' la plastica.
il vetro e' un materiale inutile, visto che costa di piu', pesa di piu' ed e' piu' fragile.
l'alluminio non sarebbe male ma da problemi di ricezione e poi non puoi mettere nfc dietro che per me e' piu' comodo.
la plastica non necessariamente deve essere plasticaccia da 4 soldi, puo' anche essere di qualita'

Baz

ed avere uno smartphone a rate, per di piu' brandizzato tim?? por me non li vale assolutamente

Mav

scalda se stressato da giochi o video 4k lunghi, altrimenti è molto mansueto.
300€ da tim (30x10€), appoggiandolo a un numero mobile. Se non hai tim e non ci vuoi passare, molli 300€ a un amico che invece ha quell'operatore e il gioco è fatto

Abel

A 300 nuovo ci avrei fatto un pensierino, anche se lo snap 888 fonderie Samsung scalda... Ma nuovo io lo vedo solo a 450-500€

Mav

conveniva il 20, col 21fe a 300 nuovo€?

Foffolo

É da sempre un plus, purtroppo é stato fatto passare per anni il contrario....

Mav

sì certo, nulla e inscalfibile. tuttavia i costi di riparazione sono differenti e se un graffietto può passare inosservato, un vetro crepato molto meno.
posto che , ribadisco, la stragrande maggioranza dei telefoni sono avvolti da cover e quindi questi sono discorsi per parlare

Background 07122017

Vero, ma hai anche detto resistenza ai graffi, come il vetro si rompe, la plastica si graffia, qualunque polimero usi

massimo mondelli

Tanto poi se è un materiale più pregiato ma più delicato ci metti il guscio e ti saluto estetica

Marco

allora forse mi è andata molto bene :)

Abel

Ero tentatissimo visto che si è rotto io mio cellulare... Ma alla fine ho optato per risparmio e ho preso un galaxy s20 Fe 5g usato (pagato 250€)... Snapdragon top del 2020 tsmc e assistenza e supporto Samsung. Venivo da Zenfone 6 che andava una bomba, unica pecca erano gli aggiornamenti con il contagocce.

Mav

non ho detto che sia più resistente di certi materiali, bensì che non sia la plastica da 4 soldi di certi involucri.

Background 07122017

Si certo, voglio vedere con Jerry quanto sia "resistente ai graffi" la plastica, qualunque polimero utilizzi rimane sempre meno resistente ai graffi del vetro o di un metallo/ lega metallica

Background 07122017

Comunque la plastica a quel prezzo... Meh

oxidized

Saranno altre sensazioni, ma meglio un telefono che si tiene in mano senza problemi e che non scivola senza cover, che uno che ha una sensazione super premium ma è na schifezza da utilizzare, vedi S22 e iphone squadrati vari...

vegeta nexus 5X

No per niente sui top di gamma. Io poi detesto la plastica. Il vetro e il metallo sono ben’altre sensazioni. Per l’estetica….. boh se ne può anche discutere.

oxidized

Sti**zzi, meglio una plastica ben fatta con grip che un qualsiasi vetro che magari è pure satinato, quindi grip addio, e che se cade ti fa piangere.

Jacopo93
Mav

un caso non è un grande campione statistico però: il mio s10e ha fatto voli assurdi e l'unico danno era un graffietto sul bordo vicino alla camera interna. Un giorno, cadendo da 1 metro circa, si è crepata la stessa zona. Da allora, altri voli (compreso un lancio dal finestrino mentre guidavo) ma non si è propagato di 1cm il danno precedente

Mav

tanto un'altissima percentuale di smartphone ha la custodia, mica si vede il retro.
E anche si vedesse, non stiamo parlando della plastica in cui erano contenute le sorprese dell'ovetto Kinder. Sono materiali plastici molto più sofisticati, trattati per resistere a graffi, sudore, ecc
A uno sguardo "normale" non distingui se è plastica, se c'è un sottile vetro davanti o altro

Marco

Il mio iphone 12 mini è caduto da altezza orecchio (sono 1,77) e, nonostante l'assenza di cover e pellicola, si è fatto solo un unico graffio.
Puoi criticare tutto di un iphone (io lo faccio tutti i giorni :) ), ma sono molto più resistenti di quanto sembrano.
Se sei curioso ti posto la foto del "danno" che ha subito il telefono

Jacopo93

L'ipocrisia sta tutta nella recente pubblicità Apple che mostra iPhone cadere da un tavolo con lo slogan: tutto ok, è iPhone.

Tradotto: tutto ok, portacelo in assistenza e per il modico prezzo di 2 reni te lo ripariamo.

No grazie, meglio la plastica.

untore

https://uploads.disquscdn.c...

un eternauta

Estetica, elemento indispensabile su prodotti di fascia alta.

Mav

lo è sempre stato: è leggero e assorbe bene gli urti. Che controindicazioni pensi abbia?

un eternauta

Adesso il retro in plastica su cellulari teoricamente premium è considerato un plus?

Alexxx

"quando mancano ormai appena 7 giorni dall'avvio delle consegne"

Questo sul sito ufficiale (senza tenere conto delle colorazioni rosso/blue che le spediranno addirittura dal 31 di agosto....chissa perchè) quando poi nelle catene commerciali è già in vendita da 1 settimana ma solo nelle colorazioni nero/bianco

Alexxx

tutta una questione di gusti, non è perchè l ha fatto samsung allora vuol dire che tutti debbano fare le stesse cose.
C'è a chi piace asimmetrico e a chi no....

BadBlooddd

se non perfettamente simmetrici, comunque con un mento ridotto, simmetrico su 3 lati, con la fotocamera riposizionata. Riescono a farlo su dispositivi meno costosi..

momentarybliss

ASUS visto il prezzo di questo Zenfone 9 aveva il dovere a mio avviso di implementare un display con i bordi simmetrici, a parte Samsung con S22 c'è riuscita anche Nothing

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video

Recensione Motorola Razr 2022: finalmente moderno, non per nostalgici

Recensione Oppo Pad Air: come tablet da divano non vi servirà altro