Huawei HarmonyOS 3.0 ufficiale: privacy, sicurezza e multi-device in primo piano

28 Luglio 2022 51

Ieri Huawei ha presentato HarmonyOS 3.0, la nuova versione del sistema operativo open-source proprietario il cui sviluppo ha subìto una brusca accelerazione da quando gli Stati Uniti hanno istituito il Ban e la società ha dovuto rinunciare ai servizi Google di Android. Lo slogan del nuovo sistema operativo è "Be One. Be More.", che evidenzia l'obiettivo di universalità che l'ha da sempre contraddistinto. In poche parole, Huawei vuole un sistema in grado di girare su qualsiasi dispositivo, dallo smartwatch allo smartphone passando per i televisori e altri gadget IoT.

Lo sviluppo di HarmonyOS 3.0 procede da diverso tempo, e con l'annuncio di ieri sono iniziati i Beta testing pubblici. Diversi dispositivi, tra smartphone, tablet, TV e smartwatch, potranno partecipare, anche se solo in Cina. Tra questi figurano tutti i flagship più recenti, dalla gamma P50 (edizione Pocket inclusa) alla Mate 40, i televisori Smart Screen V75 e V65 e gli smarwatch della famiglia Watch 3. Vale la pena ricordare che appena ieri Huawei ha anche lanciato il suo nuovo tablet di fascia alta MatePad Pro 11, anch'esso equipaggiato con il nuovo sistema operativo.

Huawei dice di essersi concentrata soprattutto sul miglioramento di fluidità durante l'uso quotidiano, prestazioni, privacy, sicurezza, widget e interoperabilità tra le varie classi di dispositivo. Stando ai primi report, le Beta sono già in distribuzione sulla serie Watch 3; alcuni esempi di novità includono un nuovo pannello che permette di controllare con pochi gesti cuffie, smartphone, smart display, apparecchi fitness e molto altro, il rilevamento automatico della pausa di una sessione di allenamento, nuove watchface e un sistema più avanzato di suggerimenti personalizzati sulla salute, in grado anche di rapportare i propri dati biometrici con l'altitudine della località in cui ci si trova.

Lato smartphone, troveremo di nuovo significativi miglioramenti alla sezione Super Device, che permette di controllare periferiche, accessori e altri dispositivi, la possibilità di impilare i widget l'uno sopra l'altro, la possibilità di cambiare le dimensioni delle cartelle e gli Emoji 3D con un nuovo stile. Debutterà infine HyperTerminal, nuovo strumento che permetterà di comunicare e gestire 12 diverse tipologie di dispositivo, tra cui occhiali smart, stampanti e automobili.

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100 è in offerta oggi su a 349 euro.

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PyEr ADKR

Non é obbligata, si tiene un telefono android by Google e sono apposto.

virtual

https://uploads.disquscdn.c...

poero bischero

Dark!tetto

Certo, sempre se l'utente vorrà fare questo passaggio almeno, il punto però è che non sono 6 milioni di smartphone Huawei senza GMS

Federico

Moltissimo software o non si appoggia del tutto a servizi esterni o è compatibile sia con GMS che con HMS.
La situazione sul mobile Windows era totalmente diversa perché proprio non esisteva la possibilità di eseguire Android (tranne il brevissimo periodo di test di Project Astoria, poi accantonato).

meyinu

Può eseguire le apk che non fanno uso delle API google, quindi parzialmente compatibile.

meyinu

È un modo molto utile per fare la transizione da Android con Google play a EMUI 12 con AppGallery. In futuro HarmonyOS.

Rieducational Channel

"Privacy" "sicurezza"... lol.

tulipanonero1990

Io non mi fido dei cinesi, il motivo è quello, oltre al fatto che il mio P20Pro forse forse se lo meritava un supporto un tantino migliore.

tulipanonero1990

Col GDPR in vigore da anni ormai è pieno ancora di indagini su aziende che la UE non riesce a determinare con certezza se siano compliant o meno. Non è esattamente semplice come cosa.

Dark!tetto

Non hai capito, quel numero è drogato dall'utenza che utilizza app gallery in modo quasi inconsapevole, l'impostazione di default dello store nei vecchi smartphone è cambiata in modo silente da GMS a HMS senza che l'utente abbia espresso la volontà di provare cosa c'è su app gallery.

meyinu

Certo, AppGallery lo puoi installare anche sui vecchi dispositivi Huawei ma in questo modo i clienti Huawei possono testare direttamente cosa c'è e cosa non c'è su AppGallery e farsi una idea precisa di cosa trovano se acquistano un nuove smartphone della casa di Shenzen. Non è una cosa da poco, è una notevole pubblicità che può convincere con i fatti.

Dark!tetto

Perchè il rapporto qualità prezzo degli smartphone Huawei in questi anni è migliorato ancora e ad un prezzo più basso possono avere un prodotto migliore. Poi in realtà non c'è molto sbattimento e alcune delle alternative fornite da Huawei possono essere persino più indicate per la maggior parte dell'utenza.

Dark!tetto

C'è da dire che molti dispositivi Huawei meno recenti e che hanno ancora l'accesso al play store e i servizi google hanno subito un aggiornamento che modifica lo store di default e che quindi anche avendo il play store aggirona le app su App gallery. Il che porta ad un numero di utenti attivi così alto, probabilmente se dovesse dichiarare gli utenti che si affidano unicamente al loro store sarebbero molte meno.

MatitaNera

Ma perchè dovrebbe sbattersi scusa?

Ziggy

ma senza Android Auto, come funziona il mirroring durante la guida?

Domenico Belfiore

In italia sicuramente sotto nome di Emui 13

Castoremmi

Fan della Cina spottato

nicola

Concordo

Federico

Windows Phone non stava andando affatto male, a non aver mai dispiegato le ali è stato Windows 10 Mobile.
In ogni caso nessuno dei due eseguiva Android, mentre HarmonyOS può farlo.

Tommers0050

sinceramente le app google non servono a nulla e non sono indispensabili quanto ogni singolo telefono ha client email proprietari note calendario ecc mappe ne esistono quante ne vuoi tutte valide che fanno le stesse cose di maps manca youtube? con tutta la pubblicità' che mettono l'ultima volta che ho usato l'app del telefono credo sia stato 4 o 5 anni fa, basta usare un browser tipo firefox con ublock o brave browser e addio anche a youtube, rimane altro?

Federico

HarmonyOS può eseguire anche Android.

PyEr ADKR

Perchè all'utente medio hanno detto che ora huawei non ha applicazioni per via del ban, e la gente non sa/vuole cercare altrenative ai servizi(app) google.

meyinu

pare il contrario: ci sono altre 20 notizie su HD ma tu sei qui, sarà un caso?

PyEr ADKR

Per il mio utilizzo, manca l'app CieID, che non so come sostituire in caso di futuro acquisto di smartphone huawei. Poi per il resto ho trovato alternative.

meyinu

È uscita una notizia del nuovo Huawei PÌay due giorni fa in cui si pubblicavano i numeri di Huawei in Italia, il nostro paese e sono molto buoni:

In Italia HUAWEI AppGallery conta oltre 6,3 milioni di utenti attivi mensili e dispone di 12.000 app in 18 categorie, di cui quelle bancarie sono state tra le più implementate negli ultimi mesi.

oltre 6 milioni di utenti attivi mensili su AppGallery sono numeri estremamente buoni. Questi numeri ne fanno il terzo store italiano.

meyinu

Esatto, sono tre sistemi diversi: Huawei, Apple e Android, non sono compatibili l'un con l'altro e nessuno è da cestinare ma sono una forte ricchezza nel panorama tecnologico. Chi conosce l'informatica sa bene quanto avere strumenti software diversi sia di una enorme ricchezza piuttosto che dovere usare uno strumento monopolistico.

Jinno

Devono pur far pubblicità

Jinno

Ora si può collegare polar h10 con il watch 3?

ICouldBeAnyone

li comprano, li comprano

MatitaNera

e come mai nessuno li compra più?

Nuanda

Apple ha tutti i servizi Google, ma cosa dici?! Ci sono tutte le app, certe son pure meglio su Ios che su Android...

Nuanda

che novità ha portato?

Petri97

Anche apple non ha i servizi google di base, dove é il problema ?

dicolamiasisi

quali in particolare? hanno delle mappe ormai complete e aggiornatissime...hanno un servizio di bakup foto...ecc...sono servizi alternativi rispetto a quelli google ma come lo sono quelli di ios

Federico

HarmonyOS è l'unica vera novità nel campo dei sistemi operativi commerciali

Federico

In linea di principio Harmony potrebbe eseguire il kernel Windows senza necessità di passare per Android, quindi a velocità pressoché piena.
Tuttavia è da escludere che ciò venga fatto a livello commerciale a causa dei brevetti Intel sull'emulazione CISC tramite RISC su parti importanti dell'Instruction Set a 64 bit.

ADM90

È possibile usare software x86 su Android tramite emulatori?

Stefano Bortoletto

I servizi Google che hanno affossato anche Windows phone, senza quelli non vai da nessuna parte

Ansem The Seeker Of Lossless

Certo, come se i bug non fossero all'ordine del giorno.

HeySiri
momentarybliss

Beh non viviamo in Cina, la normativa da noi non permette a Huawei di fare le stesse cose che a casa sua

momentarybliss

Su Watch 3 è arrivato da poco HOs 2.1, peraltro

dicolamiasisi

stanno integrando tutte le app bancarie e anche a livello di applicazioni ormai ci siamo...cosa manca?

dicolamiasisi

beh un po sì se sei qui

konami7

Fra un anno saremo ad Harmony 18.0

Roberto

Boh, il senso di sta notizia al di fuori della Cina?

Raffaele da Roma!

Non ce ne frega proprio nulla

Ansem The Seeker Of Lossless

Leggere privacy in un sistema operativo cinese sviluppato principalmente per il mercato cinese è ancora più ridicolo che leggere quando lo fa Google

Castoremmi

Non ci interessa

HUAWEI Store Summer Black Friday: sconti su notebook, smartwatch, monitor e altro

Fuori tutto Huawei Store! Tantissimi sconti, promozioni e offerte per le ultime ore

Huawei P50 Pro e Pocket, le nostre prime impressioni

Ultime ore: Matebook X Pro 2021 a 999€, Watch GT3 + Cuffie a 199€ e non solo!