Motorola Edge 30 Ultra si "allena" su Geekbench, a pochi giorni dal lancio

25 Luglio 2022 9

A pochi giorni dal momento in cui Motorola svelerà l'armeria pesante per affrontare quel che rimane del 2022 con due top di gamma assoluti, uno pieghevole l'altro con form factor tradizionale, ecco uno dei due fare una piccola sessione di "allenamento" su Geekbench. Dietro il Motorola XT2241-1, questa la denominazione rilevata dal portale, si nasconderebbe il Moto X30 Pro o Edge 30 Ultra, come probabilmente sarà conosciuto sui mercati internazionali, Italia inclusa dove la gamma Edge 30 si è fermata alla variante Pro, rimanendo orfana - appunto - della Ultra.

74.23 x 159.38 x 6.79 mm
6.5 pollici - 2400x1080 px
75.9 x 163 x 8.79 mm
6.7 pollici - 2400x1080 px

L'uscita di Motorola Moto X30 Pro Edge 30 Ultra su Geekbench conferma una parte delle indiscrezioni arrivate finora. Il cuore del top di gamma sarà il chip Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm, il che appare evidente dalla distribuzione e dalla potenza degli otto core, il più potente dei quali da ben ben 3,2 GHz di frequenza massima. La variante che ha eseguito il benchmark era pure provvista di 12 GB di RAM, di tipo LPDDR5 secondo i rumor precedenti, e di un'interfaccia utente - la MyUI di Motorola - basata su Android 12.


Geekbench non ha rilevato altro, ma l'identikit tracciato dalle indiscrezioni è già piuttosto preciso e completo. Pochi i dubbi che Moto X30 Pro arrivi in Europa - come detto, con ogni probabilità, come Edge 30 Ultra - ma è possibile che lo faccia qualche settimana dopo l'annuncio in Cina, programmato per il 2 agosto. Di seguito le specifiche dello smartphone emerse nelle settimane passate.

MOTOROLA EDGE 30 ULTRA, PRESUNTE SPECIFICHE
  • display: 6,67", OLED, frequenza di aggiornamento 144 Hz, risoluzione QHD+
  • chip: Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1
  • RAM: 12 GB, di tipo LPDDR5
  • spazio di archiviazione: di tipo UFS 3.1
  • fotocamere posteriori: 200 + 50 + 12 MP
  • fotocamera anteriore: 60 MP
  • batteria: 4.500 mAh
  • potenza di ricarica: 125 W cablata, 30 o 50 wireless
  • sistema operativo: Android 12

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Viktorius

Ti dirò, io ho un edge 20 pro (12/256) ed è un mostro. Sinceramente preferisco che rimanga mostruoso alla rincorsa verso l'ultimo update

T. P.

beh non del tutto vero, secondo me!
con tutto quello che passa oggi su uno smartphone, almeno le patch di sicurezza dovrebbero esser il minimo...

Alessandro M.

Di norma ti darei ragione SE lo smartphone che acquisto sia un medio-basso di gamma sui 300€ allora già di base parto con la consapevolezza che non posso pretendere 4 Major e 5 anni di Patch ma se comincio a tirar fuori 600 € per comprarne uno quanto meno mi aspetto che per i 2 anni a seguire venga supportato, almeno 2 Major e 3 anni di Patch, cioè il minimo sindacale, cosa che in Motorola non è nemmeno scontata.
Per il resto io considero i Motorola a livello software i migliori android insieme ai Pixel, ma per essere veramente in linea con la concorrenza come già detto dovrebbero adottare una politica di supporto software al pari della concorrenza.

Luca Vitiello

Una volta anch'io pretendevo gli aggiornamenti, c'è da puntualizzare che le nuove funzionalità su uno smartphone non implicheranno mai il perfetto funzionamento (per quello esiste iPhone) anzi, ero proprio con la bava alla bocca ogni qualvolta ne usciva uno finché non mi sono acquistato un Nexus, all'epoca il N5 costava nuovo 350€, e mi sono reso conto di ciò, gli aggiornamenti non hanno mai migliorato le prestazioni anzi, man mano che uscivano i nuovi modelli con nuovo hw perdevo gran parte delle novità! Ora me ne frego degli upgrade, ho un OP 7t pro con Android 11 in attesa forse del 12a se non dovesse arrivare, beh pazienza

ADM90

Del Motorola con la UCD si sa qualcosa? Online non trovo nessuna recensione…

Emiliano Frangella

Troppo costosi questi ultimi Motorola Edge.
Ha preso usato come muletto una Edge 20.
Prezzo iniziale 499 euro. Da pazzi.
Ha un sd778 come un a52s dal prezzo ormai la metà.
144hz inutili. Metto automatico che va a 120hz. Bastano e avanzano. Ed è pure mono.
Camera di sera scarsissima.
Mha

sirkuito

Se per supporto si intende aggiornamento ti sbagli. Può essere reattivo quanto vuoi, ma quando esce una nuova versione del sistema operativo, se lo smartphone é recente, pretendo che venga aggiornato per usufruire delle nuove funzionalità. Ho il G100 e ne sono contento. Ma non sapere fino all'ultimo se lo avrebbero aggiornato mi ha indispettito parecchio.

al3xb3rg

Quando uno smartphone funziona bene, è reattivo e non ha problemi, te ne freghi del supporto software. Inoltre ci sono molte altre cose più importanti da valutare sull'acquisto di uno smartphone...

Alessandro M.

Se si decidessero di adottare una politica di supporto software al passo con la concorrenza ne prenderei volentieri uno.

Pixel Buds Pro: con l'ANC gli auricolari Google sono top di gamma | Recensione

Honor Magic 4 Pro vs Nikon Z9: la "folle" sfida con un fotografo professionista

Cosa succede agli smartphone: fine di un ciclo tecnologico? Video

Dentro il quartier generale Motorola a Chicago: tra progetti segreti e futuro | Video