Il mercato degli smartphone continua a contrarsi e la fascia media soffre

19 Luglio 2022 116

Dopo un 2021 particolarmente positivo, il mercato degli smartphone torna nuovamente a soffrire, almeno stando a quanto emerge dagli ultimi dati pubblicati da Canalys, che dipingono un secondo trimestre del 2022 particolarmente negativo per tutto il settore.

Per sintetizzare il tutto con un solo dato basta guardare quel -9% sulle spedizioni globali del Q2 2022 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, dal quale emerge chiaramente il rallentamento della domanda di nuovi dispositivi da parte degli utenti di tutto il mondo. Ma la crisi del settore non è spiegata solo dai ridotti volumi di vendita, visto che è ancora più determinante la composizione degli stessi.

LA FASCIA MEDIA LASCIA IL POSTO A QUELLA BASSA

Secondo i dati di Canalys, infatti, un sempre crescente numero di utenti sta cominciando ad abbandonare anche la fascia media del mercato per spostarsi verso quella bassa, andando quindi ad intaccare ulteriormente i margini delle aziende coinvolte nel settore; non solo si vende meno, ma i prodotti acquistati sono anche più economici e di fascia più bassa.

Dati che comunque non stupiscono, specialmente se contestualizzati all'interno di uno dei peggiori scenari economici globali sin dalla crisi del 2008. Tra inflazione, il rischio della recessione, gli effetti della pandemia che ancora continuano ad interessare diversi settori produttivi, l'incertezza causata dal conflitto in corso in Europa e i timori di un contagio verso altri Paesi (a cominciare dalla precaria situazione tra Cina e Taiwan), non stupisce che le abitudini dei consumatori stiano rapidamente mutando verso comportamenti più conservativi.


Per quanto riguarda le quote di mercato, le uniche a vedere un incremento sono Samsung e Apple, quest'ultima anche meno interessata dallo spostamento dei consumatori verso la fascia bassa, data la composizione del suo listino. In particolare Samsung e Apple detengono rispettivamente il 21% e il 17% delle quote di mercato del Q2 2022 (contro il 18% e 14% dello stesso periodo nel 2021), mentre soffrono Xiaomi, Oppo e Vivo, che si posizionano al 14%, 10% e 9% rispettivamente. Tutte e tre le aziende cinesi sono in calo rispetto al 2021, quando detenevano il 17%, 11% e 10% delle quote di mercato.

NUOVE STRATEGIE PER I PROSSIMI MESI

Il nuovo scenario, secondo l'analista Runar Bjørhovde di Canalys, costringerà le aziende a rivedere completamente la loro strategia per i prossimi trimestri, dal momento che dovranno fare i conti con scorte in esubero per quanto riguarda i prodotti di fascia media (Samsung stessa pare avere oltre 50 milioni di smartphone invenduti). Si prevede la messa in atto di grosse iniziative promozionali che puntino ad alleggerire le rimanenze nella seconda parte dell'anno, tuttavia i fattori economici e sociali già citati rappresentano un importante argine agli acquisti, in quanto incidono direttamente sulla disponibilità finanziaria dei consumatori.


Insomma, il mercato dovrà fare i conti con un'offerta sovrastimata e una domanda molto debole, fattore che potrebbe contribuire a ridefinire in maniera importante il portafoglio di prodotti delle aziende nel corso dei prossimi mesi. Intanto anche Apple, nonostante l'ottima domanda riscontrata nei confronti di iPhone 13 (ancora attualissimo, scopritelo nella nostra recensione), sembra aver preso le prime misure per contrastare il mutamento del mercato, andando a rallentare fortemente le assunzioni.

5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z è in offerta oggi su a 269 euro.

116

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ZiuZiu

solo samsung anche per una questione di garanzia e riparazione..nel caso dovesse succedere

al3xb3rg

Vai di pixel 6 pro se non vuoi fare un mutuo col 22 ultra

Riccardo Mineri

Certo

Noel

Ovviamente S22 Ultra

ermete74

Secondo te conviene prenderlo anche fuori dal loro store?

Paul The Rock

Probabilmente ricordavo male... sta di fatto che con 500€ però non ti prendevi un medio gamma, dove ne bastavano circa 300-350€ al massimo (io ci presi il Mi 9 SE), ma ci prendevi quantomeno un medio-alto più tendente all'alto. Oggi con 500-600€ ci prendi un medio e basta...

Jiek

C'è gente che sta benissimo ancora con gli iPhone 6-7 del 2015 tipo, e figurati chi il telefono lo ha comprato poco dopo.

Ormai la media del telefono è molto più performante di quello che trovati nel 2017 quando c'è stato il boom di vendite, quando circolavano i vari windows phone, e quei telefoni quad-core da 1GB di ram.

Se compri un nuovo telefono ora è tra uno da regalare, per sostituire uno che non ti piace e prenderne una nuova che ti piace. Raramente si cambia più un telefono perché é
lento. Senza contare che la gente non lo cambia più neanche con lo schermo rotto.

phede86

Modelli spacciati di fascia alta che costano anche 800 euro e che non hanno nemmeno lo zoom ottico, già per questo conviene prendere un base/medio gamma, che poi 800 fino a qualche anno fa era un'eccezione solo di iPhone, ora sembra che sia diventata la normalità, è un mercato destinato a scomparire.

Riccardo Mineri

6 pro a 700

Chargeman

Modelli senza innovazione utile, solo nuove perline colorate per sostituire perline colorate. Tutta fuffa incantaburini. Variazioni di scheda tecnica su cui i nerd brufolosi si autoerotizzano e nulla di più. Strano che ancora ne vendino, non che ne vendono meno.

ermete74

Tutte le soluzioni da te elencate sembrano valide. Grazie.

Andredory

Dipende, sostanzialmente hai 3 scelte per avere parecchio tempo di supporto con Android con un budget definito. Visti i telefoni da te citati presumo che il budget sia intorno ai 1000€, quindi:
- Prendi un top di gamma oggi e devi fartelo durare 5 anni. Tra 2-3 anni la batteria è da cambiare e sono altri soldi da spendere.
- Prendi due o tre medi di gamma ogni 2-3 anni spendendo in totale la stessa cifra ma non dovendo cambiare la batteria. La spesa è più dilazionata ma l'esperienza prestazionale e qualitativa, per lo più sotto il profilo fotografico, è inferiore rispetto ad avere un top di gamma.
- Prendi due ex top di gamma o alti di gamma svalutati, per esempio potresti prendere un s21 FE che sta sui 500€ e tra tre anni un s24 FE.

Ray Allen

Prezzi in ascesa vertiginosa, stipendi il contrario. Che utilità marginale mi apporta un top di gamma rispetto (ad es.) ad un banale Mi11t da €300?

Antonio Guacci
aerdna

Stellantis ha fatto 13 miliardi di utile nel 2021, il gruppo wolksvagen più di 15.
Mi spieghi dove vedi la crisi? Non sai manco leggere un bilancio?

ermete74

Grazie.

boosook

Allora, per quanto mi riguarda sì, il telefono è perfettamente usabile senza problemi, ma il sensore non è il massimo e spesso perde colpi e a questo punto non credo che si risolva perché credo sia hardware. Infatti sia sul 6a che sui futuri 7 si sa già che sarà differente.

ermete74

Scusami, mi sono dimenticato di chiederti se i problemi iniziali del 6 Pro sono stati risolti definitivamente come ha dichiarato Matteo nell'ultima recensione.

boosook

Prego, qui trovi il confronto fra tutti i Pixel per capire bene le differenze:
https://store.google.com/it/magazine/compare_pixel?hl=it
Una differenza che può essere importante è la mancanza della ricarica wireless, che io sinceramente non ho mai usato... la vedo utile però se uno ha un'auto nuova con Android Auto wireless e il pad di ricarica.

boosook

Insomma... 5 anni fa 250-300 erano comunque un fascia medio-bassa con molti compromessi su processore, ram e fotocamera...

ermete74

Grazie, chiedo se è disposta ad aspettare l'uscita del 6a.

boosook

Ti sei risposto da solo. :) Sul 6 Pro (che ho) ti dico di prenderlo solo se la persona sa fare le foto e le interessa la fotocamera tele, oppure se è in grado di percepire le altre caratteristiche più avanzate come la frequenza di refresh, altrimenti per una persona normale va benissimo il 6 liscio che costa meno ed è più portabile (anche se in ottica futura il maggior quantitativo di ram del Pro potrebbe portare qualche vantaggio). Se vuoi puoi anche aspettare il Pixel 6a, il prezzo si sa (459), ma ancora non è stato detto per quanti anni sarà supportato, tuttavia bisogna sempre vedere quanti anni vuole farci la persona... fare 5 anni con un telefono non è facile, il telefono si usura, la batteria si usura... se non le servono le funzionalità di un top di gamma e le serve solo un buon telefono che vada bene supportato comunque per un numero di anni sufficiente potrebbe andar bene il 6a.

Ansem The Seeker Of Lossless

Ma non ha senso. Devi rapportarlo al target. Altrimenti uno yacht è una barca di fascia bassa perché uno può comprare una nave da crociera.

Gabriele

Prima li scontavano di più anche dopo pochi mesi, note 8 pagato 380 euro e veniva 1000 euro, mate 20 pro pagato 399 euro e veniva 1099 euro di listino alla fine e parliamo di 3 anni fa.

ermete74

Quale cellulare Android consigliate ad una persona che vuole tenerlo per parecchio tempo? In questo caso meglio prendere un top, ammortizzando la spesa superiore nel tempo? Avevo pensato ad un S22 Ultra o ad un Pixel 6 Pro per il discorso che riceveranno per diversi anni aggiornamenti.

Stefano Silvestri

nel 2019, quando è uscito Mi9 (telefono che ancora uso), non compravi i top di gamma a 500 euro. Un Samsung S10 costava 800 euro, un Huawei top di gamma anche. Apple stava sui 900.

tulipanonero1990

Non è così, te lo continuo a ripetere, è non è una cosa soggettiva. Il mercato essendo uno è oggettivo. Punto. Puoi parlarmi dei prezzi che si stanno alzando troppo, su quello tutto è opinabile ma non sulla definizione di mercato in base alle proprie disponibilità. Quello al massimo concorre a determinare la tua capacità di spesa, non quella di offerta.

Sarcasmo distratto

L'adolescente complessato, non ha età...

Ansem The Seeker Of Lossless

Ma infatti una Palio, qualsiasi cosa essa sia, probabilmente in Bangladesh è fascia alta.
Non puoi decontesualizzare i prezzi dei prodotti dal reddito del tuo target di riferimento.

tulipanonero1990

No, assolutamente no, il mercato è globale. La fascia è determinata dai prodotti in piazza e dalle quantità di produzione e di acquisto. Altrimenti una Palio in Bangladesh sarebbe fascia alta. Non ha il minimo senso. Parafrasando un vecchio detto, non sono i telefoni ad essere cari, siamo noi ad essere poveri.

Ansem The Seeker Of Lossless

E' un discorso sbagliato di base. La fascia è data anche dalla possibilità di spesa.
Una toyota yaris in un paese povero è una auto di lusso, da noi è una auto di fascia medio/bassa.

Allo stesso modo un telefono da 500€ non sarà mai di fascia media. Semplicemente perchè 500€ sono già tanti soldi.

comatrix

Vero, ma come detto anche da alcuni utenti in questo articolo, ormai alcuni Medio Gamma hanno raggiunto vette insperate e vanno oltremodo più che bene per l'utenza classica.
IO son uno che, per la prima volta, ha acquistato un Medio Gamma per verificarne l'effettiva veridicità, posso confermare che sinora sono rimasto piacevolmente sorpreso, anche se con qualche bug (soprattutto di aggiornamenti), va davvero ma davvero bene (sinora) da non farmi rimpiangere un top di Gamma

Sparda

Si gode. Abbassate i prezzi ora

Andhaka

Una volta aveva senso il top di gamma dell'anno precedente, ma da quanto i top hanno sfondato la barriera dei 1000 euro trovi top di due anni fa a prezzi superiori ai mediogamma che vanno uguale.

Mi chiedo quanto possa durare questa situazione considerando che ci sono crisi dopo crisi e gente che può spendere 1000+ euro su un telefono non è che cresca sugli alberi.

Cheers

Jaws 19
Sir Lipton Icetea

da quando apple ha sdoganato l'idea che per un top di gamma è lecito spendere piu' di 1000 euro, la fascia "media" di conseguenza si è spostata in alto.

tulipanonero1990

Oggi come oggi, si. 35-40k è la cifra per portarsi a casa un'auto di fascia media. La Golf, come anche la Focus, sono le auto di fascia media per eccellenza. Mi risulta che ormai viaggino su quelle cifre, come anche la ID3, la Leaf etc... Con notevoli lamentele sui listini, specialmente su questo blog. Per le auto comunque è un discorso un pelo diverso e dovresti arrivarci, ci sono decine di produttori e centinaia di fornitori terziari, qui i chip li fanno in 3, capisci da te che non è comparabile. Così come è meno interessante il concetto di "lusso" per un Vertu di zaffiri rispetto ad una Bentley.

Pablito

Mi pare abbastanza palese (e scontato, scusate se già qualcuno lo aveva scritto) che ormai nel concetto di "fascia media" ci si riferisca solo al prezzo e non alle caratteristiche dello smartphone. In questo caso grazie al piffero se le vendite calano. Però a questo punto pure chi fa recensioni dovrebbe smettere di parlare di "medio gamma" e dire "medio prezzo"

Ansem The Seeker Of Lossless

Quindi una auto da 40k è di fascia media perchè ne esistono da 100k? O è di fascia bassa perchè Ci stanno le ferrari e Lamborghini da 200k o più?

tulipanonero1990

E Roberto aveva ragione, come ti ha spiegato pazientemente. I prezzi di confrontano tra listini e la fascia media oggi, facendo una media, è per l'appunto intorno ai 500€.

Anty

I modelli precendenti risultano più abbordabili e spesso con specifiche migliori delle recenti uscite.Magari riflettere anche su questo prima di far uscire sempre nuovi modelli a volte non proprio migliorativi di quelli già in commercio.

Paul The Rock

Mi9 era ai tempi il top di gamma della linea Xiaomi (come lo è oggi il 12), ma i prezzi erano decisamente più bassi... C'è da dire che Xiaomi vendeva a prezzi più bassi degli altri per prendere mercato, ma comunque con 500€ prendevi sicuramente un top di gamma più o meno di ogni marchio (Apple esclusa), mentre ad oggi ci prendi un medio gamma pure con qualche mancanza rispetto al passato a pari prezzo...
Come detto da tanti: la fascia media soffre perché di fatto ha prezzi da fascia alta e qualità che non è cambiata o in taluni casi è pure scesa...

comatrix

Ma anche no, costano ancora troppo, meglio un medio gamma a 300€ uscito quest'anno che un Top di Gamma dell'anno scorso, tanto il classico utente ci fa le stesse cose e risparmia pure dei soldi.
Il GT Neo 2 che ho citato costava 299€ in promozione al suo esordio e dava stangate ad alcuni Top di Gamma dell'anno precedente sotto diversi aspetti (mentre su altri perdeva, e pur sempre un Medio Gamma).
Il tutto sta ad accettare ed adeguarsi, non si ha bisogno della Ferrari per andare a fare la spesa, se si capisce la metafora

Anty

Ma è quello che sto dicendo anchio,i modelli precedenti vanno più che bene e li trovi a prezzi abbordabili(salvo eccezioni).Va cmq fatto notare questa tendenza della fascia media con prezzi aumentati e specifiche ridotte.Ed ecco che poi molti preferiscono andare direttamente nella fascia ancora più economica

comatrix

Ahahah ti rispondo così ^_^

https://uploads.disquscdn.c...

Jaws 19

Boh, io ricordavo che lo Xiaomi Mi 9 era di fascia alta. Magari ricordo male.

The Outlaw Torn

Mi facessero uno smartphone con le cornici del galaxy S9 e sare giài felice per sempre..

Gabriele

Prima ne faceva 8 e anche più, ora ho detto che le fa sempre e comunque nel senso a che sotto stress, e con uso intensivo del 4g.

GabrielJ

Certo. Al 100% faceva 6 ore.
Con il 20% di usura e 1000 cicli fa 6 ore... Quindi non è un telefono, ma una bottiglia di vino, migliora invecchiando...

Andredory

La versione base del Mi 9 costava 450€ eh, mica 800€… toh, 529€ per la versione 128gb, altro che fascia alta…

Android

Recensione Samsung Galaxy TAB S8 ULTRA: il re dei tablet Android è tornato

Android

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Android

Ecco i nuovi Galaxy Watch5, Watch5 Pro e Buds2 Pro! Le nostre prime impressioni

Android

Scattare foto alle stelle con lo smartphone, ecco qualche consiglio utile!