Poco F4 e X4 GT ufficiali: potenti e veloci, anche nella ricarica | Prezzi Italia

23 Giugno 2022 159

POCO F4 e POCO X4 GT sono ufficiali: i due smartphone del marchio di Xiaomi puntano sulla velocità e sull'autonomia, per un risultato che farà gola agli appassionati di gaming mobile alla ricerca di prestazioni da top di gamma a prezzi da midrange. F4 è basato su una ricetta ormai piuttosto diffusa nella fascia media - chip Snapdragon 870, display AMOLED a 120 Hz e cam 64+8+2 MP - mentre X4 GT su Dimensity 8100 di MediaTek, che è realizzato su processo produttivo più raffinato (TSMC 5 nm contro TSMC 7 nm) a cui viene tuttavia accoppiato un display LCD invece di OLED, che però è in grado di spingersi fino a 144 Hz.

Esteticamente i due dispositivi si assomigliano molto, soprattutto quando si osservano i bordi, che seguendo gli ultimi trend sono belli piatti. La differenza principale risiede nella forma del modulo fotocamera posteriore e nello spessore: F4 si ferma a soli 7,7 mm, anche grazie a un display particolarmente sottile, appena 2,76 mm. Rispetto a X4 GT sacrifica però il jack audio da 3,5 mm. Di seguito le specifiche tecniche complete e le immagini:

POCO F4
  • Display AMOLED (Samsung E7) da 6,67", FHD+ 1080p (2.400 x 1.080 pixel) 20:9, refresh massimo 120 Hz, sampling rate 360 Hz, HDR10+ e Dolby Vision, luminosità massima 1.300 nit (picco), contrasto 5000000:1, rivestimento Gorilla Glass 5
  • Chip: Qualcomm Snapdragon 870
    • Processo produttivo: TSMC 7 nm
    • CPU: 1x Kryo 585 @ 3,2 GHz + 3x Kryo 585 @ 2,42 GHz + 4x Kryo 585 @ 1,8 GHz
    • GPU: Adreno 650
  • RAM: 8 o 6 GB di RAM, LPDDR5
  • Archiviazione: 128 o 256 GB, UFS 3.1
  • Fotocamere:
    • posteriore principale: 64 MP, apertura f/1,79, formato 1/2", pixel da 1,4 micrometri (4-in-1), obiettivo a 6 elementi
    • posteriore ultra-grandangolo: 8 MP, apertura f/2,2, campo visivo 119°
    • posteriore marco: 2 MP, apertura f/2,4, pixel da 1,75 micrometri
    • anteriore: 20 MP, apertura f/2,45
  • Batteria: 4.500 mAh
  • Velocità di ricarica: 67 W max
  • Connettività: 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, NFC, USB-C
  • Raffreddamento: LiquidCool Technology 2.0, vapor chamber, 3.112 mm quadrati
  • Sicurezza/biometria: scanner di impronte digitali laterali, sblocco con volto
  • Speaker stereo, certificazione Dolby Atmos
  • Blaster infrarossi
  • Misure:
    • Dimensioni: 163,2 x 75,95 x 7,7 mm
    • Peso: 195 g
  • Colori: Moonlight Silver, Night Black, Nebula Green
POCO X4 GT
  • Display LCD da 6,6", FHD+ 1080p (2.460 x 1.080 pixel) 20,5:9, refresh massimo 144 Hz, sampling rate 270 Hz, Dolby Vision, luminosità massima 500 nit (tipico), rivestimento Gorilla Glass 5, contrasto 1.500:1
  • Chip: MediaTek Dimensity 8100
    • Processo produttivo: TSMC 5 nm
    • CPU: 4x Cortex-A78 @ 2,85 GHz + 4x Cortex-A55 @ 2,0 GHz
    • GPU: Mali-G610 MC6
  • RAM: 8 GB, LPDDR5
  • Archiviazione: 128 o 256 GB, UFS 3.1
  • Fotocamere:
    • posteriore principale: 64 MP, apertura f/1,89, formato 1/1,72", pixel da 1,6 micrometri (4-in-1)
    • posteriore ultra-grandangolo: 8 MP, apertura f/2,2, campo visivo 120°, pixel da 1,12 micrometri
    • posteriore marco: 2 MP, apertura f/2,4, 1,75 micrometri
    • anteriore: 16 MP, apertura f/2,45, formato 1/3,06", pixel da 1 micrometro
  • Batteria: 5.080 mAh
  • Velocità di ricarica: 67 W max
  • Connettività: 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.3, NFC, USB-C, jack audio da 3,5 mm
  • Raffreddamento: LiquidCool Technology 2.0, vapor chamber
  • Sicurezza/biometria: scanner di impronte digitali laterali, sblocco con volto
  • Speaker stereo, certificazione Dolby Atmos
  • Blaster infrarossi
  • Misure:
    • Dimensioni: 163,64 x 74,29 x 8,87 mm
    • Peso: 200 g
  • Colori: nero, blu, argento
PREZZI, DISPONIBILITÀ ITALIA E PROMOZIONI
  • POCO F4

    • Disponibilità: dal 27 giugno
    • 6 + 128 GB: 399,90€, sconto di 50€ (quindi 349,90€) dalle 13:00 del 27 giugno alle 12:59 del 2 luglio. Lo smartphone sarà disponibile esclusivamente sul sito di Poco.
    • 8 + 256 GB: 449,90€, sconto di 50€ (quindi 399,90€) dalle 13:00 del 27 giugno alle 12:59 del 2 luglio. Lo smartphone sarà disponibile sul sito di Poco e su Amazon.
  • POCO X4 GT

    • Disponibilità: dal 4 luglio
    • 8 + 128 GB: 379,90€, sconto di 80€ (quindi 299,90€) dalle 13:00 del 4 luglio alle 12:59 del 9 luglio. Lo smartphone sarà disponibile sul sito di Poco e su Amazon.
    • 8 + 256 GB: 429,90€, sconto di 80€ (quindi 349,90€) dalle 13:00 del 4 luglio alle 12:59 del 9 luglio. Lo smartphone sarà disponibile sul sito di Poco e su Amazon.
Poco F4 è disponibile online da Amazon Marketplace a 349 euro.
(aggiornamento del 03 luglio 2022, ore 02:18)

159

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ondaflex

Vabbè, alemeno nel diplay è peggio :)
Per gli aggiornamenti questi poco faranno 3+4?

Gian Dei Brughi

Ho il realme 7 e non ha quasi mai lag, mai un riavvio, unico bug quello della fotocamera su WhatsApp...

Marcus

Poi si perde in ricezione, surriscaldamenti e bloatware a non finire

Gabriele

ho capito ma ha anche un supporto sw che questo Poco se lo sogna

Ciccillo73

Motorola edge 20 pro,12 gb, costa uguale e straccia sta roba.

nowspam

Sicuramente qualcosa si è danneggiato con la caduta, perché il messaggio di errore compare frequentemente, ma calcola che ha fatto un bel botto, si è inclinato, e nonostante ciò ancora funziona. PS complimenti per il tuo Nick, sono stato un grande estimatore dei Papa Roach, purtroppo non mi piace la svolta che hanno preso negli ultimi anni, rimpiango gli anni di Infest e delle origini!!!

Dexter

Fuori di testa anche quello infatti

Marcus

ho avuto modo di provare ed avere gli ultimi xiaomi / poco, recensendoli e ti dico che sono fandonie le tue....tutta la serie xiaomi 12 è ok, compresi gli ultimi poco usciti quest'anno...quella che era problematica assai era la serie xiaomi 10T

Marcus

oramai siete diventati patetici con questo sensore di prossimità, non sapete dire altro...sulla serie xiaomi 12 funziona bene.

Marcus

il processore è lo stesso

Marcus

se è come F3 (ultimi lotti) sarà ok

Marcus

galaxy S21 FE è 6/128 gb ed è uscito a 799 euri

Emiliano Frangella

Lol ...
Android esce beta verso luglio....
A settembre ottobre cominciano sui pixel....
Per i Samsung e gli altri cellulari arriva sempre per gennaio.

Queste sono le basi....che tu non sai ;)

AndreA
Papa Roach

Ma infatti fa ridere pure me questa cosa.. il tutto per non mettere un cavolo di sensore da pochi centesimi, e che non mi si parli che così estremizzano le cornici, perché i realme o gli oppo ad esempio montano sensore ottico e non mi pare abbiano cornici più grosse degli xiaomi

AndreA

Sensore di prossimità, un problema banale, ancora da risolvere, secondo me sei rimasto indietro tu insieme a xiaomi. O forse xiaomi prende un po' in giro i suoi clienti. Ma resta mio parere.

AndreA

A xiaomi però capita spesso, quasi sempre.

AndreA
Papa Roach

Si, utilizza il giroscopio anche per simulare la posizione.. infatti in alcuni video fanno vedere come riprende a funzionare se lo tieni in posizione verticale, mentre se lo utilizzi ad esempio sdraiato a letto comincia a dare di matto

Emiliano Frangella

Può capitare a tutti. Samsung compreso. Vedi che il primo aggiornamento ad Android 12 era stato ritirato ...un s22 ultra andava male con 1300 euro di cellulare.

Vero che con la miui 12 ci sono stati problemi, ma come scritto sopra può capitare a tutti.
Risolto con miui 12.5 dopo 6 mesi.
Ma stiamo parlando di 2 anni fa.
Sei rimasto indietro.

comatrix

Se tiri in ballo l'888 allora preferisco mille volte l'870...

Simone

Purtroppo anche senza.

piervittorio

Perché mai fare una foto da lontano, da parecchi mega di spazio, da dover poi zoomare su un particolare, quando puoi fotografare da vicino il particolare che ti interessa, ottenendo un file compatto che puoi inviare immediatamente senza dover aggiungere altro?
Voglio dire, a me della fotocamera principale fottesega, potrebbero pure toglierla per quel che mi riguarda, dato che non ho la fissa di fotografare la qualunque.
Invece mi capita, anche per lavoro, di fotografare da vicino dei piccoli particolari ed inviarli immediatamente.
Ad ognuno il suo!

piervittorio

È uno dei migliori SoC mai prodotti da Qualcomm, ed è superiore a qualsiasi SoC della serie 7 attualmente in produzione, compreso il 778.
Alla fine, ad oggi è il terzo SoC più potente attualmente a listino Qualcomm, ma rispetto all'888 e al Gen1, non ha manco problemi di surriscaldamento.
Perché ti dà fastidio che lo vendano ancora?

Marcus

Ma c'è F4 GT col l'ultimo SoC

piervittorio

L'870 è una evoluzione/affinamento dell'865+, che a sua volta era una evoluzione/affinamento dell'865.

piervittorio

Conosco gente che la macro la usa persino per identificare certi parassiti delle piante, o trasmette al dentista il particolare della regolazione del ferretto odontoiatrico dei figli, o del neo sospetto al dermatologo, prima di fissare l'appuntamento.
Io ad esempio, che di foto normali non ne faccio mai o quasi (non ho la la fissa di fotografare me stesso, né ogni cosa che vedo o che mangio come fossi un Riccardo Minieri qualsiasi, che non la altro modo per dimostrare la sua esistenza sul pianeta) potrei dire che l'uso di nicchia della macro mi è davvero utile (per taluni "quasi indispensabile"), mentre quello della fotocamera standard invece è un gadget che potrebbero pure eliminare, in quanto "non indispensabile".
Il punto rimane che probabilmente quella fotocamera macro costa un dollaro, e dunque meglio che ci sia piuttosto che non ci sia.

AndreA

Comunque per chi come me lo usa molto anche per telefonare il sensore assume un'importanza rilevante, certo per le quattro cagatine da social probabilmente va benissimo.

AndreA

Ah quindi bisogna stare attenti a come lo si tiene inclinato? Andiamo bene... Ma per piacere, il sensore o quello che è, di xiaomi fa schifo bisogna ammetterlo. Il mio funziona bene se sono in piedi, a letto, seduto sul cesso e funziona pure a testa in giù...

Giulk since 71' Reload

A me ha continuato a darli, sopratutto quando era inclinato in un certo modo rispetto al sole diretto, lo schermo scendeva molto di luminosità e non vedevi più nulla :(

pollopopo

Ma è quella di samsung che monta su a52 and company?

pollopopo

Il lettore sotto il display se metti uno screen protector di vetro avrà quasi sempre problemi anche con i migliori marchi....mi manca il sensore sul posteriore, troppo più veloce e comodo.

Dexter

Ancora con il taglio 6/128 per uno smartphone da 400.. capisco fosse stato marchiato Xiaomi, ma Poco..se l'x4 gt avesse avuto l'amoled lo avrei trovato decisamente più interessante.

Matteo Calori

Passi indietro no, semmai nessun passo..... però se dovevano fare un compromesso per contenere i costi meglio così, l'870 rimane probabilmente il miglior prodotto fatto come ottimizzazione nella fascia alta ed ancora viene messo anche da altri su nuovi modelli

Simone

La uso anch'io per leggere i codici di certi componenti irraggiungibili! però ammetto che è un utilizzo di nicchia

AndreA

Per come la vedo io qualsiasi telefono è più affidabile.

Simone

Per me è uno dei motivi, insieme al lettore di impronte sotto il display e al sistema operativo, funzionale ma pieno di roba inutile, che mi farà cambiare marchio.

AndreA

Qualche bug secondario? Sensore a parte che io trovo importante non mi sembra che i bug siano proprio irrilevanti, Miui 12 stato disastroso non si riuscivano a leggere neanche le notifiche... Ma se secondo te ha un buon rapporto qualità prezzo va bene anche per me. Ma io credo personalmente che con xiaomi si possa solo parlare di rapporto prezzo/prezzo e fino a qualche tempo fa perché adesso costano anche loro. Il rapporto qualità prezzo di conseguenza calato ancora... Però se contento te...

Aster

speriamo

Deepak Murthy

In effetti anche nella fascia bassa trovo i Motorola molto più solidi e affidabili!

Deepak Murthy

In effetti anche nella fascia bassa trovo i Motorola molto più solid e affidabili

Robbie2k

Mica vero, il sensore principale col cavolo che mette a fuoco da un paio di centimetri

Robbie2k

Ma dai, va così bene il Dimensity? e che temerature!

Robbie2k

Si ma un pò datato rispetto alla tradizione della serie F di poco, normalmente la fanno uscire o con l'ultimo o almeno con la serie anteriore, quindi mi aspettavo almeno un 888

AndreA

Per chi si accontenta. Direi che anche il software piuttosto scarsino, sempre pieno di bug e malfuzionenti... Ogni volta che si aggiorna il software poi occorrono mesi per risistemarlo, o mi sbaglio? Vedi Miui 12 per esempio. Materiali e design sono molto soggettivi ma anche li gran qualità se ne vede poca.

Robbie2k

Mah... molti modelli non hanno affatto questo problema, tipo il mio Mi10 o i precedenti Mi che ho avuto, ci sarà stato qualche modello che ne ha risentito ed ecco gli haters subito in azione, poi fosse sta cosa così importante..

Robbie2k

Beh, la fotocamera è un passo avanti enorme, soprattutto grazie all'OIS, e non è poco, peccato abbiano fatto passi indietro lato processore :(

Riccardo Mineri

AHAHAHAHAHAHH

Robbie2k

Non sono d'accordo, in relazione al prezzo è fra i migliori in assoluto, e non è certo un sensore di prossimità o qualche bug secondario a farmi cambiare idea, il mio mi10 8/256 mi ha regalato tantissime soddisfazioni (senza contare l'immortale Mi8, o il 5 o il 3) e non credo proprio avrei potuto trovare di meglio a poco più di 500 dollarozzi due anni fa.

Robbie2k

Esatto, avrebbero fatto meglio a chiamarlo 865+

Recensione Realme GT Neo 3T: piccoli passi in avanti

Samsung Galaxy S22 Ultra Snapdragon vs Exynos: il nostro test | VIDEO

Recensione OnePlus Nord CE 2 Lite 5G: provatelo, prima di giudicarlo

In vacanza con tre Oppo Find X5: confronto foto e... il risultato non è scontato