Samsung è riuscita a produrre OLED flessibili più sottili ed economici

22 Giugno 2022 22

Il design dei prossimi smartphone pieghevoli di Samsung potrebbe essere molto più audace grazie a un'innovazione che il colosso sudcoreano è riuscito a mettere a punto in relazione al processo di fabbricazione dei display flessibili: secondo The Elec, la società è in grado di produrre pannelli OLED realmente senza cornici e al tempo stesso più sottili di quelli realizzati finora, contenendo quindi anche i costi.

Gli attuali OLED flessibili richiedono l'applicazione di molteplici strati di pellicola adesiva trasparente sopra al pannello vero e proprio; Samsung avrebbe invece messo a punto un sistema di applicazione della pellicola paragonabile a quello di una stampante a getto d'inchiostro. Secondo la fonte, la tecnica attuale (OCA) richiede molto più tempo e nel complesso costa fino a 10 volte di più del sistema inkjet (OCR), ed è anche molto più precisa nella gestione di eventuali interruzioni e aree off-limits, per esempio in corrispondenza del buco per la fotocamera. Secondo la fonte, una delle sfide più grandi è stata evitare che una volta applicata la sostanza sgocciolasse o si muovesse, per esempio in prossimità dei bordi o dei punti di piega.

La fonte dice che Samsung ha già ordinato i macchinari e l'equipaggiamento necessario per avviare la produzione di alcune partite sperimentali; questi test saranno condotti nelle sue fabbriche situate in Vietnam. Le macchine sarebbero realizzate dalla connazionale STi: il primo prototipo è in effetti già in funzione dal 2020 in una fabbrica Samsung in Corea del Sud. Secondo le ultime stime, Samsung spende circa 150 milioni di dollari l'anno nell'acquisto della pellicola adesiva impiegata nella tecnica OCA, che vanno in tasca quasi interamente alla statunitense 3M.

È abbastanza chiaro che questa nuova tecnologia richiederà ancora diverso tempo prima di essere implementata nella produzione di massa. Diciamo che possiamo escludere in modo categorico il suo arrivo su Galaxy Z Fold e Z Flip di quarta generazione, ma non è del tutto impossibile pensare a un suo impiego nei modelli dell'anno venturo.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Phoneshock a 559 euro oppure da eBay a 699 euro.

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Robby

più sottili ed economici, ED OVVIAMENTE PIU' DELICATI!!!!!

Pistacchio
PyEr

Verissimo, poi oggi ho scoperto per caso che la lidl prende samsung pay, mi sono commosso.

Pistacchio

Nei secoli dei secoli....

xpy

Ni, il mercato si è diversificato, molti di quelli che prendevano un top di gamma adesso puntano su telefoni di fascia alta che offrono prestazioni molto simili e/o tengono il telefono più a lungo.
I pieghevoli invece sono telefoni che interessano tantissime persone ma che non sono disposte a spendere quelle cifre, basta vedere quanti z flip vendono quando ci sono le offerte a 500 euro

Surak 2.04

"Già!" sarebbe il top!
In realtà stavo parlando di quando saranno "di massa" ...

Lode a Samsung!

Nevira

Ah, io avrei detto gli OLED di LG. Ne ho uno e sono entusiasta.

Alessandro De Filippo

Samsung S8 era un top di gamma a ,800 e spicci Euro..ora x un Top molla lo stipendio ..e spicci.

xpy

In realtà a loro conviene abbassare il prezzo, attualmente è troppo alto, se lo abbassassero avrebbero molti più compratori e quindi un guadagno totale maggiore

Alessandro De Filippo

A noi aumentano.

Aristarco

E già un bel top di gamma a 200 euro...

Ergi Cela

Si spera che escano anche tv 8k con dimensioni maggiori con questa tecnologia e magari una presentazione dei qd-oled con nanorod

Emiliano Frangella

I top Sony montano pannelli OLED Samsung infatti.
Il prossimo anno Samsung li farà più commerciali e più abbordabili

draconian
Alessandro De Filippo

Più economici..per loro...

Ergi Cela

Volevi dire Sony* che anche lei usa i qd-oled e inoltre ha pure il supporto al dolby vision anche se i prezzi delle tv sono leggermente più costosi della controparte Samsung

Emiliano Frangella

Quest'anno i top OLED tv sono Samsung.
Il prossimo anno viene il bello perché li farà più commerciali

Pistacchio
Surak 2.04

Nelle cose di tutti i giorni, se una cosa è più fine è anche molto più flessibile o piegabile con maggiore curvatura e minore danno, ovviamente nei limiti. La cosa qui, oltre al resto, dovrebbe permettere quindi anche di ritarare la progettazione delle cerniere, magari in maniera ridottissima ma che può avere un effetto sul risultato finale.
Vedremo, tanto fino a che i pieghevoli non vanno attorno ai 200 euro, aspetto...e vada per il Flip di ottava generazione

rsMkII

E scusa se è poco!

Abel

Recensione Realme GT Neo 3T: piccoli passi in avanti

Samsung Galaxy S22 Ultra Snapdragon vs Exynos: il nostro test | VIDEO

Recensione OnePlus Nord CE 2 Lite 5G: provatelo, prima di giudicarlo

In vacanza con tre Oppo Find X5: confronto foto e... il risultato non è scontato