Lenovo Legion Y90 ufficiale, obiettivo uno solo: prestazioni per il gaming | Prezzi Cina

01 Marzo 2022 5

I numeri da urlo circolati nelle settimane precedenti su Lenovo Legion Y90 sono stati confermati quasi tutti. Lo smartphone da gaming cinese appena ufficializzato ha caratteristiche tecniche da capogiro: impressionante ad esempio la configurazione da 640 GB di spazio di archiviazione, a cui si è arrivati abbinando un modulo UFS 3.1 da 512 GB e un SSD da 128 GB.

Non poteva mancare e non manca la "cavalleria" garantita dal chip Snapdragon 8 Gen1 di Qualcomm, che come del resto avevano previsto i rumor sarà tenuto a bada da una coppia di ventole miniaturizzate che ne modereranno le temperature, specie durante le sessioni di gioco dei mesi estivi.


Agli appassionati di gaming Lenovo Legion Y90 offre un motore della vibrazione lineare a doppio asse e sei zone sensibili alla pressione, con l'obiettivo di avvicinare il più possibile l'esperienza di un controller: quattro pulsanti ultrasonici in uno dei lati lunghi, due capacitivi sulla back cover, insieme a un doppio ingresso USB-C per trasferimento dati e ricarica rapida della batteria a due moduli.

Inferiore agli standard attuali la dotazione di fotocamere di Legion Y90, se non altro perché lo smartphone è chiaramente indirizzato a coloro che si interessano di gaming e sul fronte delle fotografie non hanno chissà quali pretese: scelta coraggiosa. Il design segue la stessa filosofia, e ad esempio di cornici intorno al display più contenute è pieno il mercato: su Legion Y90 è stata fatta la scelta di mantenerle probabilmente per rendere più comoda la presa mentre si gioca.

Di seguito il prospetto tecnico e più in basso i prezzi stabiliti per il mercato cinese. Nessuna notizia per quanto riguarda la commercializzazione in Europa.

LENOVO LEGION Y90 - CARATTERISTICHE TECNICHE
  • display: OLED da 6,92 pollici Full HD+ (1.080 x 2.460 pixel) con frequenza di aggiornamento a 144 Hz, HDR10+, luminosità di picco 1.300 nits
  • chip: Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 raffreddato da un sistema a doppia ventola
  • memorie:
    • RAM: 12/16/18 GB
    • archiviazione: 256 GB UFS 3.1; 640 GB composti da: 512 GB UFS 3.1 + 128 GB SSD
  • fotocamere:
    • posteriori:
      • principale: grandangolare da 64 MP con apertura f/1.9, focale equivalente 25 mm
      • ultra wide: 13 MP
      • video: 8K a 24 fps
    • selfie: da 16 MP con meccanismo motorizzato a scomparsa (pop-up)
  • connettività: 5G, 4G, dual SIM, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, GPS, A-GPS, GLONASS, GALILEO, BDS, QZSS, NFC, 2 USB-C
  • audio: stereo
  • lettore di impronte: ottico in display
  • tasti: 6 zone sensibili alla pressione (4 pulsanti ultrasonici in cima, 2 tasti capacitivi sul retro)
  • batteria: 5.600 mAh con ricarica rapida 68 watt
  • sistema operativo: ZUI 13 su base Android 12
  • dimensioni e peso: 177 x 78,4 x 10,14 mm, 252 grammi
LENOVO LEGION Y90 - PREZZO E DISPONIBILITÀ

Lenovo Legion Y90 è ufficiale in Cina dove sarà disponibile a partire dal 9 marzo, al termine dei preordini che sono già aperti. Una la colorazione prevista al lancio, Titanium Grey, tre invece le configurazioni di memoria:

  • Legion Y90 12+256 GB viene venduto per l'equivalente di 610 euro al cambio attuale
  • Legion Y90 16+256 GB per l'equivalente di 650 euro
  • Legion Y90 18+640 GB per l'equivalente di 750 euro


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giovanni Amato
Aster

Ma ce qualche gioco che richiede 18 gb di ram sullo smartphone?

R4nd0mH3r0

Lenovo Legion TUC ediscion™

https://uploads.disquscdn.c...

Mobile Suit Gundam

Beh direi prezzi molto buoni, sia in relazione alle specifiche che alla concorrenza.

Il problema principale del precedente modello gaming di Lenovo era però proprio il raffreddamento: nonostante le 2 ventole, sembra scaldasse come una stufa...segno di una implementazione non proprio azzeccata del sistema di dissipazione.

Da questo punto di vista invece la soluzione perfetta sembra averla trovata Nubia col RedMagic 7, in cui una sola (ottima) ventola e un innovativo sistema di smaltimento calore garantiscono un dispositivo praticamente sempre "fresco" anche con settaggi critici e lunghissime sessioni di gioco.

Il comparto fotocamere, su carta, non è neanche il peggiore del lotto (riferito ai gaming phones) e comunque chi acquista questi dispositivi guarda ben altro, dunque la scelta di Lenovo di risparmiare su questo aspetto sembra assolutamente logica e non una "scelta coraggiosa" come asserito dall'articolista...

Sempre per quanto riguarda le specifiche teoriche, il display sembra qualitativamente migliore di quello del RedMagic, a giudicare dal picco di luminosità che è spesso la spia per questo tipo di pannelli: inutile infatti avere refresh da 165hz se il pannello fa schifo (leggi: calibrazione colori penosa, aloni, luminosità scarsa, ecc.).

Dimensione batteria buona, la velocità di ricarica poteva invece essere migliore (RedMagic 7 Pro va al doppio e stanno per uscire devices con ricariche da 150+ Watt).

Tutto sommato sembra interessante, l'unico vero neo che mi sembra evidente sono le dimensioni e il peso inumane...

lviss

almeno nn sembra la solita tamarrata gaming

Google Pixel 6 Pro dopo tanto tempo è tutto un altro smartphone | Video

Recensione OPPO Reno7: bel design e cuore da fascia bassa

La politica dei prezzi barrati non ci fa bene | Video

Stai acquistando uno smartphone economico? Ecco gli errori da non fare